Archivio del ven Ott 2017

EMBRAER COMUNICA I RISULTATI DEL TERZO TRIMESTRE 2017

Tempo di lettura: 2 minuti

Durante il 3Q17, Embraer ha consegnato 25 jet commerciali e 20 jet executive (13 light e 7 large). Il portafoglio ordini della Società alla fine del 3Q17 è pari a 18,8 miliardi di dollari, con un incremento rispetto ai 18,5 miliardi di dollari riferiti alla fine del 2Q17. I ricavi consolidati del 3Q17 sono pari a 1,310 miliardi di dollari, con un calo del 13,5% rispetto a quelli registrati nel 3Q16 a causa delle consegne inferiori nei segmenti Commercial Aviation e Executive Jets. I margini Adjusted EBIT e Adjusted EBITDA sono rispettivamente pari al 5,3% e al 10,9% nel 3Q17; essi escludono 3,6 milioni di dollari di oneri netti non ricorrenti nel 3Q17. Il Net Income attribuibile agli azionisti Embraer e gli utili per ADS sono pari rispettivamente a 110,0 milioni di dollari e 0,60 dollari. L’Adjusted Net Income (escludendo l’impatto delle imposte sul reddito e dei contributi sociali e non ricorrenti) per il trimestre è stato di 75,2 milioni di dollari. La Società ribadisce tutti gli aspetti della sua guidance per il 2017. Embraer prevede che il 2018 sia un anno di transizione, con l’introduzione del primo modello E2, l’E190-E2, combinato con un mercato ancora flessibile per Executive Jets e Defence & Security. In questa transizione, la Società rilascia un Outlook 2018 che prevede ricavi da 5,3 a 6,0 miliardi di dollari, con consegne da 85 a 95 Jet in Commercial Aviation e da 105 a 125 Jet in Exrcutive Jets. Si prevede che il margine operativo consolidato sia compreso tra il 5,0% e il 6,0%.

(Ufficio Stampa Embraer)

Categoria: Industria - Tags:

BOEING: ETHIOPIAN AIRLINES CELEBRA LA CONSEGNA DEL SUO PRIMO 787-9 DREAMLINER

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing e Ethiopian Airlines hanno celebrato la consegna del primo Boeing 787-9 del vettore. Ethiopian ha acquisito il Dreamliner in leasing da AerCap. Il nuovo 787 Ethiopian ha toccato terra ad Addis Abeba dopo un volo di consegna di 8.354 miglia (13.444 km) da Everett, Washington. Ethiopian diventa il primo vettore in Africa ad operare il 787-9, dopo essere diventato il primo vettore in Africa a operare con il 787-8 nel 2012 e ad avere introdotto i 777-200LR (Longer Range), 777-300ER (Extended Range) e 777 Freighter. “Siamo orgogliosi di celebrare un’altra prima con l’introduzione del 787-9 nella nostra giovane flotta”, ha dichiarato Tewolde GebreMariam, CEO di Ethiopian Airlines. “Oggi il 787 è il nucleo della nostra flotta, con 20 aeromobili in servizio. Il nostro investimento negli aeroplani di ultima tecnologia fa parte della nostra strategia Vision 2025, con il nostro impegno nei confronti dei clienti per offrire un comfort completo a bordo. Investiamo negli aeromobili più avanzati per offrire ai nostri clienti la migliore esperienza di viaggio possibile”. Dal 2011, più di 600 Dreamliner sono entrati in servizio commerciale, trasportando quasi 200 milioni di persone su più di 560 rotte in tutto il mondo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , ,

MERIDIANA: L’MD-80 EFFETTUA L’ULTIMA ROTAZIONE PROGRAMMATA IL 31 OTTOBRE 2017

Tempo di lettura: 1 minuto

A partire dal 1984 gli MD-80 di Meridiana hanno trasportato milioni di passeggeri dall’Italia e dall’Europa in Sardegna, alla scoperta dei posti più incantevoli dell’isola e delle spiagge di fama mondiale della Costa Smeralda. Il prossimo martedì 31 ottobre questo aeromobile compirà il suo ultimo volo programmato, servendo il collegamento commerciale IG1116 fra Roma Fiumicino e Olbia Costa Smeralda, in decollo dalla Capitale alle 21.35 e previsto in atterraggio sul suolo sardo alle 22.30. A partire dal giorno seguente, 1° novembre, gli MD-80 saranno sostituiti dai Boeing 737, già presenti nella flotta della Compagnia. Il “pensionamento” degli aeromobili da 165 posti sarà completato nel prossimo futuro, approssimativamente nella primavera 2018. Fino ad allora restano infatti disponibili per singole specifiche rotazioni. I due primi MD-82 sono entrati nella flotta di Alisarda, il nome originario della compagnia che nel 1991 venne cambiato in Meridiana, il 27 settembre 1984. Il trasferimento di I-SMEL e I-SMEM avvenne con un volo da Long Island ad Olbia. Da allora tutti i dipendenti – piloti, ingegneri, assistenti di volo, personale di scalo e impiegati – hanno trascorso 33 anni prendendosi cura dei 17 MD-80 che sono stati presenti nella flotta di Meridiana (9 MD-82 e 8 MD-83), sviluppando per questo aeromobile un legame affettivo molto speciale.

(Ufficio Stampa Meridiana – Photo Credits: Meridiana)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

INTERNATIONAL AIRLINES GROUP ANNUNCIA I RISULTATI FINANZIARI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2017

Tempo di lettura: 2 minuti

International Airlines Group (IAG) ha presentato i risultati consolidati del Gruppo per i nove mesi conclusi al 30 settembre 2017. Il risultato operativo del terzo trimestre è pari a € 1,455 miliardi prima degli exceptional items (2016: € 1,205 miliardi). Le Passenger Unit Revenue per il trimestre sono aumentate dello 0,7 per cento, in crescita del 2,2 per cento a valuta costante, mentre i Non-fuel unit costs prima degli exceptional items del trimestre sono diminuiti dell’1,7 per cento, in crescita del 2,5 per cento a valuta costante. I fuel costs prima degli exceptional items nel trimestre sono diminuiti del 7,5 per cento, in calo dell’8,4 per cento a valuta costante. Il risultato operativo prima degli exceptional items per il periodo di nove mesi concluso al 30 settembre 2017 è pari a 2,430 miliardi di euro (2016: 1,915 milioni di euro), in crescita del 26,9%. I Passenger Revenue sono pari a 15,474 miliardi di euro, in crescita dello 0,8%. Willie Walsh, amministratore delegato di IAG, ha dichiarato: “Stiamo segnalando un altro forte trimestre con un utile operativo in crescita del 20,7 per cento, a € 1,455 miliardi prima degli exceptional items. Tutte le nostre compagnie sono andate bene. Le Passenger unit revenue sono aumentate del 2,2 per cento a valuta costante, rafforzate dai miglioramenti nei mercati spagnoli e latino americano. Le nostre performance commerciali sono state buone, malgrado le perturbazioni che hanno caratterizzato il clima e il terrorismo. IAG Cargo è migliorata nel trimestre grazie alla  forte domanda in Asia Pacifico rispetto allo scorso anno. Siamo lieti di annunciare un dividendo provvisorio di 12,5 centesimi di euro per azione”. Ai correnti prezzi del carburante e tassi di cambio, IAG prevede che il suo utile operativo per il 2017 sarà di circa 3 miliardi di euro prima degli exceptional items.

(Ufficio Stampa International Airlines Group)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

AL VIA LE NUOVE DESTINAZIONI INVERNALI DI FINNAIR

Tempo di lettura: 2 minuti

Finnair è pronta per cominciare la più grande espansione di sempre del proprio network a lungo raggio. A partire dall’inverno 2017, infatti, sarà possibile volare verso: Puerto Vallarta in Messico, L’Avana a Cuba, Goa in India e Puerto Plata nella Repubblica Dominicana. Verrà inoltre aumentata la frequenza dei voli sulle mete asiatiche più popolari per le vacanze invernali. Dal 1° novembre Finnair collegherà Helsinki a Goa in India, Puerto Vallarta in Messico il 5 novembre Puerto Plata nella Repubblica Dominicana sarà inaugurata il 30 novembre mentre il 1° dicembre verrà aperta la rotta verso l’Avana a Cuba. In occasione di queste nuove aperture Finnair mette a disposizione dei passeggeri italiani una tariffa davvero sorprendente verso Goa. Voli per Goa (via Helsinki da Milano e Roma) validi per viaggi fino al 15 dicembre 2017: Economy class a partire da € 549; Business Class a partire da € 1.561 (Per maggiori dettagli sulle condizioni, le destinazioni e sui periodi di viaggio visitare il sito www.finnair.it. Tariffe tasse incluse, soggette a restrizioni e disponibilità, posti limitati. La compagnia si riserva di modificare i termini dell’offerta senza preavviso). “Quest’inverno stiamo entrando nella fase di espansione più grande della storia della nostra compagnia aerea che ha ben 94 anni”, afferma Juha Järvinen, Chief Commercial Officer di Finnair. “Stiamo aprendo diverse nuove destinazioni, ampliando la nostra rete e la nostra flotta, inclusi i nostri undici Airbus A350, aggiungendo capacità sulle rotte verso la Lapponia finlandese e facendo passi importanti nella customer experience”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,