Archivio Categoria: ‘Enti e Istituzioni’

ENAV: NOMINATO NUOVO CDA TECHNO SKY

L’Assemblea di Techno Sky, riunitasi oggi a Roma, ha nominato i componenti del nuovo Consiglio di Amministrazione, per il triennio 2017-2019, nelle persone di Roberta Neri (Presidente), Massimo Bellizzi e Luca Colman (Consiglieri). A seguire si è riunito il nuovo CdA che ha nominato Massimo Bellizzi Amministratore Delegato della Società. Tutti i componenti del nuovo CdA di Techno Sky mantengono comunque i rispettivi ruoli in Enav di Amministratore Delegato, Direttore Generale e Responsabile Amministrazione, Finanza e Controllo. Il nuovo CdA è stato nominato in coerenza con il percorso di integrazione organizzativa e operativa tra Enav e Techno Sky. Techno Sky è la società di logistica e manutenzione del Gruppo Enav che assicura la piena efficienza operativa e la completa disponibilità - senza soluzione di continuità - degli impianti, dei sistemi e dei software utilizzati per il controllo del traffico aereo in Italia.

(Ufficio Stampa ENAV)

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

AIRBUS, GEDC E UNESCO UNISCONO LE FORZE PER PROMUOVERE MAGGIORE DIVERSITA’ NEI CORSI DI STUDIO DI INGEGNERIA

Airbus e il consiglio mondiale dei decani delle facoltà e delle scuole di ingegneria (GEDC - Global Engineering Deans Council) hanno dato il via alla raccolta di candidature per l’edizione 2017 dell’ “Airbus Diversity Award”. Scopo del concorso, selezionare le migliori iniziative che hanno incoraggiato il maggior numero di giovani - a prescindere da profilo e origine - a perseguire con successo gli studi di ingegneria. Il premio è stato sviluppato e finanziato da Airbus, in collaborazione con il GEDC, organizzazione internazionale di primo piano specializzata nei programmi di scuole e facoltà finalizzate alla formazione degli ingegneri. Quest’anno, il premio, giunto alla sua quinta edizione, sarà patrocinato dall’UNESCO. Obiettivo di lungo termine è incrementare la diversità all’interno della comunità mondiale degli ingegneri affinché il settore rifletta la diversità delle comunità in cui opera e far riconoscere che la diversità è motore di innovazione e crescita. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

CONSEGNATO ALL’AERONAUTICA MILITARE IL 500° EUROFIGHTER TYPHOON PRODOTTO

Il 500° Eurofighter Typhoon prodotto è stato consegnato all’Aeronautica Militare nel corso di una cerimonia che si è svolta oggi presso lo stabilimento della Divisione Velivoli di Leonardo a Torino. Il Gen. di Squadra Aerea Gabriele Salvestroni, Comandante Logistico dell’Aeronautica Militare, ha preso in consegna il velivolo alla presenza di Filippo Bagnato, Capo della Divisione Velivoli di Leonardo, dell’Amministratore Delegato di Eurofighter, Volker Paltzo, del Vice Direttore Generale di NETMA, Peter Schmidt, e dei rappresentanti delle Nazioni che aderiscono al programma Eurofighter. Volker Paltzo, Amministratore Delegato di Eurofighter Jagdflugzeug GmbH, ha dichiarato: “Con 500 velivoli consegnati quella dello Eurofighter Typhoon rappresenta una delle più grandi e capaci flotte di aerei da combattimento nell’emisfero occidentale, e costituirà la spina dorsale della forza aerea europea per i prossimi decenni. La consegna odierna rappresenta una conferma straordinaria del successo del programma e sono certo che la flotta crescerà ulteriormente man mano che le aziende partner continueranno a perseguire opportunità per nuovi ordini a livello internazionale”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

RYANAIR SUPPORTA IL PROGETTO DELL’UE “CAPITALE EUROPEA DEL TURISMO” E METTE IN GUARDIA SULLE MINACCE DI BREXIT E TASSE AEROPORTUALI AL TURISMO REGIONALE

Ryanair è stata oggi promotrice di una tavola rotonda presso il Parlamento Europeo sull’allineamento dei programmi politici relativi al turismo e all’aviazione, in cui ha annunciato il suo sostegno all’iniziativa “Capitale Europea del Turismo”, un programma volto alla promozione del turismo in tutto il continente. L’evento è stato supportato dai Parlamentari Europei Istvan Ujhelyi (S&D, Ungheria), Salvo Pogliese (Partito Popolare Europeo, Italia) e Claudia Tapardel (S&D, Romania) e moderato da Kenny Jacobs, Chief Marketing Officer di Ryanair, il quale ha evidenziato come il trasporto aereo low cost sia un fattore chiave della crescita del turismo regionale e dei posti di lavoro. Jacobs ha inoltre sottolineato quanto un marketing dinamico e innovativo nell’aviazione possa sostenere la diversificazione del turismo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

ENAC EMETTE NOTAM DI CHIUSURA DELLO SPAZIO AEREO IL 10 E 11 APRILE SU PROVINCIA DI LUCCA E SU PORZIONI DELLE PROVINCIE DI MASSA CARRARA E PISA IN OCCASIONE DELLA RIUNIONE DEI MINISTRI DEGLI ESTERI DEL G7

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile informa che in occasione del summit dei Ministri degli Esteri dei Paesi del G7 che si svolgerà il 10 e 11 aprile 2017 e che interesserà la città di Lucca e la sua provincia, su disposizione dell’Autorità di Pubblica Sicurezza è stato emesso un NOTAM (Notice to Airmen - avviso ai naviganti) di chiusura dello spazio aereo sul territorio della provincia di Lucca e sulle aree circostanti. Dalle ore 08:00 locali di domani, 10 aprile 2017, alle ore 20:00 del giorno 11 aprile 2017 sono vietati tutti i voli VFR (Visual Flights Rules - voli a vista), inclusi quelli con velivoli ultraleggeri e con mezzi a pilotaggio remoto (cosiddetti droni), sull’area del territorio della provincia di Lucca e su porzioni di territorio delle confinanti provincie di Massa Carrara e di Pisa. Sono esclusi dal divieto gli aeromobili di Stato, quelli in emergenza e i voli sanitari.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags:

GE AVIATION RICHIEDE LA CERTIFICAZIONE PER UN NUOVO MOTORE TURBOPROP H SERIES AEROBATIC

GE Aviation ha presentato una richiesta di Type Certification all’European Aviation Safety Agency (EASA) per il primo aerobatic turboprop engine di GE. Il nuovo modello H Series Aerobatic sarà caratterizzato dal primo Electronic Engine and Propeller Control system (EEPC) nella sua classe. L’EEPC ridurrà notevolmente il carico di lavoro del pilota e fornirà funzioni di limitazione automatica. Con la certificazione prevista nel 2018, il motore H Series Aerobatic è realizzato per attività leisure e training su light aircraft, nel range 550-850 SHP. “Continuiamo a investire nella linea di prodotti H Series, così come nel mercato turboprop, per sviluppare soluzioni innovative per i nostri clienti“, ha dichiarato Norman Baker, President & Managing Executive of GE’s Business & General Aviation Turboprops. “Siamo lieti di presentare una nuova estensione della linea H Series, un motore acrobatico. Sarà best-in-class in termini di performance e tecnologia, per soddisfare le aspre esigenze del mercato dei turboelica high-performance”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , ,

LEONARDO: LA GENDARMERIA ARGENTINA SELEZIONA L’AW169

Leonardo ha annunciato oggi durante il Salone LAAD a Rio de Janeiro, in Brasile, che la Gendarmeria argentina ha ordinato un elicottero intermedio leggero AgustaWestland AW169 a sostegno delle operazioni di pubblica sicurezza e pattugliamento delle frontiere, espandendo la presenza di Leonardo nel settore governativo del Paese. La consegna dell’AW169 è prevista nella seconda metà del 2017 e farà seguito ai primi esemplari di questo modello già venduti sul mercato commerciale dell’America Latina e che entreranno presto in servizio in Argentina e Brasile. Mauro Moretti, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Leonardo, ha dichiarato: “La scelta dell’elicottero di nuova generazione AW169 da parte di questo importante cliente in Argentina è un’ulteriore dimostrazione della competitività delle soluzioni tecnologicamente avanzate e di grande qualità offerte dalla Società, pensate anche per soddisfare i più recenti requisiti di operatori di primo piano in America Latina, in particolare in un settore cruciale come quello della sicurezza”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , ,

BOEING: ACCORDO CON IRAN ASEMAN AIRLINES PER 30 737 MAX

Boeing ha confermato la firma di un Memorandum of Agreement (MOA) con Iran Aseman Airlines, esprimendo l’intenzione della compagnia aerea di acquisire 30 aerei Boeing 737 MAX, per un valore a prezzo di listino di $ 3 miliardi. L’accordo prevede inoltre diritti di acquisto per 30 ulteriori 737 MAX. Secondo l’U.S. Department of Commerce, una vendita di questa portata crea o sostiene circa 18.000 posti di lavoro negli Stati Uniti. Le consegne dovrebbero essere programmate per iniziare nel 2022. Boeing ha negoziato il MOA sotto autorizzazione del governo degli Stati Uniti. Boeing richiederà l’approvazione dell’Office of Foreign Assets Control per la presente transazione. Boeing continua a seguire le indicazioni del governo degli Stati Uniti per quanto riguarda gli acccordi con le compagnie aeree iraniane, tutti i contratti con le compagnie aeree iraniane sono subordinati all’approvazione del governo degli Stati Uniti. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,

BOEING BUSINESS JETS: ORDINE DAL GOVERNO DELLA POLONIA PER TRE AEREI

Boeing Business Jets e il governo della Polonia hanno annunciato un ordine per tre 737 Next-Generation, in una cerimonia tenutasi oggi a Varsavia. L’ordine include due nuovi BBJ 2 e un 737-800, che saranno operati dal governo della Polonia come aerei per il Presidente e alti funzionari del governo. Le consegne sono previste per l’inizio del 2017 e proseguiranno fino al 2020. Il BBJ 2 è un derivato del velivolo commerciale 737-800 ed è in grado di volare non-stop da Varsavia a New York con 30 passeggeri. “Siamo orgogliosi che il governo della Polonia ha selezionato i Boeing BBJ come nuovi velivoli di stato”, ha detto Greg Laxton, vice president, Boeing Business Jets. “Boeing è impegnata in Polonia e non vediamo l’ora di continuare la nostra partnership lunga e di successo”. Boeing Business Jets offre un portafoglio completo di aerei che comprende BBJ, BBJ 2 e BBJ 3, derivati ​​dal 737 Next Generation e dalla nuova famiglia 737 MAX, nonché da aerei a doppio corridoio come i 747-8, 767, 777 e 787 Dreamliner.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , ,

ENAV SI AGGIUDICA LA COSTRUZIONE DELLA TORRE DI CONTROLLO DI MITIGA IN LIBIA

Enav si è aggiudicata un contratto con la Libyan Civil Aviation Authority per la costruzione della torre di controllo e del blocco tecnico dell’aeroporto di Mitiga. Le nuove strutture saranno adeguatamente equipaggiate per l’erogazione di tutti i servizi per la navigazione aerea volti a garantire la piena operatività e sicurezza dello scalo. Il valore del contratto è pari a 5 milioni di euro ed i lavori saranno completati entro la fine del 2017. A causa dell’inagibilità dell’aeroporto di Tripoli, lo scalo di Mitiga, che dista circa 8 chilometri dalla capitale, viene utilizzato per servire i voli nazionali ed internazionali che attualmente possono atterrare e decollare in territorio libico. Grazie alla costruzione della nuova torre di controllo, la Libia potrà garantire il massimo livello di efficienza e di sicurezza delle operazioni di volo. Durante la fase di realizzazione del nuovo impianto, Enav provvederà a fornire all’aeroporto di Mitiga una torre di controllo mobile, una struttura all’avanguardia che, grazie agli allestimenti tecnologici e alla qualità delle postazioni di lavoro, consentirà ai controllori del traffico aereo e al personale tecnico di operare nelle migliori condizioni. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

LEONARDO DRS SCEGLIE L’ALABAMA PER LA LINEA DI PRODUZIONE DELL’ADDESTRATORE T-100 IN GARA PER IL PROGRAMMA T-X DELLA FORZA AEREA USA

Leonardo DRS ha annunciato oggi che realizzerà un nuovo stabilimento industriale a Tuskegee, in Alabama, per la produzione del sistema di addestramento integrato T-100 in caso di selezione del velivolo da parte della U.S. Air Force. Il team T-100 ha scelto il Moton Field Municipal Airport di Tuskegee per il nuovo sito produttivo e per la linea di assemblaggio in virtù della presenza di forza lavoro altamente qualificata, di infrastrutture dedicate alle attività di volo e della disponibilità di risorse locali e dello Stato che supporteranno lo sviluppo economico della regione. “La produzione dei velivoli T-100 in Alabama porterà alla creazione negli USA di nuovi posti di lavoro dotando la Forza Aerea USA del miglior addestratore al mondo”, ha dichiarato l’Amministratore Delegato di Leonardo DRS William J. Lynn, prime contractor per il Team T-100. “Siamo certi che aver concentrato le attività svolte dall’integratore del sistema e dal produttore del velivolo in una sola entità ci permetterà di gestire al meglio l’offerta, consentendoci di definire la proposta più conveniente e di maggiore qualità per questa gara”, ha aggiunto. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , ,

BOMBARDIER COMMERCIAL AIRCRAFT MOSTRA LA CABINA DEI VELIVOLI C SERIES E CRJ AD AIRCRAFT INTERIORS EXPO

Bombardier Commercial Aircraft presenta la cabina degli aeromobili C Series e la cabina recentemente ridisegnata dei velivoli CRJ all’Aircraft Interiors Expo (AIX) di Amburgo, in Germania, dal 4 al 6 aprile 2017. “Siamo lieti di partecipare ad Aircraft Interiors Expo per la prima volta nella nostra storia e siamo orgogliosi di svelare il nostro C Series cabin mock up”, ha dichiarato Patrick Baudis, Vice President of Marketing for Bombardier Commercial Aircraft. “Siamo ugualmente orgogliosi di presentare l’interno recentemente riprogettato dei velivoli regionali CRJ. Stiamo spingendo il mercato verso nuovi standard di comfort in cabina con le cabine dei C Series e le nuove CRJ cabins, entrambe progettate intorno al passeggero“, ha aggiunto. “I nostri clienti amano la cabina C Series. I passeggeri sono impressionati della quantità di spazio e dalla luce che ricevono durante il volo a bordo di un velivolo C Series“, ha aggiunto Ross Mitchell, Vice President, Commercial Operations, Bombardier Commercial Aircraft. “La sensazione di spazio che abbiamo creato con il design della cabina C Series offre ai passeggeri l’impressione di volare su un aereo widebody. La cabina CRJ offre più spazio per le borse a bordo e offre diverse nuove opzioni per consentire alle compagnie aeree di personalizzare le configurazioni“. I rappresentanti di SWISS e airBaltic, al fianco di Bombardier Commercial Aircraft, riveleranno l’esperienza e le valutazioni dei passeggeri dei velivoli C Series raccolte dopo 8 mesi di servizio.

(Ufficio Stampa Bombardier Commercial Aircraft)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,

GLI OPERATORI DELLA FONDAZIONE HOSPICE SERÀGNOLI E I FAMILIARI DEL COMITATO 8 OTTOBRE SI RACCONTANO AL MARCONI

“Come allo specchio - Racconti e ispirazioni sulla vita, fino all’ultimo”: è il titolo della giornata di formazione per i volontari del PEA, il Piano di Emergenza Aeroportuale del Marconi, che oggi per la prima volta ha raccolto le testimonianze di alcuni professionisti della Fondazione Hospice Seràgnoli e di alcuni rappresentanti del Comitato “8 Ottobre per non dimenticare” (comitato di familiari costituito dopo l’incidente all’aeroporto di Linate del 2001) sui temi della gestione della crisi, della capacità di comunicare con i familiari e dell’elaborazione del lutto. Che cosa fare quando si verifica una situazione imprevista? Come gestire lo stress dei momenti concitati che seguono un incidente aereo? Che cosa dire al familiare di una persona che soffre o è deceduta? Sono solo alcune delle domande a cui si è cercato di dare risposta, portando esperienze concrete e pareri professionali. Una giornata formativa fuori dagli schemi e di grande impatto emotivo, che ha permesso di confrontarsi con temi etici di attualità, andando ad attingere all’esperienza maturata dai professionisti della Fondazione Hospice Seràgnoli nella cura dei pazienti con malattie inguaribili e ai racconti dei familiari delle vittime dell’incidente di Linate. La giornata ha consentito inoltre di sostenere i progetti della Fondazione Hospice Seràgnoli, grazie ad una donazione da parte di Aeroporto di Bologna. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags:

IL DIRETTORE GENERALE DELL’ENAC DESIGNATO PRESIDENTE EASTI, FONDAZIONE EUROPEA CHE SI OCCUPA DI FORMAZIONE IN TEMA DI SECURITY DEL TRASPORTO AEREO

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che il Direttore Generale Alessio Quaranta è stato designato Presidente della Fondazione EASTI - European Aviation Security Training Institute, di cui era già membro del Consiglio di Amministrazione dal 2014, che si occupa di formazione in tema di security, prevenzione da atti illeciti in ambito aereo e aeroportuale. Scopo principale della Fondazione EASTI, creata nel 1997 e attualmente associata dell’ECAC (European Civil Aviation Conference - organismo paneuropeo formato da 44 Stati europei), è quello di fornire corsi di formazione in tema di security e altre aree strategiche dell’aviazione civile. Il ruolo di Presidente di un’organizzazione europea che si occupa di security riveste particolare importanza nel contesto generale internazionale che dedica un’attenzione particolare a questi temi, anche nell’ambito del trasporto aereo, mirando a un controllo costante delle varie aree che compongono il sistema e ponendo l’accento sulla formazione degli addetti alla security, che devono garantire i controlli, ma anche essere preparati a sapere agire preventivamente in situazioni potenzialmente delicate. Il Presidente dell’ENAC Vito Riggio accoglie con piacere la notizia della designazione di Alessio Quaranta: “Questo incarico, che si aggiunge ai numerosi già conferiti a livello internazionale al Direttore Generale, costituisce un ulteriore riconoscimento delle sue elevate qualità manageriali e consolida ancor di più il ruolo primario svolto dall’ENAC nello scenario aeronautico civile non solo a livello europeo, ma internazionale”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: , ,

L’ENAC AVVIA AUDIT STRAORDINARI SULLE SOCIETÀ CHE SVOLGONO SERVIZI MEDICI DI EMERGENZA CON ELICOTTERI (HEMS)

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile comunica che in data odierna, 29 marzo 2017, è stata avviata una campagna di audit straordinari sulle società nazionali autorizzate a svolgere le attività di servizi medici di emergenza con elicotteri - Helicopter Emergency Medical Service (HEMS). Nell’attività sono impegnati 4 team, composti da professionisti dell’Ente diversi da quelli che solitamente effettuano gli audit programmati. Nella giornata odierna sono iniziate le verifiche presso 4 delle 8 società interessate. Tutte le verifiche si concluderanno entro il 7 aprile p.v. Nell’ambito della gestione della qualità e con l’obiettivo del miglioramento continuo delle prestazioni, l’ENAC, con l’attività intrapresa, intende approfondire le modalità di gestione degli eventi occorsi, con particolare attenzione a quelli di carattere operativo, a partire dall’analisi delle segnalazioni presenti nella banca dati dell’Ente. Gli elementi raccolti e i risultati degli audit saranno condivisi tra le strutture dell’Ente interessate, al fine di arricchire gli elementi di analisi e di valutazione a disposizione dei team dedicati agli audit programmati. L’attività straordinaria avviata rientra nella politica dell’ENAC a tutela della sicurezza delle attività aeronautiche civili e al servizio delle imprese e dei cittadini.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,