Archivio del mar Dic 2017

PRENDE IL VOLO L’INFLIGHT ENTERTAINMENT DI EASYJET

Tempo di lettura: 1 minuto

Il nuovo sistema di intrattenimento “Air Time” di easyJet volerà inizialmente su cinque easyJet Swiss aircraft, come parte di una fase di trial, prima di essere installato sulla flotta easyJet di 279 aeromobili Airbus A320. Sviluppato in partnership con Immfly, entertainment package provider di Rakuten, ‘Air Time’ consentirà ai clienti di easyJet di sintonizzarsi su una vasta suite di short-haul entertainment che include TV e film, kids entertainment, games e audio books, nonché informazioni sui voli easyJet e guide sulle destinazioni, il tutto sui propri dispositivi. Il contenuto coprirà più lingue tra cui inglese, tedesco, francese, spagnolo e italiano e offre servizi come tutorial linguistici a bordo. Il portale di facile utilizzo sarà accessibile tramite il browser del dispositivo dell’utente che si collegherà alla rete wireless integrata, mentre è in modalità aereo.

(Ufficio Stampa easyJet)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

GE AVIATION E PRAXAIR APRONO UNA NUOVA ADVANCED JET ENGINE COATING FACILITY

Tempo di lettura: 1 minuto

GE Aviation e Praxair, Inc. hanno aperto oggi una nuova struttura per il loro business PG Technologies, specializzato in advanced coatings che consentono ai motori a reazione di resistere a temperature e sollecitazioni più elevate. PG Technologies è una joint venture tra Praxair Surface Technologies, Inc., una consociata interamente controllata di Praxair, Inc. e GE Aviation. Si prevede che la struttura impiegherà almeno 250 persone per soddisfare la domanda per l’ultima generazione di motori a reazione, tra cui GE9X e CFM LEAP. “Siamo entusiasti di partecipare a questa prossima fase del nostro piano strategico”, ha dichiarato Derek Hileman, amministratore delegato di PG Technologies. “La nostra nuova struttura a Ellisville fornirà prodotti, tecnologie e servizi eccezionali a GE Aviation con le avanzate funzionalità di rivestimento di PG Technologies”. “La coating technology in questa nuova struttura è vitale per consentirci di soddisfare le richieste dei nostri clienti, che si aspettano prestazioni leader del settore da GE Aviation”, ha dichiarato Tony Aiello, Vice Presidente e Direttore Generale Global Supply Chain, GE Aviation. “I componenti consegnati da questo impianto saranno in servizio per decenni a venire con i nostri oltre 400 clienti delle compagnie aeree in tutto il mondo”.

(Ufficio Stampa GE Aviation)

Categoria: Industria - Tags: , ,

BOEING E AEROLINEAS ARGENTINAS CELEBRANO LA CONSEGNA DEL PRIMO 737 MAX DELLA COMPAGNIA

Tempo di lettura: 2 minuti

BoeingBoeing e Aerolíneas Argentinas hanno celebrato oggi la consegna e il debutto commerciale del primo 737 MAX per la compagnia aerea e per l’America Latina. Aerolíneas ha preso in consegna l’aereo, un MAX 8, a fine novembre e ha volato il primo volo commerciale circa una settimana dopo da Buenos Aires a Mendoza, diventando la prima compagnia nella regione a operare il nuovo e migliorato 737. “Aggiungere il 737 MAX alla nostra flotta è un esempio della crescita che stiamo immaginando per la nostra compagnia”, ha dichiarato Mario Dell’Acqua, Presidente di Aerolineas Argentinas. “Siamo orgogliosi di continuare a lavorare per offrire connettività avanzata e un’esperienza elevata ai nostri passeggeri”. Aerolineas Argentinas sta vivendo una forte crescita, con un aumento del 15% del traffico passeggeri nell’ultimo anno e un aumento del 22% dal 2015. A supporto di tale crescita, la compagnia aerea intende prendere in consegna 12 aerei MAX e operarli sui voli regionali e, più tardi nel 2018, verso i Caraibi. “Il 737 MAX 8 è un’aggiunta significativa alla flotta di Aerolíneas: il MAX consentirà alla compagnia di continuare a crescere e conquistare quote di mercato nel mercato competitivo dei velivoli single-aisle”, ha affermato Ricardo Cavero, vice president, Latin America sales, Boeing Commercial Airplanes. “È un grande onore che Aerolíneas Argentinas sia la prima compagnia aerea latino americana a volare con il 737 MAX e siamo fiduciosi che l’efficienza e l’affidabilità del velivolo li aiuteranno a raggiungere i loro obiettivi”. Il 737 MAX è l’aereo più venduto nella storia di Boeing, superando i 4.000 ordini totali fino ad oggi. Il MAX 8 di Aerolíneas Argentinas è configurato per 170 passeggeri e può volare per 3.515 nm (6.510 Km).

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , ,

ROLLS-ROYCE SIGLA CONTRATTO CON AIRCALIN PER I MOTORI TRENT 7000

Tempo di lettura: 2 minuti

RR logoRolls-Royce e Aircalin, compagnia della Nuova Caledonia, hanno formalmente firmato un contratto per i motori Trent 7000 che equipaggeranno due aeromobili Airbus A330neo, supportati dall’engine service di punta di Rolls-Royce, TotalCare. L’ordine, che segna la prima volta che Aircalin ha selezionato i motori Rolls-Royce, è stato firmato a Noumea da Didier Tappero, CEO di Aircalin e Ewen McDonald, Rolls-Royce, Senior Vice President – Customers, Civil Aerospace. L’accordo TotalCare include un’opzione di disponibilità delle parti in base alla quale Rolls-Royce garantirà la fornitura dei ricambi in loco e degli strumenti necessari in tutto il mondo per massimizzare l’efficienza del servizio. L’A330neo è esclusivamente alimentato dai motori Trent 7000, che riuniscono l’esperienza del Trent 700 che equipaggia l’A330 e la tecnologia dei Trent 1000 TEN e Trent XWB. Con 68-72.000 lb di spinta, il Trent 7000 offrirà notevoli vantaggi in termini di performance rispetto alla versione attuale del Trent 700. Migliorerà il consumo specifico di carburante del dieci percento e ridurrà significativamente il rumore. Didier Tappero ha dichiarato: “Questi motori Rolls-Royce di nuova generazione alimenteranno il nostro futuro aereo a lungo raggio A330neo. Consentiranno ad Aircalin di ottenere significativi risparmi nel consumo di carburante e di offrire ai nostri passeggeri un maggiore comfort”. Ewen McDonald ha dichiarato: “Accogliamo calorosamente Aircalin come nuovo cliente e la firma di oggi segna l’inizio di una relazione lunga e preziosa. Non vediamo l’ora di supportare Aircalin per garantire un’entrata fluida in servizio di questi ultimi velivoli”.

(Ufficio Stampa Rolls-Royce)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , ,

NUOVI SERVIZI ESTIVI DALLE REGIONI FRANCESI PER AIR FRANCE

Tempo di lettura: 2 minuti

Air France logoQuest’estate Air France lancia 6 servizi stagionali tra le regioni francesi e Grecia, Israele e Libano: Marsiglia – Atene, Marsiglia – Beirut, Nizza – Atene, Nizza – Beirut, Nizza – Tel Aviv e Tolosa – Atene. I voli saranno operati da Airbus A320 con una capacità di 170 posti e da Airbus A321 con una capacità di 212 posti. In partenza da Marsiglia, i clienti Air France potranno volare ad Atene (Grecia) e Beirut (Libano) rispettivamente dal 14 aprile al 30 settembre 2018 con un massimo di 3 voli settimanali e dal 23 luglio al 31 agosto 2018 con 3 voli settimanali. In partenza da Nizza, i clienti della compagnia potranno volare ad Atene (Grecia), Beirut (Libano) e Tel Aviv (Israele) rispettivamente dal 24 luglio al 1° settembre 2018 con 3 voli settimanali, dal 23 luglio al 31 agosto 2018 con 2 voli settimanali e dal 21 marzo al 21 ottobre 2018 fino a due volte alla settimana. In partenza da Tolosa, Air France opererà un servizio non-stop per Atene (Grecia) dal 21 aprile al 30 settembre 2018 fino a 4 volte alla settimana. Questi servizi a medio raggio rispondono all’elevata domanda dei turisti durante il periodo delle vacanze estive. Inoltre, il minor numero di viaggi effettuati da viaggiatori d’affari in luglio e agosto consente alla compagnia di ridistribuire i propri aeromobili in partenza dalle regioni francesi. In questo modo, Air France ottimizza l’uso della propria flotta e aumenta la capacità della propria rete a medio raggio. Con la sua decisione di rinnovare i servizi della stagione estiva 2017 in partenza da Nizza e Tolosa, Air France conferma il successo di queste rotte estendendo i servizi per tutto il periodo estivo 2018.

(Ufficio Stampa Air France)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

INTERNATIONAL AIRLINES GROUP COMUNICA I RISULTATI DI NOVEMBRE 2017

Tempo di lettura: 1 minuto

Il traffico del Gruppo IAG nel mese di novembre 2017, misurato in Revenue Passenger Kilometres, è aumentato del 7% rispetto a novembre 2016. La capacità del Gruppo, misurata in Available Seat Kilometres, è aumentata del 4,7%. In totale, nel mese di novembre 2017, il Gruppo ha trasportato 7.798.000 passeggeri (+7,6%), con un Load Factor pari a 80,7% (+1,8 punti percentuali). Il 28 novembre IAG ha annunciato che il suo longhaul low cost airline brand LEVEL lancerà voli da Parigi Orly a Montreal, New York, Guadalupa e Martinica a partire da luglio 2018. Due aeromobili Airbus A330-200 saranno basati all’aeroporto di Orly. I voli LEVEL da Parigi saranno operati da personale che attualmente lavora per la compagnia aerea francese IAG OpenSkies, che ha sede nell’aeroporto. Il marchio OpenSkies cesserà di operare alla fine della prossima estate e tutto il suo personale opererà voli LEVEL. LEVEL lancerà inoltre una nuova rotta da Barcellona a Boston il 28 marzo 2018 e aggiungerà un terzo aeromobile A330-200 alla flotta a Barcellona in seguito durante l’estate. Il 17 novembre Aer Lingus ha annunciato che inizierà i voli tra Dublino e Seattle il 18 maggio 2018. Questa è la sesta nuova rotta transatlantica annunciata dalla compagnia aerea da quando IAG l’ha acquisita nell’agosto 2015, portando le sue rotte transatlantiche a 15.

(Ufficio Stampa International Airlines Group)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SAS LANCIA GO LIGHT NEGLI STATI UNITI

Tempo di lettura: 1 minuto

Dal 14 dicembre è possibile scegliere SAS Go Light su tutti i voli SAS dalla Scandinavia agli Stati Uniti. SAS Go Light offre un prezzo inferiore quando si viaggia solo con il bagaglio a mano. SAS Go Light è stata lanciata sulle rotte europee nel 2015, oltre a SAS Go e SAS Plus. Dopo il successo del lancio, SAS sta ora avviando l’offerta verso gli Stati Uniti. SAS Go, SAS Plus e SAS Business rimarranno gli stessi. Per creare flessibilità, è anche possibile per i viaggiatori che hanno scelto SAS Go Light acquistare successivamente servizi aggiuntivi come il bagaglio al check-in, dal momento della prenotazione alla partenza. SAS Go Light è disponibile su tutti i voli SAS da Svezia, Danimarca e Norvegia a New York, Chicago, Boston, Miami, Washington, Los Angeles e San Francisco. SAS Go Light e SAS Go premieranno i viaggiatori con gli stessi punti EuroBonus e lo stesso servizio a bordo. Le stesse regole si applicano per le ri-prenotazioni e il rimborso.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

AEROPORTI DI PUGLIA: POSITIVO IL BILANCIO DEL TRAFFICO PASSEGGERI DEL MESE DI NOVEMBRE

Tempo di lettura: 2 minuti

Nel mese di novembre, che ha segnato l’inizio della programmazione invernale, è tornato a crescere il numero dei passeggeri in arrivo e partenza dall’aeroporto di Brindisi. Nello scorso mese, infatti, l’Aeroporto del Salento ha registrato 149.662 passeggeri, il +4% rispetto ai 143.881 dello stesso mese 2016. L’incremento percentuale maggiore, +8,8%, è stato registrato per i passeggeri di linea internazionale passati dai 18.479 di novembre 2016 ai 20.114 del mese scorso. Bene anche la linea nazionale con 129.327 passeggeri, il +3,4% rispetto ai 125.092 del 2016. Nello stesso periodo sul Karol Wojtyla di Bari i passeggeri in arrivo e partenza sono passati dai 315.769 del 2016 ai 340.254 del mese appena concluso, con un incremento del +7,7%. Di questi 228.282 sono stati i passeggeri di linea nazionale, il +1,3% rispetto ai 225.337 di novembre 2016; incremento percentuale a doppia cifra, +22,9%, per la linea internazionale i cui passeggeri nel mese scorso sono stati 108.855 contro gli 88.597 di novembre 2016. A completare il quadro di riferimento i 2.810 passeggeri di voli charter, in crescita dell’82,9% rispetto allo scorso anno. Ugualmente positivo, quindi, anche il dato aggregato dei due aeroporti sui quali il traffico passeggeri è cresciuto complessivamente del +6,6%, per via del maggior numero di passeggeri 2017 (489.916) rispetto a quelli del 2016 (459.650). Bene la linea internazionale, +20,4%, i cui passeggeri nello scorso mese sono stati 128.969 contro i 107.076 del 2016. Incremento del +2% anche per la linea nazionale i cui passeggeri sono stati 357.609. Su base annua il consuntivo per i due aeroporti si è attestato a 6.494.211 passeggeri, il +5,5% rispetto allo stesso periodo 2016 quando l’asticella si era fermata a 6.157.867 unità. Nel 2017 i passeggeri di linea sono stati 6.358.740, il +5,2% rispetto ai 6.043.719 dell’anno scorso. Al lieve incremento,+0,9%, dei passeggeri di linea nazionale (4.219.430 nel 2016 contro i 4.257.467 di quest’anno), corrisponde invece il +15,2% registrato dalla linea internazionale con 2.101.273 passeggeri contro 1.824.289 del 2016, e il +19,6% per i passeggeri di voli charter, passati dai 107.206 del 2016 ai 128.190 del periodo gennaio – novembre 2017. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , ,

L’ATR 72-600 FLIGHT SIMULATOR DI PARIGI RICEVE LA CERTIFICAZIONE EASA

Tempo di lettura: 2 minuti

ATR logoATR ha ricevuto la certificazione dall’European Aviation Safety Agency (EASA) per il suo nuovo ATR 72-600 Full Flight Simulator (FFS) con sede presso il centro di formazione ATR di Parigi. Il nuovissimo FFS è stato realizzato da TRU Simulation + Training e si trova vicino all’aeroporto Charles de Gaulle, che offre collegamenti con qualsiasi destinazione mondiale. Gli operatori ATR dovrebbero avere bisogno di circa 1.000 nuovi piloti all’anno, il nuovo simulatore aumenterà la capacità di ATR di offrire ai propri clienti soluzioni di addestramento avanzate per gli aeromobili leader del mercato. Commentando l’annuncio, Tom Anderson, Senior Vice President Program e Customer Services di ATR, ha dichiarato: “Questa certificazione rappresenta un altro passo nel nostro percorso per sviluppare costantemente la nostra offerta per i nostri operatori. Dato che la dimensione della flotta mondiale di ATR continua a crescere, è logico che aumenterà la domanda di piloti ATR. L’entrata in servizio di un nuovo ATR 72-600 Full Flight Simulator contribuisce a garantire che i nostri clienti possano beneficiare rapidamente di soluzioni di formazione facilmente accessibili dalle rispettive basi operative, il che ha un impatto veramente positivo sulla loro attività”. Oggi, ATR ha cinque centri di formazione con sede a Tolosa, Parigi, Johannesburg, Singapore e Miami. Quest’ultimo ha aperto a febbraio 2017 per rispondere alla crescente presenza di ATR nelle Americhe. ATR offre oltre 100.000 ore di formazione all’anno.

(Ufficio Stampa ATR)

Categoria: Industria - Tags: , , , ,

AIR FRANCE COLLEGHERA’ CATANIA CON PARIGI A PARTIRE DALLA SUMMER 2018

Tempo di lettura: 3 minuti

Logo AF-KLMAir France annuncia una nuova rotta, da Catania a Parigi. Dal prossimo 27 marzo la compagnia aerea francese collegherà l’aeroporto Fontanarossa a Charles de Gaulle tre volte alla settimana, il martedì, il giovedì e il sabato. I nuovi voli si aggiungeranno a quelli del sabato e della domenica di KLM per Amsterdam, permettendo ai passeggeri in partenza da Catania di approfittare di comode coincidenze, entro le due ore di transito all’aeroporto di Parigi o Amsterdam, verso più di 100 destinazioni in Europa e 14 nel mondo. Orario voli Air France da Catania: Parigi CDG (13h30) – Catania (16h05); Catania (16h50) – Parigi CDG (19h35); Orario voli KLM da Catania: Amsterdam (12h40) – Catania (15h30), sabato e domenica; Catania (16h20) – Amsterdam (19h25), sabato e domenica. L’apertura di questa nuova destinazione Air France è anche l’occasione per lanciare una promozione a 39 euro a tratta per tutti i passeggeri che acquisteranno il biglietto entro l’11 dicembre per viaggi dal 27 marzo al 24 giugno 2018. La nuova rotta Air France sarà operata con aeromobili Airbus A319 e A320. “Il volo Air France per Parigi si affianca al recente volo KLM per Amsterdam, andando a rafforzare le possibilità di collegamento dalla Sicilia al resto del mondo. Dopo il successo del volo per Amsterdam, siamo orgogliosi riportare Air France in Sicilia”, dichiara Jerome Salemi, Direttore Generale Air France-KLM in Italia. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

ULTERIORI NOVITA’ PER LA RED BULL AIR RACE 2018

Tempo di lettura: 1 minuto

L’organizzatore del Red Bull Air Race ha comunicato nella mattinata odierna un altro paio di novità che andranno a caratterizzare la stagione 2018, e che si ripecuotono sia sulla Master Class che sulla Challenger Class.

La novità più sostanziosa è certamente l’introduzione di un nuovo velivolo a disposizione dei concorrenti in lizza per la Challenger Cup: l’ormai familiare Extra 330LX sarà infatti rimpiazzato dopo 4 stagioni dall’Edge 540 V2 che si può vedere nelle immagini a seguire.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , ,