LA RISTORAZIONE A BORDO DEI VOLI DELTA RAGGIUNGE NUOVE ALTEZZE

Tempo di lettura: 2 minuti

Delta Air Lines migliora ulteriormente l’esperienza di ristorazione in volo e introduce nuovi servizi, in tutte le cabine, sui voli internazionali. All’inizio del prossimo anno, i passeggeri della cabina Delta One che volano da New York-JFK e Atlanta verso selezionate destinazioni europee, tra cui Roma, potranno pre-selezionare il loro pasto ed essere sicuri di trovare il menù di loro scelta a bordo. A questa novità si aggiungeranno, dalla metà del 2018, rinnovate proposte gastronomiche e un nuovo servizio da portata in Main Cabin, la classe economica del vettore. Dopo la fase iniziale di lancio, Delta prevede di estendere il servizio della scelta dei pasti prima della partenza in primo luogo a tutti i passeggeri in Delta One che volano sulle rotte internazionali da e per gli Stati Uniti e, successivamente, entro la fine del prossimo anno, anche ai passeggeri della cabina Delta Premium Select. I clienti idonei al servizio riceveranno una comunicazione tramite posta elettronica sei giorni prima del loro volo in cui verrà chiesto di scegliere la loro opzione pasto. Delta lancerà nuovi canali per effettuare la pre-selezione nel corso del 2018.

“I nostri passeggeri ci hanno segnalato di desiderare un maggiore controllo sulla loro esperienza in volo, in particolare sulla scelta delle proposte gastronomiche, per essere sicuri di vedersi servita la loro opzione preferita”, ha dichiarato Lisa Bauer, Vice President – On-Board Services. “Il nuovo servizio mira a ottimizzare l’esperienza culinaria dei passeggeri a bordo, affinché il più possibile vicina a quella vissuta nel loro ristorante preferito”.

Le implementazioni del servizio in Main Cabin invece includeranno vassoi di nuova concezione, stoviglie innovative e iniziative per migliorare la qualità del pasto per offrire ai passeggeri un’esperienza da vero e proprio ristorante. I passeggeri noteranno i primi cambiamenti a partire dal prossimo mese, quando inizieranno a ricevere nuovi menù che includono informazioni sulla tempistica di ogni servizio e dettagli sulle offerte di pasti e bevande a bordo. A dicembre, la compagnia aerea lancerà anche un nuovo servizio di posate in Main Cabin, proprio prima che, con il nuovo anno, vengano servite le nuove proposte di pasti. “Sappiamo che si mangia prima di tutto con gli occhi, quindi l’investimento nei nostri menù, servizio da portata e posate per migliorare la presentazione e la funzionalità complessiva dei nostri pasti a bordo è una parte integrante della nostra strategia culinaria”, ha detto Bauer. “Si tratta, ad oggi, di uno dei maggiori investimenti Delta nell’esperienza culinaria in Main Cabin”.

I passeggeri della Main Cabin sui voli internazionali a lungo raggio ricevono anche gratuitamente, birra, vino, prosecco e superalcolici, oltre a un kit per il riposo. Queste ultime innovazioni fanno parte dell’investimento multi-miliardario della compagnia nell’esperienza di viaggio del passeggero. Negli ultimi anni il vettore ha apportato notevoli miglioramenti al prodotto e servizio in Main Cabin, compresi pasti gratuiti su selezionate rotte domestiche coast-to- coast, servizio di messaggistica gratuita su dispositivi mobili, intrattenimento in volo, nuovi spuntini in Main Cabin oltre all’aggiunta delle bollicine, l’accesso al Wi-Fi su quasi tutti i voli, nuove coperte e rinnovate proposte di pasto a bordo, a pagamento, sui voli nazionali.

(Ufficio Stampa Delta Air Lines)

Articolo scritto da JT8D il 18 Ott 2017 alle 6:00 pm.
Categorie: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,




I commenti sono chiusi.