IL BOMBARDIER CHALLENGER 350 ESTENDE LE SUE PERFORMANCE CAPABILITIES CON L’IMMINENTE STEEP APPROACH CERTIFICATION

IL BOMBARDIER CHALLENGER 350 ESTENDE LE SUE PERFORMANCE CAPABILITIES CON L’IMMINENTE STEEP APPROACH CERTIFICATION

Tempo di lettura: 1 minuto

bombardier jpgBombardier ha annunciato oggi che il suo Challenger 350 sta progredendo verso la steep approach certification, consentendo agli operatori di effettuare atterraggi in condizioni particolari, incluso il 5,5-degree approach angle di London City Airport. Il velivolo ha recentemente completato la sua steep approach certification flight test campaign e ha anche effettuato diversi decolli e atterraggi all’aeroporto di London City per dimostrare questa capacità operativa. La certificazione finale è prevista entro la fine dell’anno. “Le comprovate performance elevate del velivolo Challenger 350 e l’esperienza di volo superiore ne hanno fatto l’indiscusso leader di mercato nel suo segmento”, ha dichiarato Peter Likoray, Vicepresidente senior, Vendite e Marketing, Bombardier Business Aircraft. “Con la sua imminente steep approach certification, il jet Challenger 350 sta cementando la sua posizione di leadership e offrirà la massima flessibilità alla nostra clientela esigente”. I clienti esistenti del Challenger 350 saranno in grado di installare la steep approach capability come retrofit option nella vasta rete di centri di assistenza di Bombardier.

(Ufficio Stampa Bombardier Business Aircraft)