Archivio Categoria: ‘Enti e Istituzioni’

L’EC135 T3/P3 DI AIRBUS HELICOPTERS RICEVE LA CERTIFICAZIONE EASA

Airbus HelicoptersL’EASA (European Aviation Safety Agency) ha certificato il nuovo EC135 T3/P3 di Airbus Helicopters, andando a completare un nuovo e importante capitolo nella storia dello sviluppo dell’EC135. Dopo il successo dell’EC135 T2+/P2+, l’EC135 T3/P3 fissa nuovi standard in termini di performance, sicurezza e affidabilità per la famiglia di elicotteri EC135. Questa nuova versione, come le precedenti, offrirà i costi operativi più competitivi nella sua categoria. I circa 1.200 elicotteri EC135 consegnati fino a oggi hanno totalizzato oltre 3 milioni di ore di volo a livello globale.

(Comunicato stampa Airbus Helicopters)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,

EASA CERTIFICA L’A350 XWB FINO A ETOPS 370 MINUTI

EASA ha approvato il nuovo A350-900 per operazioni ETOPS (Extended-range Twin engine aircraft Operations) ‘beyond 180 minutes’ diversion time. Questo importante risultato pone l’A350 XWB come il primo nuovo tipo di aeromobile che riceve un tale livello di approvazione ETOPS prima dell’entrata in servizio (EIS). Inoltre, ciò significa che gli operatori potranno beneficiare di rotte a lungo raggio più efficienti, affidabili e dirette. La relativa certificazione FAA ETOPS per l’A350 è attesa a breve. L’approvazione che include ETOPS 180min nelle specifiche di base comprende anche disposizioni per ‘ETOPS 300min’ e ‘ETOPS 370min’, a seconda dell’operatore. La seconda opzione estende la diversione fino 2.500 nm, una distanza che corrisponde ad un tempo massimo di diversione ETOPS per l’A350 di circa 370 minuti, alla one-engine-inoperative speed in condizioni atmosferiche standard. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

ENAC: CONTROLLI E INFORMAZIONI SU VIRUS EBOLA

ENACIn relazione alle misure di rafforzamento dei controlli presso gli aeroporti nazionali e al potenziamento della campagna di informazione sul virus ebola rivolta ai passeggeri, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile ha ribadito agli operatori del settore di applicare scrupolosamente, per gli aspetti di competenza, le procedure indicate dal Ministero della Salute in merito sia alla prevenzione sia alla gestione di eventuali casi sospetti. A tal fine, il Direttore Generale dell’ENAC, Alessio Quaranta, ha inviato una lettera ad Assaeroporti, ai gestori aeroportuali, ai vettori nazionali e ai vettori stranieri operanti in Italia, dandone informazione anche al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e al Ministero della Salute, e chiedendo alle proprie Direzioni Aeroportuali e alle Direzioni Operazioni di vigilare attentamente affinché tali misure siano messe in atto. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

SI SVOLGE A ROMA LA CONFERENZA ANNUALE SULLA SAFETY DI EASA

Oggi e domani, 15 e 16 ottobre, oltre 300 delegati di 200 organizzazioni di 29 Paesi europei sono riuniti a Roma per la Conferenza annuale sulla safety dell’EASA - European Aviation Safety Agency, l’agenzia europea per la sicurezza del volo. L’iniziativa, ospitata per la prima volta in Italia e che rientra nell’ambito delle attività del semestre europeo di Presidenza del Consiglio dell’Unione Europea, ha come focus l’Aviazione Generale, ovvero il traffico diverso dal trasporto aereo commerciale che comprende sostanzialmente l’attività dei voli d’affari, la cosiddetta business aviation, degli aeroclub, delle scuole di volo, dei piccoli aerei privati, i servizi di lavoro aereo pubblicitari, aerofotografici e di rilevazione, spargimenti di sostanze, trasporti di carichi esterni al mezzo, ecc. L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile presenta l’iniziativa a cui partecipano il Presidente Vito Riggio e il Vice Direttore Generale Benedetto Marasà oltre a dirigenti e funzionari che si occupano di Aviazione Generale e di safety. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

