EMIRATES CELEBRA 10 ANNI DI ATTIVITA’ IN BRASILE

Tempo di lettura: 2 minuti

Nell’ottobre 2007 Emirates è diventata la prima compagnia aerea a collegare il Brasile e la regione del Golfo con voli non stop tra Sao Paulo e Dubai. Ora serve le due principali città del Brasile ogni giorno – São Paulo e Rio de Janeiro. Emirates ha trasportato oltre 2 milioni di passeggeri in 10 anni di servizio in Brasile, ed il numero di passeggeri trasportati annualmente nel primo anno di attività – oltre 26.000 nel 2007 – è cresciuto a oltre 288.000 passeggeri nel 2016. Nel 2012 Emirates ha ampliato la sua presenza in Brasile aggiungendo un servizio quotidiano tra Dubai e Rio de Janeiro. Sottolineando il suo impegno verso il mercato brasiliano, Emirates ha iniziato a operare il primo volo commerciale con Airbus A380 in Sud America nel marzo di quest’anno. Il passaggio all’A380 offre un totale di 959 posti aggiuntivi a settimana in ogni direzione, incontrando la crescente domanda dei viaggiatori sulla rotta. Emirates SkyCargo ha svolto un ruolo importante anche nel collegamento del Brasile al mondo, dal 2007 trasporta più di 25.000 tonnellate di merci importate e oltre 11.000 tonnellate di carico esportato tra Dubai e Brasile. Commentando la pietra miliare, Hubert Frach, Divisional Senior Vice President, Commercial Operations West at Emirates, ha dichiarato: “L’anniversario dei dieci anni rappresenta una pietra miliare per Emirates in Brasile, celebrando il nostro primo punto di contatto in America Latina. Nel corso degli anni abbiamo ottenuto una crescita sui nostri voli brasiliani, in quanto sempre più clienti sperimentano il servizio premiato di Emirates e il nostro hub di Dubai. Stiamo continuando a portare nuove destinazioni entusiasmanti ai brasiliani, come Bangkok, Tokyo, il Vietnam o più recentemente la Cambogia. Non vediamo l’ora di continuare a sostenere il crescente numero di turisti in arrivo del Brasile e le opportunità commerciali”.

Emirates è il più grande operatore A380 a livello mondiale, con 98 aerei di questo tipo nella sua flotta, e più di 80 milioni di passeggeri hanno volato sull’aeromobile a due piani dal 2008.

Emirates attualmente serve due gateway in Brasile, con servizi verso Dubai da Sao Paulo operati con A380 e da Rio de Janeiro operati con Boeing 777-300ER. I passeggeri possono anche volare a Buenos Aires a bordo del Boeing 777-300ER da Rio de Janeiro.

Nell’ottobre 2016 Emirates ha annunciato una collaborazione di codeshare e frequent flyer con GOL Linhas Aéreas Inteligentes SA (“GOL”) che consente ai clienti di acquistare connecting flights su entrambe le compagnie aeree con una sola prenotazione. I passeggeri che prenotano voli in Brasile possono ora connettersi a più destinazioni in Brasile con GOL, tra cui Porte Alegre, Salvador, Belo Horizonte, Curitiba e Brasilia.

(Ufficio Stampa Emirates)

Articolo scritto da JT8D il 23 Ott 2017 alle 5:47 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , ,




I commenti sono chiusi.