L’AEROPORTO DI ROMA FIUMICINO PREMIATO PER IL MIGLIORAMENTO DEI SERVIZI AEROPORTUALI

L’AEROPORTO DI ROMA FIUMICINO PREMIATO PER IL MIGLIORAMENTO DEI SERVIZI AEROPORTUALI

Tempo di lettura: 3 minuti

ADRL’aeroporto Leonardo da Vinci conquista i vertici delle classifiche internazionali del trasporto aereo per quanto riguarda la qualità dei servizi erogati ai passeggeri. Skytrax, infatti, ha assegnato allo scalo della Capitale il prestigioso premio “World’s Most Improved Airport 2018”. Il premio è un riconoscimento globale che la principale società internazionale di rating e valutazione del settore aeroportuale conferisce ogni anno all’aeroporto che, tra un panel di oltre 550 scali in tutto il mondo, ha messo in atto il più forte miglioramento della qualità dei servizi offerti ai passeggeri. La rilevazione viene effettuata da SkyTrax in modo del tutto indipendente, attraverso apposite ricerche di mercato condotte a livello globale su prodotti e servizi “front-line” che concorrono all’esperienza del viaggiatore. Fiumicino è risultato essere, nel 2017 e nel primo periodo del 2018, lo scalo numero uno al mondo per la capacità di innovare e potenziare costantemente servizi come l’accoglienza dei passeggeri, la cortesia e la rapidità dei controlli passaporti, il comfort, l’ordine e la pulizia dei Terminal, la visibilità e la chiarezza della segnaletica aeroportuale e dei monitor info voli, l’organizzazione e l’efficienza generale dello scalo.

Il record ottenuto da Fiumicino è confermato anche dalle classifiche di ACI (Airport Council International), associazione indipendente che, attraverso interviste dirette ai passeggeri, valuta la qualità dei servizi erogati da oltre 300 aeroporti in tutto il mondo. Grazie al primato nella classifica ACI dei grandi hub europei per tutto il 2017 (con un punteggio di 4,28 su una scala di 5), il Leonardo da Vinci ha ottenuto il premio “Airport Service Quality Award”, risultando lo scalo più apprezzato dai passeggeri per la qualità dei servizi. Anche in questo caso, lo scalo della Capitale ha ottenuto i punteggi più alti sulla pulizia generale dei Terminal, sulla visibilità della segnaletica aeroportuale, sulla cortesia del personale aeroportuale e su servizi digitali come il Wi-Fi gratuito e illimitato, anche per lo streaming.

“I riconoscimenti internazionali di Skytrax e ACI certificano in modo incontestabile il completamento in soli tre anni del turnaround dell’aeroporto Leonardo Da Vinci, considerato oggi un’eccellenza in Europa e nel mondo, e rappresentano per il nostro Gruppo motivo di grande soddisfazione e orgoglio. Premiano l’impegno quotidiano, le competenze e la passione di tutti i lavoratori di ADR, che considero i veri protagonisti di questo successo, e la determinazione con cui abbiamo posto i passeggeri al centro delle nostre strategie e dei nostri investimenti. Naturalmente questi riconoscimenti ci spingeranno a fare ancora meglio, rendendo l’hub di Fiumicino sempre più efficiente e competitivo”, ha dichiarato l’AD di Atlantia Giovanni Castellucci.

“Si tratta di riconoscimenti importanti per Fiumicino e per la città di Roma. Ogni giorno operiamo progettando soluzioni per rendere sempre più semplice e positiva l’esperienza dei passeggeri in aeroporto. Cortesia, accoglienza, chiarezza delle informazioni, rapidità nei controlli di sicurezza, servizi digitali come egates e wi-fi, animazione e intrattenimento culturale, qualità del food e dello shopping, precisione ed efficienza dei processi sono diventati i tratti distintivi dell’offerta ai viaggiatori nostri ospiti. C’è ancora molto lavoro da fare, perché un aeroporto così grande e importante come Fiumicino si migliora solo grazie a un impegno quotidiano”, ha dichiarato l’AD di Aeroporti di Roma Ugo de Carolis.

Per festeggiare i due importanti riconoscimenti internazionali, Aeroporti di Roma ha organizzato il “Top Quality Day”, una giornata di animazione artistica e culturale per ringraziare i passeggeri del loro forte apprezzamento. Nei Terminal del Leonardo da Vinci si terranno infatti, per tutta la giornata di domani 22 marzo, concerti degli artisti dell’Accademia di Santa Cecilia, che intoneranno sinfonie e colonne sonore dedicate al tema della “Vittoria”. All’interno e all’esterno del Terminal, i passeggeri verranno informati e coinvolti attraverso un’apposita campagna di comunicazione.

(Ufficio Stampa Aeroporti di Roma)