OLTRE 15.000 ORE DI VOLO PER IL FALCO DI LEONARDO

OLTRE 15.000 ORE DI VOLO PER IL FALCO DI LEONARDO

Tempo di lettura: 2 minuti

Leonardo logoLa famiglia di velivoli a pilotaggio remoto (RPAS – Remotely Piloted Air Systems) Falco di Leonardo ha largamente superato le 15.000 ore di volo. Si tratta di un traguardo significativo che la società ha annunciato in occasione di UMEX, fiera dedicata ai sistemi a pilotaggio remoto in corso negli Emirati Arabi Uniti. Sin dal volo inaugurale nel 2003, oltre 50 Falco sono entrati in servizio in tutto il mondo e sono utilizzati da cinque clienti internazionali. Per rispondere alle esigenze di sorveglianza e intelligence, molti clienti scelgono di acquisire e operare autonomamente i sistemi Falco mentre altri optano per un modello contrattuale che vede Leonardo, in qualità di operatore di servizi aerei, utilizzare velivoli e personale propri per fornire i dati e le informazioni raccolti ed elaborati durante le missioni. Questa tipologia di contratti è sempre più richiesta proprio in relazione alle attività di sorveglianza e vede Leonardo vantare il primato di aver firmato nel 2013 un innovativo accordo con le Nazioni Unite per il monitoraggio degli spostamenti di gruppi armati e la protezione di civili in supporto alla missione umanitaria MONUSCO nella Repubblica Democratica del Congo. Nell’ambito del contratto la flotta di velivoli Falco ha volato, nel corso dei primi quattro anni di attività, per migliaia di ore in missioni diurne e notturne, anche in condizioni meteorologiche avverse.

La famiglia di velivoli Falco continua a evolversi: l’ultima versione, il Falco Evo, è già stata selezionata da due clienti nel Medio Oriente e nella regione del Golfo. Il Falco Evo è il modello con maggiore autonomia di volo, oltre 20 ore, ed è in grado di trasportare payload fino a 100 kg. Può imbarcare un’ampia gamma di sensori avanzati, inclusi i radar Osprey e Gabbiano UL (Ultra Light) di Leonardo, così come sensori di terzi.

Leonardo è l’unica società in Europa capace di offrire un sistema RPAS completo, inclusi i sensori, le comunicazioni, i sistemi di gestione della missione e le stazioni di controllo di terra.

(Ufficio Stampa Leonardo)