FEDEX EXPRESS PRESENTA I NUOVI AEREI FEEDER

Tempo di lettura: 2 minuti

FedEx Express (FedEx), consociata di FedEx Corp., ha raggiunto un accordo per l’acquisto di velivoli feeder da Textron Aviation Inc., parte della società Textron Inc. (NYSE: TXT), con l’obiettivo di continuare a modernizzare la propria flotta aziendale. FedEx Express acquisterá 50 aeroplani Cessna SkyCourier 408, con un’opzione per ulteriori 50 velivoli. La consegna del primo aeromobile è prevista per la metà del 2020, con successive consegne programmate di un velivolo al mese per i prossimi quattro anni. “Questo accordo rientra nella nostra strategia di modernizzazione della flotta, migliorandone i consumi, l’affidabilità e i costi operativi”, ha commentato David L. Cunningham, Presidente e CEO di FedEx Express. “Abbiamo lavorato a stretto contatto con Textron Aviation per sviluppare il Cessna SkyCourier 408, che include diverse funzionalità chiave che ci aiuteranno a far crescere la nostra attività nei mercati di piccole e medie dimensioni, in particolare nel segmento del trasporto aereo cargo”.

Lo SkyCourier 408 viene realizzato da Cessna, controllata dalla Textron Aviation, negli stabilimenti di Wichita, nel Kansas. Il bimotore turboelica ad ala alta ha quasi il doppio della capacità volumetrica del monomotore Cessna Caravan 208, che attualmente equipaggia la flotta di FedEx Express. A differenza dell’attuale feeder di FedEx, il nuovo velivolo ha una grande porta di carico da 87″x 69″, che faciliterà le operazioni di carico di container e pallet. Le grandi porte di carico aiuteranno FedEx a fornire un servizio ancora più rapido ed economico ai clienti che effettuano spedizioni aeree da o verso i mercati più piccoli del proprio network.

Il mese scorso, FedEx ha anche annunciato l’acquisto di 30 aerei ATR 72-600F con l’opzione di acquistarne ulteriori 20 come primo passo per modernizzare la flotta feeder dell’azienda. “L’acquisto di nuovi aerei rientra nella nostra strategia di lungo periodo di potenziamento della flotta feeder”, ha dichiarato Greg Hall, Vicepresidente esecutivo Air Operations di FedEx Express. “Questa strategia non solo ottimizzerà il nostro consumo di carburante e l’affidabilità della flotta, ma grazie a un programma di addestramento congiunto che stiamo pianificando, formeremo dei piloti qualificati per FedEx Express, sfruttando l’esperienza che acquisiranno nel nostro network logistico di voli feeder”.

La rete FedEx Express Feeder è una componente strategica della rete globale poiché serve tratte che sarebbero troppo brevi per il servizio diretto di linea FedEx Express e raggiunge mercati in cui FedEx Express non ha diritti di traffico. La rete Feeder è composta da oltre 300 aeromobili con un peso massimo al decollo di 60.000 libbre, ed una copertura del servizio che raggiunge 45 paesi. La maggior parte di questi aerei è di proprietà di FedEx e sono noleggiati e gestiti da diversi vettori aerei di terze parti in possesso delle proprie certificazioni operative.

La flotta di feeder FedEx completa la flotta di aerei della compagnia con oltre 360 velivoli, inclusi Boeing 777, B767 e B757, MD11, MD10, Airbus 300 e Airbus 310.

(Ufficio Stampa FedEx Express)

Articolo scritto da JT8D il 21 Dic 2017 alle 5:50 pm.
Categorie: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , ,




Invia un Commento

Devi effettuare il log-in per inviare un commento.