AIRBUS HELICOPTERS: CONTRATTO CON L’U.S. ARMY PER 35 UH-72A LAKOTA

AIRBUS HELICOPTERS: CONTRATTO CON L’U.S. ARMY PER 35 UH-72A LAKOTA

Tempo di lettura: 1 minuto

Airbus Helicopters, Inc. ha ricevuto un contratto del valore di circa $273 milioni per consegnare 35 ulteriori UH-72A Lakota per l’United States Army. Il contratto comprende l’aeromobile di produzione UH-72A, i relativi technical and flight operator manuals and program management. Questo approvvigionamento è suddiviso in due configurazioni: 17 UH-72A Lakota per l’Initial Entry Rotary Wing mission at Ft. Rucker e 18 UH-72A Lakota per l’Observer/Controller mission at the Army’s Combat Training Centers. “Siamo orgogliosi che l’esercito statunitense abbia continuato a fare affidamento su di noi per fornire questa versatile funzionalità alla sua flotta aerea. Abbiamo un record ininterrotto di eccellenza del programma e alta qualità nel supporto per questo velivolo”, ha affermato Chris Emerson, President and CEO of Airbus Helicopters, Inc. and Head of North American Region. Airbus costruisce il Lakota nella sua struttura di Columbus, nel Mississippi. Dall’inizio del programma nel 2005, Airbus ha consegnato oltre 412 Lakota. L’UH-72A è un twin-engine light utility helicopter utilizzato per una vasta gamma di operazioni militari incluse border patrol, MEDEVAC, troop and VIP transport, light cargo, Homeland Security. Disponibile in più configurazioni, l’UH-72A è un componente chiave della Aviation Restructuring Initiative (ARI) dell’esercito e il primary rotary-wing trainer for the U.S. Army Aviation Center of Excellence at Fort Rucker, Ala. I Lakota sono stati impiegati ampiamente negli ultimi mesi, rispondendo agli incendi in California, agli uragani Irma e Harvey.

(Ufficio Stampa Airbus)