PETIZIONE: Pista parallela a Firenze

Le "case" dei nostri aerei e il punto di transito di ogni passeggero, parliamo degli aeroporti di tutto il mondo, ognuno con la sua storia, il suo fascino, le sue peculiarità

Moderatore: Staff md80.it

PETIZIONE: Pista parallela a Firenze

Messaggiodi DANYFI80 il 20 ottobre 2006, 18:02

SE SIETE D'ACCORDO CLICCATE QUI: http://www.petitiononline.com/FLRpista


To: Comuni di Firenze, Campi Bisenzio e Sesto Fiorentino, Provincia di Firenze, Regione Toscana, Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture, Ente Nazionale Aviazione Civile

Firenze sta perdendo per sempre la possibilità di avere un aeroporto all’altezza della sua città.

Ogni anno Firenze ospita milioni di turisti da tutto il mondo. Purtroppo la città non dispone di un aeroporto adeguato a gestire tale traffico e neppure a supportare il traffico che sarebbe necessario a chi utilizza l’aereo per lavoro.

L’aeroporto infatti dispone di un unica pista di soli 1.700 metri con grosse penalizzazioni. Da un lato a pochi metri passa l’autostrada, dall’altro ci sono le montagne.
L’attuale posizionamento della pista unita alla sua ridotta lunghezza consentono solamente l’utilizzo di piccoli aerei ‘regionali’ (da 80 posti circa per intendersi). Pochi infatti sono gli aeromobili adatti all’aeroporto di Firenze.
Compagnie low cost ad esempio per questo motivo non vi possono atterrare. Ciò impedisce ad un turista di trovare biglietti aerei ad un prezzo ragionevole obbligandolo a pagare tariffe molto alte o a rinunciare al proprio viaggio.
Anche le industrie locali e le fiere sono penalizzate dalle carenze dell’aeroporto: Prato Expo, si è trasferita anche per questo motivo, come pure alcune mostre di Pitti. Molti altri eventi stanno seriamente considerando di lasciare la città di Firenze a causa della non facile accessibilità.

Inoltre gli aerei al decollo e all’atterraggio sorvolano zone abitate disturbando i cittadini a causa del rumore provocato.
ADF, società di gestione dell’aeroporto di Firenze, ha elaborato un progetto per una pista parallela all’autostrada A11 che eliminerebbe le penalizzazioni dell'attuale.
L’impatto ambientale ed il disagio per i cittadini sarebbero notevolmente ridotti in quanto gli aerei sorvolerebbero solamente zone industriali.
Verrebbe inoltre migliorata la sicurezza dello scalo: infatti in questi anni vi sono stati alcuni incidenti, spesso dovuti proprio alla posizione attuale della pista e alla sua ridotta lunghezza, tra i quali quello del 1997 nel quale un ATR42 della compagnia Air Littoral uscì di pista invadendo l’autostrada e causando la morte del pilota.

Gli attuali progetti dei comuni di Firenze, Sesto Fiorentino, Campi Bisezione, della Provincia e della Regione prevedono di ingabbiare l'aeroporto fra nuove costruzioni, un parco, e un inceneritore. Impedendo un futuro sviluppo di qualsiasi genere.

PER QUESTO MOTIVO LA CITTÀ DI FIRENZE RISCHIA PER SEMPRE DI DOVER RINUNCIARE AD UN AEROPORTO ADEGUATO ALLA PROPRIA IMPORTANZA E ALLE PROPRIE NECESSITÀ.

Siamo convinti che sia possibile far convivere in modo non traumatico i progetti degli enti locali coinvolti con quelli dell’aeroporto e quindi dei suoi utenti.
Siamo convinti inoltre che lo sviluppo dell’aeroporto non possa portare altro che benefici alla città (più turisti, nuovi posti di lavoro, benefici per i lavoratori pendolari…).

Con questa petizione si chiede quindi alle autorità competenti di prescindere da qualsiasi altro interesse se non quello della città di Firenze e di quelle limitrofe, dei suoi cittadini, dei turisti e dei lavoratori.
Esaminando seriamente e senza preconcetti il progetto di ADF o almeno valutando insieme ad ADF soluzioni alternative che generino gli stessi benefici.

Per maggiori informazioni clicca qui:
http://nuovapistafirenze.blogspot.com/

In fede,
i firmatari


--------------------------------------------------------------------------------
NUOVA PISTA A FIRENZE

http://www.petitiononline.com/FLRpista
DANYFI80
Rullaggio
Rullaggio
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 20 ottobre 2006, 17:36
Età: 37

Sponsor

Annunci Google
 

Messaggiodi Jask il 21 ottobre 2006, 2:08

Su una che hai scritto nel post siamo daccordo, Peretola è pericoloso.
Auguri!
Avatar utente
Jask
Rullaggio
Rullaggio
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 8 ottobre 2006, 15:04
Località: Pisa
Età: 32

Messaggiodi DANYFI80 il 21 ottobre 2006, 18:08

Questo è il blog dell'Aeroporto di Firenze che include anche il progetto, a grandi linee, della pista parallela:

http://nuovapistafirenze.blogspot.com/

Immagine
DANYFI80
Rullaggio
Rullaggio
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 20 ottobre 2006, 17:36
Età: 37

Messaggiodi Jask il 22 ottobre 2006, 1:35

DANYFI80 ha scritto:Questo è il blog dell'Aeroporto di Firenze che include anche il progetto, a grandi linee, della pista parallela:

http://nuovapistafirenze.blogspot.com/

Immagine


C'è una cosa che mi sfugge però....
Se in tutti questi anni nn hanno costruito la parallela qualche problema c'è sicuramente, nn penso che siano così masochisti da tenersi un aeroporto del genere.
Avatar utente
Jask
Rullaggio
Rullaggio
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 8 ottobre 2006, 15:04
Località: Pisa
Età: 32

Messaggiodi DANYFI80 il 22 ottobre 2006, 13:05

Certo che il problema c'è, e ha un solo nome: POLITICA.
Il progetto di ADF è stato proposto più volte ma i politici locali hanno sempre detto no perchè la Regione Toscana vuole puntare tutto su PSA a discapito di FLR.
PISTA PARALLELA A FIRENZE!

http://nuovapistafirenze.blogspot.com/

http://www.petitiononline.com/FLRpista/
DANYFI80
Rullaggio
Rullaggio
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 20 ottobre 2006, 17:36
Età: 37

Messaggiodi veltro15 il 22 ottobre 2006, 15:05

Domanda: sai per caso qual'è la direzione/intensità media del vento a firenze?
Non vorrei che costruissero una pista costantemente col vento a traverso.
Luca
[hr]

Il pilota superiore:
quello che usa il suo giudizio superiore per non mettersi in situazioni che richiederebbero le sue abilità superiori per salvare il suo superiore cu*o!
Avatar utente
veltro15
01000 ft
01000 ft
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 16 ottobre 2006, 23:13
Località: Cesenatico
Età: 44

Messaggiodi DANYFI80 il 22 ottobre 2006, 15:20

No, ma so che ad esempio quando tira vento di scirocco (da sud per intendersi) gli aerei non possono atterrare in quanto avrebbero il vento in coda, e ciò non è possibile a causa della ridotta lunghezza della pista.
Da nord gli atterraggi non sono possibili perchè la testa è molto vicina alle montagne.
DANYFI80
Rullaggio
Rullaggio
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 20 ottobre 2006, 17:36
Età: 37

Messaggiodi Jask il 23 ottobre 2006, 0:07

DANYFI80 ha scritto:Certo che il problema c'è, e ha un solo nome: POLITICA.
Il progetto di ADF è stato proposto più volte ma i politici locali hanno sempre detto no perchè la Regione Toscana vuole puntare tutto su PSA a discapito di FLR.


Se la decisione è stata di puntare su Pisa nn ce ne siamo resi conto. :D
Avatar utente
Jask
Rullaggio
Rullaggio
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 8 ottobre 2006, 15:04
Località: Pisa
Età: 32

Messaggiodi DANYFI80 il 23 ottobre 2006, 3:25

Peccato che i passeggeri, per turismo o per affari, provengano all'80% da Firenze.
Basta vedere le compagnie che hanno aerei adatti per FLR, come ad esempio AirFrance, Lufthansa, Alitalia, AustrianAirlines, Meridiana, ecc ecc abbiamo di grand lunga più voli da FLR che da PSA.
Quelle che non hanno aeromobili adatti come Ryanair e le compagnie charter, vanno a PSA.
Se FLR avesse un aeroporto adeguato alle necessità della città, come ad esempio ha Bologna, i passeggeri non sarebbero costretti a fare 80km di treno o strada per arrivare a Pisa.
PISTA PARALLELA A FIRENZE!

http://nuovapistafirenze.blogspot.com/

http://www.petitiononline.com/FLRpista/
DANYFI80
Rullaggio
Rullaggio
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 20 ottobre 2006, 17:36
Età: 37

Messaggiodi pippo682 il 23 ottobre 2006, 14:01

Jask ha scritto:Su una che hai scritto nel post siamo daccordo, Peretola è pericoloso.
Auguri!


Mi documenti questa affermazione, per favore?
Avatar utente
pippo682
FL 450
FL 450
 
Messaggi: 4572
Iscritto il: 21 ottobre 2005, 16:25
Località: Padova (LIPU)

Messaggiodi Jask il 23 ottobre 2006, 16:23

pippo682 ha scritto:
Jask ha scritto:Su una che hai scritto nel post siamo daccordo, Peretola è pericoloso.
Auguri!


Mi documenti questa affermazione, per favore?


Mi sembra che nn ci sia molto da documentare, dany ha già scritto tutto, poi l'incidente del 97 parla chiaro.
Avatar utente
Jask
Rullaggio
Rullaggio
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 8 ottobre 2006, 15:04
Località: Pisa
Età: 32

Messaggiodi coach il 23 ottobre 2006, 18:43

bhe'.affermare che un aeroporto e' pericoloso perche' quasi 10 anni fa un aereo e' andato lungo in atterraggio (e comunque non ha INVASO l' autostrada,si e' fermato sul fosso adiacente) mi sembra un'affermazione eccessiva.ma almeno sapete perche' e' accaduto l'incidente?sapete quali sono i parametri di sicurezza da rispettare per uno scalo,distanze di sicurezza,sentieri di discesa ecc?visto che "pare"che peretola rientri in questi parametri risulta non essere uno scalo pericoloso.
"....non dar retta ai tuoi occhi e non credere a quello che vedi.gli occhi vedono solo cio' che e' limitato.guarda col tuo intelletto e scopri quello che conosci gia'.allora imparerai come si vola".
R.Bach il gabbiano jonathan livingston
Avatar utente
coach
02000 ft
02000 ft
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 19 gennaio 2006, 19:18
Località: firenze
Età: 41

Messaggiodi Jask il 23 ottobre 2006, 20:46

coach ha scritto:bhe'.affermare che un aeroporto e' pericoloso perche' quasi 10 anni fa un aereo e' andato lungo in atterraggio (e comunque non ha INVASO l' autostrada,si e' fermato sul fosso adiacente) mi sembra un'affermazione eccessiva.ma almeno sapete perche' e' accaduto l'incidente?sapete quali sono i parametri di sicurezza da rispettare per uno scalo,distanze di sicurezza,sentieri di discesa ecc?visto che "pare"che peretola rientri in questi parametri risulta non essere uno scalo pericoloso.


Ok, diciamo allora che nn è il massimo della sicurezza... :P
Avatar utente
Jask
Rullaggio
Rullaggio
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 8 ottobre 2006, 15:04
Località: Pisa
Età: 32

Messaggiodi DANYFI80 il 23 ottobre 2006, 20:56

ENRICO BOSI FIRMA LA PETIZIONE PER LA PISTA PARALLELA

Il consigliere comunale di FI, da sempre attivo nelle iniziative a favore dell'Aeroporto di Firenze, ha firmato oggi la petizione per la pista parallela

www.petitiononline.com/FLRpista

Per maggiori informazioni clicca qui:
http://nuovapistafirenze.blogspot.com
DANYFI80
Rullaggio
Rullaggio
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 20 ottobre 2006, 17:36
Età: 37

Messaggiodi libelle il 24 ottobre 2006, 2:51

Io abito molto vicino a Firenze, e conosco piuttosto bene le vicende dell'Aeroporto Vespucci.
Secondo me il progetto di "spostare di peso" l'aeroporto per creare una nuova pista parallela all'autostrada mi pare uno dei progetti più strampalati che abbia mai sentito negli ultimi tempi.
L'orientazione Nord-Sud della pista ha ovviamente delle ragioni legate alla direzione dei venti. Anche Pisa è posta in maniera quasi identica a Firenze.
Questo perchè in quest'area della Toscana i venti sono prevalentemente sulla direttrice Nord- Sud, raramente al traverso.
Costruire una pista parallela all'autostrada vuol dire avere sempre il vento al traverso.
La zona in cui si intende costruire la nuova pista è fitta di costruzioni di ogni genere. In questa area esiste un caos edilizio tra i più spaventosi in Italia. E ci vorrebbero incastrare un nuovo aeroporto? La Regione Toscana ha più volte dimostrato (a ragione) di voler puntare su Pisa che è un aeroporto degno di questo nome. La quale dista 80 Km da Firenze. Investiamo per migliorare le comunicazioni veloci tra il capoluogo toscano e la città con la torre pendente, piuttosto che costruire aeroporti dove non possono fisicamente stare.
Peretola, secondo il mio punto di vista, è bene che torni ad essere il nido dell'aviazione generale, come era un tempo.
"think positive, flaps negative!"
Avatar utente
libelle
05000 ft
05000 ft
 
Messaggi: 780
Iscritto il: 8 dicembre 2005, 19:57
Località: Firenze
Età: 39

Messaggiodi Jask il 24 ottobre 2006, 10:16

libelle ha scritto:Io abito molto vicino a Firenze, e conosco piuttosto bene le vicende dell'Aeroporto Vespucci.
Secondo me il progetto di "spostare di peso" l'aeroporto per creare una nuova pista parallela all'autostrada mi pare uno dei progetti più strampalati che abbia mai sentito negli ultimi tempi.
L'orientazione Nord-Sud della pista ha ovviamente delle ragioni legate alla direzione dei venti. Anche Pisa è posta in maniera quasi identica a Firenze.
Questo perchè in quest'area della Toscana i venti sono prevalentemente sulla direttrice Nord- Sud, raramente al traverso.
Costruire una pista parallela all'autostrada vuol dire avere sempre il vento al traverso.
La zona in cui si intende costruire la nuova pista è fitta di costruzioni di ogni genere. In questa area esiste un caos edilizio tra i più spaventosi in Italia. E ci vorrebbero incastrare un nuovo aeroporto? La Regione Toscana ha più volte dimostrato (a ragione) di voler puntare su Pisa che è un aeroporto degno di questo nome. La quale dista 80 Km da Firenze. Investiamo per migliorare le comunicazioni veloci tra il capoluogo toscano e la città con la torre pendente, piuttosto che costruire aeroporti dove non possono fisicamente stare.
Peretola, secondo il mio punto di vista, è bene che torni ad essere il nido dell'aviazione generale, come era un tempo.



Che l'aeroporto sia incastrato tra montagne costruzioni e autostrada è una cosa risaputa...
Io nn voglio fare il guastafeste anzi, spero e auguro a tutti i fiorentini di avere un aeroporto degno di Firenze, perchè in questo momento nn è così; dubito però che alla fine se ne faccia qualcosa di questa pista perchè anche se si costruisse le possibilità di espansione dell'aeroporto sono praticamente nulle. Secondo me un investimento inutile.
A Pisa ci sono due piste( una 3 km e una 2,5), il piazzale è stato ampliato e verrà ampliato ancora fino ad arrivare a 23 parcheggi.
L'orientamento della pista è praticamente lo stesso (04 Pisa e 05 Firenze), solo che intorno nn ci sono ostacoli di nessun tipo.
Tirate voi le conclusioni....
se fino ad ora hanno puntato su Pisa i motivi ci sono..
Avatar utente
Jask
Rullaggio
Rullaggio
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 8 ottobre 2006, 15:04
Località: Pisa
Età: 32

Messaggiodi coach il 24 ottobre 2006, 10:47

e' evidente che peretola non ha margini di espansione.pace!!!che problema e' tenersi un aereoporto relativamente piccolo!?tanto non esiste soluzione.anche io sono daccordo nel potenziamento di pisa e dei collegamenti ferroviari tra le due citta'.del resto questo e' uno scalo cittadino ed ha i suoi pro ed i suoi contro.sono sicuro che altre compagnie,dotandosi di aerei adatti,faranno la loro presenza a firenze(ricordo che la sterling opera voli da oslo e copenhagen con 737,e se la ryan non viene da noi immagino sia per una questione di costi operativi).
della pista parallela se ne parla da almeno 10 anni ma dubito fortemente che sara' un progetto fattibile.piu' probabile l'ampliamento del piazzale e MAGARI un via di rullaggio che non sia di soli 100 mt.
"....non dar retta ai tuoi occhi e non credere a quello che vedi.gli occhi vedono solo cio' che e' limitato.guarda col tuo intelletto e scopri quello che conosci gia'.allora imparerai come si vola".
R.Bach il gabbiano jonathan livingston
Avatar utente
coach
02000 ft
02000 ft
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 19 gennaio 2006, 19:18
Località: firenze
Età: 41

Messaggiodi DANYFI80 il 25 ottobre 2006, 11:11

ADF ha speso 200.000€ per progettare la pista parallela, e il progetto è fattibile.
Non esistono nè case, nè altro su quella zona, è solo una pianura.
Si tratterebbe semplicemente di ruotare la pista di volo di modo che, invece di passare sopra le case in atterraggio e in decollo, o sopra la montagna , come succede adesso, gli aerei potrebbero decollare paralleli all'autostrada in direzione dell'ex Holiday Inn per intenderci.
Il problema dei venti non sussiste, anzi è attualmente un problema in quanto ad esempio:
- quanto tira lo scirocco da sud, i voli vengono dirottati in quanto, a causa della ridotta lunghezza, gli aeromobili non possono atterrare con il vento in coda
- quando tira tramontana, e gli aerei dovrebbero decollare verso nord, ma questo non è possibile prima dell'alba e dopo il tramonto, o perchè ci sono nuvole basse o non abbastanza visibilità
e in tutti questi casi vengono dirottati.

Una bozza del progetto potete vederla qui:

http://nuovapistafirenze.blogspot.com
DANYFI80
Rullaggio
Rullaggio
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 20 ottobre 2006, 17:36
Età: 37

Messaggiodi veltro15 il 26 ottobre 2006, 1:10

mmmm... interessante questo progetto. Stavo confrontando il progetto con le immagini di Google Earth: praticamente se mettono un ILS per avvicinamento da sud-est ti viene l'Outer Marker sulla cupola del Brunelleschi...
Luca
[hr]

Il pilota superiore:
quello che usa il suo giudizio superiore per non mettersi in situazioni che richiederebbero le sue abilità superiori per salvare il suo superiore cu*o!
Avatar utente
veltro15
01000 ft
01000 ft
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 16 ottobre 2006, 23:13
Località: Cesenatico
Età: 44

Messaggiodi DANYFI80 il 26 ottobre 2006, 18:26

I decolli e gli avvininamenti saranno solo in direzione/provenienza ovest, proprio perchè quella zona è disabitata o al massimo ci sono industrie.
Attualmente gli aerei sorvolano a bassa quota, sia in decollo che in atterraggio, quartieri ad alta densitià abitativa.
PISTA PARALLELA A FIRENZE!

http://nuovapistafirenze.blogspot.com/

http://www.petitiononline.com/FLRpista/
DANYFI80
Rullaggio
Rullaggio
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 20 ottobre 2006, 17:36
Età: 37

Messaggiodi veltro15 il 26 ottobre 2006, 21:16

DANYFI80 ha scritto:I decolli e gli avvininamenti saranno solo in direzione/provenienza ovest, proprio perchè quella zona è disabitata o al massimo ci sono industrie.
Attualmente gli aerei sorvolano a bassa quota, sia in decollo che in atterraggio, quartieri ad alta densitià abitativa.


quindi una nuova pista limitata in utilizzo e non allineata coi venti locali (seppur non particolarmente intensi).

Mah, non so. Mi sembra una sorta di costoso accanimento terapeutico per quell'aeroporto.
Sono d'accordissimo che una città come Firenze merita e necessita di un signor aeroporto, ma lì proprio non c'è posto. Io resto della mia modestissima opinione che sarebbe più pagante ed economico intensificare i collegamenti con Pisa, magari una linea ferroviaria veloce. In fin dei conti anche Fiumicino e Malpensa sono fuori dalle rispettive città, è l'unico modo per avere margine di sviluppo.
Luca
[hr]

Il pilota superiore:
quello che usa il suo giudizio superiore per non mettersi in situazioni che richiederebbero le sue abilità superiori per salvare il suo superiore cu*o!
Avatar utente
veltro15
01000 ft
01000 ft
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 16 ottobre 2006, 23:13
Località: Cesenatico
Età: 44

Messaggiodi europe21 il 27 ottobre 2006, 12:58

ciao veltro15 ,
Sai qual' è il problema alla tua idea ? che l'alternative nn vengono potenziate e noi rimaniamo con 70 aerei sulla testa che decollano e atterrano .... in più questi signori ogni anno aumentano il traffico di un 10% che nn cambia niente per l'aeroporto di fienze ma peggiorano drammaticamente la nostra situazione di abitanti di Peretola in maniera esponenziale ... quindi vivamente spero che si proceda con la nuova pista almeno questa è una soluzione
saluti
Max
europe21
00500 ft
00500 ft
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 9 settembre 2006, 15:42

Messaggiodi DANYFI80 il 29 ottobre 2006, 2:46

LUNEDI' 30/10/06 alle h11 su Radio Fiesole verrò intervistato per parlare del progetto della pista parallela e della petizione.
Ci sarà in collegamento anche Legambiente.
PISTA PARALLELA A FIRENZE!

http://nuovapistafirenze.blogspot.com/

http://www.petitiononline.com/FLRpista/
DANYFI80
Rullaggio
Rullaggio
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 20 ottobre 2006, 17:36
Età: 37

Messaggiodi europe21 il 31 ottobre 2006, 10:08

Ciao DANY ,
purtroppo nn sono riuscito a sentire la tua intervista e per ascoltarla mi mancono dei codec ... può dirmi com'è andata ? legamabiente cosa ha detto ? in più ti dico che sei vuoi smuovere questa proposta dovresti operare anche sul posto cioè peretola quaracchi e castello vedrai che raccoglerai tantissime firme per questa petizione ... le gente ha paura e vuole levarsi questi aerei da sopra la testa. Come ormai ripeto da un pò di tempo nn vogliamo far chiudere la'aeroprto di Firenze ma dargli sviluppo ubucandolo in altra zona !!! quella zono li è ormai sovrasatura ma come fanno a nn capire che solo al limite è più di quello nn lo svilupperanno altrimenti la gente scendi in piazza !!! Quindi se veramente volete che l'aeroporto di firenze sia sviluppato aiutatci a cambiargli posto .
europe21
00500 ft
00500 ft
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 9 settembre 2006, 15:42

Messaggiodi pippo682 il 31 ottobre 2006, 10:14

europe21 ha scritto:Ciao DANY ,
purtroppo nn sono riuscito a sentire la tua intervista e per ascoltarla mi mancono dei codec ... può dirmi com'è andata ? legamabiente cosa ha detto ? in più ti dico che sei vuoi smuovere questa proposta dovresti operare anche sul posto cioè peretola quaracchi e castello vedrai che raccoglerai tantissime firme per questa petizione ... le gente ha paura e vuole levarsi questi aerei da sopra la testa. Come ormai ripeto da un pò di tempo nn vogliamo far chiudere la'aeroprto di Firenze ma dargli sviluppo ubucandolo in altra zona !!! quella zono li è ormai sovrasatura ma come fanno a nn capire che solo al limite è più di quello nn lo svilupperanno altrimenti la gente scendi in piazza !!! Quindi se veramente volete che l'aeroporto di firenze sia sviluppato aiutatci a cambiargli posto .


Purtroppo, in Italia, spesso le buone intenzioni portano a conseguenze nefaste. Dare sviluppo all'aeroporto spostandolo in un'altra zona, o modificandolo, è un'ottima idea che purtroppo ha il grande rischio di passare per la chiusura o il depotenziamento PRIMA di essere riusciti nell'intento di spostarlo. Che con i tempi di realizzazione italici vorrebbe praticamente dire chiudere...
Non è un ragionamento legato a Firenze in modo specifico, ma una considerazione generale.
Avatar utente
pippo682
FL 450
FL 450
 
Messaggi: 4572
Iscritto il: 21 ottobre 2005, 16:25
Località: Padova (LIPU)

Messaggiodi europe21 il 31 ottobre 2006, 11:47

Ciao ,
Lo so questa è una possibiltà ma con una buona volontà questo può e sotolineo può non accadere. Quando è stato chiuso x 3 mesi per il rifacimento della pista , mezza bugia xchè hanno fatto anche la piazzola di scambio ( anche questo è prettamente Italico !!!!!!!!!!!! ) dopo è riaperto tranquillamente quindi non vedo il problema così tragico è solo volontà!
europe21
00500 ft
00500 ft
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 9 settembre 2006, 15:42

Messaggiodi libelle il 2 novembre 2006, 2:40

mmmm... interessante questo progetto. Stavo confrontando il progetto con le immagini di Google Earth: praticamente se mettono un ILS per avvicinamento da sud-est ti viene l'Outer Marker sulla cupola del Brunelleschi...


Confermo, tutto il traffico aereo in decollo e in atterraggio sulla direttrice est passerebbe esattamente sopra al centro storico a bassa quota.

Il problema dei venti non sussiste, anzi è attualmente un problema in quanto ad esempio:
- quanto tira lo scirocco da sud, i voli vengono dirottati in quanto, a causa della ridotta lunghezza, gli aeromobili non possono atterrare con il vento in coda
- quando tira tramontana, e gli aerei dovrebbero decollare verso nord, ma questo non è possibile prima dell'alba e dopo il tramonto, o perchè ci sono nuvole basse o non abbastanza visibilità
e in tutti questi casi vengono dirottati.


In parole povere il vento c'è e ti posso garantire che spesso è piuttosto forte sia da nord che da sud, risultato: con la pista girata si avrebbero sempre venti laterali e quindi gli aerei non potrebbero decollare nè tantomeno atterrare. Quindi verrebbero ugualmente dirottati a Pisa o a Bologna. E allora dove sta la soluzione?
"think positive, flaps negative!"
Avatar utente
libelle
05000 ft
05000 ft
 
Messaggi: 780
Iscritto il: 8 dicembre 2005, 19:57
Località: Firenze
Età: 39

Messaggiodi libelle il 2 novembre 2006, 2:48

Una cosa mi dimenticavo. Forse avranno anche trovato lo spazio per sistemare la pista (qualche casa o capannone lo dovranno comunque buttare giù di sicuro) ma un aeroporto mica è fatto di una pista e basta!
E gli hangars? L'area di imbarco? l'area merci? la torre? la pista di rullaggio? (cronica carenza del Vespucci). Si parlerebbe quindi di un sedime aeroportuale ancora più vasto di quello attuale, altrimenti è inutile parlare di aumenti di afflusso e pontenziamento dell'aeroporto di Firenze
Forse qualcuno pensa di usare l'autostrada come taxiway e l'Ikea come terminal passeggeri? L'Holiday Inn sarebbe un'ottima torre di controllo!
"think positive, flaps negative!"
Avatar utente
libelle
05000 ft
05000 ft
 
Messaggi: 780
Iscritto il: 8 dicembre 2005, 19:57
Località: Firenze
Età: 39

Messaggiodi firenze2020 il 2 novembre 2006, 11:40

libelle ha scritto:Una cosa mi dimenticavo. Forse avranno anche trovato lo spazio per sistemare la pista (qualche casa o capannone lo dovranno comunque buttare giù di sicuro) ma un aeroporto mica è fatto di una pista e basta!
E gli hangars? L'area di imbarco? l'area merci? la torre? la pista di rullaggio? (cronica carenza del Vespucci). Si parlerebbe quindi di un sedime aeroportuale ancora più vasto di quello attuale, altrimenti è inutile parlare di aumenti di afflusso e pontenziamento dell'aeroporto di Firenze
Forse qualcuno pensa di usare l'autostrada come taxiway e l'Ikea come terminal passeggeri? L'Holiday Inn sarebbe un'ottima torre di controllo!
Non capisco questo scetticismo.. Lo spazio c'è tant' è vero che Fondiaria edificherà nella zona di Castello milioni di metri cubi...
firenze2020
Rullaggio
Rullaggio
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 1 novembre 2006, 18:03
Età: 47

Messaggiodi coach il 2 novembre 2006, 15:47

firenze2020 ha scritto:
libelle ha scritto:Una cosa mi dimenticavo. Forse avranno anche trovato lo spazio per sistemare la pista (qualche casa o capannone lo dovranno comunque buttare giù di sicuro) ma un aeroporto mica è fatto di una pista e basta!
E gli hangars? L'area di imbarco? l'area merci? la torre? la pista di rullaggio? (cronica carenza del Vespucci). Si parlerebbe quindi di un sedime aeroportuale ancora più vasto di quello attuale, altrimenti è inutile parlare di aumenti di afflusso e pontenziamento dell'aeroporto di Firenze
Forse qualcuno pensa di usare l'autostrada come taxiway e l'Ikea come terminal passeggeri? L'Holiday Inn sarebbe un'ottima torre di controllo!
Non capisco questo scetticismo.. Lo spazio c'è tant' è vero che Fondiaria edificherà nella zona di Castello milioni di metri cubi...




appunto.adesso si che non c'e' proprio piu' spazio :D
"....non dar retta ai tuoi occhi e non credere a quello che vedi.gli occhi vedono solo cio' che e' limitato.guarda col tuo intelletto e scopri quello che conosci gia'.allora imparerai come si vola".
R.Bach il gabbiano jonathan livingston
Avatar utente
coach
02000 ft
02000 ft
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 19 gennaio 2006, 19:18
Località: firenze
Età: 41

Messaggiodi Tixio il 2 novembre 2006, 15:51

veltro15 ha scritto:Domanda: sai per caso qual'è la direzione/intensità media del vento a firenze?
Non vorrei che costruissero una pista costantemente col vento a traverso.


Non credo che la costruiscano "a caso": penseranno anche a quello...il problema è dove?
Non è che ci sia molto spazio a Peretola. Io avrei puntato piuttosto al prolungamento della pista attuale ed all'allargamento dell'aerostazione.
Non so quanto serva la pista parallela allo scopo...

Tixio®
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine
Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
 
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 14:08
Località: Roma
Età: 35

Messaggiodi europe21 il 2 novembre 2006, 16:56

Certo tixio !
così entri direttamente in casa mia ... complimenti per il suggerimento ! ma proprio non volete capirlo il problema ! si parla di pista paralella perchè li spazi non ce ne sono più sul quella direttrice !!!!!!!!! almeno che non volete buttare giù delle case !!! INCREDIBILE
europe21
00500 ft
00500 ft
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 9 settembre 2006, 15:42

Messaggiodi Tixio il 2 novembre 2006, 18:29

europe21 ha scritto:Certo tixio !
così entri direttamente in casa mia ... complimenti per il suggerimento ! ma proprio non volete capirlo il problema ! si parla di pista paralella perchè li spazi non ce ne sono più sul quella direttrice !!!!!!!!! almeno che non volete buttare giù delle case !!! INCREDIBILE


Quindi c'è spazio per fare un'altra pista parallela (che non è a 4 cm di distanza...) ma non c'è per un prolungamento? Cosa possibile, per carità...Ma, ripeto, a che servirebbe costruire una pista parallela corta come la prima?

E poi tieni conto che oltre alla pista in più saranno da aggiornare tutte le infrastrutture aeroportuali, con ulteriore necessità di spazio...boh...

Per quel che ho volato su Peretola, non mi sembra che sia una pista in più la necessità primaria, ce ne sono ben altre. E sinceramente una pista più lunga e magari (vista anche l'assenza di spazio che denunci) diversamente orientata, non sarebbe male. In più nuove infrastrutture.

Tengo a sottolineare, avendo notato come ti sia scaldato per il mio commento, che queste sono le mie opinioni personali. Liberissimo chiunque di pensare altrimenti...ci mancherebbe!

Tixio®
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine
Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
 
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 14:08
Località: Roma
Età: 35

Messaggiodi libelle il 2 novembre 2006, 20:02

Il prolungamento della pista attuale non è più possibile, a meno che non si sposti l'autostrada o Monte Morello.
A sud la pista finisce esattamente a poche decine di metri dalla carreggiata dell'autostrada, mentre a nord non è più possibile ampliare in quanto la fascia pede-montana è fin troppo a ridosso. Gli aerei dovrebbero impostare un sentiero di discesa con un angolo eccessivo per sfiorare le creste e poter toccare in pista non troppo avanti e quindi fermarsi in tempo.
Secondo me per Peretola è stata fatta una cosa all'italiana: spendere e investire senza considerare le reali possibilità di sviluppo, di impatto ambientale e quant'altro.
Peretola, era un aeroporto per aviazione generale e conserva una grande storia aviatoria. Si è voluto trasformare un campo di volo in un aeroporto internazionale su un terreno assolutamente inadeguato. Adesso ne raccoglieranno le conseguenze
"think positive, flaps negative!"
Avatar utente
libelle
05000 ft
05000 ft
 
Messaggi: 780
Iscritto il: 8 dicembre 2005, 19:57
Località: Firenze
Età: 39

Messaggiodi europe21 il 2 novembre 2006, 20:24

Ciao Tixio,
non questione di scaldarsi ma semplicemente che noi ci confrontiamo con le istituzioni del luogo ormai da tanto tempo e cerchiamo di spiegare loro che noi abbiamo decolli e atterraggi sopra la testa quotidianemente e stiamo cercando un asoluzione che non sia fare una manifestazione per far chiudere l'aeroporto ( tra l'altro impossibile di suo! ma non richiesta). cerchiamo di far capire che questo aeroporto è ormai al limite come spazi mentre decolli e atterraggi sono ormai sopra le case. Ecco perchè mi "scaldo" e ti chiedo scusa , ma si riesce a tenere conto del vento e non del fattore umano che siamo noi abitanti: Noi diciamo che è giusto che ci sia un'aeroporto ma ch e questo che c'è non era nato per sostenere queto traffico e che si sta cercando di nascondere un problema oggettivo. Se hai volato su peretola lo sai di cosa parlo. Se esiste una possibilità di compatibilità con il territorio ma vista e discussa . perchè dici che esiste lo spazio per farla a 4 cm ? guarda la piantina del " progetto " non è a 4 cm e lo spazio ci sarebbe ! se poi i venti sono contrari questo è altro argomento, ma se ADF ha fatto un progetto per poterla fare allora forse qualche spazio c'è ! per il prolungamento basta che guardi la struttura e mi dici dove lo faresti perchè io nn vedo spazi, a nord Monte Morello a sud ( e parlo di 50 metri) AUTOSTRADA ...... scusa dove l'allungheresti la pista ?
Peretola e la solita cosa all'italiana , messa li e poi finisce su una trasmissione di RAI 3 e ci si "accorge" a che a 301 metri dalla pista ( il limite è 300 mt ) si vuole costruire 1.300.000metri cubi di cemento .. (L'Enac dice di non aver approvato ) e dall'altra parte si chiede di allungare la pista.
Il mio disappunto nasce dall'incompresione della realtà, solo da questo .
europe21
00500 ft
00500 ft
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 9 settembre 2006, 15:42
Prossimo

Torna a Aeroporti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron