BOEING E ADIENT LANCIANO UNA NUOVA SOCIETA’ PER PROGETTARE E REALIZZARE AIRPLANE SEATS

Tempo di lettura: 2 minuti

BoeingBoeing e Adient hanno annunciato oggi la nascita di Adient Aerospace, una joint venture che svilupperà, produrrà e venderà un portafoglio di seating products per airlines e aircraft leasing companies. I sedili saranno disponibili per l’installazione su nuovi velivoli e come configurazioni di retrofit per gli aeromobili prodotti da Boeing e altri produttori di aeroplani commerciali. La joint venture tra Boeing, la più grande azienda aerospaziale del mondo, e Adient, global leader in automotive seating, si rivolge alle esigenze del settore dell’aviazione per una maggiore capacità nell’ambito dei sedili, con qualità superiore e performance affidabili. Adient Aerospace trarrà vantaggio dai team di ingegneri di livello mondiale e dalle culture innovative di entrambe le società, nonché dalle competenze condivise nella gestione di supply chain complesse e globali.

“I sedili sono stati una sfida continua per i nostri clienti, per tutto il settore e Boeing. Stiamo adottando provvedimenti per aiutare a superare i limiti del mercato. Adient Aerospace sfrutterà la leadership del settore di Boeing e una profonda comprensione delle esigenze dei clienti e dei requisiti tecnici, per fornire un superior seating product per compagnie aeree e passeggeri in tutto il mondo”, ha dichiarato Kevin Schemm, senior vice president of Supply Chain Management, Finance & Business Operations and chief financial officer for Boeing Commercial Airplanes. “Questa joint venture supporta la strategia di integrazione verticale di Boeing per sviluppare in-house capabilities e approfondimenti in aree chiave, per offrire prodotti migliori, far crescere i servizi e generare un più elevato valore del ciclo di vita”.

“Adient ha un forte insieme di competenze trasferibili che offriranno un’opportunità unica per creare valore per la nostra azienda, per Boeing, i nostri azionisti e il più ampio mercato degli aerei commerciali”, ha dichiarato il presidente e CEO di Adient, Bruce McDonald. “Per migliorare l’esperienza per i passeggeri, le compagnie aeree e i produttori di aeroplani commerciali, applicheremo la nostra ineguagliata competenza per il comfort e l’artigianato, insieme alla nostra reputazione di eccellenza operativa”.

L’Adient Aerospace’s operational headquarters, technology center and initial production plant sarà a Kaiserslautern, Germany, vicino a Francoforte. Il joint venture’s initial customer service center sarà basato a Seattle, Washington. La distribuzione dei pezzi di ricambio aftermarket di Adient Aerospace sarà effettuata esclusivamente tramite Aviall, una sussidiaria interamente controllata da Boeing.

Adient è il maggior azionista della nuova società (quota 50,01%) e si aspetta che la joint venture sia inclusa nei suoi bilanci consolidati. Boeing (come socio al 49,99%) riceverà una quota proporzionale degli utili e del flusso di cassa. Entrambi avranno una rappresentanza nel consiglio di amministrazione di Adient Aerospace.

Gli analisti del settore prevedono che il mercato dei sedili per aerei commerciali crescerà da circa $4,5 miliardi nel 2017 a $6 miliardi entro il 2026.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 17 Gen 2018 alle 7:01 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , , ,




Invia un Commento

Devi effettuare il log-in per inviare un commento.