FINISCE L’ERA DEI VELIVOLI FOKKER IN AUSTRIAN AIRLINES

Tempo di lettura: 2 minuti

Austrian logoNella mattinata di oggi, 29 novembre 2017, dipendenti, ospiti invitati e membri della Friends of Vienna Airport Association hanno avuto l’opportunità di salutare ufficialmente la flotta Fokker di Austrian Airlines attraverso il volo speciale OS 1100. L’ultimo aeromobile Fokker 100 ancora operato da Austrian Airlines porta le marche di registrazione OE-LVE e il nome “Zagreb”. Gli ospiti hanno volato un ultimo circuito sull’Austria su questo aereo sotto un cielo blu. Era presente anche il CEO di Austrian Airlines, Kay Kratky: “I jet Fokker sono stati compagni fedeli negli ultimi 29 anni e hanno dato un contributo significativo all’espansione della nostra fitta rete di rotte nell’Europa centrale e orientale. Oggi volevamo dare alla grande community di fan dei nostri jet Fokker l’opportunità di dargli un ultimo saluto”. Il primo Fokker 50 è stato autorizzato all’esercizio il 15 marzo 1988 con il certificato di operatore aereo (AOC) di Austrian Airlines. Nel 1995 sono stati aggiunti altri due jet Fokker 70. A quel tempo, questo tipo di jet era considerato appartenente alla prossima generazione di aeromobili. Tra i vantaggi c’erano i bassi livelli di rumore e di emissioni, combinati con maggiore velocità e range rispetto ad altri modelli di aeromobili. Nel contesto della sua strategia Focus East, Austrian Airlines ha acquisito ulteriori aerei Fokker nel 2004, compresi i Fokker 100.

Nel 2015 la compagnia di bandiera austriaca ha deciso di sostituire l’intera flotta di Fokker, composta da 21 jet, con 17 aeromobili Embraer. Nell’agosto 2017 Austrian Airlines ha concluso con successo l’integrazione di questo nuovo tipo di aeromobili nella sua flotta. Gli aerei Embraer consumano circa il 18% in meno di carburante per sedile rispetto al Fokker e sono quindi molto più compatibili con l’ambiente. I passeggeri godono di un maggiore comfort di viaggio: la cabina è particolarmente confortevole grazie al suo design ergonomico, con configurazione 2+2, offrendo così ai 120 passeggeri la sensazione di avere più spazio. L’ultimo Fokker 100 resterà operativo fino alla fine di dicembre 2017 e sarà utilizzato principalmente sulle rotte per Ginevra e Chisinau. La flotta Fokker di Austrian Airlines è stata venduta alla compagnia aerea charter australiana Alliance Aviation Services Limited per 15 milioni di dollari. La manutenzione dei quindici Fokker 100 e dei sei aerei Fokker 70 continua ad essere eseguita dai Fokker specialists di Austrian Technik in Bratislava (ATB).

(Ufficio Stampa Austrian Airlines)

Articolo scritto da JT8D il 29 Nov 2017 alle 6:29 pm.
Categorie: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , ,




Invia un Commento

Devi effettuare il log-in per inviare un commento.