PRATT & WHITNEY: NUOVE CONSEGNE DI AEREI EQUIPAGGIATI CON MOTORI PUREPOWER GEARED TURBOFAN

Tempo di lettura: 2 minuti

Hawaiian Airlines (“Hawaiian”) ha ricevuto oggi il suo primo aereo Airbus A321neo, equipaggiato con motori Pratt & Whitney Geared Turbofan (GTF), in una cerimonia presso la sua base all’aeroporto internazionale di Honolulu (leggi anche qui). La compagnia aerea sarà il primo operatore GTF ad utilizzare la certificazione ETOPS (Extended Range Operations) da 180 minuti dell’aereo, nonché la prima compagnia aerea negli Stati Uniti a volare l’Airbus A321neo con motori GTF. “Abbiamo motorizzato gli aerei di Hawaiian dal 1929 e apprezziamo la continua fiducia in Pratt & Whitney”, ha affermato Chris Calio, president, commercial engines at Pratt & Whitney. “Dal Bellanca CH-300 Pacemaker con motori Wasp al Boeing 767 con motori PW4000, fino all’A321neo con propulsori GTF, siamo onorati di continuare la tradizione”. I motori Pratt & Whitney GTF equipaggeranno fino a 25 aeromobili A321neo per Hawaiian Airlines, che prevede di operare su rotte come Portland-Maui, Oakland-Kauai e Los Angeles-Kona. Da quando è entrato in servizio all’inizio del 2016, il motore GTF ha dimostrato la sua promessa capacità di ridurre il consumo di carburante del 16 percento, le emissioni regolamentate del 50 percento e l’inquinamento acustico del 75 percento.

“Il motore GTF e l’A321neo fanno parte del nostro costante impegno a investire in nuove tecnologie che migliorano l’efficienza operativa e riducono il nostro impatto ambientale”, ha affermato Mark Dunkerley, presidente e CEO di Hawaiian Airlines. “Non vediamo l’ora di servire i nostri passeggeri con questo motore e questo aereo estremamente silenziosi”.

Pratt & Whitney inoltre ha annunciato oggi che Air China ha preso in consegna il suo primo aereo A320neo, dotato di motori PurePower Geared Turbofan (GTF). Questo aereo è il primo A320neo ad essere consegnato ad un operatore cinese dall’Airbus Final Assembly Line (FAL) a Tianjin, in Cina. La consegna arriva dopo che Pratt & Whitney ha recentemente annunciato un accordo definitivo con Air China Limited e Shenzhen Airlines per 60 aeromobili della famiglia A320neo, alimentati dal motore Pratt & Whitney GTF. Il contratto con Air China include un programma di gestione della flotta EngineWise della durata di 15 anni. “Questo è un traguardo eccitante”, ha dichiarato Doug Cai, presidente di Pratt & Whitney China. “Siamo lieti di vedere che il motore GTF entra in servizio con Air China e siamo fiduciosi che continuerà a mantenere le sue promesse in termini di risparmio di carburante, oltre alla riduzione dell’impronta di rumore e delle emissioni”. Fondata nel 1988, Air China è la compagnia di bandiera nazionale della Cina e membro dell’alleanza globale Star Alliance.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

Articolo scritto da JT8D il 17 Nov 2017 alle 7:29 pm.
Categorie: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , , , , ,




I commenti sono chiusi.