IL CONCORSO INTERNAZIONALE LANCIATO DA AIRBUS E GEDC PREMIA LE INIZIATIVE CHE PORTANO MAGGIORE DIVERSITA’ NEL SETTORE INGEGNERISTICO

Airbus e il consiglio mondiale dei decani delle facoltà e delle scuole di ingegneria (GEDC - Global Engineering Deans Council), hanno scelto i tre candidati per l’edizione 2014 del GEDC Airbus Diversity Award. I tre finalisti dell’edizione 2014, provenienti da Australia e Stati Uniti, sono stati scelti tra oltre 20 candidati provenienti da 12 Paesi. Questo prestigioso premio viene consegnato a coloro che hanno intrapreso un’azione proattiva finalizzata a introdurre una maggiore diversità negli istituti e nelle università di ingegneria. Il concorso premia, inoltre, le iniziative volte a incoraggiare i giovani di tutto il mondo, a prescindere dal loro profilo e ambiente sociale, a intraprendere e portare a termine con successo corsi di studio in ingegneria. L’obiettivo a lungo termine di questa iniziativa è quello di incrementare la diversità all’interno della comunità mondiale degli ingegneri per fare in modo che il settore ingegneristico rifletta la diversità delle comunità in cui opera. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: ,

PREMIATO L’IMPEGNO DI FINNAIR NEL CONTRASTO AI CAMBIAMENTI CLIMATICI

Finnair logoIl Carbon Disclosure Project (CDP) ha assegnato a Finnair una posizione nella A list del Climate Performance Leadership Index 2014, l’indicatore delle azioni utili a ridurre le emissioni di carbonio e attenuare i rischi rappresentati dai cambiamenti climatici. L’indice presenta 187 società quotate, selezionate per aver dimostrato una particolare sensibilità alle tematiche ambientali. La A list è compilata da CDP, una ONG che fornisce l’unico sistema di reporting ambientale globale, su richiesta di 767 investitori che rappresentano asset per 92 miliardi di dollari, più di un terzo del capitale investito del mondo. Le informazioni fornite da quasi 2.000 società elencate sono state valutate in maniera indipendente secondo la metodologia di valutazione del CDP, ampiamente rispettata, e classificate di conseguenza. Finnair è l’unica compagnia aerea ad aver ricevuto il livello A per le sue prestazioni in merito al clima, guadagnando una posizione in questa classifica globale di sforzi aziendali per attenuare i cambiamenti climatici. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Cronaca, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,

RIUNIONE IN ENAC SU GESTIONE AEROPORTO DI RIMINI

Aeroporto Rimini Si è svolta questa mattina, presso la Direzione Generale dell’ENAC, una riunione convocata dall’Ente sulla gestione dello scalo di Rimini, finalizzata a evitare la sospensione delle attività dello scalo a partire dal 31 ottobre p.v, data di cessazione dell’esercizio provvisorio dello scalo. Hanno partecipato all’incontro, presieduto dal Direttore Centrale Sviluppo Economico dell’ENAC Fabio Marchiandi, il Prefetto di Rimini Claudio Palomba, l’Amministratore di AirRiminum Leonardo Corbucci, società che ha avuto l’aggiudicazione provvisoria della gara per la gestione dell’aeroporto, e il curatore fallimentare di Aeradria Renato Santini. Nel corso della riunione sono state vagliate alcune problematiche e necessità dei soggetti interessati che hanno convenuto sull’opportunità di individuare delle iniziative, ognuno per la propria area di competenza, per garantire il corretto funzionamento dello scalo, possibilmente senza interruzioni di operatività, che verranno presentate all’ENAC. L’Ente vaglierà con attenzione le proposte al fine di garantire la prosecuzione delle attività aeroportuali e di volo, in termini di regolarità, efficienza e sicurezza, sia nell’interesse generale del settore, sia per evitare disagi ai cittadini e al territorio.

(Comunicato Stampa ENAC)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

MILANO MALPENSA: AL VIA LA PROCEDURA DI GESTIONE INTEGRATA DEL TRAFFICO

SEA, società di gestione degli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate, ed ENAV, Società nazionale per il controllo e la gestione del traffico aereo, hanno completano l’integrazione dei sistemi per l’utilizzo della procedura A-CDM. L’A-CDM (Airport Collaborative Decision Making) è una piattaforma integrata che trasmette in tempo reale al Network Management Operations Centre di Eurocontrol le informazioni sullo stato di tutti i voli in partenza. Eurocontrol smista queste informazioni agli altri aeroporti collegati, ottimizzando i tempi operativi e incrementando l’efficienza e la puntualità dei voli. Con la piattaforma A-CDM si migliora il flusso di traffico aereo e la gestione della capacità aeroportuale, si riducono al minimo i ritardi, migliorando la prevedibilità degli eventi e ottimizzando l’utilizzo delle risorse. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , ,

LA COMPAGNIA AEREA NEW LIVINGSTON COMUNICA A ENAC LA SOSPENSIONE DEI VOLI

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che ha ricevuto la comunicazione dalla proprietà della compagnia New Livingston S.p.A. in merito alla decisione di sospendere le operazioni di volo a partire da martedì 7 ottobre 2014, e di restituire i velivoli alle società di leasing di appartenenza. L’ENAC, nel prendere atto di quanto deciso dal vettore, ha chiesto e ottenuto che New Livingston, in accordo ai regolamenti europei vigenti, si faccia carico della riprotezione di tutti i passeggeri già in possesso di biglietti fornendo, più in generale, tutte le dovute informazioni all’utenza. A seguito della comunicazione di sospensione dei voli, inoltre, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile ha provveduto a sospendere la licenza di trasporto aereo della compagnia aerea New Livingston S.p.A. L’ENAC effettuerà un monitoraggio sul vettore al fine di verificare l’adozione di tutte le iniziative possibili a la tutela del rispetto dei diritti dei passeggeri.

(Ufficio Stampa ENAC)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Enti e Istituzioni - Tags: ,

AEROPORTO DI VERONA E ENAC: CAMPAGNA DI INFORMAZIONE PER AGEVOLARE I PASSEGGERI AI CONTROLLI DI SICUREZZA

Dalla collaborazione tra Catullo Spa, che gestisce gli aeroporti di Verona e Brescia, e la Direzione Aeroportuale Nord Est dell’ENAC (Ente Nazionale dell’Aviazione Civile) nasce la campagna di sensibilizzazione, destinata ai passeggeri in partenza dall’aeroporto di Verona, sugli oggetti autorizzati come bagaglio a mano o da imbarcare obbligatoriamente in stiva. L’obiettivo della campagna è quello di ridurre i tempi delle procedure di verifica attraverso attività di informazione, che aumentando la conoscenza della normativa, consenta al passeggero, nel rispetto della stessa, di prepararsi ai controlli di sicurezza. Diminuendo gli inconvenienti relativi agli oggetti non trasportabili nel bagaglio a mano si riescono a migliorare i tempi di attesa e di passaggio ai controlli di sicurezza. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

L’AIRBUS A350-900 CONSEGUE LA TYPE CERTIFICATION DA PARTE DI EASA

L’A350-900 ha conseguito oggi la Type Certification da parte dell’European Aviation Safety Agency (EASA). L’aeromobile certificato è equipaggiato con motori Rolls-Royce Trent XWB. La certificazione della Federal Aviation Administration (FAA) sarà conseguita successivamente. La Type Certification dell’A350-900 rilasciata dall’EASA è stata siglata da Patrick Ky, Executive Director di EASA. Il documento è stato trasmesso a Charles Champion, Executive Vice President Engineering di Airbus, e a Gordon McConnell, Chief Engineer di Airbus. “Il conseguimento della Type Certification dell’A350-900 da parte dell’EASA costituisce un grande risultato per Airbus, così come per tutti i nostri partner che hanno contribuito al progetto, alla costruzione e alla certificazione di questo fantastico aeromobile di nuova generazione. L’A350-900 è ora pronto per iniziare le operazioni e sarà fortemente apprezzato da vettori e passeggeri”, ha dichiarato Fabrice Brégier, Presidente e CEO di Airbus. “L’A350 XWB si caratterizza per l’introduzione di numerose tecnologie innovative che fanno la differenza in termini di comfort per i passeggeri e di efficienza per i vettori”. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

EASA PERMETTE DI MANTENERE ACCESI E CONNESSI I DISPOSITIVI ELETTRONICI DURANTE IL VOLO

EASA rende noto che le compagnie aeree europee potranno consentire l’uso di dispositivi elettronici portatili (PED) in tutto il volo, dopo un processo di valutazione della sicurezza. Come risultato, i passeggeri saranno in grado di utilizzare i loro PED proprio come in qualsiasi altra modalità di trasporto, per tutto il viaggio. La nuova guidance permette alle compagnie aeree di consentire ai PED di rimanere accesi, senza la necessità di essere in ‘modalità aereo’. Questo è l’ultimo step di regolamentazione che consente di offrire servizi di telecomunicazione “gate-to-gate” o Wi-Fi. I PED includono qualsiasi tipo di dispositivo elettronico portato a bordo del velivolo da un passeggero, come smartphone, tablet, laptop, e-reader, lettore MP3, ecc. Spetta a ciascuna compagnia aerea decidere se consentire l’utilizzo di PED: per fare questo, la compagnia aerea dovrà passare attraverso un processo di valutazione, garantendo che i sistemi di bordo non siano influenzati in alcun modo dai segnali di trasmissione dei PED. Per questo motivo, ci potranno essere differenze tra le compagnie aeree, riguardo se e quando i PED possono essere utilizzati. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

AERONAUTICA MILITARE: CERIMONIA DI PHASE-OUT PER L’ELICOTTERO HH-3F

Si è svolta oggi, 26 Settembre, presso l’aeroporto militare di Pratica di Mare (RM), la cerimonia di “phase-out” dell’elicottero HH-3F. L’evento è stato presieduto dal Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Pasquale Preziosa. Il Pellicano, come viene affettuosamente soprannominato, è entrato in servizio nel 1977 ed ha concluso oggi la sua vita operativa dopo aver volato per oltre 185.000 ore e aver contribuito al salvataggio di oltre 7.000 persone in immininente pericolo di vita. Il mezzo è stato impiegato anche in operazioni fuori area, come in Somalia, ex Juogoslavia, Albania, Kosovo ed Iraq, consentendo all’Aeronautica Militare di ritagliarsi un ruolo di leadership nel settore della ricerca e soccorso. Il Generale Preziosa, durante il suo intervento, ha sottolineato che “l’evento di oggi segna la fine di un’eccellenza e l’inizio di un’altra eccellenza, con il passaggio dall’HH-3F al HH-139″.

(Ufficio Stampa Aeronautica Militare)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: , ,

ENAC: CONSIGLIO DI AMMINISRAZIONE DEL 22 SETTEMBRE 2014

Si è svolto oggi il Consiglio di Amministrazione dell’ Ente Nazionale per l’Aviazione Civile. Tra i vari punti, il Direttore Generale Alessio Quaranta ha presentato al Consiglio di Amministrazione il quadro aggiornato degli investimenti aeroportuali inseriti nei Master Plan degli scali e nei relativi Piani di interventi. L’ENAC, infatti, nell’ambito delle proprie attribuzioni istituzionali, cura l’approvazione e il successivo monitoraggio dei programmi di intervento verificando periodicamente la coerenza di ciascun aggiornamento con il Piano di Sviluppo approvato e, ove presente, con il contratto di programma. La tabella dei Piani di interventi è disponibile sul portale dell’Ente - www.enac.gov.it - con l’elenco degli aeroporti, la situazione dei piani dei singoli scali e i relativi investimenti. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags:

RINNOVATO E INTEGRATO L’ATTO DI INTESA AERONAUTICA MILITARE-ENAC SU ATTIVITA’ DI INTERESSE COMUNE

È stato firmato oggi, 22 settembre, il nuovo Atto di Intesa tra l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile e l’Aeronautica Militare in materia di collaborazione istituzionale negli ambiti di interesse comune nel trasporto aereo e nella navigazione aerea. Il protocollo, che rinnova ed integra un analogo accordo del 2007, è stato firmato dal Presidente dell’ENAC Vito Riggio e dal Capo di Stato Maggiore Aeronautica Militare Pasquale Preziosa, nel corso di una cerimonia che si è svolta presso il Palazzo dell’Aeronautica alla presenza delle strutture tecniche che hanno contribuito a individuare i temi di interesse. L’intesa, di durata quadriennale, è finalizzata all’esercizio delle funzioni di regolazione tecnica, controllo, vigilanza, certificazione e rilascio di licenze in materia di fornitura dei servizi di navigazione aerea al traffico aereo generale; allo svolgimento delle funzioni di fornitura dei servizi della navigazione aerea da parte dell’Aeronautica Militare nei confronti del traffico aereo generale sugli aeroporti e nello spazio aereo di competenza; al conseguimento della massima armonizzazione delle procedure e interoperabilità dei sistemi civili e militari utilizzati per la fornitura dei servizi di navigazione aerea; alla realizzazione di specifiche collaborazioni nei settori di interesse. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

IL BOEING CST-100 SARA’ IL NUOVO SPACECRAFT AMERICANO

Boeing si è aggiudicata 4,2 miliardi di dollari dalla NASA per costruire e mandare in orbita il prossimo passenger spacecraft degli Stati Uniti. Il Crew Space Transportation (CST)-100 di Boeing è stato sviluppato come parte del Commercial Crew Program della NASA, che mira a riprendere i voli dagli Stati Uniti verso lo spazio entro il 2017. Il CST-100 trasporterà fino a sette passeggeri o un mix di equipaggio e carico verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) e verso altre destinazioni nell’orbita terrestre bassa. “Boeing ha partecipato a tutti i programmi americani di volo umano nello spazio e siamo onorati che la NASA ci abbia scelto per continuare questa eredità”, ha commentato John Elbon, vice president e general manager della divisione Space Exploration di Boeing. “Il CST-100 offre alla NASA la soluzione più efficace dal punto di vista dei costi, sicura e innovativa, per l’accesso dagli Stati Uniti nell’orbita terrestre bassa”. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,

SIMULAZIONE DI INCIDENTE ALL’AEROPORTO DI BOLOGNA: PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UTILIZZATO ANCHE UN DRONE

L’Aeroporto Marconi di Bologna ha effettuato nel pomeriggio di lunedì 15 settembre un’esercitazione “a tutto campo”, con simulazione di incidente aereo e utilizzo di un “Sistema Aeromobili a Pilotaggio Remoto - SAPR” (più noto come “drone”) della Croce Rossa Italiana - Comitato Provinciale di Bologna, per il sorvolo del luogo dell’incidente. Con l’obiettivo di verificare l’efficacia del Piano di Emergenza Aeroportuale e testare la tempestività di intervento e la capacità di coordinamento dei diversi soggetti coinvolti nelle operazioni di soccorso, Sab, in collaborazione con ENAC, ENAV, 118, Croce Rossa, Vigili del Fuoco, Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Esercito, Nucleo elicotteristi di Polizia e dei Vigili del Fuoco, Air France e Aviation Services, ha dato vita ad una simulazione che ha coinvolto circa duecento persone. Nello scenario dell’esercitazione, alle ore 15.30 circa un aeromobile in fase di atterraggio su Bologna con a bordo 40 passeggeri e 6 membri dell’equipaggio ha subito un grave incidente a seguito dell’uscita di pista e dell’impatto con un Terminal in disuso. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

BOMBARDIER AEROSPACE: RILASCIATA LA CERTIFICAZIONE EASA PER I VELIVOLI LEARJET 70 E LEARJET 75

Bombardier Aerospace ha annunciato che i velivoli Learjet 70 e Learjet 75 hanno ricevuto la full type certification dall’European Aviation Safety Agency (EASA). I clienti EASA-registered possono ora iniziare a prendere in consegna i nuovi aeromobili. “Dalla loro entrata in servizio lo scorso dicembre, i nostri velivoli Learjet 70 e Learjet 75 hanno ricevuto un forte interesse da parte dei nostri clienti”, ha detto Eric Martel, presidente, Bombardier Business Aircraft. “Le prestazioni e l’efficienza di entrambi i velivoli, in combinazione con il loro interno completamente nuovo, posizionano chiaramente gli aeromobili come leader all’interno della categoria light”.

(Ufficio Stampa Bombardier Aerospace)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,

ENAC: SOPRALLUOGO PRESSO L’AEROPORTO DI BARI SULLO STATO DEI LAVORI PER L’AMPLIAMENTO DELL’AEROSTAZIONE

Nel pomeriggio del 12 settembre, il Presidente dell’ENAC Vito Riggio ha effettuato un sopralluogo presso l’Aeroporto di Bari per una verifica dello stato dei lavori relativi all’ampliamento dell’aerostazione passeggeri che, come da cronoprogramma, saranno ultimati entro le metà del mese di ottobre e verranno quindi sottoposti al collaudo prima dell’entrata in esercizio. Al sopralluogo erano presenti, oltre al Presidente Riggio, il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, l’Amministratore Unico e il Direttore Generale di Aeroporti di Puglia Giuseppe Acierno e Marco Franchini, il Direttore Aeroportuale ENAC Puglia e Basilicata Antonio Lattarulo, nonché i rappresentanti delle imprese che stanno realizzando le opere. Nel corso del suo intervento il Presidente Riggio ha espresso il proprio apprezzamento per la società Aeroporti di Puglia e per i risultati conseguiti nella realizzazione degli investimenti e nella riqualificazione delle infrastrutture che hanno portato anche un potenziamento dei collegamenti aerei. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags: ,

ENAC OSPITA IL WORKSHOP ECAC-ACI EUROPE SULLA QUALITA’ DELL’ASSISTENZA AI PASSEGGERI A MOBILITA’ RIDOTTA

Nella giornata di oggi, 10 settembre, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile ha ospitato presso la propria Direzione Generale il workshop sulla qualità dei diritti dei passeggeri a mobilità ridotta (PRM) organizzato da ECAC, European Civil Aviation Conference, organismo paneuropeo che riunisce 44 Paesi membri e che fa parte dell’ICAO, e da ACI Europe, associazione composta da oltre 450 aeroporti di 44 Paesi europei. Il seminario è stato organizzato per condividere i temi finalizzati alla realizzazione di un monitoraggio sulle assistenze fornite ai passeggeri con disabilità e a mobilità ridotta, sia dal punto di vista degli operatori, sia in base alla percezione delle persone che ne usufruiscono. L’obiettivo è quello di individuare le pratiche migliori per garantire un servizio con livelli elevati di qualità, identificando, al contempo, le aree di criticità su cui intervenire. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: , ,