NUOVA LEADERSHIP STRUCTURE IN BRUSSELS AIRLINES

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Consiglio di amministrazione di Brussels Airlines ha nominato un nuovo gruppo dirigente: Christina Foerster diventerà il nuovo Chief Executive Officer (CEO) di Brussels Airlines a partire dal 1° aprile, mentre Thibault Demoulin svolgerà la funzione di Chief Operating Officer di Brussels Airlines dal 1° aprile. Due nuovi membri del consiglio di amministrazione saranno nominati a breve. “Sono molto lieto che Christina Foerster abbia accettato di assumere la carica di CEO di Brussels Airlines – è la prima donna in assoluto a guidare una compagnia aerea del Gruppo Lufthansa”, ha dichiarato Thorsten Dirks, Lufthansa Group Executive Board member, CEO of Eurowings and member of the Brussels Airlines Board of Directors. “Siamo convinti che il nuovo team rafforzerà ulteriormente, insieme al resto dello staff di Brussels Airlines, la cooperazione già riuscita tra Brussels Airlines e Eurowings. Solo insieme saremo in grado di plasmare l’industria aerea europea e riuscire nei nostri piani di crescita sostenibile. Bruxelles, come capitale europea, continua a essere una roccaforte nella nostra strategia di crescita”.

La nuova CEO Christina Foerster non è estranea al Belgio e a Brussels Airlines. Christina Foerster è stata Chief Commercial Officer della compagnia per un anno e mezzo e da allora vive nella capitale belga. Ha ricoperto varie posizioni di alto profilo nel settore aeronautico prima di entrare a far parte di Brussels Airlines, tra cui General Manager Product Management Intercontinental, Vice President Network and Fleet Development and Senior Vice President Network, Group & Alliance Development at the Lufthansa Group.

Thibault Demoulin è stato Brussels Airlines Senior Vice President Flight Operations and Deputy Accountable Manager di Brussels Airlines negli ultimi 12 anni prima di essere nominato COO.

La compagnia ringrazia Bernard Gustin e Jan De Raeymaeker per i loro anni di servizio in Brussels Airlines: “Durante 15 anni, Bernard Gustin ha dato un contributo significativo alla compagnia, portando Brussels Airlines con successo attraverso la crescita in tempi turbolenti”, hanno detto Thorsten Dirks e Etienne Davignon, Co-Chairman of the Board of SN Airholding. Sottolineano che Bernard Gustin ha riportato la compagnia belga sulla mappa europea. “È chiaramente un suo traguardo che Brussels Airlines è oggi la compagnia numero uno in Belgio nonostante la concorrenza aggressiva a basso costo che cerca continuamente di conquistare quote di mercato”. Nei suoi cinque anni come CFO di Brussels Airlines, Jan De Raeymaeker allo stesso tempo ha contribuito in modo significativo al successo della compagnia, hanno dichiarato Dirks e Davignon: “Pianificare ed eseguire il piano di ristrutturazione complessivo di Brussels Airlines e riposizionare strategicamente la società dopo che Vueling, EasyJet e Ryanair sono entrate nel mercato belga è anche merito di Jan De Raeymaeker”.

Bernard Gustin e Jan De Raeymaeker non solo hanno fornito esperienza manageriale, ha detto Dirks: “Entrambi sono riusciti a guidare Brussels Airlines nel periodo successivo agli attacchi terroristici all’aeroporto di Bruxelles nel marzo 2016, gestendo in modo ottimale la crisi”.

(Ufficio Stampa Brussels Airlines)

Articolo scritto da JT8D il 6 Feb 2018 alle 5:46 pm.
Categorie: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,




Invia un Commento

Devi effettuare il log-in per inviare un commento.