KLM APRE UN NUOVO COLLEGAMENTO PER LA COSTA RICA

KLM ha inaugurato lo scorso 31 ottobre un nuovo collegamento per la Costa Rica. L’ultimo collegamento KLM per il paese centroamericano risale al 1998. Il volo collega Amsterdam alla capitale San José due volte alla settimana per tutta la stagione invernale. Un terzo volo settimanale sarà aggiunto da metà gennaio alla fine di marzo. “Lo spirito pionieristico è intrinseco al DNA di KLM. Questo ci consente di investire continuamente in prodotti sostenibili e innovativi e di aprire nuove destinazioni per i nostri clienti. Il nostro obiettivo principale è quello di offrire ai passeggeri l’accesso a esperienze uniche. Siamo quindi molto orgogliosi di operare ancora una volta collegamenti per questa meravigliosa destinazione. La Costa Rica è rinomata per la sua natura mozzafiato e attrae molti turisti ogni anno e, per i nostri passeggeri d’affari, è un mercato con grandi potenzialità”, dichiara Boet Kreiken, EVP Customer Experience di KLM.

KLM opera due voli settimanali verso la Costa Rica, il martedì e il venerdì, e, da metà gennaio a fine marzo, anche la domenica. Il volo parte da Amsterdam-Schiphol alle 15:25 e atterra a San José alle 20:05, ora locale. Il volo di ritorno parte da San José alle 22:05 e atterra ad Amsterdam-Schiphol alle 15:10 del giorno successivo. Il nuovo volo offre comode coincidenze dai maggiori aeroporti italiani.

Gli altri giorni, i passeggeri potranno usufruire dei voli Air France per San José (il lunedì, giovedì e il sabato), oppure dei voli KLM per Panama, da cui avranno la possibilità di raggiungere San José grazie a un accordo di code sharing con Copa Airlines.

Il collegamento è operato con l’aeromobile più all’avanguardia della flotta di KLM, un Boeing 787-900 Dreamliner, con una capacità di 294 posti: 30 posti in World Business Class, 219 in Economy e 45 in Economy Comfort. Questo aeromobile, il più moderno della flotta, è stato progettato per offrire ai passeggeri il massimo comfort e per salvaguardare l’ambiente, riducendo del 20% sia il consumo di carburante che le emissioni di CO2. Il nuovo aeromobile offre servizio Wi-Fi e la pressione più alta dell’aria consente ai passeggeri un miglior riposo a bordo.

(Ufficio Stampa Air France-KLM)

Articolo scritto da JT8D il 2 Nov 2017 alle 5:05 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,


I commenti sono chiusi.