QATAR AIRWAYS PUBBLICA IL SUO SUSTAINABILITY REPORT 2016/17, MOSTRANDO MIGLIORAMENTI SIGNIFICATIVI RIGUARDO FUEL EFFICIENCY E CARBON REDUCTION

Tempo di lettura: 2 minuti

Qatar logoQatar Airways Group ha pubblicato oggi il suo Sustainability Report 2016-17, che fornisce una revisione completa dell’impegno del Gruppo verso la sostenibilità ambientale. La compagnia aerea ha dimostrato una crescita rapida e costante nel 2016-17, con il 14% in più di voli passeggeri e cargo che hanno trasportato un numero significativamente maggiore di passeggeri, aggiungendo 10 nuove rotte alla sua rete globale e incrementando la flotta da 182 a 196 aerei in 12 mesi. L’Hamad International Airport ha registrato una crescita simile nel 2016-17, servendo 38,2 milioni di passeggeri, gestendo 250.419 movimenti di aeromobili e movimentando 1,8 milioni di tonnellate di merci. Accanto a questa straordinaria crescita, grazie all’impegno nei confronti della politica e degli obiettivi ambientali, Qatar Airways Group ha dimostrato un miglioramento delle performance ambientali in tutti i suoi interessi commerciali, tra cui operazioni aeree e aeroportuali, servizi di catering, punti vendita e hotel.

In particolare, Qatar Airways ha continuato a migliorare l’efficienza con cui utilizza il carburante, con un incremento della carbon efficiency del 2,5% rispetto all’anno precedente, oltre ai già notevoli incrementi di efficienza riportati nel 2015-2016. Il programma di ottimizzazione del carburante della compagnia è incentrato sulla riduzione del peso, sull’ottimizzazione delle rotte, sulle operazioni degli aeromobili a terra e sulle performance tecniche.

Durante questo periodo, l’aeroporto ha ottenuto un miglioramento della carbon efficiency per passenger dell’11,9% rispetto all’anno precedente. È diventato anche il primo aeroporto del Gulf Co-operation Council a raggiungere il Level 3 of Airports Council International’s carbon accreditation programme, fissando un nuovo obiettivo per migliorare la carbon efficiency per passenger del 30% prima del 2030.

Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha dichiarato: “Le nostre performance ambientali dimostrano che Qatar Airways prende molto sul serio il suo ruolo di guida nella comunità internazionale dell’aviazione. Siamo di esempio in materia ambientale, in particolare riguardo la gestione delle emissioni di carbonio e la protezione della fauna selvatica e delle specie in via di estinzione. Come compagnia aerea globale che serve più di 150 destinazioni in sei continenti, ogni angolo del globo è importante per noi. Siamo impegnati nel nostro percorso di sostenibilità e nel contribuire all’obiettivo del settore dell’aviazione di una crescita a emissioni zero dal 2020”.

Il Rapporto di sostenibilità fornisce molti altri esempi degli impegni ambientali di Qatar Airways Group nella gestione della crescita della rete, delle operazioni aeroportuali, della gestione dei rifiuti, della conservazione dell’acqua e della protezione della fauna in via di estinzione. Ad esempio, Qatar Airways continua la sua dedizione alla lotta globale contro il commercio illegale di specie selvatiche a rischio di estinzione e quest’anno ha sviluppato piani per migliorare l’individuazione all’interno della propria rete di trasporto merci e passeggeri. Qatar Airways Group continua a collaborare con i suoi omologhi, gli organismi internazionali e le autorità di regolamentazione per affrontare questo importante problema a livello di settore.

Il rapporto delinea i piani del Gruppo per garantire una crescita sostenibile attraverso le sue operazioni. Esso rivela come l’attenta attuazione ai processi dei suoi sistemi di gestione ambientale in tutto il Gruppo stia incorporando una cultura della responsabilità ambientale tra i suoi dipendenti. Questo è fondamentale, in quanto la compagnia aerea continua la sua robusta traiettoria di crescita.

Per visualizzare il Rapporto di sostenibilità completo: https://www.qatarairways.com/en/about-qatar-airways/environmental-awareness.html.

(Ufficio Stampa Qatar Airways)

Articolo scritto da JT8D il 8 Gen 2018 alle 12:21 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,




Invia un Commento

Devi effettuare il log-in per inviare un commento.