LUFTHANSA CANCELLERA’ DOMANI 800 VOLI A CAUSA DI UNO SCIOPERO

Tempo di lettura: 2 minuti

Lufthansa Group LogoIl sindacato Verdi ha indetto uno sciopero negli aeroporti di Francoforte, Monaco, Colonia e Brema martedì 10 aprile 2018. I ground handling services, i support services e anche parte dei vigili del fuoco dell’aeroporto saranno in sciopero domani tra le 5:00 e 18:00. A causa di questo sciopero, Lufthansa dovrà cancellare 800 dei 1.600 voli di linea, di cui 58 a lungo raggio. Le cancellazioni riguarderanno circa 90.000 passeggeri. Le operazioni di volo riprenderanno i normali servizi mercoledì 11 aprile 2018. Lufthansa ha pubblicato oggi un programma di volo alternativo online. I passeggeri Lufthansa sono pregati di verificare lo stato dei loro voli su Lufthansa.com prima di partire per l’aeroporto. I passeggeri che hanno fornito a Lufthansa i loro dettagli di contatto saranno informati in modo attivo delle modifiche via SMS o e-mail. I passeggeri possono inserire o aggiornare i loro dettagli di contatto in qualsiasi momento su www.lufthansa.com sotto “My Bookings”. I passeggeri possono inoltre scegliere di essere automaticamente informati sui cambiamenti nello stato dei loro voli via Facebook o Twitter.

Ai passeggeri i cui voli non sono interessati dallo sciopero viene inoltre chiesto di arrivare in aeroporto in anticipo, in quanto vi possono essere tempi di attesa più lunghi. A prescindere dal fatto che il volo venga cancellato, tutti i passeggeri di Lufthansa Group (ad eccezione dei voli operati da SWISS) che hanno prenotato un volo da Francoforte o Monaco per domani 10 aprile 2018 possono riprenotare il volo gratuitamente per un altro volo entro i prossimi sette giorni.

Sulle tratte interne tedesche i passeggeri possono utilizzare il treno, indipendentemente dal fatto che il loro volo sia stato cancellato. Per fare ciò, i passeggeri possono convertire il loro biglietto in un biglietto Deutsche Bahn in “My Bookings” su Lufthansa.com.

“È assolutamente inaccettabile che il sindacato imponga questo conflitto a passeggeri non coinvolti. Lufthansa non fa parte di questo conflitto di contrattazione collettiva, ma sfortunatamente i nostri clienti e la nostra compagnia sono colpiti dalle conseguenze di questa disputa”, afferma Bettina Volkens, Member of the Executive Board for Human Resources and Legal Affairs of Deutsche Lufthansa AG. “La natura e l’estensione dello sciopero diffuso a tutto il giorno è inopportuna e irragionevole in questo momento. Gli scioperi devono essere l’ultima risorsa in una disputa salariale. Politici e legislatori devono definire regole chiare per scioperi e azioni industriali”, chiede Volkens. “Ci dispiace che i piani di viaggio di così tanti clienti siano influenzati da questo sciopero e stiamo lavorando il più possibile per ridurre al minimo l’impatto”.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Articolo scritto da JT8D il 9 Apr 2018 alle 3:57 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: , , , , ,




Invia un Commento

Devi effettuare il log-in per inviare un commento.