NUOVA NURSERY ALL’AEROPORTO DI MILANO BERGAMO

Tempo di lettura: 1 minuto

L’Aeroporto di Milano Bergamo ha aperto, all’interno del terminal partenze, la nuova nursery dedicata alle famiglie con neonati e bambini in tenera età, collocata alla fine del percorso che si snoda attraverso l’area commerciale retail. Lo spazio è stato interpretato in modo più estensivo rispetto al tradizionale vano con fasciatoio, integrando i servizi che rispondono alle necessità delle persone che viaggiano con i piccoli. In tale ottica è stato realizzato un ambiente accogliente e confortevole, con richiami al tema del viaggio attraverso i disegni di aerei dalla forma arrotondata con la loro simbolica scia sulle pareti d’ingresso, un grande specchio che amplifica la sensazione dello spazio interno, un planisfero stilizzato e retroilluminato con luci a led e incastonato nel legno che sormonta l’ampio fasciatoio, che può ospitare fino a tre neonati contemporaneamente e con annesso portapannolini, spazi sottostanti per le valigie, wc adatti all’uso da parte di bambini piccoli, due lavabo con ripiani in corian (detto anche “pietra acrilica”) di cui uno basso per consentire anche ai piccoli di praticare in modo autonomo l’igiene delle mani e del viso. La nursery è stata progettata con l’intento di ricreare l’atmosfera casalinga, mettendo a disposizione l’accessibilità e la praticità di cui le mamme hanno bisogno e permettendo ai piccoli passeggeri di farsi catturare dall’atmosfera dell’incanto e dell’immaginazione.

(Ufficio Stampa SACBO)

Articolo scritto da JT8D il 2 Nov 2017 alle 6:51 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , , ,




I commenti sono chiusi.