Archivio Categoria: ‘Industria’

PRATT & WHITNEY: CERTIFICAZIONE PER IL CUSTOMER TRAINING CENTER A HYDERABAD, IN INDIA

Pratt & Whitney ha annunciato oggi la certificazione del suo customer training center in Hyderabad da parte del Directorate General of Civil Aviation, Indian civil aviation regulator. Questa è una tappa importante in quanto consente alla società di fornire DGCA CAR147-approved training per ingegneri aeronautici e tecnici delle compagnie aeree clienti di Pratt & Whitney nella regione. Questo training center è stato istituito per migliorare le competenze della forza lavoro nell’industria aeronautica indiana. La certificazione significa che il training center è ora completamente approvato per offrire DGCA-approved training sessions sui motori V2500-A5. Si prevede che presto potranno essere offerti corsi per i motori PW1100G-JM e altri motori della famiglia PurePower Geared Turbofan (GTF). “Con il training center di Hyderabad portiamo una formazione aerospaziale di livello mondiale più vicina ai nostri clienti in questa regione ad alta crescita”, ha affermato Bruce Hall, general manager, customer training, Pratt & Whitney. “Siamo orgogliosi di offrire programmi di formazione che contribuiranno a formare talenti specializzati per l’aviazione locale, sostenendo l’India e contribuendo a renderla un leader nel settore dell’aviazione globale”. Pratt & Whitney ha una forte presenza in India da oltre 60 anni. Oggi vi sono oltre 100 aeromobili in India dotati di motori V2500 costruiti da Pratt & Whitney e da International Aero Engines AG, un consorzio in cui Pratt & Whitney è azionista di maggioranza. Mentre la società sta ora consegnando i motori PurePower Geared Turbofan per gli aerei Airbus ordinati da IndiGo e Go Air, nuove consegne sono previste anche per Air Costa. Il motore GTF offre un miglioramento nel consumo di combustibile del 16%, una riduzione del 75% del rumore e del 50% delle emissioni.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

Categoria: Industria - Tags: , , , , , ,

AIRBUS CONSEGNA IL PRIMO A321NEO A VIRGIN AMERICA

Airbus ha consegnato il primo A321neo. L’aereo, dotato di propulsori LEAP-1A di CFM International, è stato consegnato alla compagnia aerea statunitense Virgin America, operatore all-Airbus, in una cerimonia ad Amburgo, in Germania. “Dopo che Virgin America è stato il primo cliente a firmare per l’A320neo nel dicembre 2010, oggi siamo felici di consegnare loro il primo A321neo”, ha dichiarato Fabrice Brégier, Airbus Chief Operating Officer and President Commercial Aircraft. “Con il nostro ultimo e più grande aeromobile NEO Single-Aisle stiamo girando una nuova pagina. L’A321neo con motori CFM LEAP-1A di nuova generazione garantisce nuovi livelli di efficienza e un maggior range ai propri operatori, maggiore comfort per i passeggeri, oltre a minori emissioni e rumorosità per le comunità aeroportuali. Grazie alle sue tecnologie all’avanguardia è oggi l’aereo Single-Aisle più eco-sensitive disponibile”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , ,

ETIHAD AIRWAYS ENGINEERING: ACCORDO CON DIEHL PER IL PRIMO COMMERCIAL 3D-PRINTED PART RETROFIT PROJECT

Etihad Airways Engineering ha siglato un accordo con Diehl Aerosystems per progettare congiuntamente, produrre e installare la prima 3D-printed cabin plastic part di un aereo prodotta in serie, per uno dei suoi clienti. L’Additive Manufacturing, comunemente denominata 3D-printing, riduce i tempi di progettazione e i costi, consentendo una rapida produzione. Etihad Airways Engineering e Diehl hanno collaborato per sviluppare e produrre un inflight entertainment (IFE) cover plate che verrà installato nei sedili economy su diversi aerei di una compagnia del Medio Oriente. Le due società prevedono di creare una gamma di prodotti basati sull’esperienza acquisita da questo progetto pilota. Jeff Wilkinson, Etihad Airways Engineering Chief Executive Officer, ha dichiarato: “Etihad Airways Engineering sta sfruttando la sua Part 21J Design Organisation approval di EASA, con Diehl che contribuisce come Part 21G Production Organisation, in questo progetto pilota. La nostra partnership con Diehl ci aiuterà a commercializzare questa tecnologia e a renderla disponibile ai nostri clienti in tutto il mondo”. Ha spiegato che la parte 3D-printed offre un risparmio dal 20 al 30 per cento, con l’ulteriore vantaggio di non richiedere attrezzature ed evitando qualsiasi modifica permanente al sedile. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , ,

AIRBUS, GEDC E UNESCO UNISCONO LE FORZE PER PROMUOVERE MAGGIORE DIVERSITA’ NEI CORSI DI STUDIO DI INGEGNERIA

Airbus e il consiglio mondiale dei decani delle facoltà e delle scuole di ingegneria (GEDC - Global Engineering Deans Council) hanno dato il via alla raccolta di candidature per l’edizione 2017 dell’ “Airbus Diversity Award”. Scopo del concorso, selezionare le migliori iniziative che hanno incoraggiato il maggior numero di giovani - a prescindere da profilo e origine - a perseguire con successo gli studi di ingegneria. Il premio è stato sviluppato e finanziato da Airbus, in collaborazione con il GEDC, organizzazione internazionale di primo piano specializzata nei programmi di scuole e facoltà finalizzate alla formazione degli ingegneri. Quest’anno, il premio, giunto alla sua quinta edizione, sarà patrocinato dall’UNESCO. Obiettivo di lungo termine è incrementare la diversità all’interno della comunità mondiale degli ingegneri affinché il settore rifletta la diversità delle comunità in cui opera e far riconoscere che la diversità è motore di innovazione e crescita. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

BOEING E SILK WAY ANNUNCIANO ORDINE PER 10 737 MAX 8

Boeing e Silk Way hanno annunciato un ordine per 10 737 MAX 8. L’ordine, del valore di $ 1,1 miliardi a prezzi di listino correnti, è stato precedentemente attribuito ad un cliente sconosciuto sul Boeing Orders & Deliveries website. “Il successo e la redditività di Silk Way sono un risultato diretto degli investimenti nella flotta e nei servizi, con la crescita della sua impronta regionale e internazionale”, ha detto Zaur Akhundov, president, Silk Way Group of Companies. “Sono fiducioso che manterremo il nostro tasso di crescita, sostenuto da 10 nuovi Boeing 737 MAX 8″. “Siamo molto lieti di ampliare la nostra partnership con Silk Way con questo ordine“, ha dichiarato Marty Bentrott, vice president of Sales, Middle East, Turkey, Russia and Central Asia, Boeing Commercial Airplanes. “Apprezziamo la nostra partnership con Silk Way e sono grato per la loro fiducia duratura nei prodotti Boeing”. Silk Way Group, basato in Azerbaijan, comprende 23 società che operano nel settore del trasporto aereo e dei relativi servizi, tra cui compagnie aeree passeggeri e cargo. La compagnia opera attualmente due 767-300 Freighter, tre 747-400 Freighter e tre 747-8 Freighter. Il 737 MAX è l’aereo venduto più velocemente nella storia di Boeing, accumulando più di 3.700 ordini fino ad oggi da 86 clienti in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , ,

I PROPULSORI CFM LEAP-1B EQUIPAGGIANO IL 737 MAX 9 DURANTE IL SUO PRIMO VOLO

Il Boeing 737 MAX 9 dotato di propulsori CFM International LEAP-1B ha completato con successo il suo primo volo, della durata di due ore e 42 minuti (vedi quest’articolo). Il 737 MAX 9 è il secondo modello della famiglia che inizia le prove di volo per la certificazione, con le prime consegne ai clienti che partiranno nel 2018. Il MAX 8 è stato certificato dalla Federal Aviation Administration degli Stati Uniti nel marzo di quest’anno ed è sulla buona strada per l’entrata in servizio entro la metà dell’anno. “Abbiamo fiducia che il programma MAX 9 proseguirà nel modo migliore durante i test flight, come l’intero LEAP-1B / 737 MAX 8 flight test program. I motori si sono comportati eccezionalmente bene durante le 2.200 ore di volo“, ha detto Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM International. CFM è stato l’unico fornitore di motori per tutti i modelli di aerei Boeing 737 dal 1981. Fino ad oggi, un totale di oltre 7.400 motori LEAP-1B sono stati ordinati per equipaggiare 3.700 aeromobili MAX, da parte di 86 clienti in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Industria - Tags: , , , , , , ,

BOEING COMPLETA IL PRIMO VOLO DEL 737 MAX 9

Il Boeing 737 MAX 9 ha completato il 13 aprile il suo primo volo nei cieli sopra Puget Sound. Il programma 737 MAX raggiunge questo traguardo nei tempi previsti, iniziando un completo flight test program che porterà alla certificazione e alla consegna. “Il primo volo del MAX 9 è un’altra pietra miliare del programma”, ha detto Kevin McAllister, Boeing Commercial Airplanes President & CEO. “La famiglia di aerei MAX offre più valore di qualsiasi altro concorrente e la forte accettazione del mercato si riflette in oltre 3.700 aerei in ordine da 86 clienti in tutto il mondo”. L’aereo ha completato con successo un volo di due ore e 42 minuti, con decollo da Renton Field in Renton, Wash., alle 10:52 a.m. local time e atterraggio alle 1:34 p.m. al Boeing Field di Seattle. L’aereo è stato pilotato dai Boeing Test & Evaluation Capts. Christine Walsh e Ed Wilson; durante il volo sono stati svolti test su flight controls, systems e handling qualities. Il MAX 9 sarà ora sottoposto a test flight completi prima dell’inizio delle consegne nel 2018. Il 737 MAX 9 è il secondo membro della famiglia Boeing 737 MAX, con una capacità massima di 220 passeggeri e un range di 3.515 nm. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , , ,

EMBRAER CONSEGNA 18 VELIVOLI COMMERCIALI E 15 EXECUTIVE NEL PRIMO TRIMESTRE 2017

Durante il primo trimestre 2017 Embraer ha consegnato 18 aerei al commercial aviation market, attraverso U.S, Europa e Cina. Nello stesso periodo, nel business aviation market sono stati consegnati 15 aerei, 11 light jets e 4 large jets. Al 31 marzo, il firm order backlog di Embraer era pari a USD 19,2 miliardi.

(Ufficio Stampa Embraer)

Categoria: Industria - Tags:

BOEING RICONOSCE I FORNITORI PER LE LORO PERFORMANCE

Boeing ha nominato i vincitori dei Supplier of the Year Award 2016, riconoscendo 13 aziende per i prodotti di alta qualità, i servizi e il valore che creano per Boeing e i suoi commercial airline, defense, space and security customers. La forte crescita e la stretta collaborazione con questi fornitori ha aiutato Boeing a superare le aspettative dei clienti nel 2016, contribuendo alla forte performance aziendale complessiva e a numerose pietre miliari in vari programmi. “Il fine di Boeing è rappresentare il meglio nel settore aerospaziale globale, ed in tutte le aree del nostro business dobbiamo avere i team migliori. La nostra supply chain è assolutamente vitale per questi sforzi”, ha detto Dennis Muilenburg, Boeing Chairman, President and CEO. “I fornitori a livello mondiale che guadagnano gli onori quest’anno hanno dimostrato un impegno costante verso la qualità, collaborando con noi su soluzioni innovative e convenienti”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: ,

AIRBUS: WATER INGESTION TESTS PER L’A350-1000

Il nuovo Airbus A350-1000 - la versione più lunga dell’A350 XWB - ha segnato un’altra pietra miliare nel percorso verso la certificazione, svolgendo con successo i test che hanno convalidato la capacità del velivolo di operare da piste e vie di rullaggio allagate. Sull’Istres Air Force Base, nel sud della Francia, l’A350-1000 è stato volutamente fatto correre lungo una superficie inondata, per dimostrare che grandi quantità di acqua o slush possono essere tranquillamente ingerite dai motori turbofan e dall’auxiliary power unit del velivolo durante il decollo, l’atterraggio e il rullaggio. Per questi test, l’equipaggio ha progressivamente accelerato l’aeromobile attraverso l’acqua stagnante cinque volte, a velocità da 80 a 140 nodi, con l’A350-1000 che si è comportato come previsto. Le prove sono state documentate con video e fotografie, oltre che con l’utilizzo di un drone dotato di telecamera per fornire viste aeree dei test runs. L’A350-1000 dovrebbe entrare in servizio prima della fine dell’anno. Oltre ad avere una fusoliera più lunga, che può ospitare 40 passeggeri in più rispetto alla versione A350-900 attualmente in servizio, l’A350-1000 presenta propulsori Rolls-Royce Trent XWB-97 più potenti, wing trailing-edge modificato e nuovi main landing gears a sei ruote.

(Ufficio Stampa Airbus)

Categoria: Industria - Tags: , , ,

AIRBUS PRESENTA I TEAM FINALISTI DI “FLY YOUR IDEAS 2017″

Airbus ha selezionato i cinque gruppi di studenti finalisti in gara nella quinta edizione del Fly Your Ideas challenge. I concetti selezionati coprono una vasta gamma di innovazioni che vanno da un’alternativa alle immagini satellitari, al miglioramento del rullaggio degli aeromobili, a modi intelligenti di imbarco, nuove aree per il deposito bagagli, fino ad un nuovo modello di business utilizzando aeromobili Airbus esistenti. In rappresentanza di nove nazionalità diverse e otto università in tutta l’Africa, Europa e Asia-Pacifico, le cinque squadre finaliste incarnano vera diversità, un fattore chiave per innovazione e performance. Le cinque squadre finaliste - da Australia, Francia, Hong Kong, Nigeria e Regno Unito - presto si recheranno a Tolosa, in Francia, dove potranno trascorrere una settimana presso l’Airbus ProtoSpace facility, per provare e visualizzare le loro idee utilizzando moderne attrezzature, guidati da personale Airbus. Alla fine della loro settimana in Airbus, gli studenti presenteranno i loro progetti innovativi e il prototipo di fronte ad esperti Airbus, personalità del settore aerospaziale e del mondo accademico. Le idee in competizione per il premio finale sono: Airborne Earth Observation - Team SkyVision, University of Surrey, UK; Improving Airport Taxi Flow and Efficiency - Team Nevada, Obafemi Awolowo University, Nigeria; Compact Luggage Strategy Mobile App - Team PassEx, Institut d’Administration des Entreprises - IAE Toulouse, France; Private Stowage Compartment - Team DAELead, The University of Hong Kong, Hong Kong; A400M Aerial Firefighting Platform - Team Aquarius, Royal Melbourne Institute of Technology, Australia. Airbus ha lanciato Fly Your Ideas nel 2008 con l’obiettivo di coinvolgere le università e gli studenti di tutto il mondo. La sfida ha ricevuto il patrocinio dall’UNESCO nel 2012.

(Ufficio Stampa Airbus)

Categoria: Industria - Tags: ,

AIR INDIA E CFM CELEBRANO L’ENTRATA IN SERVIZIO DEL PRIMO A320NEO LEAP-1A POWERED DELLA COMPAGNIA E LA CONSEGNA DEL 100° LEAP-1A DI PRODUZIONE

Air India e CFM International hanno celebrato la consegna e l’entrata in servizio del primo velivolo A320neo con propulsori LEAP-1A della compagnia aerea. Questo velivolo ha la particolarità di essere equipaggiato con il 100° LEAP-1A di produzione. Air India ha preso in consegna tre aeromobili in leasing ad oggi e dovrebbe introdurre un totale di 14 A320neo quest’anno. “Air India si congratula con CFM per il 100° motore prodotto in un breve lasso di tempo. Con l’introduzione del più efficiente A320neo con motori LEAP-1A, Air India spera di ottenere un miglioramento delle economie di scala“, ha detto Ashwani Lohani, chairman and managing director of Air India. Air India è cliente CFM dal 2002, quando la compagnia aerea ha iniziato ad operare aeromobili Airbus A320ceo alimentati da motori CFM56-5B. Oggi la compagnia aerea ha una flotta di 51 aerei operativi e ha raggiunto più di 3,5 milioni di ore di volo con i suoi motori CFM56. “Siamo molto orgogliosi della partnership che abbiamo con Air India”, ha detto Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM. “E’ stato un onore far parte di questo team e sostenere la compagnia nel ruolo importante che ha avuto nello sviluppo economico dell’India. Complimenti a tutti in Air India; non vediamo l’ora di raggiungere il prossimo capitolo di questo rapporto con grande anticipo”. L’A320neo LEAP-1A powered è entrato in servizio commerciale nel mese di agosto 2016 e dieci compagnie aeree hanno preso in consegna questo velivolo fino ad oggi.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , ,

AIRBUS: LE PRIME LARGE SECTIONS DEL BELUGA XL ARRIVANO A TOLOSA

Le prime large sections del velivolo da trasporto Airbus di nuova generazione, il Beluga XL, sono arrivate alla Final Assembly facility (L34) in Toulouse.​​ Un convoglio stradale ha trasportato in cinque notti dalla Aernnova factory in Berantevilla, nord est della Spagna, i panels (due laterali, uno centrale) che completano la rear section del BelugaXL. Unitamente ad ulteriori work packages da vari altri partner, le sezioni formeranno il primo BelugaXL. Il concetto di design del velivolo è simile al corrente Beluga, con cargo bay structure, rear-end and tail tra le sezioni di nuova concezione. Il BelugaXL è stato lanciato nel novembre 2014 per affrontare i requisiti di capacità di trasporto ramp-up del costruttore dal 2019 in avanti. I nuovi aerei si basano sull’A330-200 Freighter, con un ampio riutilizzo di componenti esistenti. Il primo dei cinque BelugaXL volerà a metà del 2018 ed entrerà in servizio nel 2019.

(Ufficio Stampa Airbus)

Categoria: Industria - Tags: , ,

EMBRAER RICEVE I CLIENTI PER CELEBRARE I 20 ANNI DI OPERAZIONI DEGLI ERJ 145

Nell’ambito delle celebrazioni per i 20 anni di attività commerciale dei jet da 50 posti ERJ 145, Embraer ha ricevuto quasi 30 operatori della famiglia per i due giorni dell’Embraer Operators Conference (EOC), a Rio de Janeiro. Il primo volo commerciale dell’ERJ 145 si è svolto il 6 aprile 1997, con la compagnia aerea degli Stati Uniti Continental Express. “L’ERJ 145 ha segnato la rinascita commerciale di Embraer, aprendo la strada per lo sviluppo di nuovi programmi, come gli E-Jets, portando la società in testa al mercato dei commercial jet fino a 130 posti”, ha detto Paulo Cesar de Souza e Silva, Presidente e CEO di Embraer. “Personalmente, ho un grande affetto per il programma, che mi ha portato a Embraer. Ho partecipato a quasi tutte le campagne di vendita del velivolo come Vice President of Customer Financing”. La famiglia ERJ 145 comprende l’ERJ 145 (50 posti), l’ERJ 135 (37 posti), l’ERJ 140 (44 posti) e l’ERJ 145 XR (versione 145 a lungo raggio). Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , ,

CONSEGNATO ALL’AERONAUTICA MILITARE IL 500° EUROFIGHTER TYPHOON PRODOTTO

Il 500° Eurofighter Typhoon prodotto è stato consegnato all’Aeronautica Militare nel corso di una cerimonia che si è svolta oggi presso lo stabilimento della Divisione Velivoli di Leonardo a Torino. Il Gen. di Squadra Aerea Gabriele Salvestroni, Comandante Logistico dell’Aeronautica Militare, ha preso in consegna il velivolo alla presenza di Filippo Bagnato, Capo della Divisione Velivoli di Leonardo, dell’Amministratore Delegato di Eurofighter, Volker Paltzo, del Vice Direttore Generale di NETMA, Peter Schmidt, e dei rappresentanti delle Nazioni che aderiscono al programma Eurofighter. Volker Paltzo, Amministratore Delegato di Eurofighter Jagdflugzeug GmbH, ha dichiarato: “Con 500 velivoli consegnati quella dello Eurofighter Typhoon rappresenta una delle più grandi e capaci flotte di aerei da combattimento nell’emisfero occidentale, e costituirà la spina dorsale della forza aerea europea per i prossimi decenni. La consegna odierna rappresenta una conferma straordinaria del successo del programma e sono certo che la flotta crescerà ulteriormente man mano che le aziende partner continueranno a perseguire opportunità per nuovi ordini a livello internazionale”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,