Archivio del Ott 2017

AIRBUS COMUNICA I RISULTATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2017

Tempo di lettura: 4 minuti

Airbus SE ha comunicato i risultati finanziari dei primi nove mesi 2017 e ha confermato la sua guidance per l’intero anno. “Il forte backlog e un ambiente di mercato sano continuano a sostenere i nostri piani di produzione di aeromobili commerciali”, ha dichiarato Tom Enders, Chief Executive Officer di Airbus. “Confermiamo la nostra prospettiva anche se il programma di consegna di quest’anno è estremamente caricato, in gran parte a causa degli engine problems che affliggono la famiglia A320neo”. L’order intake ammonta a 50,8 miliardi di euro (9 mesi 2016: 73,2 miliardi di euro) con portafoglio ordini pari a 945 miliardi di euro al 30 settembre 2017 (fine 2016: 1.060 miliardi di euro). Sono stati ricevuti 271 ordini netti per i velivoli commerciali (9 mesi 2016: 380 aeromobili), con un portafoglio ordini di 6.691 aeromobili alla fine di settembre. Gli ordini di Helicopters sono stati complessivamente pari a 210 unità (9 mesi 2016: 211 unità), di cui 14 H175 nel terzo trimestre. Per Defence & Space, il buon momento prosegue negli aeromobili militari con cinque A330 MRTT prenotati in totale per Germania e Norvegia nel terzo trimestre. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags:

EMBRAER E AMERICAN AIRLINES SIGLANO CONTRATTO PER 10 E175

Tempo di lettura: 1 minuto

Embraer e American Airlines Inc. hanno firmato un ordine fermo per dieci E175. American Airlines esercita i suoi diritti di acquisto dal suo contratto iniziale con Embraer firmato nel 2013. Questo nuovo ordine è in aggiunta a quello posto in aprile per quattro aeromobili, è valutato 457 milioni di dollari basandosi sui prezzi di listino attuali e sarà incluso nel quarto trimestre di Embraer. Le consegne inizieranno nel 2018 e continueranno fino alla metà del 2019. In combinazione con i due ordini precedenti per gli E175, questo nuovo contratto comporta un totale di 74 E175 per American Airlines. American Airlines ha scelto Envoy, una filiale interamente controllata da American Airlines Group Inc., per operare i dieci aeromobili, che saranno configurati con 12 posti First Class, 20 posti Main Cabin Extra e 44 posti Main Cabin, per un totale di 76 posti. “Grazie all’eccellente performance operativa, l’E175 si è rivelata la soluzione giusta per American. Questo ordine ripetuto dimostra la fiducia che la compagnia aerea ha in Embraer e nell’E175”, ha dichiarato Charlie Hillis, Vice President, Sales & Marketing, North America, Embraer Commercial Aviation. Includendo questo nuovo contratto, Embraer ha venduto più di 390 aeromobili E175 alle compagnie aeree in Nord America dal gennaio 2013, guadagnando più dell’80% di tutti gli ordini nel segmento jet da 76 posti. Dall’entrata del servizio commerciale, la famiglia E-Jets ha ricevuto più di 1.800 ordini e oltre 1.300 aerei sono stati consegnati.

(Ufficio Stampa Embraer)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , ,

CFM INTERNATIONAL: LA FLOTTA CFM56 SORPASSA I 500 MILIONI DI FLIGHT CYCLES

Tempo di lettura: 1 minuto

La flotta di propulsori CFM56 di CFM International ha superato i 500 milioni di flight cycles, registrando quasi 900 milioni di ore di volo dal momento che il primo velivolo, un DC-8-71, è entrato in servizio commerciale nell’aprile del 1982. Attualmente esistono più di 24.000 motori CFM56 in servizio commerciale e militare, con 560 operatori in tutto il mondo. Complessivamente, CFM ha consegnato più di 31.000 motori fino ad oggi e gli attuali motori di produzione continuano a guidare l’industria con un’affidabilità di prima classe e bassi costi. Il CFM56-5B ha registrato più di 100 milioni di flight cycles e 180 milioni di ore di volo, equipaggiando la famiglia Airbus A320ceo dal 1996, mentre il motore CFM56-7B ha superato 170 milioni di cicli e 300 milioni di ore dal 1998. “Questo è un risultato straordinario”, ha detto. Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM International. “Anche se i nostri padri fondatori erano sicuri che il programma sarebbe stato un successo, non credo neanche avrebbero potuto sognare quello che abbiamo potuto realizzare con questo prodotto”. I motori CFM56 alimentano gli Airbus A318/A319/A320/A321, gli A318 Elite e A319CJ, A320CJ, A321CJ Corporate Jets, oltre ai modelli A340-200/-300, i Boeing Classic 737-300/-400/-500, i Next-Generation 737-600/-700/-800/-900/-900ER e BBJ, i DC-8 Super 70, nonché applicazioni militari come l’U.S. Air Force KC-135R tanker aircraft.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Industria - Tags: , , , ,

LUFTHANSA LANCIA IL COLLEGAMENTO GENOVA-FRANCOFORTE

Tempo di lettura: 4 minuti

Lufthansa ha annunciato oggi il nuovo collegamento diretto Genova-Francoforte. I voli saranno operati tre volte alla settimana con aeromobile Bombardier CRJ-900 da 86 posti, con la possibilità di viaggiare sia in Business sia in Economy Class. Dal 31 ottobre, ogni martedì, giovedì e sabato il volo partirà da Francoforte alle 9:00 e raggiungerà Genova alle 10:25; il volo di ritorno decollerà da Genova alle 11:00 per atterrare a Francoforte alle 12:30, sempre nei tre giorni indicati. I collegamenti per Francoforte si affiancano ai 13 voli già esistenti per Monaco: durante l’orario invernale, i passeggeri dello scalo ligure potranno raggiungere ben 16 volte la settimana i moderni hub di Monaco e Francoforte e, da lì, oltre 200 destinazioni in 115 Paesi. Con l’orario estivo 2018, poi, sono previsti ulteriori tre collegamenti settimanali dal capoluogo ligure a Francoforte, per un totale di 6 voli la settimana, e altri due per Monaco, per un totale di 16 la settimana. Prosegue quindi la strategia di crescita del Gruppo Lufthansa sul mercato italiano: crescono infatti del 9% le frequenze in Italia nel programma di voli invernale del Gruppo, oltre al nuovo collegamento da Genova, ci saranno nuovi voli Lufthansa per Francoforte da Bari, Palermo e Catania e nuove rotte Eurowings da Catania, Napoli e Roma per Monaco. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,

QATAR AIRWAYS ATTERRA A SARAJEVO

Tempo di lettura: 2 minuti

Il primo volo non stop di Qatar Airways da Doha a Sarajevo ha toccato terra oggi al Sarajevo International Airport, dove è stato accolto con il tradizionale water cannon. Il servizio appena lanciato verso la capitale della Bosnia-Erzegovina opererà un programma quattro volte alla settimana di domenica, martedì, mercoledì e venerdì. Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha dichiarato: “A seguito del lancio dei servizi verso tre capitali dell’Europa orientale questa estate, siamo entusiasti di aggiungere Sarajevo come nostra quarta destinazione in questa regione. Come capitale della Bosnia-Erzegovina, siamo sicuri che questa sarà una rotta utile sia ai viaggiatori d’affari che ai turisti provenienti da tutta la nostra rete. Con quattro voli settimanali, i passeggeri che viaggiano da Sarajevo sono ora collegati senza soluzione di continuità a più di 150 destinazioni, attraverso il nostro hub di Doha”. Negli ultimi quattro mesi Qatar Airways ha sostenuto le sue operazioni nell’Europa orientale espandendo la propria rete a Skopje, Praga e Kyiv. Qatar Airways opererà quattro volte alla settimana verso Sarajevo con un Airbus A320, che dispone di 12 posti in Business Class e di 132 posti in Economy Class. Qatar Airways Cargo inizierà il servizio belly-holding verso Sarajevo, sostenendo la crescita del commercio locale. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , ,

EMIRATES: IL SERVIZIO VERSO ALGERI DIVENTA GIORNALIERO

Tempo di lettura: 1 minuto

Emirates aggiungerà un volo extra al suo servizio tra Dubai e Algeri, rendendolo un servizio quotidiano dal 13 dicembre 2017. Il lancio del volo supplementare integra gli attuali sei voli settimanali di Emirates e aumenta ulteriormente il traffico passeggeri in entrata e in uscita e i flussi di carico tra l’Algeria, Dubai e la rete mondiale di Emirates. Il nuovo servizio opererà ogni mercoledì con un Boeing 777-300 in una configurazione a tre classi, con 8 posti in First Class, 42 in Business Class e 310 in Economy Class. Emirates inoltre festeggia 10 anni in Canada. Dal volo inaugurale nell’ottobre 2007, Emirates ha trasportato oltre 1,2 milioni di passeggeri attraverso il suo percorso Toronto – Dubai. In Canada, le partnership di codeshare con WestJet e Alaska Airlines consentono di collegare i viaggiatori provenienti da tutta la rete globale a più città canadesi e viceversa. La pietra miliare mostra l’impegno continuo di Emirates per le operazioni nel paese. Emirates inoltre ha annunciato che opererà un servizio A380 one-off verso il Bahrain il 15 dicembre.

(Ufficio Stampa Emirates)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , ,

BRUSSELS AIRLINES DICE ADDIO ALL’AVRO

Tempo di lettura: 2 minuti

Lo scorso week end week-end Bruxelles Airlines ha detto addio all’Avro Jet, il tipo di aereo con cui la compagnia aerea ha iniziato a volare nel 2001. Sabato, molti appassionati di aviazione hanno volato verso Ginevra sull’ultimo volo commerciale dell’Avro con Brussels Airlines. Con il touchdown del volo SN2720 Ginevra-Bruxelles alle 19:40 sabato sera, Brussels Airlines ha concluso la sua era Avro. Negli ultimi 15 anni, 31,5 milioni di passeggeri di Brussels Airlines hanno volato sul velivolo a 4 motori, su 606.000 voli verso 89 destinazioni diverse. L’Avro era ospite regolare negli aeroporti di Bromma (Stoccolma), Copenhagen, Marsiglia, Lione, Ginevra, Oslo, Manchester e Berlino. Una volta la flotta di Brussels Airlines consisteva in 32 aeromobili Avro. Lo scorso fine settimana l’ultimo, registrato come OO-DWD (Delta-Whisky-Delta), ha abbandonato la compagnia aerea. Da ora in poi la linea operativa di Brussels Airlines è costituita solo da aerei Airbus. L’Avro è diventato un velivolo raro in Europa, i pochi che sono rimasti volano in Irlanda, Gran Bretagna, Svezia e Grecia. Alcuni di questi servivano prima per Brussels Airlines. Altri aerei Avro ex-Brussels Airlines hanno avviato una nuova vita in altri continenti. Altri sono stati smantellati per i pezzi di ricambio e uno di loro ora serve come training airplane per i pompieri di Brussels Airport. “È con molta gratitudine e nostalgia che ci riferiamo all’era Avro. E’ l’aereo con cui Brussels Airlines è nata e ha effettuato le sue prime fasi. L’Avro è stato un capitolo importante e di grande successo nella storia di Brussels Airlines, ha portato milioni di passeggeri in sicurezza verso la loro destinazione e per centinaia di equipaggi è stato un trampolino di lancio per la loro carriera”, ha detto Bernard Gustin, CEO Brussels Airlines.

(Ufficio Stampa Brussels Airlines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , ,

RYANAIR: AUMENTO DEI PROFITTI DELL’11% NEL SEMESTRE

Tempo di lettura: 1 minuto

Ryanair ha registrato un aumento dell’11% del profitto nell’H1, a 1,29 miliardi di euro. I ricavi sono cresciuti del 7%, mentre il traffico è cresciuto dell’11%, a 72 milioni. I costi unitari (compresi i risparmi di carburante) sono scesi del 5%. Michael O’Leary di Ryanair ha dichiarato: “Questi risultati rafforzano la robusta natura low-cost di Ryanair, modello di crescita paneuropeo anche durante un periodo che ha subito un fallimento nella nostra funzione di rostering piloti all’inizio di settembre. Prima di questo evento, siamo stati in grado di fornire risultati forti nell’H1, durante i quali abbiamo aperto 3 nuove basi e 80 nuove rotte. Abbiamo preso in consegna 35 nuovi B737 nei primi sei mesi del 2017, abbiamo stimolato l’11% di crescita del traffico con tariffe inferiori del 5% e abbiamo raggiunto un load factor record del 97% nei mesi estivi. Il nostro bilancio rimane forte. L’attività operativa nel primo semestre ha generato oltre 935 milioni di euro di cassa netta. Il debito netto è salito da 244 milioni di euro al 31 marzo a 600 milioni di euro al 30 settembre”. Dopo la crescita nell’H1 dell’11%, la messa a terra di 25 aeromobili significa che la crescita H2 rallenterà a ca. 4%. Di conseguenza, il traffico rallenterà da 131 a 129 milioni di utenti. La compagnia non modifica la guidance, che rimane in un range da 1,40 miliardi di euro a 1,45 miliardi di euro. Questa, come sempre, rimane fortemente dipendente dalle prenotazioni in H2, dall’assenza di ulteriori eventi di sicurezza, scioperi ATC o sviluppi negativi di Brexit.

(Ufficio Stampa Ryanair)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags:

DELTA COMFORT + ORA DISPONIBILE PER LA VENDITA COME PRODOTTO A SÈ SU ALCUNE ROTTE SELEZIONATE

Tempo di lettura: 2 minuti

Delta Air Lines avvia la commercializzazione della classe Delta Comfort + come prodotto tariffario, e non più come semplice supplemento, per i voli in partenza dal 22 gennaio 2018 sulla maggior parte dei mercati transatlantici, tra i quali: Nord America da/per Europa, Nord America da/per Senegal, Ghana, Nigeria, Sudafrica e Israele. Delta Comfort + è stata introdotta a marzo del 2015 come un upgrade della Main Cabin. Ora, come nuovo prodotto tariffario, oltre a disporre di spazio aggiuntivo per le gambe, i passeggeri hanno diritto all’imbarco prioritario Sky Priority, spazio dedicato nelle cappelliere e un amenity kit contenente mascherina, tappi per le orecchie, spazzolino e dentifricio Colgate. Su tutte le rotte internazionali del vettore inoltre le bevande e i pasti sono gratuiti. “Rendere Delta Comfort + disponibile come prodotto tariffario sul nostro network transatlantico è un altro modo per garantire una maggiore scelta ai nostri passeggeri ed offrire un menu completo di prodotti Delta da acquistare”, ha dichiarato Corneel Koster, senior vice president Delta per Europa, Medio Oriente, Africa e India. “Fin dal suo lancio, la popolarità di Delta Comfort + è costantemente aumentata, e siamo lieti di introdurla su più mercati internazionali in tutto il nostro network”.  Delta Comfort + può essere acquistata sul sito delta.com, con l’app Fly Delta, attraverso il call centre o tramite agenzia di viaggi. Delta continua a collaborare con i suoi partner di joint venture per garantire che la disponibilità del prodotto sia visualizzata su itinerari combinati. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

AEROPORTO DI BOLOGNA: COOPTAZIONE DI UN AMMINISTRATORE E DIMISSIONI DI UN ALTRO MEMBRO DEL CDA

Tempo di lettura: 1 minuto

Il Consiglio di Amministrazione di Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A, riunitosi in data odierna, ha deliberato, col parere favorevole del Collegio Sindacale, la cooptazione del Dott. Domenico Livio Trombone in sostituzione del Consigliere Indipendente Gabriele Del Torchio che aveva rassegnato le proprie dimissioni in data 4 settembre 2017. Il Dott. Domenico Livio Trombone ha dichiarato di possedere i requisiti di indipendenza previsti dalla normativa applicabile e dallo statuto sociale per l’assunzione della carica. Sulla base di tali dichiarazioni e delle informazioni a disposizione della Società, il Consiglio di Amministrazione, sentito anche il parere del Collegio Sindacale, ha accertato il possesso dei suddetti requisiti in capo al Consigliere Domenico Livio Trombone, il cui curriculum vitae è reperibile sul sito internet della Società www.bologna-airport.it (sezione Investor Relations/Corporate Governance). Il Dott. Domenico Livio Trombone non detiene partecipazioni in Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. Il Consiglio di Amministrazione di Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. ha inoltre preso atto, al termine dell’odierna seduta, delle dimissioni per ragioni personali comunicate dal Consigliere Indipendente Arturo Albano, irrevocabilmente e con decorrenza immediata. Arturo Albano era inoltre membro del Comitato Controllo e Rischi. Il Presidente e l’Amministratore Delegato, anche a nome dell’intero Consiglio di Amministrazione, rivolgono un sincero ringraziamento al dottor Arturo Albano per il contributo prestato, particolarmente connotato da professionalità e indipendenza. Per effetto della nomina odierna del Dott. Trombone, l’organo amministrativo della Società presenta comunque un numero pari a tre amministratori indipendenti.

(Ufficio Stampa Aeroporto di Bologna)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , ,

CATHAY PACIFIC LANCIA “HALLOWEEN FLASH SALE”: TRE GIORNI DI OFFERTE CON PREZZI… DA PAURA

Tempo di lettura: 1 minuto

CXCathay Pacific ha lanciato oggi la promo “Halloween Flash Sale”: tre giorni per acquistare biglietti per volare da Milano a Hong Kong e Shanghai a prezzi… ”da paura”!

Prenotando dal 30 ottobre al 1 novembre, sia attraverso il sito cathaypacific.it sia tramite agenzia di viaggi, sarà infatti possibile volare in Economy class da Milano a Hong Kong e Shanghai per tutto il mese di dicembre a soli €519 e €545 a/r tutto incluso.

Un’offerta valida per un periodo di tempo limitato, che permette di scoprire due tra le più vibranti località asiatiche: Hong Kong, hub della Compagnia e destinazione chiave per chi voglia scoprire l’Asia, e Shanghai, detta “perla d’Oriente” e metropoli moderna ma dal grande fascino. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

ETHIOPIAN AIRLINES E’ IL PRIMO OPERATORE AFRICANO DEL B787-9

Tempo di lettura: 2 minuti

Ethiopian Airlines dal 27 Ottobre 2017 è diventato il primo vettore nel continente africano ad avere e gestire il Boeing 787-9 Dreamliner.

Il Boeing 787-9 Dreamliner è il secondo membro della famiglia tecnologicamente avanzata, ultra-confortevole, a basso consumo ed eco-compatibile dei 787 ad entrare nella flotta Ethiopian. Ethiopian è stata la prima al mondo oltre al Giappone ad avere ed operare con il 787-8 da Agosto 2012.

Sia il 787-8 che il 787-9 offrono un comfort a bordo superiore e senza pari grazie alle loro caratteristiche uniche come i finestrini più grandi in cielo, soffitto alto, meno rumore, illuminazione distintiva, una più alta umidità dell’aria ed anche il 20 percento di carburante in meno. Il 787-9 è 20 piedi o 6 metri più lungo del 787-8 ed ha maggiore capacità di trasporto passeggeri con 315 posti a sedere e maggiore spazio cargo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , ,

PARTITO IL TRIGIORNALIERO DI JET AIRWAYS DA MUMBAI A LONDRA HEATHROW

Tempo di lettura: 1 minuto

Jet Airways, primaria compagnia aerea internazionale indiana, dà il via alla sua terza frequenza giornaliera diretta tra Mumbai e Londra Heathrow dal 28 Ottobre 2017.

Il volo per Londra Heathrow (9W 116) partirà domenica 29 ottobre 2017 alle 9.25 ora locale da Mumbai con passeggeri in classe Premiere ed Economy a bordo del Boeing 777-300 ER, l’aeromobile principale di Jet Airways, con una comoda configurazione a tre classi, tra cui la sue premiate suite private di First Class. Il volo atterrerà a Londra alle 13.55 ora locale.

Il volo di ritorno (9W 115) partirà da Londra Heathrow alle 15.55 ora locale e arriverà a Mumbai alle 6.20 ora locale del giorno seguente, consentendo agli ospiti di iniziare al meglio la giornata. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,

DELTA COMFORT+ DISPONIBILE PER LA VENDITA COME PRODOTTO A SÉ SU ALCUNE ROTTE SELEZIONATE

Tempo di lettura: 2 minuti

Delta Comfort+Delta Air Lines avvia la commercializzazione della classe “Delta Comfort+” come prodotto tariffario, e non più come semplice supplemento, per i voli in partenza dal 22 gennaio 2018 sulla maggior parte dei mercati transatlantici, tra i quali:

• Nord America da/per Europa
• Nord America da/per Senegal, Ghana, Nigeria, Sudafrica e Israele.

Delta Comfort+ è stata introdotta a marzo del 2015 come un upgrade della Main Cabin. Ora, come nuovo prodotto tariffario, oltre a disporre di spazio aggiuntivo per le gambe, i passeggeri hanno diritto all’imbarco prioritario Sky Priority, spazio dedicato nelle cappelliere e un amenity kit contenente mascherina, tappi per le orecchie, spazzolino e dentifricio Colgate. Su tutte le rotte internazionali del vettore inoltre le bevande e i pasti sono gratuiti. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Novità di prodotto - Tags: , ,

NEOS SUL GDS AMADEUS

Tempo di lettura: 2 minuti

Amadeus e Neos annunciano che da oggi i contenuti del vettore aereo saranno disponibili per gli agenti di viaggio che utilizzano il GDS e i sistemi di prenotazione di Amadeus. Neos, compagnia aerea del Gruppo Alpitour, possiede proprie basi presso gli aeroporti di Milano Malpensa, Verona e Bologna e opera quotidianamente voli di linea e charter che collegano tre tra i principali aeroporti italiani con moltissime destinazioni in Italia e nel mondo. L’accordo siglato tra Amadeus e Neos amplia ulteriormente le alternative disponibili per gli agenti di viaggio, a cui viene data la possibilità di effettuare ricerche e prenotazioni relative ai voli offerti dal vettore all’interno dei sistemi Amadeus, consentendo l’acquisto con carta di credito ed emissione in modalità e-Ticket Direct. Commenta così Gabriele Rispoli “Siamo molto orgogliosi che Neos abbia scelto Amadeus come primo GDS attraverso il quale distribuire la sua offerta alle agenzie di viaggio. Il nostro impegno e il nostro sforzo costante per ampliare la nostra offerta continua a premiarci, come dimostrano i risultati ma soprattutto i riscontri da parte di tutti i nostri clienti”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,