AIRBUS: IL PRIMO A330NEO COMPLETA CON SUCCESSO IL SUO VOLO INAUGURALE

Tempo di lettura: 3 minuti

Il primo A330neo è decollato questa mattina da Tolosa alle 09:57 per il suo volo inaugurale, svolto nella Francia sud-occidentale. Il velivolo, MSN1795, è un A330-900, il primo di tre flight-test aircraft che voleranno per ottenere la certificazione, dotato di motori Rolls-Royce Trent 7000. E’ atterrato a Toulouse-Blagnac alle 14:10 ora locale dopo aver completato con successo il suo primo volo, durato 4 ore e 13 minuti. L’equipaggio a bordo di questo volo comprendeva: gli Experimental Test Pilots Thierry Bourges, Thomas Wilhelm e il Test-Flight Engineer Alain Pourchet. Il monitoraggio dei sistemi e delle performance in tempo reale è stato svolto sulla flight-test-engineer (FTE) station da Jean-Philippe Cottet, Emiliano Requena Esteban e Gert Wunderlich. Fabrice Brégier, Airbus COO and President of Airbus Commercial Aircraft, ha dichiarato: “Il primo volo di oggi dell’A330neo rappresenta un’altra pietra miliare lungo il cammino di innovazione continua di Airbus”. Ha aggiunto: “Le mie congratulazioni e i ringraziamenti vanno a tutti team che hanno contribuito al volo di oggi e ai nostri clienti che hanno scelto questo velivolo molto efficiente e capace di dare loro un vantaggio sul mercato. Non vediamo l’ora di una flight test campaign e di un entrata in servizio di successo dell’A330neo nel 2018”.

Airbus ha sviluppato un programma di sviluppo dal lancio alla prima consegna dell’A330neo. Ciò comprende 1.100 ore di volo per la campagna A330-900, per raggiungere la certificazione EASA e FAA intorno alla metà del 2018. Inoltre, per la campagna di certificazione dell’A330-800 vengono allocate ulteriori 300 ore di volo, che avranno inizio a tempo debito. Queste rispettive campagne verranno svolte in un “airline like” environment, garantendo la massima maturità e affidabilità dell’aereo durante l’entrata in servizio (EIS) con l’operatore di lancio dell’A330-900 TAP Portugal. Questa fase definirà anche la documentazione degli aeromobili, in modo che sarà disponibile per gli operatori al momento dell’EIS.

Nel complesso, le full flight-test campaigns per entrambi i modelli verranno eseguite da due A330-900 e un A330-800 rispettivamente. Per completare il lavoro di questi aeromobili dedicati ai test, il primo aeromobile A330-900 di produzione verrà utilizzato per convalidare l’Airspace Cabin.

Lanciato nel luglio 2014, l’A330neo è l’ultima generazione della linea di prodotti A330 di Airbus, e comprende due versioni: l’A330-800 e l’A330-900. Entrambi questi velivoli a lungo raggio incorporano nuovi motori Rolls-Royce Trent 7000, titanium pylon, nuove ali e Airbus Airspace Cabin. Le nuove caratteristiche dell’A330neo includono l’apertura alare di  64 m (la versione ceo ha un’apertura alare di 60,3 m), e curved wingtip Sharklets, che attingono alla tecnologia dell’A350 XWB. Meno visibile, ma altrettanto importante, è l’implementazione di perfezionamenti aerodinamici ottimizzati lungo il profilo dell’ala. Nel frattempo, i Trent 7000 forniscono miglioramenti nell’efficienza di combustione e un funzionamento più silenzioso, grazie ai più recenti componenti tecnologici, ai materiali, al nuovo ‘zero-splice’ inlet e alle composite nacelle, ai ‘fully-faired’ pylon e al fan più grande (diametro di 112 pollici ) che ruota meno velocemente, con un bypass ratio di 10:1, rispetto al rapporto 5:1 dei turbofan di prima generazione.

Sia l’A330-800 che l’A330-900 potranno ospitare fino a 10 passeggeri in più rispetto ai rispettivi predecessori, grazie ai loro nuovi interni Airspace, con elementi che rendono lo spazio in cabina più utilizzabile, garantendo così che ogni passeggero possa godere di un livello di comodità e di un’esperienza in volo significativamente migliore rispetto a quella offerta da qualsiasi velivolo concorrente nel suo settore di mercato. L’A330-900 ospiterà fino a 287 posti in un tipico layout a tre classi, mentre l’A330-800 in genere ospiterà 257 passeggeri in tre classi.

Un simulatore ha aiutato i piloti Airbus a prepararsi per la valutazione in volo dell’aereo. Il simulatore, chiamato SX1, situato nelle sede Airbus nell’area di Tolosa, è stato utilizzato dagli equipaggi di volo A330neo almeno una volta alla settimana durante la maggior parte del 2017, ricostruendo con precisione quanti più aspetti del volo possibile. Progettato inizialmente per rappresentare l’originale versione A330ceo circa 20 anni fa, SX1 è stato ampiamente aggiornato con la configurazione A330neo, inclusi i nuovi motori e la nuova aerodinamica, insieme ai sistemi aggiornati. Una tappa fondamentale per il progetto è avvenuta all’inizio di questo mese, quando l’equipaggio del vero A330neo first flight ha effettuato una sessione finale in preparazione del primo volo.

Fino ad oggi 12 clienti hanno effettuato ordini per un totale di 212 A330neo.

(Ufficio Stampa Airbus – Photo Credits: Airbus)

Articolo scritto da JT8D il 19 Ott 2017 alle 9:06 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , , , , ,




I commenti sono chiusi.