Archivio Categoria: ‘Entertainment’

BIS DI CHAMBLISS A KAZAN

Lo statunitense Kirby Chambliss ha vinto il quinto round della Red Bull Air Race 2017, precedendo - su un podio tutto nordamericano - il poleman canadese Pete McLeod e l’altro statunitense Mike Goulian. La gara, diventata una lotteria ad auto-eliminazione soprattutto per colpa del meteo che ha portato molti piloti a compiere errori, è stato un susseguirsi di colpi di scena e alla fine a spuntarla è stato il pilota con più esperienza nel campionato. Per Chambliss è la seconda vittoria consecutiva in stagione e il risultato odierno, unito ai pessimi risultati di quasi tutti i primi della classifica mondiale, gli permette di scavalcare tutti e ritrovarsi in cima alla classifica iridata a 3 round dalla fine.

McLeod, vero dominatore dei tempi nel week-end, sporca la propria prestazione nella Final 4: esegue un passaggio ad ali non livellate al gate n. 3 e, in virtù della penalità di 2 secondi, non riesce a fare meglio del secondo posto. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , , , , , , , ,

GARE IN VISTA A KAZAN, PETE MCLEOD PARTE DA FAVORITO

Agg. h. 14.06: il meteo inclemente causa un’ecatombe tra gli airgates: ben 8 piloni sono stati abbattuti nel “Round of 14″, con conseguenti penalità per i piloti (3 secondi ogni gate abbattuto); in virtù di questo e altri errori quasi tutti i big sono stati esclusi dal “Round of 8″. Passano alturno successivo Velarde, Chambliss, Hall, Bolton Kopfstein, Le Vot, il poleman McLeod e Goulian come fastest loser. Di fatto McLeod è l’unico della parte alta della classifica iridata ad essersi qualificato al turno successivo, e d’ora in poi ha solo da perdere. Da rivedere la batteria tra Chambliss e Dolderer, chi scrive ha avuto la sensazione che l’americano abbia passate il gate precedente alla v.t.m. (vertical turning manoeuver) con una traiettoria in salita (cosa non permessa, bisogna transitare ai gates senza salire o scendere e c’è un margine ridotto a pochi gradi di tolleranza)

Le qualifiche della Red Bull Air Race, svoltesi ieri a Kazan (RUS), hanno confermato lo stato di grazia di cui sta beneficiando il pacchetto aereo-pilota del team Pete McLeod Racing; il pilota canadese, già reduce dalla pole position nei due round precedenti, è riuscito a regolare gli avversari con un distacco monstre; basti pensare che il secondo miglior tempo è stato fatto segnare da Martin Sonka, ma staccato di oltre un secondo e 7 decimi. Solo un altro pilota ha chiuso con un distacco inferiore ai due secondi: si tratta del francese Nicolas Ivanoff, finalmente veloce e concreto a bordo del suo Edge 540 V2, che nel “Round of 14″ se la dovrà vedere con Cristian Bolton.

Finisce nella seconda metà dei tempi il leader della classifica iridata, Yoshihide Muroya: il giapponese, autore di un errore nel primo tentativo (che gli è valso una penalizzazione di 2 secondi) ha eseguito la seconda prova tenendosi del margine e concludendo con il nono cronologico. (Il riepilogo delle qualifiche è disponibile a fondo pagina)

Nella giornata odierna spazio alle gare, come sempre in diretta anche qui.

Appuntamenti di oggi (ora italiana):
- h. 12:00 –> Gara Challenger Cup
- h. 13:00 –> “Round of 14″ Master Class
- h. 15:00 –> “Round of 8″ e “Final 4″

Live streaming:

Lo streaming a pieno schermo è disponibile cliccando QUI (anche on demand una volta terminata la diretta).

Come anticipato, a seguire i risultati delle qualifiche di ieri.

(Fabrizio “McGyver” Ripamonti - MD80.IT)

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , , , , , , , ,

LA RED BULL AIR RACE SI TINGE DI… RUSSO

Dopo solo 3 settimane dall’appuntamento di Budapest, che ha rappresentato il giro di boa del campionato 2017, i team della Red Bull Air Race ritornano ad accendere i motori in una location completamente nuova: la città russa di Kazan.

Sarà anzitutto una possibilità di riscossa per Martin Sonka, reduce da una buona gara ungherese ma penalizzato nella Final 4, con una decisione controversa, per aver apparentemente attraversato un air gate con una traiettoria in salita. Intenzioni di recupero che certamente non incontreranno i favori di Yoshi Muroya, leader provvisorio della classificacon 2 punti di vantaggio proprio sul ceco. La “coppia” nordamericana subito dietro, composta da McLeod e Chambliss rispettivamente al terzo e quarto posto, dovrà invece mettere il 101% per colmare almeno una parte dei punti (entrambi sono ad oltre 10 punti dal leader) di distacco.

Appuntamenti del week-end (ora italiana):
- oggi h. 15:00 -> Prove di qualificazione
- domani h. 13:00 –> Round of 14
- domani h. 15:00 –> Round of 8 e Final 4

A seguire il consueto live streaming:

Lo streaming a pieno schermo è disponibile cliccando QUI (anche on demand una volta terminata la diretta).

(Fabrizio “McGyver” Ripamonti - MD80.IT)

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , , , , , , , ,

TAP PORTUGAL AD ITALIA SURF EXPO, SPIAGGIA DI SANTA SEVERA A ROMA

TAPDal 21 al 23 luglio divertimento in spiaggia con TAP Portugal: a Italia Surf Expo, sulla spiaggia di Santa Severa a Roma, una 3 giorni non-stop di mare, surf, tanti giochi e attività di giorno e di notte con dj set e bikini show. Allo stand TAP si potrà diventare protagonista, proprio come in un vero set fotografico, cavalcando l’onda perfetta, da soli o in compagnia, per poi condividere le foto più pazze, divertenti e stravaganti con gli amici. In palio un fantastico viaggio per due persone a Lisbona 5 stelle. E in spiaggia tanti altri giochi per condividere la tua voglia d’estate. TAP è la compagnia aerea surf friendly e offre agli appassionati di surf una speciale promozione: il trasporto gratuito della propria tavola da surf, windsurf o kitesurf per la porzione di viaggio in andata, per partenze da Roma, Milano, Venezia, Bologna fino al 31 marzo 2018. Tutti i dettagli sul sito TAP.

(Ufficio stampa TAP Portugal)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Entertainment, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , , , ,

LA LOTTERIA DELLA RED BULL AIR RACE PREMIA CHAMBLISS

Anche a Budapest, quarto appuntamento stagionale, la Red Bull Air Race non smette di sorprendere: l’americano Kirby Chambliss, decano della serie, riesce a monetizzare una condotta di gara veloce seppur attenta, e si issa sul gradino più alto del podio nel round con la location più scenografica del mondiale. I primi a farne le spese, in virtù delle ottime prestazione nelle prove di qualificazione, sono stati gli unici due piloti che ieri avevano saputo spingere al punto tale da completare il percorso in meno di un minuto: McLeod e Muroya.

Chambliss, finora relegato nella parte medio-bassa della classifica iridata, è riuscito a dare la zampata e a conquistare 15 punti preziosi che lo hanno fatto risalire al quarto posto nel mondiale, staccato di un solo punto dal succitato canadese Pete McLeod e di poco più di 10 punti sia da Martin Sonka (oggi quarto) che da Yoshi Muroya, ora leader del campionato in solitaria. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

PETE MCLEOD CERCA LA CONFERMA IN GARA

Al via alle h. 12 il Race Day della quarta tappa della Red Bull Air Race; a Budapest inizieranno i 6 rookies della Challenger Cup, mentre dalle h. 14 sarà il turno dei big (”Round of 14″ all’ora indicata, mentre “Round of 8″ e “Final 4″ andranno in scena a partire dalle ore 16).

Si parte dal miglior tempo - con record del tracciato - di Pete McLeod nelle qualifiche di ieri (http://www.md80.it/2017/07/01/red-bull-air-race-pete-mcleod-convince-e-fa-segnare-il-record-del-tracciato/), ma di fronte al Parlamento ungherese non gli sarà facile riuscire a confermare le buone performance mostrate il sabato.

Lo streaming a pieno schermo è disponibile cliccando QUI (anche on demand una volta terminata la diretta).

(Fabrizio “McGyver” Ripamonti - MD80.IT)

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

RED BULL AIR RACE, PETE MCLEOD CONVINCE E FA SEGNARE IL RECORD DEL TRACCIATO

In una giornata climaticamente perfetta il canadese Pete McLeod si impone nelle prove di qualificazione e mette a segno un tempo di tutto rispetto, talmente performante da rappresentare il record del tracciato di gara. Il suo tempo di 59.508 è irraggiungibile per tutti, e l’unico altro pilota che è riuscito a rimanere sotto il minuto di gara è stato Yoshi Muroya con un crono di 59.950.

Dopo un venerdì con numerosi errori dovuti al forte vento, la tradizionale sessione di qualifiche del sabato ha iniziato a far emergere le peculiarità di ogni singolo pilota, e il canadese McLeod - foto a sx - ha confermato la significativa crescita mostrata anche nella prima parte della stagione. Muroya si mantiene al top, con un secondo tempo molto significativo, così come dimostrano di poter reggere il confronto Petr Kopfstein e Martin Sonka, leader della classifica iridata a pari punti con il giapponese.

“Non ho bisogno di fare di più, ho solo bisogno di farlo di nuovo domani. Sto cercando di essere efficiente per far funzionare al meglio l’aereo”, ha dichiarato il canadese, reduce anche dal primo tempo nelle prove di qualificazione in Giappone prima di incorrere in una penalizzazione per aver superato i “G” nel giorno di gara. Trovandosi di fatto nella stessa delicata situazione del giappone Pete McLeod non ha potuto fare a meno di chiosare con “Avrò bisogno di un po’ di fortuna in questa corsa”.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Entertainment, Eventi e Manifestazioni, sport - Tags: , , , , , , , , , , , , ,

RED BULL AIR RACE, INIZIA A SINGHIOZZO IL WEEK-END DI BUDAPEST

Nella giornata odierna, 30 giugno 2017, la Red Bull Air Race è atterrata a Budapest per il tradizionale fine settimana estivo poco al di sopra delle acque del Danubio; l’iconica località, che accoglie il campionato per la tredicesima volta nella storia, ospiterà nel week-end la tappa n°4 del campionato mondiale, e rappresenterà il giro di boa dello stesso.

Nella giornata tradizionalmente dedicata alle prove libere - sia per la classe Challenger che per la più performante Master Class - il principale attore protagonista è stato il vento: questo, soffiando con velocità rilevanti e rafforzato da frequenti raffiche, ha costretto l’organizzazione a chiudere la giornata dopo il primo turno di entrambe le classi; nelle poche occasioni a disposizioni i piloti hanno dimostrato non poche difficoltà nel mantenere delle linee pulite (nella foto a sinistra: pylon hit da parte di Pete McLeod), finendo spesso con l’incorrere in penalità. Alla fine del turno della Master Class solo 4 piloti hanno completato almeno un giro senza errori, gli altri hanno dovuto fare i conti con penalità miste che hanno giocoforza innalzato i cronologici. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Entertainment, Eventi e Manifestazioni, sport - Tags: , , , , , , , , , ,

MUROYA CONCEDE IL BIS

Sono 90.000 gli spettatori che hanno accompagnato la domenica del terzo round 2017della Red Bull Air Race, appena conclusasi sul tracciato di Chiba, Giappone.

Per il secondo anno consecutivo è stato Yoshi Muroya ad aggiudicarsi la vittoria  nell’appuntamento casalingo, in mezzo al tripudio della gente. Il pilota del sol levante è riuscito, grazie ad una gara regolare e alla buona sorte, a mettersi alle spalle nell’ordine Kopfstein, Sonka e Dolderer. Questi ultimi, apparentemente in grado di poterlo sopravanzare, hanno commesso un errore a testa e le penalità ricevute hanno impedito loro di arrivare al vertice della classifica.

La classifica della gara mette in mostra un Matt Hall in risalita ma ancora non al livello dei primi, e un Pete McLeod relegato in settima posizione dopo il grave errore nel “Round of 8″. Sonka e Dolderer si confermano tra i piloti più costanti e performanti, Kopfstein sfrutta anche stavolta un mix di prestazioni e fortuna.

La classifica iridata di seguito riportata vede un binomio a pari punti (30), Muroya e Sonka, con il giapponese virtualmente primo grazie ad un vittoria in più conquistata in stagione; seguono Dolderer e un sempre più maturo Kopfstein, poi McLeod, Goulian e Velarde. Permane nella seconda parte della classifica Hall (e fuori dalla schermata successiva), ormai distanziato di oltre 20 punti dai due leaders.

Prossimo round: Budapest, il 2 luglio.
(Fabrizio “McGyver” Ripamonti - MD80.IT | pics: screenshots from live streaming)

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , , , , , ,

A CHIBA MCLEOD CONQUISTA IL MIGLIOR TEMPO NELLE QUALIFICHE

E’ il canadese Pete McLeod ad affrontare il giorno di gara partendo dal miglior cronologico delle prove di qualificazione, e a poter usufruire dell’accoppiamento sulla carta più agevole (si ricorda che il primo in qualifica gareggerà nel “Round of 14″ contro l’ultimo, il secondo contro il penultimo, e così via) per l’avvio della gara; come si sa, però, tutto si riduce ad una lotteria senza certezze perché tra gli air gates ogni imperfezione può portare ad una penalità e quindi all’esclusione dal turno successivo.

[edit h. 8:33 - come previsto, è impossibile fare previsioni: McLeod è escluso dalla Final 4 a causa di una squalifica per aver superato i 10G per sei decimi di secondo consecutivamente, e lascia la posizione a Dolderer. Procedono in finale anche Podlunsek, Sonka e l’idolo di casa Muroya]

Diretta della gara dalle h. 6:00 italiane per il “Round of 14″ e dalle h. 8:00 per “Round of 8″ e “Final 4″

STREAMING FULL SIZE

Classifica di sessione delle qualifiche comunque molto stretta, con 8 piloti racchiusi in un secondo come è possibile vedere dal riepilogo qui sotto

(Fabrizio “McGyver” Ripamonti - MD80.IT)

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , , , , ,

RED BULL AIR RACE, MUROYA CERCA IL BIS IN CASA

Inizia oggi una due giorni all’insegna della Red Bull Air Race, che nel week-end si troverà ad affrontare il terzo round stagionale; la location di gara è ormai la familiare Chiba, località giapponese non distante da Tokyo.

Yoshihide Muroya, idolo di casa capace nel 2016 di portare sulle sponde della baia circa 100 mila spettatori, parte con i favori del pronostico e ha tutta l’intenzione di ripetere l’exploit dello scorso anno, in cui ottenne la sua prima vittoria in carriera mandando in visibilio tutti i tifosi accorsi.

Il giapponese dovrà comunque vedersela con gli altri 13 avversari, a partire dal leader della classifica provvisoria, Martin Sonka, e dal suo primo inseguitore, il campione in carica Matthias Dolderer. La Red Bull Air Race ci ha comunque abituato a frequenti colpi di scena, quindi nessuno dei partecipanti si può considerare battuto in partenza.

Dalle ore 9:00 italiane si svolgerà la sessione di qualifiche, e come di consueto lo streaming è accessibile anche dal nostro portale.

STREAMING FULL SIZE

(Fabrizio “McGyver” Ripamonti - MD80.IT)

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , , , , , ,

ULTERIORI NOVITA’ TURKISH AIRLINES PER US E UK

La compagnia aerea che vola verso la maggior parte dei Paesi del Mondo continua a sviluppare nuove soluzioni per i suoi passeggeri rispetto all’electronic ban, applicato negli Stati Uniti e in U.K.

Il vettore nazionale ha cominciato dal 6 maggio a offrire laptop ai passeggeri di business class sui voli verso gli Stati Uniti. Lo stesso servizio sarà inaugurato per i passeggeri di business class sui voli verso il Regno Unito dal 12 maggio 2017. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Entertainment - Tags: , , , ,

A SAN DIEGO MUROYA REGOLA PODLUNSEK E DOLDERER

Si è concluso da pochi minuti il secondo appuntamento stagionale della Red Bull Air Race. La gara statunitense di San Diego ha visto il dominio del giapponese Yoshihide Muroya ai comandi del suo Edge 540 V3, autore di una performance maiuscola complessiva ma soprattutto nella Final 4, con una manche estremamente veloce e pulita.

Matthias Dolderer, campione del mondo in carica e sulla carta l’unico in grado di impensierire il nipponico, ha gettato alle ortiche ogni possibilità di vittoria abbattendo il penultimo pilone della propria performance e ricevendo quindi 3 secondi di penalità; si è comunque confermato pilota molto veloce e in netto recupero dopo le difficoltà del round inaugurale. Tra i due si è infilata la rivelazione del giorno, Peter Podlunšek, che esibendosi tra gli air gates per ultimo ha potuto amministrare il ritmo in funzione degli errori altrui ed è riuscito a mantenere un distacco tale che gli permettesse di finire sul secondo gradino del podio: è il primo podio per il pilota sloveno.
Solo quarto il veterano del campionato e idolo del pubblico di casa, lo statunitense Kirbi Chambliss, che si è giocato le possibilità di salire sul podio volando troppo alto al gate 10 (2 secondi di penalità).

I dettagli turno per turno sono presenti alla pagina http://www.md80.it/2017/04/16/red-bull-air-race-san-diego-race-day/ sotto il feed dello streaming.

Highlights:

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , , , , , , ,

RED BULL AIR RACE SAN DIEGO - RACE DAY

Dalle h. 21 italiane il “Round of 14″ in diretta streaming per gli amici di MD80.IT; a seguire, da mezzanotte, “Round of 8″ e “Final 4″ per decretare il vincitore della prima tappa americana della Red Bull Air Race 2017

Lo streaming a pieno schermo è disponibile cliccando QUI (anche on demand per R8 e F4, una volta terminata la diretta) Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , , ,

MATTHIAS DOLDERER TORNA IN CIMA ALLA LISTA DEI TEMPI NELLE QUALIFICHE DELLA RED BULL AIR RACE

Nell’esordio stagionale ad Abu Dhabi sembrava che la sua stella si fosse leggermente appannata, invece il tedesco Matthias Dolderer, campione del mondo 2016 della Red Bull Air Race, nelle prove di qualificazione effettuate a San Diego (USA) durante la notte italiana ha sbaragliato la concorrenza degli altri 13 piloti - in realtù 12, Mikael Brageot non ha partecipato alle prove - e fatto segnare il miglior tempo del lotto. Ciò significa che nella gara odierna, in diretta streaming anche sul nostro sito a partire dalle h. 21 italiane, sarà accoppiato per il “Round of 14″ proprio con colui che non è neppure riuscito a qualificarsi. Alle spalle di Dolderer, con distacchi dai 6 decimi in su, si sono piazzati Goulian, Sonka, Hall e McLeod. Buon risultato anche per il veterano e idolo di casa, l’americano Kirby Chambliss, che ha chiuso le qualifiche in sesta posizione.

Ecco i risultati completi della sessione (sono mostrati solo i tempi migliori di ciascun pilota). Cliccare  sull’immagine per ingrandirla.

(Fabrizio Ripamonti - MD80.IT | photo credits from live feed: Red Bull / Red Bull Air Race)

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , , , , ,