48A RIUNIONE DEL PROVISIONAL COUNCIL DI EUROCONTROL, ORGANIZZAZIONE INTERGOVERNATIVA EUROPEA PER LA NAVIGAZIONE AEREA: PARTECIPAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE ENAC E PRINCIPALI TEMI TRATTATI

Tempo di lettura: 2 minuti

enacSi è svolta a Bruxelles, nelle giornate del 30 novembre e del 1° dicembre 2017, la 48a riunione del Provisional Council (PC) di Eurocontrol, Organizzazione intergovernativa che gestisce la navigazione aerea sui cieli del continente europeo. Per l’Italia hanno partecipato il Direttore Generale dell’ENAC, Alessio Quaranta, e il Vice Direttore Generale dell’Ente, Alessandro Cardi, insieme a una delegazione composta, tra gli altri, dallo Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare e dall’ENAV. Il Provisional Council è l’organo responsabile dell’attuazione della politica generale e dell’implementazione e supervisione degli atti adottati dall’organizzazione. Tra i principali argomenti sui quali si sono confrontati i partecipanti all’incontro, si sottolinea il tema della riforma amministrativa dell’Organizzazione, che riguarda le principali aree individuate dal Gruppo di studio degli alternati della Commissione Permanente di Eurocontrol e oggetto di successivo approfondimento da parte di ulteriori gruppi di lavoro composti dai rappresentanti dei vari Stati Membri: la governance, le funzioni, il coinvolgimento degli stakeholder e i principi di finanziamento dell’Organizzazione. Il Direttore Generale Quaranta ha apprezzato il grande lavoro svolto ai fini della riforma amministrativa e il ruolo propositivo ricoperto dall’Italia, ed ha, al contempo, auspicato il raggiungimento, in tempi brevi, della modernizzazione della governance e delle attività di Eurocontrol.

Tra gli ulteriori temi discussi dal PC, si menzionano, inoltre:
• la performance e le attività in corso del gestore della rete del traffico aereo (Network Manager);
• le questioni relative al coordinamento civile e militare riguardanti il Civil and Military Interface Standing Committee (CMIC) e il Military Air Traffic Management Board (MAB);
• gli aspetti finanziari e amministrativi concernenti il Business Plan per il periodo 2018-2022, il Budget 2018, le questioni riguardanti il personale dell’Organizzazione e le tariffe di rotta;
• la cooperazione tra Eurocontrol e Agenzia Europea della Sicurezza Aerea (EASA), nonché la cooperazione internazionale con Paesi terzi.

Gli argomenti trattati saranno oggetto di sviluppo e approfondimento nell’ambito della prossima riunione del Provisional Council prevista per il 21 giugno 2018. Eurocontrol è un’Organizzazione intergovernativa fondata nel 1960 di cui l’Italia fa parte dal 1996. Sono quarantuno i Paesi membri, oltre la rappresentanza dell’Unione Europea. Eurocontrol, il cui scopo principale è di sviluppare e mantenere un efficiente sistema di controllo del traffico aereo a livello europeo, ha un ruolo chiave anche nella gestione di situazioni di crisi che coinvolgono l’aviazione civile e che richiedono coordinamento e decisioni uniformi per tutti gli aderenti. In Eurocontrol il Direttore Generale dell’ENAC è membro del Consiglio Provvisorio (PC), del Comitato di Coordinamento del Consiglio Provvisorio (PCC) e membro alternato del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti nell’ambito della Commissione Permanente (CN) dell’Organizzazione.

(Ufficio Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 1 Dic 2017 alle 5:17 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni - Tags: ,




Invia un Commento

Devi effettuare il log-in per inviare un commento.