CFM INTERNATIONAL: I MOTORE LEAP CONTIUNUANO AD OFFRIRE OTTIME PERFORMANCE NEL SERVIZIO COMMERCIALE

Il motore LEAP di CFM International continua a fissare un nuovo standard industriale per la fuel efficiency e l’utilizzo degli asset. Il primo volo commerciale del LEAP è avvenuto il 2 agosto 2016 con un volo di Pegasus Airlines da Istanbul a Antalya. Da allora, più di 130 aerei con motori LEAP-1A e LEAP-1B sono entrati in servizio con un totale di 24 operatori in quattro continenti. Nel complesso, questa flotta ha registrato più di 400.000 ore di volo e 200.000 cicli di volo. “La LEAP fleet ramp up story è davvero eccezionale”, ha dichiarato Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM International. “La flotta sta attualmente registrando 100.000 ore di volo al mese e ci aspettiamo di raggiungere il traguardo di un milione di ore di volo durante il primo trimestre del 2018. Il motore sta fornendo tutta l’efficienza nei consumi promessa, nonché un’affidabilità di livello mondiale. Infatti, gli aerei alimentati dal motore LEAP volano il 96% degli available days. Questo è semplicemente senza precedenti per un nuovo motore”. Il LEAP fornisce agli operatori un miglioramento del consumo di carburante e delle emissioni di CO2 del 15% rispetto al miglior motore di CFM di oggi, insieme a riduzioni drastiche del rumore. Tutta questa tecnologia è incentrata sulla migliore utilizzazione, inclusa la leggendaria affidabilità di CFM, con maggiore disponibilità degli asset. I time on wing margins migliorati aiutano a mantenere bassi i costi di manutenzione. Inoltre i vettori traggono beneficio dalle minime azioni di manutenzione, tutte supportate da analisi sofisticate che consentono a CFM di fornire una tailored, predictive maintenance per tutta la vita del prodotto.

(Ufficio Stampa CFM International)

Articolo scritto da JT8D il 14 Nov 2017 alle 5:16 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , ,


I commenti sono chiusi.