AMERICAN AIRLINES PLAUDE ALLA RATIFICA DA PARTE DEL BRASILE DI UN OPEN SKIES AGREEMENT CON GLI STATI UNITI

AMERICAN AIRLINES PLAUDE ALLA RATIFICA DA PARTE DEL BRASILE DI UN OPEN SKIES AGREEMENT CON GLI STATI UNITI

Tempo di lettura: 2 minuti

American Airlines logoAmerican Airlines applaude la decisione odierna del Brazilian Senate di ratificare un accordo Open Skies con gli Stati Uniti. “American ha a lungo sostenuto l’approvazione di una politica Open Skies tra gli Stati Uniti e il Brasile”, ha dichiarato il presidente e CEO di American, Doug Parker. “Gli accordi Open Skies hanno dimostrato di aumentare le scelte di viaggio e migliorare la concorrenza, con conseguenti maggiori benefici per i consumatori e un impatto positivo sulla crescita economica. American applaude le azioni del Congresso brasiliano per approvare questo accordo Open Skies con gli Stati Uniti, aprendo la strada per l’approvazione e l’attuazione della nostra attività congiunta con LATAM”.

L’U.S.-Brazil Open Skies agreement è un prerequisito per l’U.S. Department of Transportation per approvare il Joint Business Agreement (JBA) proposto da American con LATAM Airlines Group.

L’American-LATAM JBA è stato annunciato a gennaio 2016 e copre tutti i viaggi tra Stati Uniti e Canada e Brasile, Cile, Colombia, Paraguay, Perù e Uruguay. Il JBA offrirà ai clienti un network di rotte superiore con maggiore connettività, tariffe più basse e un’esperienza di viaggio migliore tra American e LATAM. Il JBA ha ricevuto in precedenza l’approvazione regolamentare dal Brasile a ottobre 2017, dalla Colombia a maggio 2017 e dall’Uruguay a novembre 2016.

American ha un impegno di lunga data verso il Brasile con oltre 580 membri del team nel paese e quasi 90 voli settimanali per Rio de Janeiro (GIG), San Paolo (GRU), Manaus (MAO), Belo Horizonte (CNF) e Brasilia (BSB) dai suoi hub di Miami (MIA), Dallas / Fort Worth (DFW), New York (JFK) e Los Angeles (LAX).

(Ufficio Stampa American Airlines Group)