ROYAL BRUNEI SELEZIONA I MOTORI LEAP-1A PER I SUOI NUOVI A320NEO

Tempo di lettura: 2 minuti

CFM International LogoRoyal Brunei Airlines ha scelto il motore LEAP-1A di CFM International per equipaggiare sette nuovi aeromobili Airbus A320neo, con consegna prevista entro la fine dell’anno. L’ordine del motore è valutato a $200 milioni al prezzo di listino. L’ordine degli aeromobili è stato annunciato nel 2014. “È un piacere dare il benvenuto a Royal Brunei come nostro nuovo cliente LEAP”, ha dichiarato Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM International. “Non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto con loro per introdurre il nuovo motore LEAP nella loro flotta”. “Il motore LEAP-1A ha i migliori livelli di efficienza operativa della sua categoria e consentirà a Royal Brunei Airlines di ottenere significativi risparmi sui costi”, ha affermato Karam Chand, CEO di Royal Brunei Airlines.

Chand ha aggiunto che l’esteso range dell’A320neo con tecnologia LEAP offre a RB un’opzione di rischio inferiore per aprire nuovi mercati a medio raggio. “Siamo lieti di essere parte degli sforzi globali per ridurre l’impronta di carbonio e contribuire a preservare l’ambiente incontaminato del Brunei Darussalam”.

Il motore LEAP è entrato in servizio commerciale nell’agosto 2016 e sta fornendo ai suoi oltre 30 operatori un miglioramento del 15% nell’efficienza dei consumi, con una riduzione equivalente delle emissioni di CO2, minore rumorosità e minori emissioni di NOx. Ad oggi, la flotta in servizio ha registrato oltre 290.000 engine flight cycles e 610.000 engine flight hours, mantenendo nel contempo l’affidabilità leader del settore CFM.

(Ufficio Stampa CFM International)

Articolo scritto da JT8D il 6 Feb 2018 alle 3:07 pm.
Categorie: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , ,




Invia un Commento

Devi effettuare il log-in per inviare un commento.