FIRMATO IL PROTOCOLLO ENAC – AUTORITÀ PER L’AVIAZIONE CIVILE DELLA REPUBBLICA D’ALBANIA PER COOPERAZIONE NEL SETTORE DELLA SICUREZZA E REGOLAMENTAZIONE AEREA

FIRMATO IL PROTOCOLLO ENAC – AUTORITÀ PER L’AVIAZIONE CIVILE DELLA REPUBBLICA D’ALBANIA PER COOPERAZIONE NEL SETTORE DELLA SICUREZZA E REGOLAMENTAZIONE AEREA

Tempo di lettura: 1 minuto

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che il 16 marzo u.s. a Tirana, presso la sede della Albanian Civil Aviation Authority (ACAA), il Direttore Generale dell’ENAC, Alessio Quaranta, e il Direttore Generale della ACAA, Krislen Kei, hanno firmato un Protocollo tecnico d’Intesa (Memorandum of Understanding) finalizzato ad attività di cooperazione nel settore aereo. In considerazione del fatto che oltre il 60% del traffico aereo albanese opera da e verso destinazioni italiane, e al fine di promuovere lo sviluppo dell’aviazione albanese conformandola agli standard internazionali, è stato stipulato un Memorandum finalizzato a implementare alcuni aspetti relativi alla sicurezza del volo, alla regolamentazione e ai diritti dei passeggeri.

In particolare, il Protocollo tecnico d’Intesa prevede che vengano attivate varie forme di cooperazione tra i due Paesi tra cui, a titolo di esempio, in materia di sicurezza del volo, licenze del personale di volo, navigabilità, operazioni di volo e processi di certificazione per operatori, aeromobili ed elicotteri, ispezioni, attività con mezzi a pilotaggio remoto e registrazioni di aeromobili.

Un altro aspetto su cui si sofferma il Protocollo riguarda la tutela dei diritti dei passeggeri che volano da e per gli aeroporti dell’Albania, in applicazione dei Regolamenti Europei di riferimento. Come previsto nel Memorandum, inoltre, le due autorità programmeranno visite reciproche del personale coinvolto nei vari progetti.

(Ufficio Stampa ENAC)