INTERNATIONAL AIRLINES GROUP ACQUISISCE ASSETS DI NIKI

Tempo di lettura: 1 minuto

International Airlines Group (IAG) acquisirà assets della compagnia aerea austriaca NIKI, che faceva parte del gruppo Air Berlin, per 20 milioni di euro e fornirà liquidità a NIKI fino a 16,5 milioni di euro. La transazione è stata effettuata da una sussidiaria di nuova costituzione di Vueling che sarà incorporata come società austriaca e verrà inizialmente gestita come operazione separata. L’operazione è soggetta alle consuete condizioni, come l’EC competition approval. Gli assets comprendono fino a 15 aeromobili della famiglia A320 e un attraente portafoglio di slot in vari aeroporti tra cui Vienna, Dusseldorf, Monaco, Palma e Zurigo. La nuova compagnia prevede di assumere circa 740 ex dipendenti NIKI per avviare l’operazione. Willie Walsh, CEO di IAG, ha dichiarato: “NIKI è stata la parte più finanziariamente redditizia di Air Berlin e la sua attenzione ai viaggi leisure è perfetta per Vueling. Questo accordo consentirà a Vueling di aumentare la sua presenza in Austria, Germania e Svizzera e fornirà ai consumatori della regione una maggiore scelta di viaggi aerei low-cost”. Ulteriori dettagli sul brand e sul network di rotte della nuova sussidiaria saranno forniti a tempo debito.

(Ufficio Stampa International Airlines Group)

Articolo scritto da JT8D il 4 Gen 2018 alle 6:30 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , ,




Invia un Commento

Devi effettuare il log-in per inviare un commento.