Archivio Categoria: ‘Enti e Istituzioni’

CONCLUSI I LAVORI DEL DECIMO ECAC/UE DIALOGUE, INCONTRO INTERNAZIONALE TRA ISTITUZIONI, OPERATORI E INDUSTRIA SU SFIDE E OPPORTUNITÀ NEI FINANZIAMENTI AL SETTORE AEREO

Nelle giornate del 27 e 28 giugno 2017, a Roma, si sono svolti i lavori della decima edizione dell’ECAC/UE Dialogue, evento organizzato dall’ECAC, European Civil Aviation Conference, e dalla Commissione Europea, in collaborazione con l’ENAC, che ha visto la partecipazione, tra gli altri, del Segretario Generale dell’ICAO (International Civil Aviation Organization) Fang Liu, e del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio. Le due giornate hanno rappresentato per gli oltre 150 vertici e rappresentanti di Istituzioni, compagnie aeree, aeroporti, fornitori di servizi di navigazione aerea, produttori e industria aeronautica l’occasione per discutere delle soluzioni migliori per promuovere gli investimenti nell’aviazione, per superare i vincoli e per riuscire ad avvalersi al meglio del potenziale di crescita socioeconomica di questo comparto fondamentale per l’economia. Il focus dell’evento di quest’anno, infatti, è stato proprio il tema dei finanziamenti e investimenti nell’aviazione civile, finalizzato a individuare soluzioni concrete e innovative per garantire la sostenibilità e la competitività del settore, sia nel breve, sia nel lungo termine. I lavori sono stati aperti dal Presidente dell’ECAC Ingrid Cherfils e dal Direttore Generale della DG MOVE Mobilità e Trasporti della Commissione Europea Henrik Hololei, mentre il Segretario Generale dell’ICAO Fang Liu ha tenuto l’intervento di indirizzo. Anche il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, intervenuto nella prima giornata, ha sottolineato la natura urgente degli investimenti nell’aviazione civile. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: , ,

CAE, GE CANADA E ROCKWELL COLLINS AL FIANCO DI LEONARDO E IMP AEROSPACE & DEFENCE PER OFFRIRE LA MIGLIOR SOLUZIONE PER L’AGGIORNAMENTO E L’ESPANSIONE DELLA FLOTTA DI ELICOTTERI SAR CANADESE

Leonardo e IMP Aerospace & Defence (IMP) hanno annunciato oggi l’ingresso di tre nuovi partner industriali canadesi nel Team Cormorant, recentemente ricostituito al fine di offrire la miglior soluzione per l’ammodernamento della flotta di elicotteri EH-101 (denominati in Canada CH-149 Cormorant) impiegata dalle Forze Armate Canadesi per compiti di ricerca e soccorso. Il programma prevede anche la potenziale espansione della flotta con la riconfigurazione di alcuni AW101 di più recente acquisizione. Accanto a Leonardo, che ha prodotto le macchine attraverso la sua divisione Elicotteri, e ad IMP quale prime contractor per i servizi di supporto e manutenzione, vi sono ora anche alcune delle più importanti aziende aerospaziali operanti nel Paese: CAE, GE Canada e Rockwell Collins. Altre società entreranno a far parte del Team Cormorant nel prossimo futuro. Nell’ambito dell’offerta per il programma SAR (Search and Rescue - ricerca e soccorso) canadese, CAE contribuirebbe con le sue riconosciute capacità nel campo dei sistemi integrati di addestramento; GE Canada, a sua volta, agirebbe in qualità di costruttore dei motori T700-T6A1 attualmente impiegati dai Cormorant nonché dei motori CT7-8E adottati per gli AW101, mentre Rockwell Collins fornirebbe avanzati display per il cockpit degli elicotteri. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , , , , ,

A MILANO MALPENSA APRE LO SPORTELLO DI ASCOLTO FILO ROSA AUSER

Per prevenire e contrastare ogni forma di prevaricazione e violenza sulle donne, SEA ha progettato e realizzato all’interno dell’aeroporto di Milano Malpensa uno Sportello di Ascolto in collaborazione con l’associazione Filo Rosa Auser. L’obiettivo è aiutare e sostenere psicologicamente chi vive quel tipo di prevaricazione, ma anche sensibilizzare la comunità aeroportuale nei confronti di un tema che è ormai una vera e propria emergenza sociale. SEA, come gestore di un aeroporto dove lavorano circa 18 mila persone (il 30% circa delle quali sono donne) al servizio di quasi 20 milioni di passeggeri ogni anno, vuole dare un contributo concreto contro la violenza femminile e lanciare un segnale di attenzione verso questo tema. Spesso è proprio nel luogo di lavoro che un collega può essere la prima persona in grado di intercettare i segnali anche deboli, i sintomi e le manifestazioni di disagio legati alla violenza sulle donne. Quando questo accade le persone spesso non sanno come comportarsi: cercare di aprire un dialogo o fare finta di niente, segnalare la situazione a un superiore o confidarsi con altri colleghi. Questo sportello di ascolto Filo Rosa Auser nasce per venire incontro a questo tipo di situazioni. Fenomeni di devianza sociale come i femminicidi possono essere contrastati anche creando “reti di supporto” all’interno del luogo di lavoro, sensibilizzando tutti su come riconoscere situazioni a rischio e come comportarsi. Avere un network di “sentinelle” all’interno dell’aeroporto, che siano in grado di consigliare e orientare le vittime - o le potenziali vittime - verso la rete dei servizi presenti sul territorio, diventa un importante forma autodifesa collettiva e solidale. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

PRATT & WHITNEY: CERTIFICAZIONE ETOPS EASA PER IL MOTORE PUREPOWER PW1100G-JM

Durante il Paris Air Show della scorsa settimana, il motore PurePower PW1100G-JM di Pratt & Whitney ha ricevuto la certificazione Extended Range Operations (ETOPS) 180 minuti dall’European Aviation Safety Agency. La FAA statunitense aveva rilasciato la certificazione ETOPS nel dicembre 2016. Il motore equipaggia gli aeromobili Airbus A320neo Family. “Questa è una tappa significativa sia per il team di Pratt & Whitney che per la famiglia di motori PurePower. Questa classificazione ETOPS di 180 minuti è il massimo richiesto nella sua classe”, ha dichiarato Chris Calio, presidente, Pratt & Whitney Commercial Engines. Sempre riguardo il Paris Air Show, Pratt & Whitney Canada (P & WC) ha firmato nei giorni scorsi un memorandum d’intesa (MOU) con Ilyushin Joint Stock Company, Russia, per esplorare il riavvio del turboprop aircraft program IL-114-100 con i motori PW127H.  Sotto il MOU, firmato durante il  Paris Air Show 2017 tenutosi a Le Bourget, in Francia, P & WC sosterrà il riavvio iniziale del programma fornendo due motori PW127H per il regional turboprop IL-114-100. Entrambe le aziende collaboreranno anche per raggiungere un nuovo accordo a lungo termine sui futuri programmi turboprop regionali. Pratt & Whitney Canada (P & WC) ha inoltre firmato un accordo definitivo per fornire il proprio motore PW150C per alimentare i velivoli AVIC Aircraft MA700. Riguardo i propulsori GTF PurePower, P&W ha comunicato che durante il Paris Air Show International Airlines Group (IAG) ha firmato un memorandum d’intesa con Pratt & Whitney per i motori PurePower Geared Turbofan (GTF) che equipaggeranno 47 aeromobili Airbus A320neo Family.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , ,

EMBRAER PRESENTA IL SUO ULTIMO MARKET OUTLOOK

Secondo l’ultimo Market Outlook, presentato al Paris Air Show la scorsa settimana, Embraer prevede una domanda di mercato per 6.400 nuovi jet nella categoria 70-130+ posti (2.280 unità nel segmento 70-90 posti e 4.120 unità nel segmento 90-130+ posti), per un valore di 300 miliardi di dollari, entro il 2036. La flotta in servizio da 70-130+ posti aumenterà da 2.700 aeromobili nel 2016 a 6.710 entro il 2036, il segmento con la crescita più veloce tra tutte le capacità. La crescita del mercato guiderà il 63% della domanda totale e il restante 37% deriverà dalla sostituzione degli aerei più vecchi. Embraer ha annunciato inoltre al 52° International Air Show di Parigi che ha firmato un contratto Flight Hour Pool program con Airlink, la più grande compagnia aerea regionale indipendente dell’Africa, per sostenere i 13 E-Jets che hanno ordinato. Il primo E190 è stato consegnato alla fine di aprile e entrerà in servizio nel mese di giugno. Embraer e il German Aerospace Center (Deutsches Zentrum für Luft-und Raumfahrt; DLR) hanno inoltre firmato un accordo per ampliare la loro collaborazione di ricerca nel settore aeronautico. I partner lavoreranno insieme su una vasta gamma di argomenti, tra cui la riduzione del rumore e delle emissioni, il miglioramento delle performance aerodinamiche e aeroelastiche degli aeromobili e molti aspetti della costruzione di velivoli utilizzando polimeri rinforzati in fibra.

(Ufficio Stampa Embraer)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , ,

IL SEGRETARIO GENERALE DELL’ICAO IN VISITA ALL’ENAC - INCONTRO CON IL DIRETTORE GENERALE QUARANTA E I DIRIGENTI DELL’ENTE PER CONFRONTO SU TEMI DI INTERESSE COMUNE

Nella mattinata di oggi, 26 giugno 2017, il Direttore Generale dell’ENAC Alessio Quaranta, il Vice Direttore Generale Alessandro Cardi e una rappresentanza di dirigenti dell’Ente hanno ricevuto la visita del Segretario Generale dell’ICAO (International Civil Aviation Organization) Fang Liu, per un confronto sulle principali tematiche di interesse comune delle due istituzioni. Il Segretario Generale ha partecipato all’incontro accompagnato da Luis Fonseca de Almeida, Direttore Regionale dell’ICAO per l’Europa e il Nord Atlantico (EUR/NAT), e da alcuni delegati dell’organizzazione. Durante la visita, l’ENAC ha illustrato alla delegazione ICAO le proprie attività. Si è quindi discusso di vari temi sensibili del settore, tra i quali la ratifica dei trattati internazionali, alcune tematiche di sicurezza, sia in termini di safety che di security, i programmi di assistenza ai Paesi aeronauticamente meno sviluppati e l’importanza che l’Italia continui a partecipare a questi progetti. Il Segretario Generale dell’Organizzazione Internazionale dell’Aviazione Civile, agenzia autonoma delle Nazioni Unite con competenza primaria in materia di normativa sull’aviazione civile internazionale alla quale aderiscono 191 Paesi del mondo, è in Italia per partecipare ai lavori della decima edizione dell’ECAC/UE Dialogue, evento organizzato dall’ECAC, European Civil Aviation Conference, e dalla Commissione Europea, in collaborazione con l’ENAC, che si svolgerà a Roma il 27 e il 28 giugno. Il Dialogo, per i temi trattati e per la partecipazione che si è registrata tra Istituzioni, rappresentanti del settore e industria aeronautica, ha destato il massimo interesse nel Segretario Generale Liu, anche quale occasione di incontro con i rappresentanti del governo e dell’industria italiani. Al Dialogo è previsto anche l’intervento del Ministro Delrio nella prima giornata di lavori.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: , ,

A CAGLIARI LA TAPPA ITALIANA DEL PROGETTO “DREAMS SOAR”, IL GIRO DEL MONDO IN SOLITARIA DI UNA DONNA PILOTA PER PROMUOVERE LO STUDIO DELLE MATERIE STEM E LE PROFESSIONI NEL SETTORE AEREO

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che nel pomeriggio di oggi, 25 giugno, ha fatto tappa in Italia per una sosta tecnica la pilota afgana Shaesta Waiz, che sta effettuando il giro del mondo in solitaria per promuovere le materie STEM (scienza, tecnica, ingegneria e matematica) e le professioni aeronautiche e per incoraggiare le donne a credere nelle proprie potenzialità e permettere ai loro sogni di volare. Il progetto denominato “Dreams Soar”, organizzato sotto l’egida dell’ICAO, International Civil Aviation Organization, consiste nel volo in solitaria della prima pilota donna afgana, partita a metà maggio dalla Florida con un velivolo monomotore A36 Beechcraft Bonanza. La rotta prevede 34 tappe, tra cui alcune tecniche per rifornimento carburante come nel caso della sosta odierna di Cagliari, in 5 continenti, effettuando più di 25.000 miglia. Maggiori informazioni sul sito del progetto, all’indirizzo www.dreamssoar.org. L’ENAC ha accolto all’Aeroporto di Cagliari, insieme al vice Presidente della società di gestione Sogear e alle istituzioni territoriali, l’arrivo della pilota proveniente da Madrid. L’ENAC augura alla pilota Waiz un ottimo proseguimento del viaggio e la riuscita dell’obiettivo di avvicinare i giovani, e soprattutto le ragazze, allo studio e alle professioni scientifiche tra cui anche le numerose attività professionali che possono essere svolte nel settore dell’aviazione.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , , , , , ,

ENAC PRESENTA ‘ECAC/UE DIALOGUE’ OSPITATO A ROMA IL 27 E 28 GIUGNO: INCONTRO INTERNAZIONALE TRA LE MASSIME ISTITUZIONI, GLI OPERATORI E L’INDUSTRIA PER CONFRONTARSI SU SFIDE E OPPORTUNITÀ NEI FINANZIAMENTI AL SETTORE AEREO

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che la prossima settimana, il 27 e 28 giugno, si svolgeranno a Roma i lavori della decima edizione dell’ECAC/UE Dialogue, evento organizzato dall’ECAC, European Civil Aviation Conference, e dalla Commissione Europea, in collaborazione con l’ENAC, che vedono la partecipazione, tra gli altri del Segretario Generale dell’ICAO (International Civil Aviation Organization) Fang Liu, e del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio. Il focus dell’evento di quest’anno è lo scambio di idee e riflessioni inerenti il tema dei costi, degli investimenti e dei finanziamenti al settore dell’aviazione civile, nell’ottica delle sfide e delle opportunità future per lo sviluppo del trasporto aereo. Le due giornate rappresentano l’occasione, per i 140 partecipanti, per tracciare un quadro completo sullo status dell’industria aeronautica europea, riflettere sulle nuove sfide e sulle opportunità offerte dalla crescita del comparto, proporre soluzioni concrete e innovative per garantire sostenibilità e competitività del settore, a breve e lungo termine. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

DSNA, LEONARDO E THALES RAFFORZANO LA COLLABORAZIONE PER COFLIGHT, IL SISTEMA DI ELABORAZIONE DEI DATI DI VOLO DI NUOVA GENERAZIONE PROGETTATO PER IL SINGLE EUROPEAN SKY

Gli enti nazionali di assistenza al volo francese e italiano, DSNA (Direction des Services de la Navigation Aeriènne) e ENAV (Ente Nazionale di Assistenza al Volo), insieme ai partner industriali Leonardo e Thales, confermano il loro impegno per il progetto Coflight, il sistema di elaborazione dei dati di volo nuova generazione (Flight Data Processing System - FDPS). L’alleanza è finalizzata a promuovere Coflight a livello europeo, attraverso un contratto di assistenza e manutenzione di lungo termine. Nell’accordo, della durata di sei anni, rientreranno tutte le attività di manutenzione correttiva ed evolutiva del sistema, quali studi, progettazione, sviluppo software e servizi associati. Si tratta di un ulteriore significativo passo verso una collaborazione tecnica e commerciale per promuovere congiuntamente un approccio innovativo per gestire l’evoluzione di Coflight e condividere i costi con altri fornitori di servizi per la navigazione aerea. Coflight è studiato per soddisfare gli obiettivi del “Cielo unico europeo” (Single European Sky) e del programma SESAR (Single European Sky ATM Research). Per migliorare l’efficienza dei costi di volo, ottimizzare l’utilizzo dello spazio aereo e ridurre l’impatto ambientale dell’aviazione, è necessario un avanzamento tecnologico nei sistemi di elaborazione dei dati di volo (Flight Data Processing Systems), il cuore di qualsiasi sistema di gestione del traffico aereo. Coflight fornisce funzioni avanzate come le previsioni di traiettoria 4D, l’interoperabilità con altri sistemi e le funzionalità di datalink, supportando gli attuali e i futuri concetti operativi. Offre un’architettura aperta e un middleware standard, per garantire l’aggiornamento e la scalabilità del prodotto nel lungo periodo e per includere i servizi futuri che verranno offerti dal programma SESAR.

(Ufficio Stampa Leonardo)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , ,

ROLLS-ROYCE: ORDINE DA ETHIOPIAN AIRLINES PER I MOTORI TRENT XWB

Rolls-Royce ha ottenuto un ordine da Ethiopian Airlines per la fornitura di motori Trent XWB per dieci nuovi aerei Airbus A350-900, con il supporto di assistenza TotalCare. Inoltre, l’ordine include l’assistenza TotalCare per 14 degli aerei già in servizio o in ordine. In totale, l’affare è valutato 1,5 miliardi di dollari a prezzi di listino. Ethiopian è diventato il primo operatore A350 dell’Africa nel 2015 e attualmente dispone di quattro aeromobili in servizio. Eric Schulz, Rolls-Royce, President - Civil Aerospace, ha dichiarato: “Un ordine ripetuto da Ethiopian è un testamento enorme per le performance dei nostri motori in servizio. Non vediamo l’ora di continuare a offrire efficienza a un cliente che continua a portare la più recente tecnologia nella sua flotta”. Ethiopian Airlines ha ordinato i motori Trent 1000 per sei aeromobili Boeing 787 Dreamliner all’ultimo Airshow di Parigi, cinque dei quali sono in servizio, e ha accordi di locazione per altri quattro aeromobili. Inoltre, Rolls-Royce ha comunicato che Air France Industries KLM Engineering & Maintenance ha aderito al Rolls-Royce CareNetwork con un accordo che copre i motori Trent XWB. Air France KLM dispone di 25 aerei Airbus A350 su ordinazione, con 25 opzioni, tutti con motori Trent XWB. Questi motori verranno supportati da un servizio di assistenza a lungo termine TotalCare, con la manutenzione effettuata da AFI KLM E&M. Inoltre, entrambe le parti collaboreranno sulla riparazione delle parti e dei componenti di Rolls-Royce. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , , ,

AIRPORT4ALL: L’APPLICAZIONE CHE RENDE ACCESSIBILI GLI AEROPORTI SARDI

In occasione della manifestazione “Nice to meet you” organizzata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in collaborazione con ItaliaCamp, come evento a latere del vertice dei Ministri dei Trasporti dei Paesi del G7, tenutasi a Cagliari in data odierna, 20 giugno 2017, il Direttore Generale dell’ENAC Alessio Quaranta, ha presentato la App “Airport4All”, un’applicazione per rendere gli aeroporti sardi a misura di tutti i viaggiatori anziani, delle famiglie con bambini e dei disabili, in particolare quelli con disabilità uditiva. È questo l’obiettivo dell’iniziativa “Airport4All” promossa da ENAC, Confcommercio Sardegna e CRS4, con l’adesione dei gestori dei 3 principali aeroporti sardi Sogaer, Geasar e Sogeaal e con la collaborazione di Sara Giada Gerini promotrice della campagna #facciamocisentire, per garantire immediata visibilità alle informazioni sui voli, basilari per chi viaggia. L’App sarà a breve disponibile per Android e iOS sugli appositi store on line. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

IL LOMBARDIA AEROSPACE CLUSTER INCONTRA A LE BOURGET LE PROPRIE ISTITUZIONI

Non solo momento di incontri di business, di scambi di biglietti da visita tra imprese, di primi contatti per possibili futuri contratti. Un salone come quello parigino di Le Bourget è, per le aziende del Lombardia Aerospace Cluster, anche un’occasione importante per allacciare rapporti più stretti con le proprie istituzioni. Nazionali e regionali. Ieri (lunedì 19 giugno), primo giorno di esposizione, era stato il Ministro della Difesa, Roberta Pinotti, a fare visita allo stand dell’industria aerospaziale lombarda, che ospita i rappresentanti di 13 piccole e medie imprese del territorio. Non è solo una questione di avanzare richieste ma di far capire alla politica l’importanza economica, occupazionale e tecnologica di un settore strategico e dalle capacità di contaminazione positiva con tutto il mondo produttivo che ruota intorno all’industria, anche quella non strettamente legata al comparto. “Le richieste al governo nazionale - spiega da Parigi il Presidente del Lombardia Aerospace Cluster, Angelo Vallerani - sono di un supporto più puntuale all’intero settore aerospaziale. In Paesi esteri vediamo il governo molto più presenti al fianco delle imprese nostre concorrenti del comparto. Chiediamo, dunque una cabina di regia dell’aeronautica a livello ministeriale per supportare le aziende. Le competenze ci sono, le abbiamo: sia nei prime contractor nazionali, sia nelle piccole e medie imprese. Abbiamo know-how, abbiamo i prodotti. Quello che manca è un sistema-Paese in grado di accompagnarci sui mercati. Il Ministro Pinotti ha promesso di venire a trovare il nostro Cluster. Stiamo lavorando per organizzare una sua visita in autunno tra le nostre imprese. Per fare vedere al Governo le nostre capacità e la nostra propositività per affrontare il futuro”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , , ,

AEROPORTO MARCONI DI BOLOGNA E FONDAZIONE ANT INSIEME PER LA PREVENZIONE DEL MELANOMA

Si è tenuta nei giorni scorsi la campagna di prevenzione del melanoma promossa da Aeroporto Marconi di Bologna a favore dei propri dipendenti, grazie agli specialisti di Fondazione ANT. I medici esperti della Fondazione hanno offerto a 90 dipendenti dell’aeroporto visite dermatologiche per l’individuazione del melanoma, un tumore che si sviluppa sulla cute, nelle mucose e nell’occhio e per cui la diagnosi precoce è particolarmente importante. Le visite di prevenzione sono state effettuate con l’ausilio di un videodermatoscopio. Il progetto si sviluppa quale concreta azione di welfare aziendale intrapresa dall’Aeroporto per un percorso di tutela della salute dei propri dipendenti. Scegliendo ANT, l’Aeroporto si affianca a una realtà fortemente radicata sul territorio (ANT infatti nasce proprio a Bologna quasi 40 anni fa), creando una positiva sinergia di “eccellenze” locali. È una importante occasione di prevenzione e sensibilizzazione che vede Fondazione ANT confermare il suo impegno per promuovere stili di vita salutari e diffondere la cultura della prevenzione oncologica dentro e fuori le aziende: “La prevenzione rappresenta ancora l’arma più efficace per combattere il cancro - commenta il presidente ANT Raffaella Pannuti - Negli anni ci siamo impegnati in maniera crescente per offrire progetti di educazione sanitaria nelle scuole e ai cittadini, costruendo parallelamente un programma ormai consolidato di visite e controlli gratuiti a favore dei cittadini e dei dipendenti di numerose aziende sostenitrici. L’impegno profuso è molto forte, tanto che dal 2004 a oggi abbiamo erogato oltre 148.000 visite e controlli per diverse patologie tumorali”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

ENAC: CHIUSURA DELLO SPAZIO AEREO SU CAGLIARI DAL 21 AL 23 GIUGNO IN OCCASIONE DEL VERTICE DEI MINISTRI DEI TRASPORTI DEI PAESI DEL G7 CHE SI TERRÀ IL 21 E 22 GIUGNO

L’ENAC, Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, rende noto che in occasione del vertice dei Ministri dei Trasporti dei Paesi del G7, che si svolgerà a Cagliari il 21 e 22 giugno 2017, su disposizione dell’Autorità di Pubblica Sicurezza, è stato emesso un NOTAM (Notice to Airmen - avviso ai naviganti) di chiusura dello spazio aereo sul territorio della città di Cagliari. Dalle ore 8:00 locali del giorno 21 giugno 2017 alle ore 20:00 del giorno 23 giugno 2017 è vietato tutto il traffico aereo VFR (Visual Flights Rules - voli a vista), inclusi i voli con velivoli ultraleggeri e i voli con i mezzi a pilotaggio remoto (droni), in un’area circolare avente un raggio di circa 9,26 km (5 miglia nautiche) dal centro della città. Sono esclusi dal divieto i voli commerciali di linea e charter, i voli di Stato, quelli di emergenza e i voli sanitari.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

L’ANSV INCONTRA GLI OPERATORI CHE SVOLGONO ATTIVITA’ HEMS

In linea con altre analoghe iniziative tenutesi negli anni scorsi, l’ANSV ha organizzato, il 14 giugno, presso la propria sede, un incontro con gli operatori del settore elicotteristico, impegnati in attività HEMS (Helicopter Emergency Medical Service). L’obiettivo dell’incontro, da collocarsi nell’ambito dell’attività di studio e di indagine dell’ANSV, è stato finalizzato all’esame congiunto di specifiche tematiche, in un’ottica di miglioramento della sicurezza del volo. Tra le tematiche approfondite nel corso dell’incontro, che è stato molto apprezzato dagli operatori ed al quale hanno partecipato il Commissario straordinario e gli investigatori dell’ANSV, anche quelle relative alla normativa vigente in materia e all’addestramento del personale delle sale operative del 118 in relazione alle specificità dei voli HEMS.

(Ufficio Stampa ANSV)

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,