NOVEMBRE IN CRESCITA PER LE COMPAGNIE DI LUFTHANSA GROUP

NOVEMBRE IN CRESCITA PER LE COMPAGNIE DI LUFTHANSA GROUP

Tempo di lettura: 3 minuti

Lufthansa logoLe compagnie aeree di Lufthansa Group hanno finora accolto circa 121 milioni di passeggeri a bordo dei loro aerei nel 2017. Il load factor quest’anno rimane su un livello record dell’81,1%. Nel mese di novembre 2017 le compagnie aeree di Lufthansa Group hanno accolto circa 10,1 milioni di passeggeri, con un aumento del 32% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. La capacità è aumentata del 22,3% rispetto all’anno precedente e allo stesso tempo le vendite sono aumentate del 25,6%. Il load factor è migliorato di conseguenza, con un aumento di due punti percentuali rispetto a novembre 2016, portandosi al 77,8%. La forte crescita rispetto allo scorso anno è dovuta, tra l’altro, agli scioperi di novembre 2016. La capacità cargo è aumentata dell’8% su base annua, mentre le vendite sono aumentate del 9,4%. Di conseguenza, il load factor cargo ha mostrato un miglioramento corrispondente, aumentando di 0,9 punti percentuali nel mese.

Le Network Airlines Lufthansa German Airlines, SWISS e Austrian Airlines hanno trasportato 7,6 milioni di passeggeri a novembre, il 20,5% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Rispetto all’anno precedente, la capacità è aumentata del 12,7% a novembre. Il volume delle vendite è cresciuto del 16,1% nello stesso periodo, aumentando il load factor di 2,3 punti percentuali, al 78,3%. L’aumento dei posti offerti tiene conto anche delle misure adottate da Lufthansa Group per compensare l’eliminazione di Air Berlin dal mercato e in parte ristabilire le precedenti capacità.

Lufthansa German Airlines ha trasportato 5,4 milioni di passeggeri a novembre, con un aumento del 27,4% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. La capacità è aumentata del 15,7%, con un aumento delle vendite del 21,2%. Il load factor si è attestato al 79,3%, 3,6 punti percentuali sopra il livello dell’anno precedente.

Swiss International Air Lines (SWISS) ha trasportato 1.226.502 passeggeri a novembre, lo 0,7% in più rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. La capacità complessiva è aumentata del 4,7% in termini di ASK, mentre il traffico in RPK è salito dell’1,6%. Il load factor è diminuito di conseguenza di 2,3 punti percentuali, portandosi al 77,2%.

A novembre 2017 Austrian Airlines ha trasportato circa 953.000 passeggeri, il che corrisponde a un aumento del 9,3 percento rispetto a novembre 2016. La capacità in ASK è aumentata dello 0,3%, mentre il traffico in RPK è aumentato del 3,5%. Il load factor si è attestato in media al 73,0%, con un incremento di 2,3 punti percentuali rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Nel periodo gennaio-novembre 2017 Austrian Airlines ha trasportato un totale di quasi 12 milioni di passeggeri, in aumento del 12,9%, con un load factor aumentato leggermente di 0,6 punti percentuali, al 77,1%.

Le compagnie aeree Point to Point di Lufthansa Group – Eurowings (compresa Germanwings) e Brussels Airlines – hanno trasportato circa 2,5 milioni di passeggeri a novembre. Di questi, 2,2 milioni di passeggeri hanno effettuato voli a corto raggio e 224.000 voli a lungo raggio. Ciò equivale ad un aumento dell’88,2% rispetto all’anno precedente. La capacità di novembre è stata superiore del 115,2% rispetto al livello dell’anno precedente, mentre il volume delle vendite è aumentato del 119,7%, con un conseguente aumento del load factor di 1,6 punti percentuali, al 75,2%.

In totale 702.908 passeggeri hanno volato con Brussels Airlines a novembre 2016, il 12,1% in più rispetto a novembre 2016. Il load factor è aumentato di 2,8 punti percentuali, attestandosi al 74,5%.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG – Swiss International Air Lines – Austrian Airlines – Brussels Airlines)

Lascia un commento