BRUSSELS AIRLINES INIZIA LA STAGIONE ESTIVA CON 26 NUOVE DESTINAZIONI

BRUSSELS AIRLINES INIZIA LA STAGIONE ESTIVA CON 26 NUOVE DESTINAZIONI

Tempo di lettura: 1 minuto

Brussels Airlines lancia la più grande espansione del network nella storia della compagnia. Grazie alla collaborazione con i tour operator Neckermann, Thomas Cook e Pegase, non solo aumenterà le sue frequenze di volo verso diverse destinazioni leisure, ma amplierà anche il suo network con 26 nuove destinazioni leisure. Oltre ad un aumento delle frequenze di volo verso diverse destinazioni di vacanza, la compagnia aerea accoglie nuove destinazioni per il tempo libero in Bulgaria, Cabo Verde, Croazia, Cipro, Egitto, Macedonia, Grecia, Montenegro, Marocco, Portogallo e Spagna per il suo summer schedule 2018, che va dal 25 marzo fino al 27 ottobre. La significativa crescita dell’offerta della compagnia aerea è dovuta principalmente all’integrazione delle attività di Thomas Cook Airlines in Belgio e di due dei loro aeromobili Airbus A320, oltre alla cooperazione più stretta con i tour operator Neckermann, Thomas Cook e Pegase, che portano a quasi 1.700 voli settimanali per destinazioni a breve e medio raggio (+9,67% di posti rispetto al 2017) e oltre 200 voli settimanali sul lungo raggio quest’estate (+1,53% di posti rispetto al 2017).

In Europa, la compagnia accoglie numerose nuove destinazioni per il tempo libero. Brussels Airlines decolla per Burgas e Varna (Bulgaria), Cipro, Sharm-el-Sheikh, Hurghada e Marsa Alam (Egitto), diverse destinazioni in Grecia e isole greche, Ohrid (Macedonia) e Tivat (Montenegro).

Anche l’offerta di voli per le regioni di vacanza in Spagna, Marocco, Grecia e Croazia cresce significativamente grazie all’aggiunta, tra gli altri, di Lanzarote, Agadir, Santorini, Zara e Spalato. Oltre alle nuove destinazioni ci sarà anche un aumento delle frequenze di volo per le città francesi di Ajaccio, Bastia, Bordeaux e Nizza, così come per Atene, Tel Aviv, Firenze e Malaga.

(Ufficio Stampa Brussels Airlines)