Scie Chimiche 7 - Conclusioni

LA COSPIRAZIONE DELLE SCIE CHIMICHE


Sommario
1. Prefazione
2. Meteo
3. Motoristica
4. Le scie di condensazione
5. Accuse e smentite parte 1
5. Accuse e smentite parte 2
5. Accuse e smentite parte 3
5. Accuse e smentite parte 4
5. Accuse e smentite parte 5
6. Testimonianze
7. Conclusioni



7. CONCLUSIONI

Con questo lavoro si è voluto spiegare in maniera scientifica e corretta cosa sono le contrails e la loro origine, introducendo anche alcuni concetti di meteorologia, spiegando il funzionamento dei motori e in cosa consistono le loro emissioni, in modo che il lettore abbia in mano tutte le informazioni che gli servono per farsi una propria idea riguardo al fenomeno delle scie.
In risposta a quanto sostenuto da altri siti esistenti sulla rete, che sostengono l’esistenza di fantomatiche “scie chimiche” ad opera di organizzazioni governative che vogliono manipolare il clima o chissà quali complotti, noi, come più importante portale di aviazione italiano, abbiamo voluto con questo articolo porre una parola definitiva, scientifica e documentata, per spiegare una volta per tutte cosa sono le scie degli aerei, le contrails, cioè dei fenomeni del tutto normali e assolutamente non dannosi per il clima, l’atmosfera e l’uomo.
La missione di md80.it, che accomuna tutti gli appassionati che lo frequentano, è quella di diffondere nel nostro paese la CULTURA AERONAUTICA. Purtroppo in Italia essa è molto carente, sostituita da sensazionalismi, notizie inutilmente allarmistiche (ad esempio piccoli inconvenienti trasformati dai titoli dei giornali in “stragi sfiorate”) che confondono ulteriormente le idee alla gente, diffondendo un idea errata del mondo dell’aviazione.
In questo terreno possono insinuarsi facilmente persone che, sfruttando la disinformazione scientifica, si pongono come portatori di verità assolute cercando di convincere le persone dell’esistenza di fatti assurdi, come le “scie chimiche”, screditando il mondo aeronautico già abbondantemente e ingiustamente tartassato; senza la conoscenza dei fatti, è facile cadere nel tranello e farsi convincere. L’arma migliore che abbiamo a disposizione è la conoscenza: con la conoscenza ogni uomo può formarsi una propria opinione, e non cadrà vittima di chi vuole influenzarlo.
Noi abbiamo voluto dire la nostra, in modo che sulla rete non ci sia solo la loro voce, ma anche la nostra, formata da un coro di persone appassionate e competenti, fondata sulle leggi della fisica e su dati scientifici, non su interpretazioni strane o tesi complottistiche tutte da dimostrare.
Questo piccolo contributo speriamo vivamente serva a far comprendere quanta professionalità, tecnologia e passione ci sono in chi lavora nel mondo aviatorio, dove nulla è lasciato al caso e dove tutto è finalizzato a raggiungere massima efficienza e massima sicurezza.
Un ambiente formato da uomini che con il loro studio, la loro competenza, il loro impegno, permettono a milioni di persone di potersi spostare in totale tranquillità in ogni parte del mondo, ripetendo ogni volta quella magia che è il volo.
Noi di md80.it, mossi dalla nostra grande passione, continueremo sempre la nostra “battaglia” per far comprendere a tutti la meraviglia del volo e diffondere la conoscenza aeronautica, battendoci con umiltà ma anche con forza contro chi invece cerca di screditare questo mondo, magari proponendo tesi assolutamente prive di qualsiasi fondamento e ragione scientifica.
Nel ringraziarvi per la visione del nostro articolo vi lasciamo con una immagine poetica. E’ una semplice fotografia, ma in essa è racchiuso tutto il genio dell’uomo, la sua tenacia, le sue fatiche, le sue conquiste, e tutto ciò che è stato fatto per permetterci di rendere reale un sogno antico: volare!
Crediamo che nulla sia più eloquente di questa immagine. L’aeroplano e la Luna. La tecnologia dell’uno che ha reso possibile la conquista dell’altro. Chissà se i fratelli Wright avrebbero potuto immaginare quanto in alto saremmo arrivati!

Lo staff di md80.it

Share/Save/Bookmark