AIRBUS: PROSEGUONO GLI ANNUNCI A HELITECH 2017

Airbus Helicopters e NHV festeggiano i tre anni dall’introduzione dell’H175 nel Mare del Nord e rafforzano la loro partnership per mantenere elevati standard nelle offshore transport operations con elicotteri super-medium. NHV è stato il cliente globale di lancio di questa piattaforma, i cui primi due velivoli sono entrati in servizio nel dicembre 2014. Da allora la flotta NHV si è ampliata con un numero crescente di H175, con l’ultimo elicottero del primo lotto di dieci velivoli ordinati nel 2012 consegnato di recente. Le consegne dei rimanenti sei aeromobili, seguendo un secondo lotto confermato dal cliente nel 2014, avranno luogo nei prossimi anni, per ampliare le capacità di NHV. Airbus Helicopters ha inoltre ricevuto la certificazione EASA per il Rig’N Fly (Rig Integrated GPS approaches with eNhanced Flyability and safetY) per il suo elicottero super-medium H175. Già certificato per l’H225, questo aggiornamento avionico migliora la offshore mission capability dell’H175, fornendo approach completamente automatici. La modalità automatizzata rafforza anche la sicurezza del volo, permettendo all’equipaggio di concentrarsi sui parametri di volo e sull’ambiente esterno. “Con 19 elicotteri in esercizio, l’H175 continua ad evolversi per soddisfare le esigenze che l’Oil & Gas industry richiede nelle missioni”, ha dichiarato Marc Allongue, head of the H175 programme. “Questa automatic approach procedure è un elemento chiave per aumentare l’affidabilità e la sicurezza delle operazioni offshore dei nostri clienti. Grazie alla modalità Rig’N Fly, i loro approaches e take-offs da platform-based helipads saranno più sicuri e più semplici”.

(Ufficio Stampa Airbus)

Articolo scritto da JT8D il 5 Ott 2017 alle 4:07 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus