LUFTHANSA GROUP OFFRE MOLTE NUOVE DESTINAZIONI NEL WINTER SCHEDULE 2017/18

Tempo di lettura: 4 minuti

Le compagnie aeree di Lufthansa Group – Lufthansa, Swiss International Air Lines, Austrian Airlines, Brussels Airlines e Eurowings – saranno ancora più attraenti nella stagione invernale 2017/18. I passeggeri potranno continuare a godere dell’alto livello di servizio, qualità e affidabilità del Gruppo Lufthansa su nuove rotte. Nel prossimo winter schedule 2017/18, le compagnie offriranno ai propri clienti precisamente 24.922 voli settimanali in tutto il mondo, collegando 288 destinazioni in 106 paesi. Inoltre, ci saranno più di 18.000 voli in codeshare con circa 30 compagnie aeree che completano i rispettivi programmi di volo, offrendo ai passeggeri un network di rotte quasi mondiale. Il winter schedule delle singole compagnie aeree del gruppo entrerà in vigore domenica 29 ottobre 2017 e sarà valido fino a sabato 24 marzo 2018. Dall’8 novembre 2017 Lufthansa offrirà voli tra Berlino e New York (USA) cinque volte alla settimana. Ogni lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e sabato un Airbus A330-300 decollerà verso la destinazione. Per la prima volta dal 2001, Lufthansa baserà nuovamente un aereo a lungo raggio nella capitale tedesca. Riprendendo la connessione Düsseldorf – Miami (USA) dal prossimo inverno, Lufthansa risponde alle numerose richieste dei passeggeri del Nord Reno-Westfalia. Il servizio comincerà l’8 novembre 2017 e i voli decolleranno tre volte alla settimana (lunedì, mercoledì e venerdì). Il programma di volo invernale vedrà Pechino (Cina) diventare una nuova destinazione A350-900 da Monaco.

I passeggeri di Lufthansa possono quindi viaggiare per la prima volta verso la capitale cinese sugli aerei a lungo raggio più avanzati e rispettosi dell’ambiente, con voli quattro volte alla settimana da Monaco. Dopo Hong Kong, Pechino è la seconda più importante destinazione Lufthansa con A350 in Cina. Oltre a questa, ci saranno anche i voli Lufthansa A350-900 da Monaco di Baviera per Boston (USA), Delhi (India) e Bombay (India). Vi sarà anche una vasta gamma di voli nel prossimo inverno da Monaco di Baviera verso Charlotte (USA), Denver (USA) e Tokyo (Giappone).

Lufthansa avvierà i voli verso molte nuove destinazioni invernali: Pamplona (Spagna), Genova, Bari, Catania, Kuusamo (Finlandia), Cluj e Timişoara (entrambi Romania) da Francoforte. Vi saranno anche voli da Francoforte verso Santiago de Compostela (Spagna), Reykjavik (Islanda), Palermo e Paderborn. Con Nantes (Francia), Glasgow (Regno Unito) e Santiago de Compostela (Spagna), il programma di volo da Monaco di Baviera sarà ora ampliato includendo altre destinazioni interessanti.

Swiss International Air Lines opererà il suo nuovo velivolo a lungo raggio, il Boeing 777-300ER, sui servizi tra Zurigo e São Paulo nel prossimo programma invernale 2017/18. Quattro dei sette voli settimanali SWISS verso la città più grande del Brasile saranno operati con Boeing 777 dall’8 febbraio 2018 in poi, mentre i restanti tre continueranno ad essere operati con i velivoli Airbus A340-300; un mese dopo, il 9 marzo, il servizio diventerà all-Boeing 777.

SWISS espanderà anche i suoi servizi europei a Zurigo nel winter shcedule 2017/18. Wroclaw si unisce nuovamente alla rete, con tre voli settimanali il lunedì, il mercoledì e il venerdì. Il nuovo servizio è principalmente destinato a soddisfare le esigenze di viaggio della crescente comunità imprenditoriale svizzera-polacca. Il servizio introdotto quest’estate tra Zurigo e Niš (Serbia) sarà proseguito nei mesi invernali. SWISS aumenta le sue frequenze da e per alcune destinazioni europee questo inverno in risposta alla continua domanda elevata. Di conseguenza, i clienti SWISS godranno dell’offerta dei voli aggiuntivi verso Düsseldorf e Berlino. SWISS servirà 81 destinazioni (58 europee e 23 intercontinentali) in 38 paesi nel suo 2017/18 winter schedule. L’affiliata svizzera Edelweiss espanderà il suo programma di volo per includere le Isole Canarie, tra le altre destinazioni, e opererà anche voli verso Orlando per la prima volta quest’inverno.

Nel programma di volo invernale per il 2017/18, Austrian Airlines introdurrà una nuova destinazione a lungo raggio. Dal 25 ottobre 2017, un Boeing 767 volerà verso le Seychelles. La compagnia aerea offrirà quindi un winter schedule con cinque destinazioni a lungo raggio in climi più caldi – Mauritius, Maldive, Colombo, L’Avana e Mahé. Nell’Europa orientale, Austrian Airlines continua ad essere il leader di mercato tra le compagnie aeree dell’Europa occidentale che volano da un hub. Qui, la compagnia aerea offrirà voli per un totale di 34 destinazioni nel prossimo inverno. In Ucraina, il programma di Austrian Airlines prevede quattro destinazioni – Kiev, Dnipro, Lemberg e Odessa. Quattro voli settimanali partono da Vienna sia verso Lemberg che Odessa. Con undici voli settimanali da Vienna verso Kiev, cinque verso Dnipo e un volo settimanale da Innsbruck a Kiev, Austrian volerà in Ucraina fino a 25 volte a settimana. Tornando in Romania, Austrian Airlines vola a Bucarest, Iasi e Sibiu. Il programma di volo Austrian Airlines per la Romania comprende quindi tre destinazioni e 41 voli settimanali. Austrian Airlines inoltre espande il traffico bilaterale tra Austria e Germania offrendo ulteriori 49 voli settimanali rispetto al precedente winter schedule 2016/17.

Brussels Airlines lancia la più grande espansione nella stagione invernale nella sua storia. In questo winter schedule, che va dal 29 ottobre alla fine di marzo, la compagnia aerea servirà non meno di 80 destinazioni dall’aeroporto di Bruxelles, tra cui 59 destinazioni a breve e medio raggio e 21 destinazioni a lungo raggio. Rispetto all’anno scorso, l’offerta comprende 10 nuovi arrivi. Inoltre, due destinazioni già servite in estate sono ora aggiunte al programma invernale per la prima volta. In totale 13.359 voli europei e 1.166 voli intercontinentali sono in programma quest’inverno. Per la prima volta Brussels Airlines parte per Cabo Verde, Tunisia e Egitto. Le Isole Canarie crescono grazie all’aggiunta di Lanzarote e Fuerteventura. Tenerife diventerà un servizio quotidiano e Gran Canaria avrà più frequenze. Bordeaux sarà servita diverse volte la settimana e Madeira viene aggiunta al programma invernale. Destinazioni popolari come Roma, Madrid e Varsavia ottengono ulteriori voli settimanali. Grazie all’utilizzo di aerei più grandi, l’offerta aumenta del 25-50% verso diverse destinazioni: Barcellona, ​​Billund, Birmingham, Edimburgo, Hannover, Cracovia, Lione, Marseille, Nantes, Porto e Roma.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG, Brussels Airlines, Austrian Airlines, Swiss International Air Lines)

Articolo scritto da JT8D il 9 Ott 2017 alle 4:42 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , , ,




I commenti sono chiusi.