Archivio Categoria: ‘Enti e Istituzioni’

IL PRESIDENTE E IL DIRETTORE GENERALE ENAC INCONTRANO L’AMMINISTRATORE DELEGATO DI RYANAIR SULLE CANCELLAZIONI OPERATE DALLA COMPAGNIA

Il Presidente dell’ENAC Vito Riggio e il Direttore Generale Alessio Quaranta hanno incontrato oggi, 19 ottobre, presso la Direzione Generale dell’Ente, l’Amministratore Delegato di Ryanair Michael O’Leary accompagnato dal Responsabile Commerciale della compagnia David O’Brien. L’incontro, che si è svolto con la partecipazione anche dei dirigenti dell’ENAC competenti su questi temi, ha avuto all’ordine del giorno l’analisi delle cancellazioni operate dalla compagnia aerea irlandese, il riscontro sul rispetto delle forme di tutela dei passeggeri previste dal Regolamento Comunitario n. 261 del 2004, il piano di sviluppo della compagnia. In apertura di riunione l’Amministratore Delegato della compagnia ha ringraziato l’ENAC per il supporto fornito nelle ultime settimane e per le indicazioni ricevute in merito al rispetto del regolamento di riferimento, annunciando che la compagnia ha già contattato direttamente oltre il 95% dei passeggeri coinvolti per fornire le tutele previste. In particolare, è stato evidenziato come la compagnia abbia accolto positivamente le richieste che l’ENAC gli ha sottoposto in termini di informazioni più trasparenti ai passeggeri, di modifiche da apportare sul proprio sito, di riscontro sugli effettivi tempi previsti dalla normativa per il rimborso agli utenti. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: ,

LEONARDO PRESENTA IL SUO NUOVO SISTEMA DI SORVEGLIANZA PER IDENTIFICARE VELIVOLI COOPERANTI DURANTE LA NAVIGAZIONE AEREA IN AREA TERMINALE E SULLA SUPERFICIE AEROPORTUALE

Leonardo presenta il 3400 Multi Sensor Surveillance System (MSSS), la sua ultima soluzione nel settore del controllo del traffico aereo per la sorveglianza in area terminale e in rotta, alla 62a conferenza annuale ATCA (Air Traffic Control Association). L’evento è in corso presso il Convention Center National Harbor, Washington DC (stand #421). Sviluppato dalla controllata statunitense Selex ES Inc., il 3400 MSSS consiste in un potente sistema di elaborazione centralizzato e in una rete di sensori distribuiti che forniscono capacità elevate di localizzazione, aggiornamento, tracciamento in un’architettura modulare e completamente ridondata, che consente di riconfigurare il sistema secondo le necessità operative e in ogni condizione ambientale. Il 3400 MSSS è progettato per essere integrato con piattaforme di automazione commerciali (COTS-Commercial off-the-shelf) con lo scopo di ampliare le capacità di sorveglianza dei controllori del traffico aereo. Operativo in qualsiasi condizione meteo, può anche essere impiegato come soluzione indipendente quando la copertura radar tradizionale non è utilizzabile e può essere installato in una configurazione a rack da 19 pollici o standard, adattato alle infrastrutture di alimentazione e di comunicazione esistenti o attivato in una configurazione senza infrastrutture alimentata a energia solare. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,

AIRBUS E BOMBARDIER ANNUNCIANO UNA PARTNERSHIP PER IL C SERIES

Airbus SE e Bombardier Inc. diventeranno partner nel programma C Series, con Airbus che acquisirà una quota di maggioranza in C Series Aircraft Limited Partnership. L’accordo firmato oggi riunisce due linee di prodotti complementari, con il segmento di mercato 100-150 posti che si prevede rappresenterà più di 6.000 nuovi aeromobili nei prossimi 20 anni. Il mercato crescente per il C Series determinerà una seconda Final Assembly Line a Mobile, Alabama, che servirà i clienti Usa. L’accordo riunisce la portata globale di Airbus con la più recente e avanzata famiglia di aeromobili Bombardier, posizionando entrambi i partner in modo da sbloccare completamente il valore della piattaforma C Series e creare significativi nuovi vantaggi per i clienti, i fornitori, i dipendenti e gli azionisti. Secondo l’accordo, Airbus fornirà procurement, sales and marketing, customer support expertise a C Series Aircraft Limited Partnership (CSALP), l’impresa che produce e commercializza il C Series. Alla chiusura, Airbus acquisirà un 50,01% in CSALP. Bombardier e Investissement Québec (IQ) deterranno rispettivamente il 31% e il 19%. La sede centrale di CSALP, la primary assembly line e le funzioni correlate rimarranno in Québec, con il supporto a scala globale di Airbus. L’impronta industriale globale di Airbus si espanderà con la Final Assembly Line in Canada e un additional C Series production presso l’Airbus manufacturing site in Alabama, U.S. Questo rafforzamento del programma e della cooperazione globale avrà effetti positivi sulle operazioni aerospaziali del Québec e del Canada. Il single aisle market è un fattore chiave, che rappresenta il 70% della futura domanda globale di aeromobili prevista. I velivoli C Series, che vanno da 100 a 150 posti, sono altamente complementari al portafoglio di aerei single-aisle esistenti di Airbus, che si concentra sull’estremità superiore del single-aisle business (150-240 posti). Le reti di vendita, marketing e supporto di classe mondiale che Airbus porta, rafforzeranno e accelereranno lo slancio commerciale dei C Series. Inoltre, si prevede che le competenze della supply chain di Airbus generino significativi risparmi di costi di produzione del velivolo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , ,

LEONARDO: ACCORDO DI COLLABORAZIONE IN COREA DEL SUD CON HANWHA SYSTEMS PER LO SVILUPPO E LA COMMERCIALIZZAZIONE DI INNOVATIVE TECNOLOGIE AVIONICHE

Leonardo ha firmato oggi ad ADEX, Salone internazionale dell’Aerospazio e Difesa, un’intesa con Hanwha Systems, primaria società sudcoreana nel settore dei sistemi aerospaziali, per fornire congiuntamente sistemi avionici e di missione al Paese e ad altri clienti internazionali. Inizialmente la collaborazione sarà finalizzata allo sviluppo e alla fornitura di sistemi di ricerca, scoperta e inseguimento del bersaglio per i velivoli da caccia. Leonardo metterà a disposizione il know-how e l’esperienza acquisiti in programmi internazionali come l’Eurofighter Typhoon e il Gripen-E, per i quali la società fornisce sistemi avionici avanzati. In base all’accordo, Leonardo prevede di localizzare in Corea del Sud parte della produzione di sensori sviluppati con Hanwha, contribuendo così a sviluppare le capacità industriali nazionali nell’alta tecnologia. Leonardo vanta una solida esperienza nel campo dell’elettronica per i velivoli da combattimento. In quello dei sistemi IRST (Infra-Red Search and Track), ad esempio, la società fornisce il sistema “Skyward-G” per il Gripen-E e guida il consorzio EuroFIRST per fornire il sensore ‘PIRATE’ (Passive InfraRed Airborne Track Equipment) IRST per l’Eurofighter Typhoon. Il PIRATE è stato ampiamente collaudato dalle Forze aeree del Regno Unito e dell’Italia e sarà installato anche sui Typhoon destinati al Kuwait, il più recente tra i clienti dell’Eurofighter. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Eventi e Manifestazioni, Industria - Tags: , , , , , ,

IN ENAC ISPEZIONE EASA PER LA VERIFICA DEGLI STANDARD MEDICI PREVISTI DAL REGOLAMENTO COMUNITARIO N. 340/2015 RELATIVO AL RILASCIO DI LICENZE E CERTIFICATI DEI CONTROLLORI DEL TRAFFICO AEREO

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che dal 9 al 13 ottobre 2017 un team di ispettori dell’EASA, l’Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea, ha condotto un audit per la verifica degli standard normativi e procedurali, relativi agli aspetti medici, previsti dal Regolamento Comunitario numero 340 del 2015, che stabilisce i requisiti tecnici e le procedure amministrative concernenti licenze e certificati dei controllori del traffico aereo. L’ispezione ha avuto esito positivo e ha riguardato, in particolare, le attività del dominio MED, relativo alla medicina aeronautica. Gli ispettori hanno constatato il pieno rispetto dei requisiti normativi e procedurali stabiliti dall’Allegato IV (Parte ATCO.MED) del Regolamento n. 340/2015 e dai relativi metodi accettabili di rispondenza e materiale guida (Acceptable Means of Compliance and Guidance Material to Part ATCO.MED), per il rilascio dei certificati medici di idoneità psico-fisica dei controllori del traffico aereo. La visita ispettiva ha interessato principalmente l’attività della Sezione Aeromedica dell’ENAC che opera nell’ambito della Direzione Centrale Regolazione Aerea. Le verifiche, inoltre, hanno riguardato un centro Aero-Medico (AeMC) e l’ambulatorio di un Medico Esaminatore (AME), entrambi certificati dall’ENAC per il rilascio dei certificati aero-medici a norma EASA. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

IL PROPULSORE H85-200 DI GE AVIATION CERTIFICATO PER IL VELIVOLO L 410 NG

GE Aviation ha ricevuto la EASA type certification per il suo motore H85-200 sull’Aircraft Industries L 410 NG commuter aircraft. Il motore turboprop H85-200, 850 SHP, dispone di un avanzata reduction gearbox che riduce la velocità massima dell’elica da 2.080 RMP a 1.950 RMP, con conseguente riduzione del rumore esterno e interno. La configurazione unica dei motori GE Aviation H-Series semplifica la manutenzione, eliminando la necessità di ricorrenti fuel nozzle maintenance e periodic hot section inspections. Con standard auto start e limiting unit for ground operations, insieme a linear throttle response, il GE H85-200 diminuisce il carico di lavoro del pilota e aumenta il valore del motore e l’operatività. “Siamo lieti di introdurre più potenza e minore rumorosità con la reduced 1950 RPM speed gearbox sul motore GE H85 per il commuter segment”, ha dichiarato Giovanni Spitale, President & Managing Executive of GE Aviation’s Business & General Aviation Turboprops. “Continuiamo a investire nel mantenere la capacità e l’affidabilità dei motori H-Series”.

(Ufficio Stampa GE Aviation)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , ,

LEONARDO SCELTA PER FORNIRE SISTEMI DI ATTERRAGGIO STRUMENTALE PER LE BASI AEREE DELLA US NAVY

Leonardo è stata scelta dalla Marina degli Stati Uniti per la fornitura di 31 sistemi di atterraggio strumentale (Instrument Landing Systems - ILS) da installare nelle basi aeree della US Navy. L’annuncio è stato diffuso in occasione della 62a conferenza annuale ATCA (Air Traffic Control Association), dal 16 al 18 ottobre a Washington DC, dove Leonardo espone alcune delle sue soluzioni per il settore del controllo del traffico aereo (stand # 421). Nel dettaglio, attraverso la controllata Selex ES Inc., Leonardo si è aggiudicata da NAVAIR (Naval Air Systems Command) un contratto ID/IQ (Indefinite Delivery/Indefinite Quantity) del valore di 20,9 milioni di dollari per dei sistemi ILS Modello 2100 in grado di cooperare con altri equipaggiamenti di aiuto alla navigazione, i Distance Measuring Equipment (DME). Il Modello 2100 è altamente affidabile e competitivo, conforme alle norme della Federal Aviation Administration (FAA) e agli accordi ICAO (International Civil  Aviation Organisation) a cui si uniformano centinaia di aree operative di diverse categorie in tutto il mondo. Con questo contratto Leonardo incrementa ulteriormente il numero di Modelli 2100 forniti al Dipartimento della Difesa statunitense. Oltre 500 sistemi DME 1118A/1119 di Leonardo sono, peraltro, in consegna alla FAA per rispondere ai requisiti attuali e futuri legati a NextGen, il programma americano che prevede la realizzazione di infrastrutture innovative per il controllo del traffico aereo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , ,

LEONARDO: NUOVI ORDINI PER GLI ELICOTTERI AW169, AW139 E AW189

Leonardo ha annunciato oggi nel corso del Salone Air Medical Transport Conference (AMTC, Fort Worth, Texas 16-18 ottobre) che la Contea di Travis in Texas ha firmato un contratto per tre elicotteri AgustaWestland AW169. L’ordine rientra nell’ambito del programma di supporto alle emergenze e al soccorso STAR Flight, attraverso il quale la Contea punta all’acquisizione di prodotti più moderni per accrescere le capacità operative della sua flotta. La Contea di Travis diventa in tal mondo il cliente di lancio negli USA per l’AW169 in configurazione eliambulanza, con consegne previste nell’ottobre 2018. Oltre al trasporto di pazienti verso le strutture ospedaliere, gli AW169 effettueranno anche missioni di ricerca e soccorso, ordine pubblico e antincendio nell’area di Austin, nel Texas. Grazie ai tre elicotteri il programma STAR Flight beneficerà di una crescita delle proprie capacità d’intervento, ad esempio coprendo maggiori distanze per il trasporto dei pazienti o intervenendo con maggior rapidità nella lotta agli incendi. La configurazione degli elicotteri prevede equipaggiamenti medicali dedicati e la versatilità necessaria allo svolgimento, all’occorrenza, di compiti di ricerca e soccorso e antincendio. Tra i sistemi previsti infatti, anche un verricello di recupero per il soccorso e un serbatoio ventrale per il trasporto di acqua per missioni antincendio. Il contratto espande il successo mondiale raggiunto in pochi anni dall’AW169, e ottenuto anche con l’adozione del nuovo modello da parte di vari clienti operanti nel campo delle emergenze. Negli USA l’AW169 è già presente ed è stato scelto da altri operatori per trasporto VIP/Corporate. Oggi sono oltre 160 gli elicotteri di questo tipo ordinati da circa 70 clienti in 30 Paesi. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,

IN ENAC IL BILANCIO DELLA STAGIONE ESTIVA CON GLI OPERATORI DEL SETTORE AEREO: DATI DI TRAFFICO PASSEGGERI E CARGO, AGGIORNAMENTO INVESTIMENTI, ISPEZIONI SU OPERATORI STRANIERI, RECLAMI RICEVUTI

Nella mattina di oggi, 16 ottobre 2017, si è tenuto presso la Direzione Generale dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, l’incontro con tutti gli operatori del settore convocato dal Presidente Vito Riggio per tracciare un bilancio della stagione estiva, per valutare le eventuali criticità e avviare, di conseguenza, i relativi correttivi per prevenire in futuro possibili situazioni di disagi per i passeggeri e irregolarità del settore. Alla riunione, che si è svolta alla presenza dei Consiglieri di Amministrazione dell’ENAC Angela Stefania Bergantino e Manlio Mele, hanno partecipato rappresentanti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, dell’Enav, delle associazioni dei vettori nazionali e internazionali, delle società di gestione aeroportuale, delle società di assistenza a terra e dei servizi di catering, delle agenzie di viaggi, Assoclearance, nonché gli amministratori delegati e/o gli accountable manager delle principali compagnie aeree nazionali, delle maggiori società di gestione aeroportuale, di quelle di handling e il delegato del Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni - Tags:

OGGI ROLLS-ROYCE INCONTRA GLI STUDENTI DELLA SAPIENZA, UNIVERSITA’ DI ROMA

Oggi la Sapienza ospita il Rolls-Royce Career Event, per far conoscere agli studenti le opportunità di carriera nel grande gruppo. A parlare con i laureandi e neolaureati dell’ateneo delle opportunità di carriera nel Gruppo ingegneristico, attivo nello sviluppo e realizzazione di motori e sistemi di propulsione per aerei, navi e power system terrestri sono due membri del Rolls-Royce Campus Team. Giovani italiane che ce l’hanno fatta a superare le selezioni e che lavorano già da qualche anno nelle diverse sedi di Rolls-Royce nel mondo. Sono Piera Carugno, laureata proprio alla Sapienza in ingegneria aeronautica e oggi specializzata in ingegneria aeroacustica, e Adele Nasti, specialista in simulazione numerica e leader di un team di ricercatori, laureata invece alla Federico II di Napoli in fisica, entrambe in Rolls-Royce rispettivamente da quattro e otto anni. Illustreranno le opportunità di carriera che offre Rolls-Royce, sia come ingegneri che come futuri manager. Racconteranno le loro esperienze in Gran Bretagna e daranno delle “dritte” su come meglio presentarsi in un colloquio di lavoro e su come scrivere un curriculum vitae. La giornata è imperniata sul dialogo con gli studenti per consentire di comprendere al meglio e valutare le opportunità sia professionali che di stile di vita. “Alla Sapienza si laureano persone preparate a cogliere bellissime opportunità professionali e, se il nostro evento di oggi servirà ad aprire questa porta, sarà un successo per l’università, per Rolls-Royce e soprattutto per loro”, commenta Piera Carugno. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

SEA - ADR: ONLINE UNA GUIDA DIGITALE DEGLI SCALI PER PASSEGGERI AUTISTICI, NELL’AMBITO DEL PROGETTO ENAC

Si è conclusa la seconda fase del progetto “Autismo, in viaggio attraverso l’aeroporto” con la produzione di “storie sociali” che ADR e SEA hanno reso disponibili online, sui rispettivi siti ufficiali, nell’ottica di informare i passeggeri autistici e i loro accompagnatori, illustrando visivamente gli scali all’esterno e all’interno, per facilitare i viaggiatori nel proprio percorso aeroportuale. Grazie a queste “storie” che narrano attraverso l’uso di immagini fotografiche e filmati come affrontare il viaggio negli aeroporti di Roma e Milano, è possibile documentarsi prima del volo su tutte le operazioni aeroportuali che il passeggero vivrà dal momento dell’arrivo in aeroporto, fino al decollo a bordo. Si tratta di quattro “storie sociali” realizzate per Milano Linate e dieci per Malpensa (5 T1 e 5 T2) attraverso fotografie illustrate e corredate di didascalie descrittive. Aeroporti di Roma ha realizzato invece un video informativo che mostra lo scalo di Fiumicino a 360 gradi, dal parcheggio, ai mezzi di trasporto disponibili per raggiungere l’aeroporto, ai suoni che il viaggiatore troverà all’interno della hall partenze, mostrando le operazioni di check-in, i controlli security, fino alle aree di ristorazione e relax, prima dell’imbarco. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO IN AEROPORTO: DA SACBO UNA BORSA DI STUDIO IN COLLABORAZIONE CON INTERCULTURA

Bilancio positivo per il Progetto Alternanza Scuola Lavoro, messo in atto nell’estate 2017 da SACBO, che ha coinvolto 88 studenti di scuole medie superiori di Bergamo e provincia nell’attività di accoglienza dei passeggeri. Un’esperienza accolta con entusiasmo e forte impegno dai giovani protagonisti, i quali hanno indossato il giubbetto di riconoscimento per svolgere le mansioni loro assegnate di Trainee. Il resoconto del Progetto Alternanza Scuola Lavoro in aeroporto è stato oggetto di un incontro che si è svolto nell’auditorium degli Uffici Direzionali SACBO, alla presenza di Roberto Bruni e Emilio Bellingardi, presidente e direttore generale della società di gestione aeroportuale, Patrizia Graziani, dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, dell’on. Elena Carnevali, che ha riportato il messaggio del Ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli, Cristina Bombassei, vicepresidente Confindustria Bergamo, Mietta Denti Rodeschini, vicepresidente Fondazione Intercultura, Gigliola Pezzotta - Direttore Fondazione Enaip Lombardia Bergamo, e degli studenti e docenti appartenenti agli istituti Majorana di Seriate (indirizzo linguistico e turistico), Falcone e Vittorio Emanuele di Bergamo, Lorenzo Lotto e Federici di Trescore Balneario, Romero di Albino. Un percorso che si conclude con una borsa di studio di quattro settimane in Irlanda nell’estate 2018, messa a disposizione da SACBO in collaborazione con Intercultura. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

OSPITATI DALL’ENAC L’11 E IL 12 OTTOBRE I LAVORI DEL 24° SECURITY FORUM DELL’ECAC - EUROPEAN CIVIL AVIATION CONFERENCE

Il Direttore Generale dell’ENAC, Alessio Quaranta, nella sua qualità di responsabile - Focal Point - per la security del trasporto aereo per la prevenzione di atti illeciti e terrorismo nei 44 Paesi aderenti all’ECAC (European Civil Aviation Conference), ha ospitato presso la Direzione Generale dell’Ente, a Roma, l’11 e il 12 ottobre 2017, la 24a edizione del Security Forum organizzato dalla Conferenza europea. Il Forum, che riunisce i rappresentanti di tutti gli Stati membri dell’ECAC e i delegati degli Stati e delle Organizzazioni che partecipano in qualità di osservatori, ha il compito di garantire il coordinamento e lo scambio di informazioni tra tutti gli attori coinvolti. L’obiettivo è quello di armonizzare le regole comuni del sistema aereo a garanzia della security dei passeggeri, del personale del settore e delle infrastrutture aeroportuali, e di adottare raccomandazioni e risoluzioni finalizzate alla prevenzione di atti di interferenza illecita, per il successivo recepimento negli Stati membri, nel rispetto delle competenze delle Istituzioni nazionali preposte alla sicurezza e all’ordine pubblico. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

BOEING E L’U.S AIR FORCE TEAM COMPLETANO IL PRIMO KC-46 TO KC-46 REFUELING

Un Boeing-U.S. Air Force test team ha recentemente rifornito per la prima volta un KC-46A tanker con un altro KC-46A. Durante il volo di quattro ore, i due velivoli sono riusciti a rifornirsi con successo e hanno raggiunto il maximum fuel offload rate di 1,200 gallons per minute. Il primo e il secondo tankers hanno trasferito complessivamente 38.100 libbre di carburante durante il volo. Entrambi gli aeromobili sono atterrati a Boeing Field, a sud di Seattle. Il volo spiana la strada per le fasi successive dei test di certificazione e conformità alle specifiche. Finora i test aircraft del programma hanno completato 2.000 ore di volo e più di 1.300 contatti durante i voli di rifornimento con i velivoli F-16, F/A-18, AV-8B, C-17, A-10 e KC-10.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,

EFFETTUATO A TRAPANI IL PRIMO VOLO DIMOSTRATIVO DI OPERAZIONE CARGO CON UN AEREO CIVILE A PILOTAGGIO REMOTO

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che oggi, 11 ottobre, presso l’Aeroporto di Trapani Birgi, Piaggio Aerospace ha effettuato con successo il volo di simulazione di una operazione cargo con un aereo civile a pilotaggio remoto, quale conclusione della prima fase di un programma di ricerca affidato dall’ENAC al Raggruppamento Temporaneo d’Impresa composto da U-Avitalia - Piaggio Aerospace e Bcube. Le risultanze dell’attività di ricerca e di sperimentazione commissionata dall’ENAC costituiranno uno degli elementi chiave per supportare lo sviluppo di un futuro regolamento, creando i presupposti per la diffusione dei sistemi aerei unmanned da utilizzare a supporto delle attività di logistica, sia di tipo commerciale che a uso governativo. Il volo è stato effettuato presso lo scalo di Trapani Birgi con il P.1HH, progettato e costruito da Piaggio Aerospace in collaborazione con Leonardo Divisione Sistemi Avionici, sotto l’egida dell’Aeronautica Militare e, in particolare, del 37mo Stormo, con un piano di prova concepito per individuare e provare un innovativo concetto operativo specifico per il trasporto cargo con velivoli senza pilota. Le attività di volo hanno consentito la simulazione di scenari operativi di trasporto cargo in modalità “automatica”, a supporto di scenari normali, di emergenza o di protezione civile, con simulazione del rilascio in un punto determinato di un carico di beni essenziali (medicinali, derrate alimentari, ecc.) e atterraggio del velivolo in modalità automatica (ATOL) in una località remota, anche in assenza di assistenza al volo (ATC - Air Traffic Control). Questo esperimento, unico al momento nel panorama europeo per questa classe di sistemi a pilotaggio remoto, pone l’Italia in una posizione di avanguardia tecnologica rispetto agli altri membri della Comunità europea ed internazionale.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , ,