PERTH SARA’ LA SECONDA DESTINAZIONE SERVITA DAI NUOVI 787-10 DI SINGAPORE AIRLINES

PERTH SARA’ LA SECONDA DESTINAZIONE SERVITA DAI NUOVI 787-10 DI SINGAPORE AIRLINES

Tempo di lettura: 2 minuti

Perth sarà la seconda destinazione ad essere servita dalla nuova flotta di Boeing 787-10 di Singapore Airlines. Il nuovo aeromobile opererà su uno dei quattro voli giornalieri già effettuati dalla compagnia da Singapore a Perth a partire da Maggio 2018, soggetto all’autorizzazione delle autorità. I Boeing 787-10 saranno equipaggiati con i nuovi prodotti regionali di cabina di Singapore Airlines e ospiteranno 337 passeggeri in due classi, con 36 posti in Business Class e 301 in Economy Class. Prima dell’inizio dei servizi per Perth, i 787-10 opereranno su voli selezionati verso Bangkok e Kuala Lumpur per attività di addestramento dell’equipaggio, in vista del primo servizio in programma per Osaka a Maggio 2018. Il primo aeromobile in livrea Singapore Airlines ha completato il suo test di volo nello stabilimento Boeing di North Charleston in South Carolina il 9 Febbraio 2018. Singapore Airlines sarà la prima compagnia aerea a impiegare il 787-10 e ha 49 ordini già confermati per questo modello di aeromobile. La compagnia riceverà in consegna da Boeing i suoi primi 787-10 a Marzo 2018. Con i suoi 67 metri di lunghezza, il 787-10 è la variante più lunga della gamma di aeromobili Dreamliner di Boeing, costruiti usando materiali compositi leggeri tecnologicamente avanzati. Oltre ai 49 ordini per i 787-10, la compagnia ha ulteriori ordini con Boeing per 20 777-9, previsti in consegna a partire dall’anno finanziario 2021/22. Attualmente Singapore Airlines raggiunge 9 destinazioni australiane: Sydney, Melbourne, Brisbane, Adelaide, Perth, Cairns, Darwin, Canberra e Gold Coast, per un totale di 167 voli settimanali incluse le tratte servite da SilkAir e Scoot.

(Ufficio Stampa Singapore Airlines)