IAG INTRODUCE TECNOLOGIE ALLO STATO DELL’ARTE PER RIDURRE LE EMISSIONI DI CARBONIO

IAG INTRODUCE TECNOLOGIE ALLO STATO DELL’ARTE PER RIDURRE LE EMISSIONI DI CARBONIO

Tempo di lettura: 2 minuti

International Airlines Group (IAG) collabora con Honeywell per introdurre tecnologie innovative per ridurre le emissioni di carbonio. Il software GoDirect Fuel Efficiency di Honeywell fornisce dati sul consumo di carburante e sulle performance degli aeromobili per migliorare l’efficienza e ridurre la produzione di CO2. Questo software è attualmente implementato nella flotta delle compagnie aeree IAG per ottimizzare ulteriormente l’uso del carburante, analizzando i dati di volo e monitorando le iniziative di efficienza. Questa è una delle iniziative del Gruppo per ridurre le emissioni di anidride carbonica, che ha consentito di migliorare la fuel and carbon efficiency del 2,6 per cento nel 2017. Questa cifra supera l’obiettivo annuale di efficienza IATA dell’1,5 per cento di miglioramento medio.

Willie Walsh, CEO di IAG, ha dichiarato: “Abbiamo una solida esperienza nell’individuare e attuare iniziative per ridurre le nostre emissioni di carbonio. Questa tecnologia consentirà alle nostre compagnie aeree di ottimizzare ulteriormente il loro consumo di carburante analizzando le performance degli aeromobili e condividendo le migliori pratiche in tutto il Gruppo. Stiamo investendo in una moderna flotta e sviluppando tecniche operative innovative per ridurre la produzione di CO2. Anche la produzione di combustibile sostenibile è fondamentale e continuiamo il nostro lavoro per convertire i rifiuti domestici in carburante per aerei, che contribuirà a farci raggiungere il nostro carbon emissions target riducendo al contempo l’impegno per le discariche. Ci siamo posti ambiziosi obiettivi ambientali e siamo determinati a guidare l’industria nella lotta al cambiamento climatico”.

(Ufficio Stampa International Airlines Group)