Archivio Categoria: ‘Enti e Istituzioni’

L’AEROPORTO DI TORINO OTTIENE IL NUOVO CERTIFICATO DI AEROPORTO

SAGATENAC ha rilasciato all’Aeroporto di Torino il nuovo Certificato di Aeroporto ai sensi del Regolamento UE 139/2014.

SAGAT ha infatti completato l’iter di conversione dell’attuale Certificato di Aeroporto, rilasciato ai sensi della normativa nazionale ENAC “Regolamento per la Costruzione e l’Esercizio degli Aeroporti”, adeguandosi al nuovo Regolamento Comunitario 139/2014.

I lavori per l’ottenimento della nuova certificazione sono stati terminati con successo prima della data di scadenza fissata al 31 dicembre 2017. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

IL MARCONI RICEVE DALL’ENAC IL NUOVO CERTIFICATO DI AEROPORTO SECONDO IL REGOLAMENTO EUROPEO N. 139/2014

Apt BolognaL’Aeroporto di Bologna ha ricevuto da ENAC ieri, 10 agosto 2017, la conversione del Certificato di Aeroporto in base a quanto previsto dal Regolamento Europeo n. 139 del 2014, che stabilisce i requisiti tecnici e le procedure amministrative ai quali i gestori aeroportuali si devono uniformare entro la fine del 2017.

Il nuovo Certificato, consegnato ad AdB, Società di gestione dell’Aeroporto di Bologna, attesta che l’organizzazione della Società, le procedure delle operazioni a terra e tutte le infrastrutture e gli impianti aeroportuali rispondono ai requisiti contenuti nel Regolamento comunitario. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

AIRIMINUM 2014 CANDIDA LA ROMAGNA A DIVENIRE IL GATE DELL’ITALIA CENTRALE PER LA GEORGIA

AirriminumLeonardo Corbucci, Amministratore Delegato di AIRiminum 2014 S.p.A., ha concluso ieri il suo viaggio in Georgia che si va ad inserire in un più ampio percorso strategico, avviato già da tempo, volto a sviluppare e a rafforzare il network e le relazioni internazionali. Lo scopo preciso di tale percorso è evidentemente quello di promuovere nel mondo la bellezza della Romagna, la sua capacità recettiva (in termini di disponibilità alberghiera e di ospitalità) e di candidare la piattaforma romagnola quale gate per l’Italia centrale nei confronti dei nuovi flussi turistici e di traffico aereo che giungeranno in Europa nei prossimi anni. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: ,

“JET SOUNDS”, L’ALBUM MUSICALE DI EASYJET

easyJet ha annunciato oggi l’uscita di “Jet Sounds”, l’originale album e singolo musicale, ideati a scopo benefico, che includono unicamente brani composti con registrazioni dei suoni provenienti dai motori degli aeromobili easyJet.

Il singolo e l’album sono stati registrati a 39.000 piedi sulla tratta da Londra Gatwick a Nizza e sono composti da una serie di suoni armonici provenenti dai due motori CFM56. Il singolo e l’album sono disponibili da oggi su iTunes, Amazon e Google Play.

“Jet Sounds” grazie ai suoni che lo compongono, ha la particolarità di poter incidere positivamente sulla qualità del sonno. Stando a una recente ricerca britannica*, sono infatti numerose le persone che, quotidianamente, soffrono di disturbi del sonno e gli esperti credono che ascoltare il rumore bianco possa aiutare a rilassarsi e a indurre il sonno. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Curiosità/Stranezze aeronautiche, Entertainment, Enti e Istituzioni, Eventi e Manifestazioni, Relax - Tags: , ,

L’ENAC RIPRISTINA LE LICENZE DI ESERCIZIO DI TRASPORTO AEREO DELLE COMPAGNIE ALITALIA SAI E ALITALIA CITYLINER IN AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile comunica che oggi, 10 agosto 2017, ha provveduto al ripristino delle Licenze di esercizio di trasporto aereo delle compagnie Alitalia SAI e Alitalia Cityliner, in Amministrazione Straordinaria, e alla contestuale revoca delle licenze provvisorie, a seguito delle misure assunte dai Commissari Straordinari. I Commissari si sono impegnati a garantire la regolare prosecuzione dell’attività di impresa in linea con le finalità della procedura di Amministrazione Straordinaria. Il Ministro dello Sviluppo Economico ha in tal senso autorizzato, con Decreto Ministeriale del 28 luglio 2017, la procedura di cessione dei complessi aziendali, preso atto dell’indirizzo di programma individuato dai Commissari. L’ENAC continuerà a svolgere la propria attività di vigilanza istituzionale sulle società, in conformità alla normativa europea vigente.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

QATAR AIRWAYS: IL QATAR SEMPLIFICA LA SUA POLITICA PER IL RILASCIO DEI VISTI DI INGRESSO

Il Qatar’s Ministry of Interior (MoI), la Qatar Tourism Authority (QTA) e Qatar Airways hanno annunciato oggi che il Qatar permetterà un ingresso visa-free per i cittadini di 80 paesi, con efficacia immediata. I cittadini di questi paesi che desiderano visitare il Qatar non dovranno più pagare un visto. Un multi-entry waiver sarà rilasciato gratuitamente all’ingresso, previa presentazione di un passaporto valido con una validità minima di sei mesi e un biglietto valido. A seconda della nazionalità del visitatore, il waiver sarà valido per 180 giorni dalla data di emissione e consentirà al visitatore di trascorrere un totale di 90 giorni in Qatar (multiple-entry waiver); oppure sarà valido per 30 giorni dalla data di emissione e autorizzerà il visitatore a trascorrere fino a 30 giorni in Qatar, con la possibilità di richiedere l’estensione per altri 30 giorni (multiple-entry waiver). Questi sviluppi fanno parte di una serie di misure che il Qatar ha adottato per facilitare l’accesso dei visitatori al paese. Il paese sta inoltre prendendo in considerazione ulteriori miglioramenti alla sua politica dei visti. Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha dichiarato: “L’annuncio di oggi pone lo Stato del Qatar come il paese più aperto nella regione. Questa è un’occasione importante per il Qatar, rendendo il numero di nazionalità ammesse ad entrare nel nostro paese senza visto il più alto nella regione, cosa di cui siamo molto orgogliosi. Qatar Airways è il vettore di bandiera dello Stato del Qatar e come tale siamo estremamente onorati di portare milioni di persone ogni anno nel nostro paese bello, accogliente e storico. Questa importante iniziativa del Qatar Ministry of Interior e della Qatar Tourism Authority offrirà un’occasione per accogliere ancora più visitatori, per sperimentare le tante emozionanti attrazioni che li attendono”.

(Ufficio Stampa Qatar Airways)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: ,

CDA ENAV: APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2017 E L’INTEGRAZIONE DELLA POLITICA DI REMUNERAZIONE DELL’AMMINISTRATORE DELEGATO

Il Consiglio di Amministrazione di ENAV S.p.A., riunitosi oggi sotto la presidenza di Roberto Scaramella, ha approvato la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2017. L’Amministratore Delegato Roberta Neri ha dichiarato: “Quest’anno stiamo registrando un aumento del traffico più deciso rispetto agli anni scorsi. Questo è un indicatore positivo non solo per ENAV ma anche per la crescita economica dell’Italia. Sui risultati, oltre al buon andamento del traffico, ha influito una gestione orientata all’efficienza che ci ha consentito di raggiungere ottime prestazioni sia sulla qualità del servizio sia sulla performance economico-finanziaria. Possiamo affermare con soddisfazione che la realizzazione del piano industriale sta dando i risultati attesi”. Il primo semestre 2017 è stato caratterizzato dal deciso aumento delle unità di servizio (una misura convenzionale ponderata che tiene conto del peso dell’aeromobile al decollo e, nel caso del traffico di rotta, anche della distanza percorsa dallo stesso), registrato soprattutto nel secondo trimestre, e dalla performance gestionale incentrata sul continuo miglioramento dei processi tra le società del Gruppo e sull’efficienza, in linea con gli obiettivi delineati dal piano industriale. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags:

IL VH-92A PRESIDENTIAL HELICOPTERS CON PROPULSORI GE AVIATION CT7-86A EFFETTUA IL PRIMO VOLO

Lockheed Martin ha annunciato il primo volo del VH-92A configured test aircraft, a sostegno del Marine Corps VH-92A Presidential Helicopter Replacement Program. Il VH-92A è dotato di propulsori CT7-86A di GE Aviation, realizzati presso la GE facility di Lynn, Massachusetts. Il velivolo ha effettuato il primo volo il 28 luglio e successivamente nello stesso giorno ha completato un secondo volo presso Sikorsky Aircraft a Stratford, Connecticut. Il tempo totale di entrambi i voli è stato di un’ora e ha compreso control checks, low speed flight e un passaggio sul campo. A partire dal 2020, il VH-92A trasporterà il presidente e il vicepresidente degli Stati Uniti, oltre ad altri funzionari. “Siamo onorati di lavorare con il Marine Corps e Sikorsky per fornire al CT7 le propulsion capability per supportare l’Office of the President of the United States”, ha dichiarato Harry Nahatis, Vice President and General Manager of GE Aviation’s turboshaft and turboprop engines. Sviluppato per l’U.S. Army con lo scopo di superare i motori degli elicotteri dell’epoca anni ‘60 che hanno operato nel Sud-Est asiatico, il turboshaft T700/CT7 è stato progettato per funzionare in modo affidabile in qualsiasi ambiente e per richiedere una facile manutenzione. All’entrata in servizio nel 1978 con il Black Hawk, il motore ha dimostrato rapidamente i suoi benefici operativi, con la creazione inoltre di un propulsore turboprop derivato. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , , ,

BOEING E JAXA EFFETTUERANNO IL FLIGHT TEST DELLA TECNOLOGIA LIDAR

Boeing e la Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA) effettueranno il flight-test della Long-range Light Detection and Ranging (LIDAR) technology il prossimo anno. Questa tecnologia potrebbe aiutare i piloti di aeroplani commerciali a individuare meglio e a evitare i disturbi meteo, per migliorare la sicurezza dei voli. Boeing e JAXA collaborano per l’integrazione della tecnologia LIDAR in una commercial airplane platform dal 2010. La tecnologia JAXA LIDAR offre il potenziale di misurare con precisione i venti fino a 17,5 chilometri di fronte agli aerei, fornendo ai piloti un tempo sufficiente per adottare le azioni appropriate in modo da evitare wind shear e clear air turbulence, che non presentano segnali visivi come le nuvole. “Boeing è molto soddisfatta del rapporto collaborativo che abbiamo con JAXA”, ha affermato Naveed Hussain, Boeing Research & Technology vice president, Aeromechanics Technology. “Non vediamo l’ora di dimostrare i vantaggi della tecnologia LIDAR, che offre notevoli opportunità per la sicurezza e le performance degli aeromobili”. Questa fase successiva della collaborazione JAXA-Boeing su LIDAR è possibile grazie al Boeing ecoDemonstrator flight-test research program. Nel 2018, Boeing e FedEx Express lavoreranno insieme per sei settimane testando più di 30 tecnologie, tra cui LIDAR, a bordo di un nuovo 777 Freighter di FedEX. FedEx e Boeing si impegnano a ridurre l’impatto ambientale dei loro prodotti, migliorando inoltre le performance. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

LEONARDO: LANCIATO CON SUCCESSO IL SATELLITE PER L’OSSERVAZIONE DELLA TERRA OPTSAT-3000 DELLA DIFESA ITALIANA

È stato lanciato con successo alle 3.58 ora italiana il satellite OPTSAT-3000 del Ministero della Difesa Italiano. Il lancio è stato effettuato da Arianespace dallo spazioporto europeo di Kourou, in Guyana francese, con il lanciatore europeo VEGA, realizzato da AVIO. Il satellite si è separato dal razzo vettore 42 minuti dopo il lancio e il primo segnale di telemetria è stato acquisito circa cinque ore dopo. L’intero sistema viene fornito da Leonardo attraverso Telespazio (Leonardo 67%, Thales 33%), primo contraente alla guida di un gruppo internazionale di aziende tra cui Israel Aerospace Industries (IAI), che ha realizzato il satellite nell’ambito di un accordo di cooperazione internazionale tra Italia e Israele, e OHB Italia, responsabile dei servizi di lancio. L’Amministratore Delegato di Leonardo, Alessandro Profumo, ha dichiarato: “Con il lancio di OPTSAT-3000 l’Italia si dota di un asset in grado di migliorarne significativamente le capacità di difesa e protezione. Siamo orgogliosi di aver contribuito a raggiungere questo importante traguardo guidando con le nostre competenze e tecnologie d’eccellenza un programma strategico per la sicurezza nazionale. Con OPTSAT-3000 Leonardo dimostra ancora una volta di saper e poter giocare un ruolo di primissimo piano nei grandi progetti spaziali internazionali”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , ,

PRONTO AL LANCIO IL SATELLITE PER L’OSSERVAZIONE DELLA TERRA OPTSAT-3000 DELLA DIFESA ITALIANA

Leonardo annuncia che il satellite OPTSAT-3000 del Ministero della Difesa Italiano è pronto al lancio, previsto per mercoledì 2 agosto alle 3.58 ora italiana dallo spazioporto europeo di Kourou, in Guyana francese. Composto da un satellite in orbita LEO (Low Earth Orbit) eliosincrona e da un segmento di terra per il controllo in orbita, l’acquisizione e il processamento dei dati, OPTSAT-3000 fornirà immagini ad alta risoluzione di ogni area del pianeta, permettendo all’Italia di acquisire una capacità nazionale autonoma di osservazione della Terra dallo Spazio con sensore ottico ad alta risoluzione. L’intero sistema viene fornito da Leonardo attraverso Telespazio (Leonardo 67%, Thales 33%), primo contraente alla guida di un gruppo internazionale di aziende tra cui Israel Aerospace Industries (IAI), che ha realizzato il satellite nell’ambito di un accordo di cooperazione internazionale tra Italia e Israele, e OHB Italia, responsabile del lancio, per il quale verrà utilizzato il lanciatore europeo VEGA, realizzato da AVIO. Il segmento di terra è articolato su tre siti operativi: il Centro Interforze di Telerilevamento Satellitare (CITS) di Pratica di Mare, il Centro Interforze di Gestione e Controllo SICRAL (CIGC SICRAL) di Vigna di Valle e il Centro Spaziale del Fucino di Telespazio. OPTSAT-3000 interopererà a partire dal 2018 con il sistema di satelliti radar COSMO-SkyMed di seconda generazione - anch’esso sviluppato dall’industria italiana, con Leonardo e le sue joint venture Thales Alenia Space (Thales 67%, Leonardo 33%) e Telespazio -, integrando dati ottici e radar per fornire alla Difesa italiana informazioni di estrema precisione, risoluzione e completezza e strumenti d’analisi e operativi allo stato dell’arte.

(Ufficio Stampa Leonardo)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

ENAC: PRECISAZIONI RIGUARDO LA SICUREZZA DELL’AEROPORTO DI FIRENZE

Con riferimento ad alcuni articoli pubblicati negli ultimi giorni sulla stampa toscana e ad una lettera che l’ENAC ha ricevuto da parte del “Coordinamento dei comitati per la salute della Piana di Prato e Pistoia” - e a cui l’Ente ha dettagliatamente risposto in via ufficiale ieri, 28 luglio, l’ENAC precisa quanto segue in merito alla sicurezza infrastrutturale e operativa dell’Aeroporto di Firenze e al relativo Decreto VIA. Le operazioni di volo presso lo scalo di Firenze Peretola sono ed erano aderenti al normale esercizio di un aeroporto certificato che opera nel pieno rispetto della normativa internazionale di settore, così come attestato dal mantenimento della certificazione da parte dell’ENAC. Su tale aeroporto l’ENAC ha, peraltro, condotto uno studio di rischio, che solitamente viene applicato ai soli aeroporti con almeno 50.000 movimenti annui, a fronte, invece, dei 28.868 movimenti registrati dallo scalo fiorentino nel 2003 e dei 28.806 nel 2016, e una valutazione sulla sicurezza operativa per la pista di volo esistente, la 05/23. Le valutazioni del rischio associato al verificarsi di eventi incidentali sono state condotte attraverso l’impiego del modello statistico sviluppato dalla FAA (Federal Aviation Administration, Ente americano per la sicurezza del volo e del trasporto aereo) nell’ambito di uno specifico “Airport Cooperative Research Program” (ACRP) sul “Airport Safety Risk Management”, grazie al quale si è verificata la sicurezza dell’attuale infrastruttura di volo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

BOEING CONTINUA A MODERNIZZARE E A POTENZIARE IL CH-47 CHINOOK

Boeing costruirà e testerà tre U.S. Army CH-47F Block II Chinook all’interno di un percorso di modernizzazione che porterà presumibilmente altri due decenni di lavoro per lo stabilimento di Philadelphia. Un recente contratto da 276 milioni di dollari con l’Esercito finanzierà questi elicotteri, convalidando i progressi tecnologici che permetteranno di incrementare la lifting power dell’elicottero. “L’unico elicottero heavy-lift dell’Esercito esiste per garantire una decisiva combat power ai nostri comandanti a terra”, ha commentato il Col. Greg Fortier, U.S. Army project manager for Cargo Helicopters. “La Cargo family è ansiosa di incrementare gli sforzi del Col. Rob Barrie per ristabilire questo programma fondamentale e consegnare un  velivolo flessibile. Aumentare la payload capacity oggi aumenta l’agilità sul campo di battaglia e prepara il Chinook ad ottenere performance ancora migliori in futuro”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , ,

IL DIRETTORE GENERALE DELL’ENAC NOMINATO DIRETTORE EASTI, FONDAZIONE EUROPEA CHE SI OCCUPA DI FORMAZIONE IN TEMA DI SECURITY DEL TRASPORTO AEREO

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che il Direttore Generale, Alessio Quaranta, a partire dal prossimo 1° agosto, assumerà provvisoriamente la carica di Direttore della Fondazione EASTI - European Aviation Security Training Institute, di cui è già Presidente da marzo 2017 e membro del Consiglio di Amministrazione da novembre 2014. Il duplice incarico al Direttore dell’ENAC Quaranta, svolto a titolo gratuito come gli altri incarichi internazionali di cui è titolare, ha come obiettivo principale il rilancio delle attività della Fondazione EASTI e il rafforzamento della struttura come associato dell’ECAC, al fine di migliorare la capacità di sviluppare e offrire formazione d’eccellenza e consolidare il ruolo strategico di centro di ricerca e cooperazione europea in ambito di sicurezza del trasporto aereo. L’affidamento di ruoli prestigiosi ai vertici e i dirigenti dell’ENAC, evidenziano ancora una volta, il ruolo di rilievo che l’aviazione civile italiana occupa nei consessi internazionali del settore. La Fondazione EASTI, creata nel 1997, si occupa di ricerca e formazione in tema di security, prevenzione da atti illeciti in ambito aereo e aeroportuale. Da vent’anni realizza importanti corsi di formazione, forum e workshop finalizzati al miglioramento degli standard di sicurezza dell’aviazione civile e alla promozione della cooperazione interregionale in materia. EASTI, al pari del Joint Aviation Authorities Training Organization, l’organismo europeo che si occupa di formazione in tema di sicurezza aerea di cui Alessio Quaranta presiede il Consiglio di Amministrazione e del quale è stato anche Direttore, è un Ente associato dell’ECAC (European Civil Aviation Conference) - organismo paneuropeo formato da 44 Stati europei. La nomina del Direttore Quaranta a Direttore della Fondazione EASTI va ad aggiungersi ad altri ruoli di prestigio ricoperti dal DG ENAC in organizzazioni internazionali.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,

BOEING: IL KC-46 TANKER COMPLETA I TEST ELETTROMAGNETICI

Un team di Boeing, tra cui rappresentanti dell’U.S. Air Force and Naval Air Systems Command, ha recentemente completato il KC-46 tanker electromagnetic testing. Questo test valuta la capacità del velivolo di operare in sicurezza attraverso campi elettromagnetici prodotti da radar, torri radio e altri sistemi in condizioni di missione. “Il KC-46 tanker è protetto da varie tecnologie e schermature progettate per negare ogni effetto sul velivolo”, ha detto Mike Gibbons, Boeing KC-46 vice president and program manager. “Questo sforzo riprende uno dei key risks del programma”. Durante i test sull’EMP pad, il KC-46 ha ricevuto impulsi da una grande bobina / trasformatore situata al di sopra del velivolo. La simulazione è stata progettata per testare e valutare la protezione EMP del KC-46 durante il volo. Il KC-46A è un multirole tanker che è stato sviluppato per rifornire tutti gli aerei militari alleati e della coalizione compatibili con le procedure di rifornimento aereo internazionali, ed inoltre può trasportare passeggeri, carico e pazienti. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,