Archivio Categoria: ‘Enti e Istituzioni’

RIUNIONE ENAC-AEROPORTI DI ROMA E SOPRALLUOGO DEL PRESIDENTE RIGGIO SUI CANTIERI IN CORSO PRESSO L’AEROPORTO DI ROMA FIUMICINO

Nella mattinata di oggi, 24 giugno 2016, l’ENAC e Aeroporti di Roma si sono incontrati per un aggiornamento sullo stato di avanzamento dei lavori in corso nell’Aeroporto di Roma Fiumicino. La riunione si è svolta direttamente presso lo scalo di Fiumicino per consentire al Presidente dell’ENAC Vito Riggio di effettuare un sopralluogo sui cantieri in corso. I lavori in esecuzione riguardano la realizzazione del nuovo avancorpo e del nuovo molo di imbarco che, da cronoprogramma, dovrebbero essere ultimati entro il 31 dicembre 2016. Hanno partecipato all’incontro e al sopralluogo per l’ENAC il Presidente Vito Riggio e le strutture tecniche dell’Ente coinvolte sui progetti, per la società di gestione dell’Aeroporto di Fiumicino l’Amministratore Delegato di Atlantia Giovanni Castellucci, l’Amministratore Delegato di Aeroporti di Roma Ugo De Carolis e i rappresentanti della società Cimolai per l’ATI, raggruppamento di imprese, costituita per la realizzazione delle opere oggetto della riunione. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,

L’ENAC PARTECIPA AI LAVORI DELLA 45° RIUNIONE DI EUROCONTROL

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile con Alessandro Cardi, Special Advisor del Presidente dell’ENAC, ha partecipato, con una delegazione composta dallo Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare e dall’ENAV, alla 45a riunione del Provisional Council (PC) di Eurocontrol, l’Agenzia intergovernativa che gestisce la navigazione aerea sui cieli del continente europeo, nell’ambito della quale il PC è l’organo responsabile dell’attuazione della politica generale e dell’implementazione e supervisione degli atti adottati. I maggiori temi sui quali si sono confrontati i membri del Provisional Council nel corso dell’incontro che si è svolto ieri, 23 giugno 2016, a Bruxelles, hanno riguardato: gli aspetti di governance e i target di capacità del gestore della rete di traffico aereo generale (NM - Network Manager); la finalizzazione della riforma amministrativa di Eurocontrol, oggetto del Gruppo di Lavoro Study Group of Alternates to the Permanent Commission, con particolare riguardo alla governance dell’Agenzia; il contributo fornito da Eurocontrol all’implementazione del Programma SESAR - Single European Sky Air Traffic Management Research, lanciato dalla Commissione Europea per lo sviluppo delle tecnologie alla base di sistemi di controllo del traffico aereo di nuova generazione, più omogenei e sicuri; l’evoluzione dei Servizi Centralizzati a sostegno delle prestazioni dei fornitori dei servizi della navigazione aerea (ANSP – Air Navigation Service Provider) dei vari Stati. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

INDAGINE SITA: ITALIANI ED EUROPEI VOLANO FELICI GRAZIE ALLA TECNOLOGIA

SITAPropenso a usare la tecnologia – in particolare i canali online – per organizzare e personalizzare il viaggio e felice di farlo, anche grazie ai dispositivi mobili che ha sempre con sé. È il profilo del passeggero aereo europeo secondo l’edizione 2016 della Passenger IT Trends Survey, ricerca su base globale condotta da SITA, specialista IT che trasforma il viaggio aereo attraverso la tecnologia, in cinque Paesi europei – Italia, Francia, Germania, Russia e Spagna – che rappresentano il 60% dei viaggiatori del continente.

I passeggeri del Vecchio Continente volano felici: l’85% degli intervistati associa emozioni positive al viaggio in aereo. I picchi? Al momento della prenotazione (92%) e durante l’attesa prima dell’imbarco (92%), fasi in cui i passeggeri hanno più ampia possibilità di scelta e maggiore controllo sulla gestione del viaggio, anche grazie alle diverse tecnologie disponibili: canali online, mobile, chioschi. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Curiosità/Stranezze aeronautiche, Enti e Istituzioni - Tags: ,

BOMBARDIER ANNUNCIA L’ACCORDO DEFINITIVO CON IL GOVERNO DEL QUEBEC PER L’INVESTIMENTO NEL PROGRAMMA C SERIES

Bombardier conferma di aver stipulato un accordo definitivo per il già annunciato investimento di 1 miliardo di dollari US da parte del governo del Québec in una società di nuova creazione, C Series Aircraft Limited Partnership (”CSALP”), a cui le attività, le passività e gli obblighi del programma del velivolo C Series verranno trasferiti. “Siamo lieti di dare il benvenuto ufficialmente al governo del Québec come equity partner nel programma C Series”, ha dichiarato Alain Bellemare, Presidente e Chief Executive Officer, Bombardier Inc. “Siamo grati per la fiducia del popolo e del governo del Québec nel C Series. Il loro investimento accelererà lo slancio che abbiamo creato, rafforzando la fiducia dei clienti nell’aeromobile e fornendo a Bombardier la flessibilità finanziaria necessaria per competere e vincere”. E’ prevista l’erogazione di investimenti in due pagamenti da US $ 500 milioni, il 30 giugno 2016 e il 1° settembre 2016. Al termine degli investimenti, CSALP sarà al 50,5% posseduta da Bombardier e al 49,5% dal governo del Québec, attraverso il suo mandatario, Investissement Québec. Bombardier manterrà il controllo operativo del programma C Series e consoliderà i propri risultati finanziari. Fred Cromer servirà come presidente di CSALP e proseguirà nel suo ruolo attuale. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,

PRESENTATO IN SENATO IL RAPPORTO E BILANCIO SOCIALE ENAC 2015

Il Rapporto e Bilancio Sociale dell’ENAC relativo alle attività svolte dall’Ente nel corso del 2015 è stato presentato oggi, 23 giugno 2016, alle Istituzioni, agli operatori del settore, ai giornalisti e ai cittadini presso il Senato della Repubblica, a Palazzo Madama, Roma. Il Rapporto ENAC, pubblicato annualmente dall’Ente dal 2007 e tradotto per la seconda volta integralmente in inglese, fornisce, in un’ottica di trasparenza nei confronti delle Istituzioni e dei cittadini, una sintesi sulle attività svolte dall’ENAC nell’anno di riferimento, tracciando, al contempo, una panoramica sul comparto dell’aviazione civile nazionale; analizza, infatti, i vari aspetti che compongono il sistema, tra cui, la regolazione economica, gli investimenti aeroportuali, la sicurezza in entrambe le accezioni di safety e di security, la tutela ambientale, i diritti dei passeggeri, i mezzi a pilotaggio remoto (droni), le attività internazionali svolte dall’ENAC in rappresentanza dell’Italia, la regolazione dello spazio aereo. Il documento è scaricabile dal sito istituzionale di ENAC a questa pagina.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags:

ENAV LANCIA LA CAMPAGNA PUBBLICITARIA CORPORATE

E’ partita, con la messa in onda del primo spot televisivo, la nuova campagna pubblicitaria istituzionale di ENAV. Nasce così “enav guardiamo in alto”, un messaggio, un’immagine, un’idea per comunicare la mission e descrivere gli obiettivi della Società. Contestualmente sono stati anche lanciati il nuovo sito web di Gruppo www.enav.it e un sito dedicato alla campagna pubblicitaria www.enav.it/guardiamoinalto. Inoltre la società ha anche presentato il restyling del logotipo societario. La campagna pubblicitaria, ideata e sviluppata in sinergia con l’Agenzia internazionale McCANN World Group, mira a diffondere l’immagine e le attività della società, raccontando, anche con momenti di alta emozionalità, i valori istituzionali e il posizionamento dell’azienda. Il Claim “Guardiamo in alto”, tema ricorrente di tutta la campagna, è un invito allo slancio, all’ispirazione, al futuro e nel descrivere la mission societaria trasmette un messaggio positivo e di fiducia. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags:

CONFERMATO DOMANI, 17 GIUGNO, SCIOPERO NAZIONALE DI 4 ORE DEI CONTROLLORI DI VOLO ENAV DALLE 13 ALLE 17

L’ENAC informa che il TAR del Lazio, con Decreto n. 3302/2016, ha accolto il ricorso nei confronti dell’Ordinanza Ministeriale n. 185T del 13/06/2016, presentato dalle sigle sindacali Unica e Licta, relativo al differimento dello sciopero nazionale dei controllori di volo dell’ENAV - Società di assistenza al volo, che era stato programmato per domani, venerdì 17 giugno. A seguito della sospensione del TAR, pertanto, lo sciopero di quattro ore di domani verrà effettuato dai controllori di volo aderenti alle sigle sindacali coinvolte, dalle ore 13:00 alle 17:00, mentre i restanti scioperi oggetto dell’Ordinanza Ministeriale restano differiti. Al riguardo l’ENAC rende noto che ha provveduto a stilare e pubblicare sul proprio sito - www.enac.gov.it - la lista dei voli che, in base alla normativa vigente, devono essere garantiti durante lo sciopero, oltre a quelli che devono essere comunque effettuati nelle fasce orarie di tutela, dalle ore 07:00 alle 10:00 e dalle ore 18:00 alle 21:00. L’ENAC invita i passeggeri con voli programmati nella giornata di domani a contattare le compagnie aeree di riferimento per verificare l’operatività dei propri voli prima di recarsi negli aeroporti. A causa dello sciopero, inoltre, potrebbero verificarsi disagi per i passeggeri nei terminal, maggiori tempi di attesa a bordo degli aeromobili e, più in generale, rallentamenti nei servizi di assistenza.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni, Scioperi e Sindacale - Tags: ,

IL BOMBARDIER CS100 RICEVE LA TYPE VALIDATION DA EASA E FAA

Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato oggi che il suo aereo CS100 ha ricevuto la Type Validation da parte dell’European Aviation Safety Agency (EASA) e della Federal Aviation Administration (FAA), in seguito ad un completo programma di test. Le convalide di EASA e FAA seguono la Type Certification per il CS100 assegnata da Transport Canada nel dicembre 2015. La convalida di EASA apre la strada per la consegna del primo velivolo CS100 con l’operatore di lancio Swiss International Air Lines (”SWISS”) alla fine di giugno, con l’ingresso in servizio nel mese di luglio 2016. La convalida di FAA è un precursore necessario per le operazioni con l’aeromobile negli Stati Uniti. “Nella stessa settimana in cui i nostri aerei C Series hanno superato 5.000 ore di volo e il primo aereo SWISS si prepara per il suo primo volo, stiamo celebrando un altro momento di grande orgoglio, ricevendo le Type Validations di EASA e FAA per il velivolo CS100. Mi congratulo con i nostri team per il loro duro lavoro nella realizzazione di questi ultimi risultati significativi”, ha detto Robert Dewar, Vice President, C Series Program, Bombardier Commercial Aircraft. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , ,

ENAV: IL CDA APPROVA LA POLITICA DEI DIVIDENDI

Il Consiglio di Amministrazione - presieduto da Ferdinando Franco Falco Beccalli - ha approvato la proposta di politica dei dividendi dei prossimi esercizi come di seguito riportata. Per l’esercizio che si chiuderà al 31 dicembre 2016, il Consiglio di Amministrazione di ENAV intende proporre la distribuzione di un dividendo pari a 95 milioni di euro, nei limiti previsti dalla normativa vigente e salva la necessaria approvazione da parte dell’Assemblea degli Azionisti. Per gli esercizi successivi, ENAV prevede una politica di distribuzione dei dividendi basata su una percentuale non inferiore all’80% del flusso di cassa normalizzato, definito come l’utile netto consolidato con l’aggiunta degli ammortamenti (al lordo dei contributi in conto impianti) e al netto degli investimenti normalizzati (escludendo quindi gli investimenti finanziari) espressi al lordo dei contributi in conto impianti. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags:

AMERICAN AIRLINES SI CONGRATULA CON IL DEPARTMENT OF TRANSPORTATION DEGLI U.S. PER IL PERMESSO DI OPERARE I VOLI DI LINEA VERSO CUBA

American Airlines oggi ha espresso la sua soddisfazione per l’assegnazione da parte del Department of Transportation (DOT) degli Stati Uniti dei diritti per operare un servizio di linea tra Miami e cinque città a Cuba - Camaguey, Cienfuegos, Holguín, Santa Clara e Varadero. I nuovi voli sono previsti per l’inizio di settembre e rappresenteranno il primo servizio di linea di American verso Cuba. “Siamo molto soddisfatti che il Department of Transportation ha assegnato ad American il permesso di operare il servizio di linea nel mercato Stati Uniti-Cuba”, ha detto Steve Johnson, American executive vice president of Corporate Affairs. “La ripresa del servizio aereo di linea verso Cuba è un risultato storico e ci congratuliamo con il Segretario Foxx e il suo team per averlo reso una realtà. Non vediamo l’ora di dare ai nostri clienti un accesso diretto a Cuba e aspettiamo la decisione del Dipartimento sui voli per L’Avana”. L’approvazione emessa oggi autorizza American a operare due voli giornalieri tra Miami e Holguin, Santa Clara e Varadero, e un volo giornaliero tra Miami e Camaguey e Cienfuegos. I voli verso Holguin e Santa Clara saranno operati con un Boeing 737-800, quelli verso Camaguey, Cienfuegos e Varadero saranno operati con un Airbus A319. La proposta di servizio proposta da American al DOT chiedeva anche 10 frequenze giornaliere da Miami a L’Avana e un servizio aggiuntivo verso L’Avana da Charlotte, Dallas Fort Worth, Chicago e Los Angeles. American è pronta per iniziare il servizio verso L’Avana appena possibile. Nel mese di aprile American ha festeggiato 25 anni di servizio charter a Cuba.

(Ufficio Stampa American Airlines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

L’ENAC PRESENTA IL PIANO PER L’ASSISTENZA ALLE VITTIME DI INCIDENTI AEREI E AI LORO FAMILIARI NEL CORSO DEL WORKSHOP ECAC DEDICATO A QUESTO TEMA

Nella mattinata di oggi, 9 giugno 2016, a Malaga (Spagna), nell’ambito del workshop internazionale dell’ECAC (European Civil Aviation Conference) dedicato all’assistenza alle vittime di incidenti aerei e ai loro familiari organizzato in collaborazione con l’autorità per l’aviazione civile spagnola, l’Ente Nazionale per Aviazione Civile ha presentato le iniziative intraprese in Italia su questo tema. Il Direttore Centrale Regolazione Aerea, Giuseppe Daniele Carrabba, ha illustrato la specifica Circolare dell’ENAC, la GEN-05, elaborata con la collaborazione della Fondazione 8 Ottobre 2001 e pubblicata nel 2014, in concomitanza con il tredicesimo anniversario della tragedia di Linate. L’Italia è stato uno dei primi Paesi europei, insieme alla Spagna, ad aver elaborato un piano specifico che, in base ai contenuti dell’Annesso 9 dell’ICAO (International Civil Aviation Organization), prevede, tra le varie cose, che tutte le compagnie aeree che operano sul proprio territorio dispongano di un piano di assistenza alle vittime e ai loro familiari e forniscano, nell’immediatezza dell’evento, un’adeguata risposta alle persone coinvolte. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

RIUNIONE IN ENAC CON I SECURITY MANAGER DEGLI AEROPORTI NAZIONALI PER LA PRESENTAZIONE DEL REPORT SULLE ATTIVITA’ DI SECURITY

Nella mattinata del 6 giugno 2016, presso la Direzione Generale dell’ENAC, si è svolta una riunione con i Security Manager degli aeroporti nazionali e con i Direttori Aeroportuali dell’ENAC per la presentazione di alcuni dati 2014 - 2015 relativi alla security. In particolare, il Direttore Centrale Regolazione Aerea, Giuseppe Daniele Carrabba, ha illustrato i risultati della campagna di sensibilizzazione svolta a partire dal 2013 nei principali scali nazionali. La campagna è stata avviata in relazione alla necessità di diminuire il numero degli oggetti proibiti trasportati dal passeggero a favore della fluidità dei controlli e nel rispetto dei requisiti richiesti dalla sicurezza. Dai dati è emerso che in alcuni aeroporti le iniziative di sensibilizzazione adottate e le modifiche strutturali intraprese hanno portato a una significativa diminuzione del numero di articoli proibiti rinvenuti. Tale dato è stato calcolato anche in rapporto al numero dei passeggeri transitati su ciascuno scalo nel 2014 e nel 2015. In altri scali, invece, la tendenza registrata è risultata solo in più lieve diminuzione. Si è inoltre riscontrata anche una diminuzione dei numero dei liquidi trasportati dai passeggeri, identificati con l’acronimo LAG (Liquidi, Aerosol, Gel). Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags:

EMIRATES E IL DIPARTIMENTO SVILUPPO ECONOMICO DI DUBAI LANCIANO MY EMIRATES PASS

I passeggeri di Emirates possono scoprire molto di più di Dubai questa estate usufruendo di forti sconti e offerte esclusive in tutta la città con My Emirates Pass, lanciato congiuntamente con il Dipartimento Sviluppo Economico di Dubai. I passeggeri che volano con Emirates da e per Dubai o che attraversano la città tra il 1 giugno e il 31 agosto 2016 possono usufruire di una serie di offerte, semplicemente mostrando la carta d’imbarco e un documento d’identità valido. Con My Emirates Pass si potrà usufruire di sconti e offerte speciali in oltre 65 ristoranti e hotel, 10 esperienze per il tempo libero che vanno da safari nel deserto a corsi di golf e voli in elicottero, fino ad una serie di esperienze in varie Spa di Dubai. Mohammad Ali Rashed Lootah, Executive Director Commercial Compliance & the Consumer Protection Sector, ha dichiarato: “Il Dipartimento per lo Sviluppo Economico di Dubai assicura che i visitatori di Dubai possano usufruire di una esperienza di shopping memorabile e noi ci poniamo l’obiettivo di fare di Dubai la loro destinazione preferita per lo shopping, cenare, fare giri turistici e molto di più. L’iniziativa congiunta tra il Dipartimento di sviluppo economico e Emirates si propone di fornire ai turisti e ai consumatori la migliore esperienza che Dubai ha da offrire”. Città di numerose attrazioni, tra cui centri commerciali eccezionali, distretti finanziari e culturali di classe mondiale e sofisticate esperienze gastronomiche, solo per citarne alcune, Dubai è un’oasi internazionale che attira allo stesso modo imprenditori e turisti.

(Ufficio Stampa Emirates)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

ALITALIA FIRMA LA DICHIARAZIONE DI BUCKINGHAM PALACE, STOP AL COMMERCIO DI SPECIE ANIMALI PROTETTE

Alitalia, insieme ad altre quattro compagnie Etihad Airways Partners, ha sottoscritto la Dichiarazione di Buckingham Palace. La firma del trattato rappresenta un importante passo avanti sia nella lotta contro il traffico illegale di specie protette che nella salvaguardia della ricchezza faunistica. La Dichiarazione della United for Wildlife International Taskforce on the Transportation of Illegal Wildlife Products è stata firmata dall’Amministratore Delegato di Alitalia, Cramer Ball, e dagli Ad di airberlin, Air Serbia, Air Seychelles e Virgin Australia in occasione dell’Assemblea Annuale della IATA in corso a Dublino. Alitalia, airberlin, Air Serbia, Air Seychelles e Virgin Australia hanno firmato la Dichiarazione seguendo l’esempio di Etihad Airways che l’aveva sottoscritta lo scorso marzo. Jet Airways aveva firmato la Dichiarazione nel mese di aprile in concomitanza con la visita in India del Duca e della Duchessa di Cambridge. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: ,

L’A320NEO CON MOTORI LEAP-1A DI CFM RICEVE LA TYPE CERTIFICATION DA EASA E FAA

L’A320neo ha ricevuto oggi, come previsto, la Type Certification da parte dell’European Aviation Safety Agency (EASA) e della Federal Aviation Authority (FAA) degli Stati Uniti per la seconda opzione di motorizzazione, quella con motori LEAP-1A di CFM International. Questa certificazione apre la strada alla consegna del primo A320neo dotato di questo tipo di motorizzazione, che avverrà a metà 2016. Questo riconoscimento segue di sei mesi il primo Certificate of Airworthiness da parte di EASA e FAA per l’A320neo equipaggiato con motori Pratt & Whitney. Il primo A320neo è stato consegnato il 20 gennaio 2016. Airbus ha selezionato il LEAP-1A come opzione per gli A320neo nel dicembre 2010 e il motore ha volato per la prima volta sull’A320neo il 19 maggio 2015; un secondo aereo è stato aggiunto nel settembre dello scorso anno. I due aeromobili dotati di motori LEAP che hanno condotto la campagna di test di volo hanno accumulato oltre 1.000 ore di volo nel corso di oltre 350 voli, incluse 150 ore di volo completate con lo stesso aeromobile in un contesto simile a quello di un aeromobile di linea, per garantirne la maturità operativa a partire dal momento in cui entrerà in servizio. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , ,