BOEING BUSINESS JETS CONTINUA A GUIDARE L’ULTRA-LARGE BUSINESS JET MARKET

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing Business Jets ha annunciato oggi alla National Business Aviation Conference and Exhibition che ha ricevuto 14 nuovi ordini nell’ultimo anno. Gli ordini comprendono un 737, quattro BBJ, tre BBJ MAX, un BBJ 787-8, due BBJ 777-300ER e tre BBJ 747-8. “È stato un anno veramente forte per noi in Boeing Business Jets”, ha dichiarato Greg Laxton, Head of Boeing Business Jets. “I nostri clienti stanno vedendo il valore che i nostri prodotti forniscono, dal BBJ di generazione corrente, al futuro BBJ MAX, fino al BBJ 747-8”. Boeing Business Jets ha inoltre presentato un nuovo concetto di design per il BBJ MAX 7. Creato dalla rinomata società di design con base a Parigi, Alberto Pinto, presenta un design personalizzato per gli interni spaziosi del BBJ MAX 7. “In BBJ, stiamo sempre innovando i nostri prodotti, inclusi gli interni della cabina”, ha detto Laxton. “Quello che distingue davvero i Boeing Business Jets è che offriamo ai nostri clienti un’incredibile range e un incredibile spazio in cabina. I nostri clienti possono trarre vantaggio da più aree living, una camera da letto completa e bagni full size, e il nuovo design meravigliosamente evidenzia questi vantaggi”. Boeing Business Jets offre un portafoglio completo di velivoli dalla cabina molto spaziosa e con range elevato, perfettamente adatti per le operazioni di governo e dei Capi di Stato. La linea di prodotti comprende la famiglia BBJ MAX, derivata ​​dal 737 MAX, così come i velivoli derivati dai twin-aisle Boeing tra cui i 777, 747-8 e 787 Dreamliner.

Boeing, a livello generale, ha inoltre comunicato oggi il lancio di una campagna multimediale per sensibilizzare e far comprendere in tutto il Canada la presenza significativa dell’azienda e l’impatto annuale sull’economia nazionale. “Boeing contribuisce annualmente per circa $4 miliardi di dollari canadesi alla crescita economica e allo sviluppo del Canada, quasi il 14 per cento dell’intero impatto economico del settore aerospaziale del Canada”, ha dichiarato Kim Westenskow, managing director, Boeing Canada. “Quello che realizziamo insieme è a beneficio del Canada e dell’intero settore aerospaziale globale”. La campagna pubblica di diffusione distribuirà informazioni dettagliate sul lavoro dell’azienda, con i suoi 560 fornitori canadesi. Le informazioni saranno condivise attraverso i media tradizionali e digitali.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 10 Ott 2017 alle 6:47 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , , ,




I commenti sono chiusi.