Archivio Categoria: ‘Industria’

EMBRAER: ORDINE FINO A 27 E-JETS DA JAPAN AIRLINES

Embraer ha siglato un ordine fermo con Japan Airlines (JAL) per un totale di 15 E-Jets, comprendente i modelli E170 e E190, così come opzioni per altri dodici E-Jets. Il valore dell’ordine è stimato in 677 milioni di dollari, sulla base dei prezzi di listino. Tutti gli aeromobili saranno operati dalla società interamente controllata da Japan Airlines J-Air, che ha sede presso l’aeroporto Itami di Osaka. Questo ordine si aggiunge agli esistenti 15 E170 che la compagnia aerea attualmente opera. Le nuove consegne di E-Jets sono in programma a partire dal 2015. J-Air attualmente opera 176 voli giornalieri attraverso il suo network di 21 città che includono Osaka-Itami, Sapporo, Sendai, Kagoshima, Miyazaki e Fukuoka.

(Ufficio Stampa Embraer)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Industria - Tags: , , , , ,

BOMBARDIER AEROSPACE CONSEGNA A NOK AIR IL PRIMO Q400 NEXTGEN CON 86 POSTI

Bombardier Commercial Aircraft e Nok Air di Bangkok, Thailandia, hanno annunciato oggi la consegna del primo turboprop Q400 NextGen del vettore presso lo stabilimento Bombardier a Toronto, Ontario, Canada, dove l’aeromobile è stato fabbricato. Il velivolo, il primo Q400 NextGen consegnato nella nuova configurazione extra capacity seating con 86 posti, fa parte del contratto di acquisto di Nok Air per un massimo di otto Q400 NextGen che è stato annunciato il 19 novembre 2013. A seguito dell’esercizio delle opzioni e diritti di acquisto, Nok Air ha ordini fermi per sei aerei Q400 NextGen e conserva due diritti di acquisto dal contratto originario.

(Ufficio Stampa Bombardier Aerospace)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Industria - Tags: , , , ,

AEGEAN AIRLINES AGGIUNGE DUE ULTERIORI AEROMOBILI AL PRECEDENTE ORDINE PER GLI AIRBUS A320CEO

Aegean Airlines, il maggiore vettore della Grecia, ha siglato con Airbus un ordine fermo per due ulteriori aeromobili A320ceo, che si aggiungono al precedente ordine per 5 A320 siglato a settembre 2007. Con questo nuovo ordine, 7 nuovi aeromobili si aggiungono alla flotta composta da soli Airbus. Tutti gli aeromobili saranno dotati di Sharklet, i dispositivi alari in grado di ridurre i consumi di carburante, e di motori IAE V2500. Questi aeromobili, inoltre, saranno anche i primi nella flotta di Aegean con un incremento del peso massimo al decollo che potrà raggiungere le 78 tonnellate, così da consentire al vettore di espandere il proprio network includendo anche operazioni a più lungo raggio. “La scelta di Aegean di ricevere 7 nuovi Airbus A320 mostra chiaramente l’impegno del vettore a investire ulteriormente nella crescita qualitativa dell’industria dell’aviazione in Grecia”, ha dichiarato Theodoros Vassilakis, Chairman di Aegean. “Aumenta la nostra capacità e il vantaggio competitivo dato dalla bassa età media dei nostri aeromobili cresce ulteriormente. Stiamo facendo tutto il possibile per aumentare ulteriormente il livello di soddisfazione dei nostri passeggeri, oltre alla nostra competitività”. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Industria - Tags: , ,

BOEING E ROYAL JORDANIAN CELEBRANO LA CONSEGNA DEL PRIMO 787 ALLA COMPAGNIA

Boeing e Royal Jordanian hanno celebrato oggi la consegna del primo 787 Dreamliner della compagnia aerea. L’aereo avrà un ruolo centrale nel piano strategico di modernizzazione della flotta della compagnia aerea con sede a Amman. Royal Jordanian ha acquisito questo aereo attraverso la società di leasing AerCap. “Siamo lieti di ricevere il nostro primo 787 che non solo rivoluzionerà l’esperienza in volo per i nostri passeggeri, ma contribuirà ad aumentare la competitività di Royal Jordanian sia a livello regionale che internazionale”, ha detto Nasser Lozi, Royal Jordanian chairman of the board, president and CEO. “La nostra decisione di investire in questo aereo riflette la nostra convinzione nelle sue capacità senza pari e ci permetterà di offrire ai passeggeri un livello ineguagliato di comfort, sui voli a lungo e corto raggio”. Con questa consegna, Royal Jordanian diventa la seconda compagnia aerea del Medio Oriente ad operare il 787. Royal Jordanian vola attualmente una rete di oltre 50 destinazioni globali e prevede di distribuire il Dreamliner sui servizi  verso il Nord America, come verso Asia, Europa e Medio Oriente. Fino ad oggi 180 Dreamliner sono stati consegnati a 20 clienti nel mondo.

(Ufficio Stampa Boeing)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Industria - Tags: , , ,

INTERNATIONAL AERO ENGINES OTTIENE LA CERTIFICAZIONE PER IL PROPULSORE V2500-E5

IAE International Aero Engines AG ha ottenuto la certificazione della Federal Aviation Administration per il motore V2500-E5, che equipaggerà l’Embraer KC-390. Il Cliente di lancio del KC-390 è la Brazilian Air Force. Il motore V2500-E5, valutato 31.330 lbs di spinta, è stato selezionato nel luglio 2011 da Embraer Defense & Security e dalla Forza Aerea Brasiliana, che ha stabilito i requisiti del KC-390. Mentre Embraer ed i suoi clienti desiderano la massima comunanza con il motore V2500, sono state apportate modifiche per ottimizzare l’installazione con la nuova cellula. Il programma offre un sistema di propulsione completamente integrato, compreso il motore V2500-E5 e le nacelle. Il sistema verrà consegnato al cliente di Embraer, la Forza Aerea Brasiliana, sostenendo come pianificato l’entrata in servizio nel 2016.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , ,

CFM INTERNATIONAL: ORDINE DA BOC AVIATION PER PROPULSORI LEAP-1B E CFM56-7B

BOC Aviation ha annunciato oggi un ordine per 100 motori LEAP-1B che equipaggeranno 50 nuovi Boeing 737 MAX 8, così come 60 propulsori CFM56-7BE per ulteriori 30 Boeing 737 Next-Generation (tutti i nuovi 737 Next-Generation di BOC Aviation saranno dotati della versione CFM56-7BE, configurazione di produzione introdotta a metà del 2011). Il valore totale dell’ordine è di 2 miliardi di dollari a prezzo di listino. Oltre all’ordine di oggi per il LEAP-1B, BOC Aviation ha effettuato ordini per il propulsore LEAP-1A, per gli aeromobili Airbus A320neo, e per il LEAP-1C, che equipaggerà il COMAC C919. E’ la prima società ad aver ordinato tutte e tre le varianti del motore. “Siamo lieti che BOC Aviation ha scelto di rendere il 737 MAX con propulsori LEAP-1B parte del proprio portafoglio e di ampliare ulteriormente la sua flotta di motori CFM56″, ha detto Jean-Paul Ebanga, presidente e CEO di CFM. “Certamente apprezziamo la sua continua fiducia nei nostri prodotti”.

(Ufficio Stampa CFM International)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Industria - Tags: , , , , ,

BOEING: BOC AVIATION ANNUNCIA ORDINE PER 82 AEREI

Boeing ha annunciato oggi un ordine da BOC Aviation per 50 737 MAX 8, 30 737-800 Next-Generation e due 777-300ER (Extended Range). L’ordine, del valore di 8,8 miliardi di dollari a prezzi di listino, è il più grande nei 20 anni di storia di BOC Aviation e parte dello sforzo della società di leasing con sede a Singapore per far crescere il proprio portafoglio di aerei a basso consumo. “Dopo il collocamento con successo dei 50 737 Next-Generation che abbiamo ordinato nel 2006, questa è una continuazione del nostro impegno, per rispondere ai clienti delle compagnie aeree che stanno espandendo le loro flotte o sostituendo flotte più anziane”, ha dichiarato Robert Martin, managing director and chief executive officer, BOC Aviation. “Il 737 è noto per la sua efficienza operativa e nei consumi, BOC Aviation prevede una forte domanda per le varianti 737 Next-Generation e 737 MAX nei prossimi sette anni”. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Industria - Tags: , , , , , ,

AIR CHINA RISPARMIA CARBURANTE CON SITA WIND UPLINK

Air China risparmierà circa 8 milioni di dollari all’anno sui costi del carburante grazie a FMS Wind Uplink, un’innovativa tecnologia messa a punto da SITA (Società Internazionale Telecomunicazioni Aeronautiche) - specialista leader mondiale nella fornitura di soluzioni IT e servizi di comunicazione per l’industria del trasporto aereo - che fornisce al sistema di gestione di volo (FMS - Flight Management System) costanti aggiornamenti in tempo reale sulle condizioni meteorologiche presenti sulla rotta. FMS Wind Uplink di SITA sfrutta un sistema di trasmissione live di informazioni sulle mutevoli condizioni del vento e del meteo. Questo consente all’equipaggio di bordo di calcolare e regolare durante tutto il viaggio la traiettoria di volo e l’altitudine ottimale, permettendo di utilizzare il combustibile nel modo più efficiente possibile e riducendone il consumo. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Industria - Tags: , ,

L’AIRBUS A350 XWB COMPLETA CON SUCCESSO IL ROUTE PROVING WORLD TOUR

L’Airbus A350-900, ha completato con successo una serie di Route Proving trials, ricevendo un’accoglienza entusiastica in ciascuna delle 14 città che ha visitato nel corso delle ultime tre settimane. Con questi test l’aeromobile dimostra di essere pronto per le operazioni delle compagnie aeree su scala globale. Questa ultima serie di prove è necessaria per ottenere la Type Certification, che si prevede nel 3° trimestre di quest’anno. L’A350 XWB ha completato i Route Proving dopo l’atterraggio a Tolosa, in Francia, il 13 agosto (17:00 UTC), proveniente da Helsinki, in Finlandia. I test hanno visto impegnato l’aeromobile MSN 005, in un viaggio di 20 giorni in tutto il mondo, passando sul Polo Nord, su ogni oceano e fermandosi in 14 principali aeroporti internazionali. Durante il suo World Tour, l’aereo ha volato circa 81.700 nm / 151.300 km in circa 180 ore di volo, con tutti i voli effettuati nei tempi previsti. Il velivolo è stato operato da equipaggi di volo Airbus, nonché equipaggi Qatar sulla rotta da Doha a Perth, Mosca ed Helsinki. I piloti dell’ Airworthiness Authority di EASA hanno anch’essi pilotato il velivolo su due tratte. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Industria - Tags: ,

AIDC DIVENTA NUOVO FORNITORE PER GLI AEROMOBILI A320 FAMILY

Aerospace Industrial Development Corporation (AIDC) di Taiwan è diventato un nuovo fornitore per Airbus. In base all’accordo, che ha seguito un approfondito processo di valutazione, AIDC produrrà pannelli in composito per aeromobili della Famiglia A320, aft belly fairings. Il contratto è stato firmato da François Mery, Airbus Senior Vice President Aerostructure, Procurement e Tony Liou, AIDC Senior Vice President. Ad oggi, 83 aeromobili Airbus sono stati ordinati dalle compagnie aeree di Taiwan, tra cui China Airlines, EVA e TransAsia Airways, con 67 operativi. In qualità di produttore leader di aeromobili, Airbus cerca di esplorare ulteriori collaborazioni con le industrie nei mercati regionali e di far crescere ulteriormente la propria presenza industriale, in particolare nella regione Asia-Pacifico, in rapida crescita.

(Ufficio Stampa Airbus)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Industria - Tags: , , , ,

L’EMBRAER LEGACY 500 RICEVE LA TYPE CERTIFICATION BRASILIANA

La Brazilian Civil Aviation Agency (Agência Nacional de Aviação Civil - ANAC) ha oggi concesso la type certification per il jet executive Legacy 500 nel corso di una cerimonia al Latin American Business Aviation Conference and Exhibition (LABACE), a San Paolo, in Brasile. Embraer si aspetta di ricevere la certificazione dalla FAA (Federal Aviation Administration) nelle prossime settimane e la certificazione da parte di EASA (European Aviation Safety Agency) in seguito. “Siamo entusiasti del raggiungimento della certificazione per il Legacy 500, un jet rivoluzionario che offre vera innovazione per i nostri clienti”, ha dichiarato Frederico Fleury Curado, Presidente e CEO Embraer. “Voglio congratularmi con i nostri team per la loro passione e la loro dedizione nel portare sul mercato questo straordinario velivolo”. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Industria - Tags: ,

AIRBUS HELICOPTERS CONSEGNA IL PRIMO EC145 T2

EC145 T2

Il primo esemplare dell’elicottero EC145 T2 di Airbus Helicopters è stato consegnato al soccorso aereo tedesco (DRF Luftrettung). La consegna rappresenta un nuovo successo per la famiglia dei BK117/EC145 di Airbus Helicopters. Dopo aver ottenuto la certificazione da parte dell’EASA (Agenzia europea per la sicurezza aerea) la scorsa primavera, l’elicottero è ora pronto per essere impiegato in molteplici tipologie di interventi. Sono oltre 100 gli ordini per questo modello di elicottero, sviluppato e assemblato a Donauwörth, in Germania. Wolfgang Schoder, Presidente di Airbus Helicopters in Germania, ha ufficialmente consegnato il primo dei 20 EC145 T2 ordinati da DRF Luftrettung. 

 

L’EC145 T2 si presenta con le caratteristiche di elicottero multiruolo. Le dimensioni compatte e la cabina modulare, insieme a caratteristiche di volo eccezionali anche in condizioni climatiche estreme, lo rendono il modello ideale per una tipologia di interventi molto diversificati. Le performance migliorate dell’EC145 T2 lo rendono particolarmente adatto a missioni di soccorso aereo e lo distinguono dalle versioni precedenti della famiglia BK117/EC145. Pur necessitando di una manutenzione ridotta, questo elicottero rispetta i più severi standard delle autorità per l’aviazione. Il livello di emissioni sonore è nettamente inferiore a quanto previsto dalla normativa internazionale e questo lo rende il modello più silenzioso nella sua categoria.

(Comunicato stampa Airbus)

APPROFONDIMENTI:

- sito Airbus Helicopters

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Industria - Tags: , , , ,

IAG CONFERMA L’ORDINE PER 8 AIRBUS A350-900

A350-900 IBInternational Airlines Group (IAG) ha convertito otto opzioni per degli aeromobili A350-900 in ordini fermi per Iberia. Il vettore diventa così un nuovo cliente della Famiglia A350XWB, che vanta un ritmo di vendite da record. Gli aeromobili saranno dotati di efficienti reattori Trent  XWB di Rolls Royce e porteranno considerevoli vantaggi operativi grazie al concetto di famiglia, che è proprio di Airbus.

IAG aveva negoziato le condizioni commerciali per gli A350 nell’ambito di un ordine del Gruppo per degli aeromobili per il lungo raggio annunciato nell’aprile 2013.

“È per noi un motivo d’orgoglio che IAG abbia scelto l’A350-900 per Iberia. Accogliamo così fra noi un nuovo operatore dell’aeromobile di media capienza per il lungo raggio più efficiente sul mercato”, ha dichiarato John Leahy, COO Clienti di Airbus. “L’A350XWB è l’aeromobile preferito nella propria categoria, ed è destinato a diventare un punto di riferimento per i passeggeri, grazie alla tranquillità e al confort senza pari della propria cabina”.

L’A350WB è l’aeromobile più recente che va ad aggiungersi alla famiglia di widebody leader di mercato di Airbus. La nuovissima Famiglia A350XWB di aeromobili di medie dimensioni per il lungo offre ai propri clienti una riduzione del 25% dei consumi di carburanti e comprende tre versioni che vanno da 276 a 369 posti. L’A350 ha la fusoliera e le ali in fibra di carbonio ed è il nuovo punto di riferimento in termini di esperienza dei passeggeri, efficienza operativa e profittabilità. A fine giugno 2014 l’A350 XWB aveva registrato 742 ordini da parte di 38 clienti nel mondo.

(Comunicato stampa Airbus)

 

APPROFONDIMENTI:

- sito Airbus

- sito IAG

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Industria - Tags: , , , ,

BOEING CONSEGNA IL PRIMO B787-9 DREAMLINER A ANA

B787-9 ANABoeing e All Nippon Airways (ANA) festeggiano la consegna del primo 787-9 Dreamliner della compagnia.

ANA diventerà la prima compagnia aerea al mondo a operare entrambe le varianti 787-8 e 787-9 della famiglia Dreamliner, nel momento in cui entrerà in servizio il 787-9 sulle rotte giapponesi nazionali, ad agosto.

“Il 787 Dreamliner è un elemento chiave nella nostra strategia di crescita e noi siamo orgogliosi di essere il primo vettore a volare con i due modelli della famiglia 787”, ha commentato Osamu Shinobe, Presidente e CEO di ANA. “Il nuovo 787-9 sfrutta l’eccezionale efficienza del 787-8 e ci consentirà di soddisfare la crescente domanda già prevista per le Olimpiadi di Tokio nel 2020. I nostri clienti hanno espresso la loro soddisfazione per il comfort della cabina innovativa del 787 e noi siamo emozionati di introdurre il nuovo 787 nella nostra flotta”.

Con questa consegna ANA avrà 29 787 nella sua flotta, più di qualsiasi altro operatore al mondo.

“Questa importante consegna aggiunge l’ennesimo capitolo alla nostra lunga relazione di successo con ANA”, ha dichiarato John Wojick, senior vice president Global Sales and Marketing di Boeing Commercial Airplanes. “ANA continua a dimostrare gli alti livelli dell’efficienza e il comfort della famiglia 787”.

Il nuovo 787-9 Dreamliner completerà e amplierà la famiglia del 787. Con una fusoliera più lunga di 6 metri rispetto al 787-8, il 787-9 trasporterà fino a 40  passeggeri in più a una velocità aggiuntiva di 830 km, con le stesse incredibili prestazioni ambientali – 20% in meno di consumo di carburante e una riduzione del 20% delle emissioni rispetto agli aerei della stessa categoria.

Il 787-9 sfrutta il design visionario del 787-8, offrendo le caratteristiche preferite dai passeggeri, come ad esempio i finestrini più grandi, le cappelliere più ampie, una moderna illuminazione a LED, una maggiore umidità, una pressurizzazione inferiore della cabina, aria più pulita e un andamento del volo più stabile.

ANA ha 29 787-9 in ordine e impegni per ulteriori 14 aerei. Sessanta clienti da tutto il mondo hanno ordinato oltre 1.000 787 e oltre 160 aerei sono attualmente operativi.

(Comunicato stampa Boeing)

 

APPROFONDIMENTI:

- sito Boeing

- sito ANA

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Industria - Tags: , , , ,

AIRBUS ANNULLA L’ORDINA DI ACQUISTO DELL’A380 DA PARTE DI SKYMARK AIRLINES

In seguito al confronto con Skymark Airlines e tenuto conto delle intenzioni espresse del vettore nei confronti dell’A380, Airbus, secondo i propri diritti contrattuali, ha comunicato a Skymark Airlines l’annullamento dell’ordine di acquisto per 6 aeromobili A380 siglato nel 2011. Airbus si riserva tutti i diritti e i provvedimenti.

(Comunicato stampa Airbus)

 

APPROFONDIMENTI:

- sito Airbus

- sito Skymark Airlines

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Industria - Tags: , , ,

EASYJET: ACCORDO CON NICARNICA AVIATION PER L’INIZIO DELLA FASE DI PRODUZIONE DI AVOID

easyJet ha annunciato l’accordo tra Nicarnica Aviation e Elbit Systems per incorporare la tecnologia di rilevamento delle ceneri AVOID nei sistemi di navigazione dei suoi aerei. La produzione inizierà nel 2015 e easyJet mira ad installare la prima unità su uno dei suoi aerei e a essere la prima Compagnia equipaggiata con il sistema di rilevamento delle ceneri vulcaniche. Lo sviluppo di tale applicazione rientra nel più ampio programma portato avanti da easyJet che prevede l’implementazione di nuove tecnologie per il miglioramento dell’accuratezza e della gestione delle informazioni sia durante il volo che a terra. Ian Davies, Engineering Director di easyJet, dichiara: “Questo accordo rappresenta un significativo passo in avanti nel portare questa tecnologia da una fase di progettazione ad un utilizzo concreto. easyJet ha sostenuto lo sviluppo di questa tecnologia innovativa dal 2010, anno dell’ eruzione vulcanica in Islanda che ha portato ad una temporanea paralisi dell’aviazione in Europa. Siamo lieti di essere la prima compagnia aerea che adotterà questa tecnologia sui propri aerei”. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Industria - Tags: , ,

L’A350 XWB IN ROTTA VERSO L’ULTIMA FASE DELLA CERTIFICAZIONE

L’A350-900 di Airbus è decollato questa mattina per portare a termine l’ultima fase di test finalizzati alla sua certificazione. I Route Proving Test saranno effettuati allo scopo di dimostrare che l’aeromobile è pronto per essere utilizzato dai vettori: comprenderanno test in aeroporti situati ad altitudini elevate, prove di atterraggio con pilota automatico, airport turnaround e handling presso gli scali. Nel corso di questi voli - alcuni dei quali operati con passeggeri a bordo - l’A350 toccherà 14 importanti aeroporti mondiali e sorvolerà il Polo Nord. Effettuati con l’A350 MSN5, questi voli fanno parte dei route proving che rientrano nell’ambito della campagna di certificazione. L’MSN5 è uno dei cinque aeromobili della flotta per i test di volo e uno dei due dotati di una cabina totalmente funzionante (42 poltrone in classe business e 223 in classe economy). I voli dell’A350 saranno operati da equipaggi Airbus in collaborazione con piloti della European Aviation Safety Agency EASA. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Industria - Tags: ,

ATR: DICHIARAZIONE SULL’INCIDENTE A TAIWAN

ATR conferma, in un proprio Comunicato Stampa, che un ATR 72-500 operato daTransAsia Airways è stato coinvolto in un incidente oggi intorno alle 07:30 pm (ora locale) a Magong (Taiwan). Il volo GE222 operava tra Kaohsiung e Magong con 58 persone a bordo, compresi i membri dell’equipaggio. Il velivolo, con marche di registrazione B-22810, era il MSN (Manufacturing Serial Number) 642, inizialmente consegnato alla compagnia aerea dalla linea di produzione nel giugno 2000. In questo momento, le circostanze dell’incidente sono ancora oggetto di indagine. L’Aviation Safety Council of Taiwan gestirà l’indagine. Secondo le normative internazionali, ATR informerà la French Bureau d’Enquêtes et Analyses (BEA), l’autorità investigativa per la sicurezza che rappresenta lo Stato del costruttore. L’ATR 72-500 è un aereo bimotore turboelica da 68 a 74 posti. ATR, prosegue il Comunicato Stampa, esprime il proprio cordoglio alle famiglie, agli amici e alle persone colpite dall’incidente.

(Ufficio Stampa ATR)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Incidenti/Inconvenienti, Industria - Tags: , , , ,

HAWAIIAN AIRLINES SI IMPEGNA PER SEI A330-800NEO

Hawaiian Airlines ha siglato una Lettera d’Intenti (Memorandum of Understanding) con Airbus per sei aeromobili A330-800neo. Con questo accordo, un altro nome si aggiunge all’elenco in crescita dei clienti di lancio per questo nuovo tipo di aeromobile. L’accordo sostituisce un ordine precedente siglato da Hawaiian per 6 aeromobili A350-800. “L’efficienza in termini di consumo di carburante, l’incremento di autonomia e la communalità con la flotta esistente di A330 fanno dell’A330-800neo una soluzione elegante, in grado di rispondere alle nostre esigenze di crescita da qui alla fine del decennio”, ha dichiarato Mark Dunkerley, Presidente e CEO di Hawaiian Airlines. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Industria - Tags: , , ,

BOEING: DATI IN FORTE CRESCITA NEL SECONDO TRIMESTRE, MIGLIORANO LE STIME 2014

Nel secondo trimestre, Boeing ha registrato un utile per azione (non-GAAP) di $2,42, grazie a una forte performance e a tassazioni favorevoli. I risultati del secondo trimestre hanno incluso $272 milioni di addebito post tassazione ($0.37 per azione) sul programma KC-46A Tanker. Le voci per tassazione favorevoli comprendono gli sgravi fiscali annunciati in precedenza di $116 milioni per il 2007-2008, così come sgravi fiscali aggiuntivi per $408 milioni nel secondo trimestre. Le previsioni dell’utile per azione core per il 2014 sono aumentate, raggiungendo un valore compreso tra $7,90 e $8,10, da $7,15 a $7,35, per riflettere il vantaggio comportato da uno sgravio fiscale di $408 milioni, una forte performance operativa e l’addebito del KC-46A Tanker. Le previsioni relative all’utile per azione GAAP per il 2014 sono aumentate tra $6.85 e $7.05. I ricavi ammontano a $22 miliardi grazie all’aumento delle consegne commerciali. L’utile per azione core (EPS) (non-GAAP) è in aumento del 45%, pari a $2,42; l’utile per azione GAAP è pari a $2,24. Cash flow operativo solido a $1.8 miliardi, liquidità in crescita a $11,3 miliardi in liquidi e titoli negoziabili. Il portafoglio ordini rimane forte a $440 miliardi, con oltre 5.200 ordini per aerei commerciali. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Industria - Tags: