Archivio del mer Dic 2017

IL PROGRAMMA CITYAIRBUS RAGGIUNGE UN NUOVO TRAGUARDO

Tempo di lettura: 1 minuto

Airbus logo 2017Il programma CityAirbus ha raggiunto un altro traguardo importante: il completamento e il “power on” dell’“iron bird” ground test facility in Taufkirchen, Germany. Ciò consente la verifica dell’intero sistema di propulsione elettrica di CityAirbus, sviluppato dall’Airbus E-Aircraft Systems unit. Il primo full electric propulsion test bench ha la capacità di far operare l’intera propulsion system chain, verificando anche flight controls e carichi dinamici delle eliche. Ciò consente la verifica delle dinamiche elettriche, meccaniche e termiche. Dopo essere stato sviluppato e verificato sull’iron bird, il sistema di propulsione verrà incorporato nel dimostratore entro la metà del 2018. La configurazione del test bench riflette l’architettura di CityAirbus, che include motori, elettronica di potenza e distribution boxes sviluppati e prodotti da Siemens, nell’ambito dell’accordo di cooperazione tra Airbus e Siemens sulla propulsione elettrica. Nel frattempo, lo sviluppo del dimostratore CityAirbus è in corso. Le prime parti strutturali sono già state prodotte e sono in procinto di essere assemblate. Queste importanti fasi di sviluppo aprono la strada al primo volo del CityAirbus entro la fine del 2018. CityAirbus è un multi-passenger, self-piloted battery-powered vertical take-off and landing vehicle, progettato per la mobilità aerea urbana. È progettato per trasportare fino a quattro passeggeri sopra le città congestionate in modo rapido, economico ed ecologico.

(Ufficio Stampa Airbus)

Categoria: Industria - Tags: , ,

L’EMBRAER KC-390 RAGGIUNGE LA INITIAL OPERATIONAL CAPABILITY

Tempo di lettura: 1 minuto

Embraer logoIl nuovo Embraer KC-390 military transport and aerial refueling jet ha completato un importante traguardo, con Embraer che ha dimostrato alla Brazilian Air Force (FAB) il raggiungimento della Initial Operational Capability (IOC). Il conseguimento garantisce che siano state soddisfatte le condizioni necessarie affinché l’aeromobile possa iniziare le operazioni, in conformità con ciò che è stato concordato con la FAB. Come parte dell’IOC, Embraer ha ottenuto un KC-390 Provisional Type Certificate dalla Brazilian National Civil Aviation Agency (ANAC), che testimonia l’adeguatezza del progetto, soddisfando gli esigenti requisiti di certificazione per gli aerei da trasporto. “Siamo lieti di annunciare il raggiungimento di questo importante traguardo per il programma KC-390”, ha dichiarato Jackson Schneider, Presidente e CEO di Embraer Defense & Security. “La campagna di certificazione è progredita come pianificato e i test hanno avuto molto successo, dimostrando la maturità dell’aeromobile e confermando le performance e le capacità previste”. Ad oggi, la campagna di test ha accumulato più di 1.500 ore di volo con 2 prototipi e oltre 40.000 ore di laboratory test sui vari sistemi dell’aeromobile. La campagna di test strutturali sta per essere completata, con il solo full-scale fatigue test rimanente. Secondo il programma, nel 2018, il final Type Certificate sarà emesso da ANAC. Inoltre, saranno completate le prove in volo di varie funzionalità militari, compresi i test di rifornimento aereo e di carico, per soddisfare i requisiti che permetteranno di ricevere la final military certification dell’aereo e il raggiungimento della Final Operational Capability – FOC. La consegna del primo velivolo alla FAB è prevista per il 2018.

(Ufficio Stampa Embraer)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,

ANA OFFRE UNA NUOVA IN-FLIGHT EXPERIENCE SUI VOLI NAZIONALI

Tempo di lettura: 1 minuto

All Nippon Airways (ANA), unica compagnia aerea a 5 stelle del Giappone, annuncia l’introduzione del servizio Internet Wi-Fi gratuito sulla sua flotta nazionale, così come i monitor personali sui sedili dei suoi Boeing B777 e B787 che servono su rotte domestiche. Il servizio internet Wi-Fi gratuito sarà disponibile per tutti i passeggeri dal primo aprile 2018 su aerei con il logo del servizio Wi-Fi vicino all’ingresso. Entro la fine dell’anno fiscale 2018, la compagnia pianifica di estendere questo servizio a un totale di cento aerei, raggiungendo il numero più alto sulle rotte nazionali del Giappone. Oltre al servizio Internet Wi-Fi gratuito, l’intrattenimento Wi-Fi in volo verrà aggiornato. Inoltre, dalla seconda metà dell’anno fiscale 2019, la flotta nazionale di Boeing B777 e B787 sarà equipaggiata con monitor personali sui sedili, porte di alimentazione per laptop universali e porte USB. Questo settembre la compagnia ha introdotto i monitor personali sui sedili dell’Airbus A321neo. ANA aumenterà  il numero di A321neo dagli attuali due a undici velivoli entro la fine dell’anno fiscale 2018.

(Ufficio Stampa All Nippon Airways)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

LUFTHANSA VOLERA’ VERSO ZARA, IN CROAZIA, NELL’ESTATE 2018

Tempo di lettura: 1 minuto

Lufthansa logoLufthansa aggiunge un’altra connessione ai suoi voli da Francoforte verso destinazioni turistiche in Croazia con il summer schedule 2018. Dopo Zagabria, Spalato, Dubrovnik e Pola, la compagnia aerea volerà da Francoforte a Zara per la prima volta nel 2018, a partire dal 28 aprile. Ogni sabato e domenica un Airbus A319 decollerà verso la costa croata. I voli sono già disponibili per la prenotazione, con prezzi a partire da 89 euro. Ulteriori informazioni sono disponibili online su LH.com o tramite il Lufthansa Service Center. I voli possono essere prenotati anche attraverso le agenzie di viaggio partner di Lufthansa e presso i banchi di vendita Lufthansa negli aeroporti.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , ,

EMIRATES ANNUNCIA IL SERVIZIO VERSO LONDON STANSTED DA GIUGNO 2018

Tempo di lettura: 2 minuti

Emirates logoEmirates ha annunciato oggi l’intenzione di lanciare una nuova rotta giornaliera da Dubai (DXB) a Londra Stansted (STN) l’8 giugno 2018. Con la sua posizione strategica vicino agli hub tecnologici e farmaceutici di Cambridge e Peterborough, Emirates sarà la prima Compagnia aerea del Medio Oriente a operare dal popolare North East London airport. La rotta sarà operata dal 777-300ER a tre classi della compagnia aerea, che offre ai clienti 6 posti in First Class, 42 in Business Class e 306 in Economy Class. L’aereo è equipaggiato con le suite private completamente rinnovate in First Class, così come con le cabine rinnovate in Business ed Economy. Il volo EK33 partirà da Dubai alle 09:30 e arriverà a Londra Stansted alle 14:10. Al suo ritorno, il volo EK34 partirà da Londra Stansted alle 21:10 e arriverà a Dubai alle 07:05 del giorno successivo. L’apertura del gateway di Londra Stansted è stata una decisione strategica di Emirates per servire la fiorente comunità imprenditoriale nel nord-est di Londra e i 7,5 milioni di abitanti che si trovano nel suo bacino di utenza. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , ,

EUROWINGS: CRESCITA A TUTTO TONDO

Tempo di lettura: 2 minuti

Eurowings logoEurowings, la compagnia low-cost del Gruppo Lufthansa, ha firmato poco prima di Natale un contratto collettivo di lavoro “crescita” con i sindacati Verdi e Vereinigung Cockpit (VC) per il settore Eurowings Deutschland. “Ora si possono utilizzare contratti a termine di crescita in tutti i settori di Eurowings” ha commentato Jörg Beißel, amministratore delegato di Eurowings. Gli equipaggi si possono candidare già da ora non solo presso Eurowings Europe ma anche presso Eurowings Deutschland. Dice Beißel: “Abbiamo aperto bandi per posti di capitano, copilota, responsabile di cabina e assistente di volo”. Entrambi i contratti collettivi di lavoro di crescita stabiliscono che l’esperienza precedente dei candidati ai posti di cockpit sarà tenuta in considerazione negli scaglioni tariffari. Un pilota che entra in Eurowings con un’esperienza di 5000 ore di volo sarà inserito in uno scaglione più alto rispetto ad un pilota con 3000 ore di volo. Secondo Benedikt Schneider, capo del personale di Eurowings, si tratta di un fatto di grande importanza: “Da noi nessuno comincia da zero”. Analoghi contratti collettivi di lavoro di crescita sono stati firmati lo scorso settembre da Eurowings per il personale di cabina con il sindacato indipendente degli assistenti di volo UFO e con Verdi. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags:

FIRENZE, DA GIUGNO IL NUOVO COLLEGAMENTO TAP AIR PORTUGAL PER LISBONA

Tempo di lettura: 2 minuti

TAP Air Portugal logoSono da oggi in vendita i biglietti per il nuovo collegamento diretto di TAP Air Portugal Firenze-Lisbona che sarà attivo dal 10 giugno 2018. I dieci voli settimanali da Firenze si andranno ad aggiungere ai voli operati da Roma, Milano, Bologna e Venezia verso l’hub di Lisbona e rafforzeranno la leadership del vettore nei collegamenti tra Portogallo e Italia. Dal 10 giugno sarà ancora più comodo raggiungere dall’Italia il Portogallo e le sue isole – l’arcipelago delle Azzorre e Madeira – e anche proseguire via Lisbona verso le tante destinazioni TAP servite direttamente: 10 in Brasile, Venezuela, 16 in Africa e 5 destinazioni in America del Nord. “È con grande soddisfazione che continuiamo a crescere in Italia, questa volta inaugurando i voli che collegano direttamente la Toscana con Lisbona, destinazione top del trend turistico. Lisbona è una città bella, accogliente, che combina storia e modernità, piena di vita di giorno e dalla vivace movida notturna. Affacciata sul fiume Tago e dalla luminosità unica, questa incredibile città ora è comodamente raggiungibile da Firenze”, ha dichiarato Araci Coimbra, Director Global Leisure Sales and South&West European Markets e General Manager Italia e Grecia di TAP Air Portugal. “Negli ultimi anni abbiamo notevolmente rafforzato la presenza in Italia e l’apertura di Firenze significa che la Toscana potrà essere raggiunta più facilmente in particolare da brasiliani e americani, di contro i toscani avranno praticamente sotto casa il collegamento perfetto per volare in Brasile, Venezuela, Africa, Canada e Stati Uniti”, ha continuato Araci Coimbra. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

WIZZ AIR SVILUPPA LE PROPRIE OPERAZIONI IN PUGLIA. AL VIA IL NUOVO COLLEGAMENTO LOW FARE PER LONDRA (LUTON)

Tempo di lettura: 2 minuti

Wizz Air ha annunciato il nuovo collegamento tra Bari e Londra (Luton), a partire dalla primavera del 2018, con quattro frequenze settimanali. Il nuovo volo, con tariffe da 29,99€, è destinato a creare nuove opportunità sia per quanti dal Regno Unito vorranno raggiungere la Puglia, sia per chi vorrà volare alla volta della pulsante capitale britannica. Con il collegamento annunciato oggi salgono a 11 le rotte operate su Bari da Wizz verso 8 Paesi europei, a dimostrazione dell’impegno del vettore verso la propria clientela e della volontà di rafforzare sempre più la presenza sul mercato pugliese. In questo contesto di nuove opportunità di viaggio a tariffe convenienti, nell’estate 2017 è stato lanciato il volo tra Bari e Riga, la bellissima capitale lettone e la più grande metropoli baltica. Complessivamente, nel prossimo anno, Wizz incrementerà la propria capacità da Bari del 21% su base annua, offrendo in vendita un totale di 600.000 posti sui propri servizi a basso costo dall’aeroporto pugliese. Dall’inizio del 2017 oltre 402.000 passeggeri hanno usufruito, sui voli da/per Bari, delle convenienti tariffe di Wizz, di un sistema di prenotazione semplice e di un eccellente servizio di bordo. Tutto ciò ha prodotto un aumento del 38% del traffico rispetto all’anno precedente e ha contribuito alla creazione di circa 300 nuovi occupati tra addetti aeroportuali, addetti ai trasporti e all’industria dell’ospitalità e del turismo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , , ,

RECORD DI PASSEGGERI ALL’AEROPORTO DI BOLOGNA: RAGGIUNTA OGGI QUOTA OTTO MILIONI DI PASSEGGERI ANNUI

Tempo di lettura: 2 minuti

Aeroporto Bologna logoOtto milioni di passeggeri in un anno. E’ il nuovo record storico dell’Aeroporto Marconi di Bologna, che con un trend di crescita annua del 6,6% si conferma uno degli scali italiani più dinamici e attrattivi per il mercato, grazie anche ad un mix di successo tra collegamenti nazionali ed internazionali, compagnie “tradizionali” e proposte low cost. Forte di un centinaio di destinazioni servite con voli diretti, che ne fanno il quarto scalo italiano per connettività mondiale, l’Aeroporto di Bologna ha recentemente annunciato l’avvio di cinque nuove rotte per la Cina, da giugno del prossimo anno. Susanna Binelli, passeggera originaria di Mantova, in arrivo da Birmingham via Amsterdam, è la passeggera numero “Otto Milioni” dell’Aeroporto di Bologna. A festeggiarla, con due biglietti per Parigi offerti da Air France, i vertici dello scalo emiliano: il presidente Enrico Postacchini e l’amministratore delegato Nazareno Ventola, con il direttore Business Aviation e Comunicazione Antonello Bonolis. È la prima volta che l’Aeroporto di Bologna supera quota otto milioni di passeggeri annui: il precedente record di traffico, risalente al 2016, si era fermato a 7.680.992 passeggeri. Dal primo volo commerciale del 4 settembre 1933, la crescita è stata via via sempre più rapida: nel 1988 i passeggeri annui hanno raggiunto per la prima volta il milione, due milioni nel 1995, tre nel 1999, quattro nel 2006, cinque nel 2010, sei nel 2013 e sette appena un anno fa, nel novembre del 2016. Dal 2008 ad oggi, l’Aeroporto di Bologna ha registrato un incremento dei passeggeri annui dell’89,3%, contribuendo così in maniera significativa allo sviluppo delle imprese e del turismo del territorio. Complessivamente, dal primo passeggero del 1933 ad oggi, il Marconi ha trasportato quasi 110 milioni di passeggeri.

(Ufficio Stampa Aeroporto di Bologna)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , ,

“AUTISMO – IN VIAGGIO ATTRAVERSO L’AEROPORTO”: ENAC E ADR FANNO IL PUNTO SULL’ATTUAZIONE DEL PROGETTO

Tempo di lettura: 3 minuti

enacLo scorso dicembre 2016 ADR ha aderito, insieme ai principali gestori degli aeroporti nazionali, all’iniziativa “Autismo – In viaggio attraverso l’aeroporto” promosso da ENAC, con la collaborazione di Assaeroporti e delle Associazioni di settore. A un anno dalla sigla dell’impegno di ADR nel progetto è stato organizzato oggi, nella Terrazza Roma del Terminal 3 di Fiumicino, un incontro tra le maggiori istituzioni coinvolte sul tema dell’autismo in correlazione alle esigenze di viaggio. Obiettivo dell’iniziativa avviata come “pilota” sull’Aeroporto di Bari nel novembre 2015, e sviluppata, a carattere nazionale, con la collaborazione della Fondazione Italiana per l’Autismo Onlus e con la Federazione Fantasia Onlus, è di semplificare l’esperienza del viaggio aereo, attraverso l’aeroporto, narrandolo con brochure informative dettagliate e con la produzione delle cosiddette “storie sociali”. Un’altra componente del progetto è quella di aiutare le persone autistiche a vivere con serenità il viaggio aereo, permettendo loro, con un iter individuato dall’ENAC, in coordinamento con le società di gestione, di poter visitare anticipatamente la realtà aeroportuale e di ottenere molteplici informazioni sull’esperienza che si accingono a vivere. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,