Archivio del ven Nov 2017

LEONARDO: IN MOSTRA AL SALONE DI DUBAI LE SOLUZIONI PIU’ AVANZATE NEL CAMPO DELL’AEROSPAZIO, DELLA SICUREZZA E DELLE TECNOLOGIE A PILOTAGGIO REMOTO

Tempo di lettura: 4 minuti

Leonardo partecipa al Salone Dubai Airshow 2017 (12-16 novembre, Dubai World Centre, Dubai Airshow Site) presentando, in mostra statica e con briefing dedicati, un’ampia gamma di prodotti, soluzioni e capacità tecnologiche. I Paesi del Medio Oriente, alla ricerca di partner di lungo periodo, rappresentano un mercato strategico per Leonardo. L’azienda, che vanta una lunga presenza negli Emirati Arabi Uniti (EAU) – sotto il profilo commerciale, ma anche con collaborazioni nel campo della manutenzione degli elicotteri, nella cantieristica navale e nella ‘cyber security’ – e più in generale nella regione, espone durante il salone diverse soluzioni per applicazioni civili e militari, già in servizio nell’area oppure in grado di rispondere ai nuovi e futuri requisiti locali. Gli addestratori MB-339, impiegati dalla pattuglia acrobatica emiratina Al Fursan e protagonisti nel programma delle esibizioni in volo, e i numerosi elicotteri utilizzati nell’area e visibili in fiera, rappresentano alcuni esempi della solida presenza di Leonardo nella regione.  Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Eventi e Manifestazioni, Industria - Tags: , ,

CFM INTERNATIONAL: SILKAIR SIGLA ENGINE SUPPORT AGREEMENT PER I MOTORI LEAP-1B

Tempo di lettura: 1 minuto

SilkAir ha firmato un 15-year Rate Per Flight Hour (RPFH) maintenance agreement con CFM International per supportare i motori LEAP-1B che equipaggeranno la sua nuova flotta di 37 Boeing 737 MAX 8. L’accordo è valutato 1 miliardo di dollari Usa al prezzo di listino e include un totale di 80 motori. SilkAir, che è l’ala regionale di Singapore Airlines, ha ricevuto il suo primo aeromobile Boeing 737 MAX 8 il 27 settembre 2017. Le operazioni con il velivolo MAX hanno avuto inizio il 5 ottobre 2017 con il primo volo verso Penang, Malesia. Le consegne dei rimanenti aerei sono previste entro il 2024. Il Rate per Flight Hour agreements è parte del portafoglio CFM di offerte flessibili di assistenza post-vendita. Secondo i termini dell’accordo, CFM garantisce i costi di manutenzione per tutti i motori LEAP-1B di SilkAir su una dollar per engine flight hour basis. Basata a Singapore, SilkAir opera attualmente una flotta di 17 Boeing 737 Next-Generation con motori CFM56-7B. “SilkAir ha una reputazione eccezionale per la giovane età e l’eccellenza tecnica della sua flotta”, ha dichiarato Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM International. “Siamo onorati di essere parte di questa squadra e non vediamo l’ora di aiutarli a mantenere questa reputazione”.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , ,

CFM INTERNATIONAL: ORDINE DA ICB LEASING PER I MOTORI LEAP-1B

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Presidente degli Stati Uniti Trump e il Presidente della Cina Xi Jinping hanno testimoniato la firma di un accordo tra ICBC Financial Leasing Co., Ltd, una controllata di Industrial and Commercial Bank of China (ICBC), e CFM International per l’acquisto di 80 motori LEAP-1B che equipaggeranno 40 aerei Boeing 737 MAX. Yi Huiman, presidente di ICBC e John Rice, vice chairman of CFM parent company GE, hanno firmato l’accordo. L’ordine è valutato quasi 1,1 miliardi di dollari U.S. a prezzo di listino ed è previsto che le consegne inizieranno nel 2018. Gli aerei sono stati annunciati in precedenza come parte di un Chinese block buy. “Apprezziamo la fiducia che ICBC Leasing ha nei nostri prodotti e servizi”, ha dichiarato Weiming Xiang, presidente di CFM International Greater China. “Ritengo che il Boeing 737 MAX con motori LEAP-1B porterà maggiori performance ed efficienza ai clienti di ICBC Leasing e un maggiore comfort per i passeggeri”. ICBC Leasing, un cliente di lunga data, ha riconosciuto che CFM ha mantenuto il proprio impegno riguardo nuove tecnologie e servizi che consentiranno alla società di leasing di assicurare ai propri clienti delle compagnie aeree i migliori prodotti possibili. ICBC Leasing divenne per la prima volta cliente CFM nel settembre 2011, quando ha ordinato i motori CFM56-5B per 22 aerei Airbus A320 Family. Da allora, ICBC Leasing ha posto diversi ordini con CFM, compreso un ordine di $ 300 milioni nel 2014 per altri 30 motori CFM56-5B e, più di recente, al 2017 Paris Air Show, quando la società ha disposto un ordine di $ 1,0 miliardi per 80 motori LEAP-1A che equipaggeranno i velivoli A320neo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , , , , ,

LEONARDO: MEMORANDUM DI INTESA CON LA TAILANDIA PER IL TRASFERIMENTO DI TECNOLOGIA E SUPPORTO PER L’ELICOTTERO AW101

Tempo di lettura: 2 minuti

Leonardo ha firmato l’8 novembre un Memorandum d’Intesa (MoU – Memorandum of Understanding) con l’Istituto di Tecnologia Militare della Tailandia che prevede un trasferimento di tecnologia e di capacità di manutenzione, riparazione e revisione legato al potenziale ordine di elicotteri AW101 da destinare a Polizia, Esercito, Aeronautica e Marina Militare. L’MoU è stato firmato dal Direttore Generale ad interim dell’Istituto di Tecnologia Militare (Defence Technology Institute – DTI) tailandese, Colonnello Tawiwat Veeraklaew, e dal responsabile commerciale per l’Asia e l’Oceania di Leonardo Elicotteri Brian McEachen nel corso del Salone Defense & Security 2017 di Bangkok (6-9 novembre). John Ponsonby, Managing Director di Leonardo Elicotteri in UK ha sottolineato “Siamo onorati di firmare questo MoU che ha enormi potenzialità per il rafforzamento del nostro business presso le Forze Armate tailandesi e della nostra partnership con il Paese. Esso permette inoltre lo sviluppo di autonome capacità di supporto logistico per la Tailandia”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,

LEONARDO: RISULTATI DEI PRIMI NOVE MESI IN LINEA PER AERONAUTICA ED ELETTRONICA PER LA DIFESA

Tempo di lettura: 3 minuti

Il Consiglio di Amministrazione di Leonardo, riunitosi oggi sotto la presidenza di Gianni De Gennaro, ha esaminato e approvato all’unanimità i Risultati al 30 settembre 2017 ed i risultati del terzo trimestre 2017. Alessandro Profumo, Amministratore Delegato di Leonardo, ha commentato: “La performance dei primi nove mesi dell’anno è in linea con le attese per l’Aeronautica e per l’Elettronica, Difesa e Sistemi di Sicurezza; sono tuttavia emerse alcune criticità nel settore Elicotteri per le quali abbiamo già intrapreso una serie di azioni. Il 2017 sarà un anno più difficile del previsto ma confido nei punti di forza dei tre business principali del Gruppo e sono fiducioso delle prospettive di crescita nel medio-lungo periodo”. Nel dettaglio, i risultati dei primi 9 mesi del 2017 evidenziano ordini pari a quasi 8 miliardi di euro. Il dato dei primi nove mesi del 2016 includeva l’effetto eccezionale dell’acquisizione del contratto EFA Kuwait per un importo di € 7,95 miliardi, escludendo il quale l’ammontare degli ordini risulta nel 2017 in crescita di oltre il 5%, nonostante l’effetto cambio negativo €/£. Portafoglio ordini pari a 33.931 milioni di euro. Il portafoglio ordini assicura una copertura in termini di produzione equivalente prossima ai 3 anni. Il book to bill risulta pari a 1, in miglioramento (escludendo l’effetto del contratto EFA Kuwait) rispetto allo 0,94 del 2016. Ricavi pari a 7.984 milioni di euro, sostanzialmente in linea rispetto al corrispondente periodo del 2016, nonostante l’effetto cambio negativo derivante dalla traduzione dei ricavi in GBP. Nel dettaglio, a fronte di una riduzione degli Elicotteri, che continuano a risentire di ritardi nelle attività produttive su talune linee di prodotto, l’Aeronautica inizia a beneficiare dei ricavi sul programma EFA Kuwait. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags:

ETHIOPIAN COLLEGA BUENOS AIRES CON L’AFRICA

Tempo di lettura: 1 minuto

Il gruppo aereo più grande dell’Africa, Ethiopian Airlines, annuncia di aver terminato i preparativi per iniziare le operazioni con cinque voli settimanali verso Buenos Aires, Argentina, dall’ 8 Marzo 2018. L’Argentina è una delle maggiori economie in America Latina e Buenos Aires è la seconda maggiore città in Sud America con una popolazione di oltre 13 milioni di abitanti. Il CEO del Gruppo Ethiopian Airlines, il Sig. Tewolde GebreMariam, ha dichiarato: “Siamo felici di aggiungere Buenos Aires, il nostro 6° Gateway verso le Americhe, alla nostra ampia rete globale. Il nostro nuovo volo per Buenos Aires fornirà connessioni efficienti alla nostra rete in Asia, Medio Oriente ed Africa, inclusi Beijing, Shanghai, Seoul, Tokyo, Mumbai, Delhi, Dubai, Beirut, Nairobi ed Il Cairo. Siamo tutti ancora più felici che i voli saranno inaugurati l’8 Marzo, il giorno della Festa Internazionale delle Donne. Per celebrare quest’importante occasione e per riaffermare il nostro impegno per una maggiore integrazione al femminile, il volo inaugurale dell’8 Marzo sarà completamente operato da personale femminile. Attualmente l’Etiopia sta registrando una rapida crescita economica, con un forte accento sull’industrializzazione con la costruzione di zone industriali e lo sviluppo del turismo alla luce della realmente unica ricchezza naturale, culturale e storica della nazione. Come vettore nazionale, stiamo espandendo rapidamente la nostra impronta globale, coprendo più di 100 destinazioni internazionali attraverso i cinque continenti, supportando la crescita della nazione e facilitando l’accesso ad investitori e turisti”. Buenos Aires diventerà la sesta destinazione Ethiopian nelle Americhe. Ethiopian opera verso Washington, New York, Los Angeles, Toronto e São Paulo.

(Ufficio Stampa Ethiopian Airlines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , ,

IL DIRETTORE GENERALE DELL’ENAC ALESSIO QUARANTA NOMINATO PRESIDENTE DELL’ORGANIZZAZIONE EUROPEA DI FORMAZIONE AERONAUTICA EATEO “EUROPEAN ASSOCIATION OF AVIATION TRAINING AND EDUCATIONAL ORGANISATIONS”

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Direttore Generale dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, Alessio Quaranta, è stato nominato Presidente dell’EATEO – European Association of Aviation Training and Educational Organisations, nel corso della prima Assemblea Generale dell’organizzazione tenutasi oggi, 10 novembre 2017, a Larnaca, Cipro, al termine dei lavori di una conferenza internazionale, presieduta dallo stesso Quaranta, sulla cooperazione di tutti i soggetti che si occupano di training nel comparto aeronautico. EATEO, associazione europea che riunisce le organizzazioni che si occupano di istruzione e formazione aeronautica, non ha scopi di lucro ed è stata fondata a Cipro nel giugno 2016, con l’obiettivo di creare un forum comune per tutti i fornitori europei di servizi di training aeronautico. Il fine è quello di contribuire, in forma consociativa, alla sicurezza e allo sviluppo dell’aviazione civile, coordinando le posizioni comuni da rappresentare nei consessi europei e internazionali. L’EATEO, infatti, aspira a divenire la voce guida in Europa per le migliori pratiche relative all’istruzione e alla formazione nel campo dell’aviazione. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: , ,

MALPENSA NEL PROGRAMMA DI BOOKCITY CON UN APPUNTAMENTO PER CHI AMA LA MONTAGNA

Tempo di lettura: 2 minuti

SEA partecipa all’edizione 2017 di Bookcity Milano che si terrà in diverse location dal 16 al 19 novembre. Uno dei 200 luoghi dove si raduneranno gli amanti della lettura sarà proprio il Terminal 1 dell’aeroporto di Milano Malpensa. L’appuntamento è sabato 18 novembre con un triplice evento che vuole celebrare la montagna. Il legame di Malpensa con le Alpi è evidente a colpo d’occhio: nelle giornate limpide la vista sul Monte Rosa, ormai simbolo distintivo dell’aeroporto affacciato sulle Alpi, è davvero suggestiva. La mattinata si aprirà con la presentazione del libro di Guido Andruetto pubblicato da Castelvecchi Editore: “Bertone: La montagna come rifugio” dedicato alla figura di Giorgio Bertone, alpinista tra i più forti degli anni Sessanta e Settanta e introdotto da Alessandro Gogna alpinista, guida alpina e storico dell’alpinismo. Seguirà “Con la roccia tra le mani” dialogo con Maurizio Zanolla in arte Manolo, presentato dal giornalista e storico dell’alpinismo Roberto Mantovani. Manolo accompagnerà il pubblico alla scoperta di una disciplina sospesa a metà tra sport e scelta di vita, metafora della leggerezza e nel contempo della concretezza degli elementi della natura come terra, roccia e cielo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , ,

EUROWINGS LANCIA IL LUNGO RAGGIO ANCHE DA DÜSSELDORF

Tempo di lettura: 3 minuti

Il primo volo a lungo raggio di Eurowings operato dall’aeroporto di Düsseldorf è partito ieri con 260 passeggeri con destinazione Punta Cana. La destinazione nella Repubblica Dominicana è servita con quattro voli alla settimana, lunedì, mercoledì, venerdì e domenica a partire da € 199,99. Il volo Eurowings EW1140 parte alle 13:40 da Düsseldorf e arriva alle 19:25 ora locale a Punta Cana. Il volo di ritorno, EW1141, decolla alle 20:55 dai Caraibi e atterra a Düsseldorf il mattino successivo alle 11:25 ora locale. Da Düsseldorf partiranno anche collegamenti per Varadero/Cuba (dal 16 dicembre) e Puerto Plata/Repubblica Dominicana (dal 14 dicembre): il volo per Varadero sarà operato di domenica e quello per Puerto Plata di giovedì. Il quartetto sarà completato da Cancun/Messico, tutti i lunedì a partire dal 18 dicembre. I voli sono già prenotabili sul sito www.eurowings.com o tramite l’app di Eurowings. “Düsseldorf, l’aeroporto più grande della Renania Settentrionale-Vestfalia, diventa adesso base anche per i voli low-cost a lungo raggio“, ha commentato il CEO di Eurowings Oliver Wagner. “Le prenotazioni dei voli sono già numerose e la richiesta per la nostra offerta è particolarmente elevata”. Secondo Wagner, le quattro destinazioni nei Caraibi sono solo l’inizio: “Continueremo ad ampliare la nostra offerta sul lungo raggio da Düsseldorf portando a quattro il numero degli aeromobili che stazionano in questo aeroporto a partire dall’estate 2018 e offrendo collegamenti anche per gli Stati Uniti”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,

EMIRATES: FORTE PRESENZA AL DUBAI AIRSHOW 2017

Tempo di lettura: 2 minuti

Emirates mostrerà al Dubai Airshow la sua più grande visualizzazione statica fino ad oggi. Il 100° A380 della compagnia aerea, il suo ultimo Boeing 777-300ER con i nuovi interni di cabina, l’Emirates Executive A319, il Cirrus SR 22 e l’Embraer Phenom 100 che saranno utilizzati dall’Emirates Flight Training Academy, saranno in mostra per i visitatori. Entrambi gli aerei Emirates B777-300ER e A380 saranno dotati di decalcomanie “Year of Zayed”, come omaggio al padre fondatore dell’UAE. Ahmed bin Saeed Al Maktoum, presidente e amministratore delegato, Emirates Airline & Group, ha dichiarato: “L’Airshow di Dubai è un evento chiave nel calendario dell’industria aeronautica ed è per questo che tutta la famiglia degli aeromobili Emirates sarà in mostra questo anno, per evidenziare l’ampiezza dei miglioramenti e delle innovazioni a bordo della nostra flotta. Siamo particolarmente lieti di mostrare i nostri training aircraft all’avanguardia per l’Emirates Flight Training Academy. Questi investimenti contribuiranno ad impostare nuovi parametri di riferimento nel pilot training e rafforzeranno la posizione di Dubai come hub globale dell’aviazione”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Eventi e Manifestazioni - Tags: , ,

SAS COMUNICA I RISULTATI DI OTTOBRE 2017

Tempo di lettura: 1 minuto

SAS ha aumentato la propria scheduled capacity a ottobre del 2%, mentre il traffico è diminuito del 3%, con un load factor che si attesta al 74,9%, 3,8 punti percentuali inferiore rispetto all’anno scorso. Il load factor dello scorso anno è stato influenzato positivamente dalla 70 year anniversary campaign della compagnia, quello di quest’anno è quindi più in linea con i risultati degli anni precedenti. La compagnia ha trasportato 2,6 milioni di scheduled passengers a ottobre. La capacità intercontinentale di SAS è stata ridotta del 3,1%, mentre il traffico è diminuito del 7,8%. In seguito, la capacità sulle rotte a lungo raggio diminuirà leggermente, con il phase-out di un Boeing 737 in wet lease. Il traffico sulle rotte europee / intrascandinave di SAS è aumentato dello 0,3%, con capacità in aumento del 5,2%. La crescita è stata guidata dalle rotte leisure in Europa. Sulle rotte domestiche di SAS, la capacità è aumentata del 4,3%, mentre il traffico è aumentato dello 0,4%.

(Ufficio Stampa Scandinavian Air Lines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SWISS CONNETTERA’ SION E PORTO QUEST’INVERNO

Tempo di lettura: 1 minuto

Oltre ai suoi servizi stagionali Sion-London, SWISS sta lanciando un nuovo itinerario tra Sion e Porto quest’inverno. La compagnia opererà due servizi di andata e ritorno tra la capitale del Canton Vallese e la seconda città portoghese, il 23 dicembre 2017 e il 6 gennaio 2018. Questa sarà la seconda rotta stagionale operata da SWISS questo inverno da Sion, insieme ai sette voli previsti tra Sion e Londra a gennaio e febbraio 2018. I voli saranno effettuati a nome di SWISS da parte di Helvetic Airways, nell’ambito di un accordo di wet-lease, con aeromobili Embraer E190 da 112 posti.

(Ufficio Stampa Swiss International Air Lines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , ,