Archivio Categoria: ‘Incidenti/Inconvenienti’

INCIDENTE PER UN “JUMBOLINO” DEL VETTORE LAMIA BOLIVIA, A BORDO UNA SQUADRA DI CALCIO

Un Avro RJ-85 di LAMIA Bolivia, marche CP-2933, in volo da Santa Cruz (Bolivia) a Medellin (Colombia) con 72 passeggeri e 9 membri d’equipaggio, è scomparso dai radar mentre era in fase di discesa verso l’aeroporto colombiano. Le ricerche, partite immediatamente, hanno portato alla scoperta del punto d’impatto, identificato nell’area di La Ceja (Colombia)

Un comunicato dell’aeroporto di Medellin precisa che alle h 22:00L l’equipaggio aveva dichiarato un’emergenza per problemi elettrici.

A bordo del volo stava viaggiando la squadra di calcio brasiliana del Chapecoense, diretta a Medellin per disputare le finali della Copa Sudamericana 2016.

Secondo la Policia Nacional ci sarebbero almeno 6 sopravvissuti.

[agg. 11:25 - le autorità fanno sapere che i sopravvissuti attualmente sono 5, il sesto è deceduto in ospedale. Le 5 persone scampate alla morte sarebbero 3 giocatori, un membro dell’equipaggio ed un giornalista al seguito della squadra]

(MD80.IT - Photo credits: Andres Felipe Arcos)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , , ,

LA FAMIGLIA RED BULL PIANGE HANNES ARCH

Hannes ArchIl mondo Red Bull piange oggi uno dei suoi più validi atleti, famoso innanzitutto per le proprie partecipazioni - con molti successi - alla Red Bull Air Race. Il pilota austriaco ha perso la vita in un incidente di elicottero avvenuto la scorsa notte nella provincia della Carinzia, durante il trasporto di materiale verso un rifugio.

Sono molteplici i modi in cui Hannes ha dato espressione al suo spirito libero e avventuroso: in gioventù, è stato considerato uno degli alpinisti e scalatori di punta della scena mondiale, ed è stato tra gli iniziatori del parapendio acrobatico.

Nel mondo dell’Air Race è già la seconda perdita in meno di un anno, lo scorso dicembre l’ex pilota Mike Mangold era perito in un incidente aereo in California, USA.

MD80.IT, che ha avuto il piacere di seguire direttamente le performances di questo sportivo austriaco fino allo scorso week-end del Lausitzring (cui si riferisce la foto di un Arch sorridente in attesa delle gare), si unisce al cordoglio della “famiglia” Red Bull e a quello particolare della compagna Miriam Holler.

(Fabrizio Ripamonti - MD80.IT)

Categoria: Cronaca, Incidenti/Inconvenienti, sport - Tags: , ,

INCONVENIENTE A ORIO AL SERIO, AEROPORTO OPERATIVO (MA AL MOMENTO NON RAGGIUNGIBILE AGEVOLMENTE)

L’aeroporto di Bergamo - Orio al Serio è stato chiuso per circa 3 ore nella nottata odierna a causa di un fuoripista di un velivolo cargo in atterraggio, un B737-400, volo BCS 7332 in arrivo da Parigi Charles De Gaulle. Illeso l’equipaggio composto da comandante e primo ufficiale.
A seguito all’incidente la viabilità esterna al sedime aeroportuale, sul ramo di SP 591bis, risulta interrotta impedendo quindi l’accesso allo scalo da quel lato.

(MD80.IT - photo credits: twitter)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , ,

ENAC INVITA LE IMPRESE DEL SETTORE A MANTENERE LA MASSIMA ATTENZIONE NELL’OPERATIVITA’

In relazione alla sciagura aerea accaduta ieri al volo Egyptair e in attesa di indicazioni certe sulle cause che hanno determinato il disastro, oggetto di indagini da parte delle autorità competenti, il Presidente dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, Vito Riggio, ha chiesto al Direttore Generale, Alessio Quaranta, di ricordare a tutte le imprese attive nel settore aereo e aeroportuale di continuare a mantenere la massima attenzione in tutte le procedure e le operazioni svolte nel proprio ambito di competenza.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Enti e Istituzioni, Incidenti/Inconvenienti - Tags:

[BREAKING NEWS] SCOMPARE A320 EGYPTAIR

La scorsa notte un A320 di Egyptair in volo da Parigi a Il Cairo è stato perso dagli enti ATC e al momento risulta ancora scomparso; l’ipotesi è che si sia inabissato nel Mediterraneo, poco lontano dalle coste egiziane.

A bordo del volo MS804 c’erano 66 persone, nessun italiano.

Nella giornata verranno forniti ulteriori aggiornamenti solo in caso di notizie con riscontri oggettivi; è comunque possibile discutere dell’incidente sul nostro forum.

Il velivolo coinvolto è SU-GCC, MSN (Manufacturer Serial Number) 2088, consegnato a Egyptair dalla production line nel novembre 2003. L’aereo ha accumulato circa 48.000 ore di volo. E’ equipaggiato con motori IAE.

Dopo gli annunci di ieri relativi al ritrovamento di parte del relitto, poi smentiti, oggi (20 maggio) altre fonti egiziane hanno annunciato che resti appartenenti all’A320 e effetti dei passeggeri sono stati ritrovati circa 290 km (156 nm) a nord di Alexandria (Egypt).

(MD80.IT staff)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , ,

VELIVOLO EGYPTAIR DIROTTATO DA PRESUNTO ATTENTATORE

Un volo di Egyptair con destinazione Cairo è stato dirottato da un presunto attentatore e costretto ad atterrare a Larnaca, Cipro.

Il dirottatore ha imposto la diversion (probabilmente intendeva andare in Turchia, ma non c’era carburante a sufficienza) minacciando di avere una cintura esplosiva con sé; una volta a terra quasi tutti i passeggeri - tra cui risulterebbe anche un italiano - sono stati sbarcati e messi in salvo.

Al momento, secondo il ministro Sherif Fatih, rimarrebbero a bordo 7 persone: Comandante e F/O, un air marshall, un assistente di volo e 3 passeggeri di cui non sono state rivelate le identità o nazionalità.

E’ in corso una negogiazione al fine di risolvere la situazione senza ulteriori problemi.

[agg. h. 12:15 –>  la Farnesina conferma la liberazione dell’ostaggio italiano, Andrea Bianchetti. Al momento Rainews24 riporta la notizia secondo cui il dirottatore - il cui nome sarebbe Seif Eldin Mustafa - starebbe chiedendo la liberazione di alcuni prigionieri in Egitto.]

[agg. h. 13:25 –> le immagini di Al Jazeera hanno mostrato poco fa 3 persone uscire dal velivolo dall’uscita anteriore, e una calarsi/lanciarsi dal lato opposto, apparentemente usando il finestrino laterale del cockpit lato F/O]

[agg. h. 14:20 –> il dirottatore si è arreso]

(MD80.IT staff)

Categoria: Cronaca, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , , ,

B737 DI FLYDUBAI SI SCHIANTA IN ATTERRAGGIO A ROSTOV - NESSUN SOPRAVVISSUTO

Un Boeing 737-800 della compagnia aerea FlyDubai, in volo da Dubai a Rostov, si è schiantato la scorsa notte durante il secondo tentativo di atterraggio all’aeroporto russo; al momento dell’incidente le condizioni meteo erano avverse, e il volo era stato in holding per un paio d’ore dopo il primo tentativo di atterraggio. Nessun superstite tra le persone a bordo, 55 passeggeri e 7 membri dell’equipaggio.

Impossibile allo stato formulare ipotesi.

(MD80.IT staff - photo credits: indianexpress.com)

Categoria: Cronaca, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , , , ,

(FLASH NEWS) TURBOLENZA SEVERA, VOLO AIR CANADA DIROTTATO A CALGARY. FERITI

AceroUn B777-300 di Air Canada, che operava il volo AC088 da Shanghai a Toronto, è stato costretto ad una diversione con atterraggio a Calgary a seguito di una severa turbolenza che sembra aver provocato dei feriti tra le persone a bordo (in totale 332 passeggeri e 19 membri dell’equipaggio.

Al momento non si hanno altre informazioni.

[aggiornamento 31/12 h. 01.30 –> l’ufficio stampa di Air Canada comunica che il bilancio provvisorio è di 8 feriti di una certa entità - ma non in pericolo di vita - e di ulteriori 13 passeggeri sotto osservazione]

[aggiornamento 31/12 h. 10.00 –> Klaus Goersch, Executive Vice President e Chief Operating Officer di Air Canada, ha dichiarato che al momento tutte le attenzioni sono rivolte ai passeggeri ospedalizzati e a tutti coloro che hanno vissuto, nell’episodio, un’esperienza scioccante. “La sicurezza è sempre stata la nostra priorità, qualunque incidente che rigurda la sicurezza dei nostri passeggeri e dei nostri equipaggi ottiene tutte le nostre attenzioni”, ha concluso il manager]

Seguiranno eventuali ulteriori aggiornamenti.

(MD80.IT)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , ,

PROBLEMA TECNICO A VOLO MERIDIANA

Inconveniente mattutino per Meridiana, il volo IG220 da Catania a Linate ha perso una ruota facente parte del main landing gear. Il volo è rientrato a Fontanarossa senza problemi di rilievo. E’ arrivata da poco in redazione la nota stampa del vettore:

Meridiana, in relazione al volo IG220, in partenza da Catania per Milano Linate, dichiara che dopo il decollo - avvenuto questa mattina alle 09.30 - è stato riscontrato un problema tecnico. Il Comandante ha quindi attivato le necessarie procedure riportando l’aeromobile a terra. I 90 passeggeri a bordo sono stati avvisati che sarebbero atterrati a Catania a causa di un problema tecnico e, all’arrivo sono sbarcati regolarmente. Sono state predisposte le riprotezioni su altri voli: 78 passeggeri sono partiti per Milano Linate con il primo volo disponibile di un altro vettore, alle 12.15 e gli altri alle 15.00. A tutti i passeggeri è stata offerta l’assistenza prevista in questi casi, incluso il pranzo. Hanno quindi raggiunto Milano nel più breve tempo possibile sempre assistiti dalla compagnia. La Compagnia si è messa a disposizione dell’Ente Nazionale Aviazione Civile, per facilitare l’ispezione disposta per analizzare l’accaduto“. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , ,

INCIDENTE IN CALIFORNIA, MUORE L’EX CAMPIONE “RED BULL AIR RACE” MIKE MANGOLD

Mike MangoldGiornata infausta per il mondo Red Bull: nella giornata di ieri l’ex concorrente - ed ora istruttore delle nuove leve - della Red Bull Air Race, Mike Mangold, è stato vittima di un incidente con un L-39 Albatros presso l’aeroporto californiano di Apple Valley. Purtroppo non c’è stato nulla da fare per lui e l’altro occupante del velivolo. Mangold, la cui voce e le cui immagini apparivano spesso durante le dirette della Red Bull Air Race in quanto si occupava anche della ricognizione/presentazione del percorso, aveva 60 anni e nella storia della manifestazione aveva vinto due campionati del mondo. Ai familiari, agli amici e alla grande famiglia Red Bull va il pensiero per la tragica perdita. RIP Mike.

(photo credits: Red Bull Air Race)

Categoria: Cronaca, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , , ,

INCIDENTE A321-200 VOLO 7K-9268 SOPRA LA PENISOLA DEL SINAI

Airbus, in un proprio comunicato, conferma che un A321-200 operato da Metrojet è stato coinvolto oggi in un incidente poco dopo le 06:17 local time (04:17 GMT), sopra la penisola del Sinai. Il velivolo stava operando un servizio di linea, volo 7K-9268, da Sharm el Sheikh (Egitto) a San Pietroburgo (Russia). L’aereo coinvolto nell’incidente, registrato come EI-ETJ, era l’ MSN (Manufacturer Serial Number) 663, è stato prodotto nel 1997 e dal 2012 era operato da Metrojet. Il velivolo aveva accumulato circa 56.000 ore di volo in circa 21.000 voli. Era equipaggiato con propulsori IAE V2500. Al momento non sono disponibili ulteriori informazioni sui fatti. In linea con l’ICAO annex 13, il team Airbus è pronto a fornire piena assistenza tecnica all’agenzia francese francese - BEA - e alle Autorità incaricate delle indagini.

(Ufficio Stampa Airbus)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Incidenti/Inconvenienti, Industria - Tags: , , , , ,

LUFTHANSA E GERMANWINGS RINGRAZIANO COLORO CHE STANNO OPERANDO NEL RECUPERO E NELL’ASSISTENZA SUL LUOGO DELL’INCIDENTE

Carsten Spohr, Chairman of the Executive Board & CEO of Deutsche Lufthansa AG, e Thomas Winkelmann, CEO di Germanwings, hanno visitato oggi Seyne-les-Alpes, ringraziando i recovery workers e i residenti locali per il loro aiuto e sostegno in seguito alla perdita del volo 4U 9525. “Abbiamo il massimo rispetto per la dedizione e la professionalità con cui le persone lavorano qui per indagare su questa tragedia”, ha detto Carsten Spohr. “Apprezziamo l’immenso sforzo fisico e psicologico che questi aiutanti stanno dando. Non possiamo ringraziarli abbastanza”. Mr. Spohr ha ulteriormente esteso la sua sincera gratitudine alle autorità inquirenti e ai residenti locali nei pressi del luogo dell’incidente. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , , , , ,

BEA: PROSEGUE LA SAFETY INVESTIGATION SULL’INCIDENTE DEL VOLO GERMANWINGS

BEA ha comunicato oggi che la safety investigation riguardo l’incidente del volo Germanwings GWI18G sta proseguendo, e si sta focalizzando su questi temi. Descrivere più precisamente, dal punto di vista tecnico, la storia del volo. Questo lavoro si baserà su un’analisi dettagliata dei dati dal CVR (Cockpit Voice Recorder), così come sull’analisi di tutti i parametri di volo che possono essere disponibili. Studiare le debolezze di sistema che potrebbero aver portato a questo incidente o ad altri eventi simili. In questo contesto, l’inchiesta di sicurezza sarà orientata verso la cockpit door locking system logic e le cockpit access and exit procedures, nonché i criteri e le procedure applicate per rilevare specifici profili psicologici.

(Ufficio Stampa BEA - Bureau d’Enquetes et d’Analyses)

Categoria: Enti e Istituzioni, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , ,

INCIDENTE VOLO GERMANWINGS 4U 9525: LUFTHANSA COLLABORA NEL PROSEGUO DELLE INDAGINI

In un proprio Comunicato, Lufthansa informa che il co-pilota del volo Germanwings 4U 9525 ha interrotto il suo pilot training presso la Flight Training Pilot School per diversi mesi. Successivamente ha ricevuto il certificato medico attestante la sua idoneità al volo. Per garantire un chiarimento rapido, Lufthansa - dopo ulteriori indagini interne - ha presentato ulteriori documenti alla Procura di Düsseldorf, in particolare documenti medici e riguardanti il training. Tra questi anche la corrispondenza e-mail del copilota con la Flight Training Pilot School. In questa corrispondenza ha informato la Flight Training Pilot School nel 2009, nei documenti medici presentati in occasione della ripresa del suo flight training, circa un “previous episode of severe depression”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , , , ,

INCIDENTE VOLO GERMANWINGS: LUFTHANSA E GERMANWINGS CHIEDONO AI MEDIA DI NON CONTATTARE I FAMILIARI DELLE VITTIME

Lufthansa ha annunciato oggi, in un proprio Comunicato, che le famiglie e gli amici dei passeggeri e dei membri dell’equipaggio del volo Germanwings 4U 9525 hanno chiesto a Lufthansa e Germanwings di proteggerli da eventuali domande provenienti dai media, in modo da non essere disturbati e avere garantita la privacy. Pertanto, Lufthansa e Germanwings chiedono ai rappresentanti dei media di avere moderazione e di non contattare attivamente i familiari e gli amici di coloro che sono rimasti coinvolti nell’incidente. Il grande interesse del pubblico e dei media è naturalmente comprensibile, prosegue la compagnia. Gli uffici stampa di Lufthansa e Germanwings sono disponibili per gestire le richieste dei media. Lufthansa e Germanwings risponderanno a tutte le richieste con la massima trasparenza e il più velocemente possibile, conclude il Comunicato.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , , , ,