Archivio Categoria: ‘Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale’

NORWEGIAN FIRMA CONTRATTO COLLETTIVO LAVORO PER VOLI A LUNGO RAGGIO IN ITALIA

Tempo di lettura: 2 minuti

Norwegian, attraverso la sua sussidiaria Norwegian Air Resources, ha firmato lo scorso lunedì sera un contratto collettivo riguardante piloti e cabin crew assegnati al lungo raggio e basati in Italia, in accordo con tre sigle sindacali italiane. Solo cinque mesi fa, a settembre, la compagnia aveva firmato un accordo collettivo a copertura del segmento dei voli a corto raggio di Norwegian in Italia. L’accordo, che sarà valido per tre anni, è stato firmato con UIL (Unione Italiana del Lavoro), FIT CISL (Federazione Italiana Trasporti della Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori) e ANPAC (Associazione Nazionale Professionale Aviazione Civile) che rappresentano essenzialmente l’intero settore dei trasporti aerei in Italia. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: , ,

LUFTHANSA E VERDI CONCLUDONO UN NUOVO CONTRATTO COLLETTIVO A LUNGO TERMINE

Tempo di lettura: 2 minuti

Lufthansa logoLufthansa e Verdi hanno concluso oggi nuovi contratti collettivi di lavoro a lungo termine per i circa 28.000 ground employees di Lufthansa, Lufthansa Cargo, Lufthansa Technik e LSG Sky Chefs in Germania. Il nuovo accordo sui salari collettivi prevede un aumento totale della retribuzione fino al 6%. Il contratto collettivo ha una durata di 33 mesi, dal 1° gennaio 2018 al 30 settembre 2020. L’accordo è soggetto all’approvazione delle commissioni competenti. L’aumento della retribuzione viene effettuato in due fasi: 3% il 1° febbraio 2018 e un ulteriore 3% il 1° maggio 2019. Il secondo aumento dipende dal margine adjusted EBIT specifico per il settore di attività, con un aumento di almeno l’1,8% garantito, indipendentemente dal margine raggiunto. L’accordo salariale collettivo tiene quindi conto dello sviluppo economico delle società di Lufthansa Group. Per i dipendenti di Lufthansa Technik, il primo aumento non sarà in termini percentuali, ma sotto forma di un importo fisso corrispondente. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: ,

RYANAIR: I PILOTI IN UK VOTANO PER ACCETTARE AUMENTI A GENNAIO

Tempo di lettura: 1 minuto

Ryanair logoRyanair oggi ha confermato che tutte e 15 le UK pilot bases, tra cui London Stansted che in precedenza aveva respinto un accordo salariale migliorato, hanno ora votato a scrutinio segreto per accettare aumenti salariali fino al 20% e questi aumenti saranno pagati la prossima settimana nel January payroll. Ryanair prosegue le sue recognition discussions con BALPA, il sindacato piloti del Regno Unito, ma ha concordato con BALPA che questi aumenti non siano ritardati da questi negoziati di riconoscimento, che stanno procedendo rapidamente. Ryanair e BALPA hanno accettato di offrire questi aumenti salariali a 6 su 15 basi del Regno Unito (incluso Stansted) che non le avevano precedentemente accettate. La maggior parte dei piloti di Ryanair in Irlanda ha già accettato questi aumenti salariali votando a scrutinio segreto nelle basi di Cork e Shannon e la maggior parte dei piloti di Dublino che sono contractors o new joiner hanno già concordato. Ryanair continua a negoziare con la FORSA e il suo Ryanair Irish Pilots Council, ma queste discussioni stanno procedendo lentamente. Ryanair continuerà a trattare con il 35% dei piloti a Dublino che devono ancora accettare l’aumento.

(Ufficio Stampa Ryanair)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: ,

RYANAIR RICONOSCE I SINDACATI DEI PILOTI PER EVITARE DISAGI AI CLIENTI DURANTE IL PERIODO NATALIZIO

Tempo di lettura: 2 minuti

Ryanair logoRyanair oggi ha annunciato di aver scritto ai sindacati dei piloti in Irlanda, Regno Unito, Germania, Italia, Spagna e Portogallo, invitandoli alle trattative per il loro riconoscimento come organi rappresentativi dei piloti Ryanair in ognuno dei questi paesi, purché vengano creati comitati di rappresentanza composti da piloti Ryanair per occuparsi delle questioni Ryanair, dato che Ryanair non intende avere relazioni con piloti che volano per compagnie aeree concorrenti in Irlanda o altrove. Ryanair modificherà quindi la sua politica di lungo corso di non riconoscere i sindacati, per evitare disagi ai propri clienti e qualsiasi minaccia di interruzione del servizio da parte dei sindacati dei piloti durante la settimana di Natale. Ryanair chiede quindi ora ai sindacati dei piloti di sospendere l’agitazione sindacale minacciata per mercoledì 20 dicembre, affinché i clienti possano tornare a casa per Natale senza la preoccupazione di un incombente sciopero dei piloti. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags:

LUFTHANSA ACCOGLIE CON FAVORE I RISULTATI DELLE CONSULTAZIONI CON VEREINGUNG COCKPIT

Tempo di lettura: 2 minuti

Lufthansa logoDeutsche Lufthansa AG accoglie con favore l’approvazione di circa l’80% dei membri della German Airline Pilots Union “Vereinigung Cockpit” (VC) per quanto riguarda i contratti collettivi di lavoro firmati. Pertanto, si potrebbero raggiungere relazioni di lavoro stabili a lungo termine. Tra le altre, le parti hanno concordato un accordo quadro collettivo e un nuovo accordo sulla remunerazione nonché accordi su pensioni e pagamenti transitori fino al giugno del 2022. I nuovi contratti comporteranno un risparmio strutturale complessivo del 15% dei costi del personale in cockpit, prima che gli aumenti salariali siano pagati in futuro. Il termine per la votazione era scaduto oggi alle 12:00. Allo stesso tempo, Lufthansa e Vereinigung Cockpit hanno concordato nel pacchetto di operare un minimo di 325 aerei con i piloti di Lufthansa, Lufthansa Cargo e Germanwings entro la fine del 2022. Questo creerà prospettive di carriera per i piloti. Inoltre, i piloti junior saranno impiegati dalle compagnie aeree summenzionate con effetto immediato e dovrebbero essere più di 500 nel 2018. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: ,

ALITALIA: PIANO PER LIMITARE I DISAGI DEI PASSEGGERI DURANTE LO SCIOPERO DEL 15 DICEMBRE

Tempo di lettura: 1 minuto

Alitalia-Etihad partner LogoA seguito dell’agitazione proclamata da alcune sigle sindacali dei controllori di volo per venerdì 15 dicembre (dalle 13:00 alle 17:00), Alitalia è stata costretta a cancellare alcuni voli programmati per quel giorno, sia nazionali che internazionali. La Compagnia ha attivato un piano straordinario per limitare i disagi dei passeggeri, riprenotando sui primi voli disponibili il maggior numero di viaggiatori coinvolti nelle cancellazioni: l’80% riuscirà a volare nella stessa giornata del 15 dicembre. Sul sito alitalia.com è disponibile la lista completa dei voli cancellati, insieme alle informazioni dettagliate sulle modalità di riprotezione che prevedono il rimborso del biglietto o la possibilità di cambiare il proprio volo senza alcuna penale fino al 22 dicembre. Alitalia invita tutti i viaggiatori che hanno acquistato un biglietto per volare il 15 dicembre a verificare lo stato del proprio volo prima di recarsi in aeroporto, chiamando il numero verde 800.65.00.55 (dall’Italia) o il numero +39.06.65649 (dall’estero), oppure contattando l’agenzia di viaggi dove hanno acquistato il biglietto. Al fine di assistere i viaggiatori, Alitalia ha previsto un rafforzamento del proprio personale negli aeroporti di Roma Fiumicino e Milano Linate. È stato anche incrementato il numero degli addetti al call center. Saranno inoltre impiegati aerei più capienti, sia sulle rotte domestiche che su quelle internazionali, per trasportare un numero maggiore di viaggiatori.

(Ufficio Stampa Alitalia)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags:

500 NUOVE ASSUNZIONI PER EUROWINGS

Tempo di lettura: 1 minuto

Eurowings Logo

Eurowings cresce come nessun’altra compagnia aerea in Europa e cresce anche il numero dei collaboratori nei settori operativi. “Abbiamo già assunto 500 fra piloti e assistenti di volo che stanno partecipando ai nostri corsi di formazione” ha detto il COO di Eurowings Michael Knitter. “I corsi sono partiti ad inizio ottobre e continueranno fino a fine febbraio, quando quasi tutto il personale coinvolto nei piani di crescita sarà pronto”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: , ,

VOLOTEA, PROSEGUE L’ESPANSIONE. E VERONA SARA’ LA PRIMA BASE ITALIANA AD AVERE GLI A319

Tempo di lettura: 2 minuti

L’appuntamento annuale con TTG Incontri di Rimini è stato l’occasione per tirare le fila sulle novità di Volotea, vettore spagnolo in costante espansione sul mercato italiano.

E’ Valeria Rebasti (foto accanto), Commercial Country Manager per l’Italia, a fornire con dovizia di particolari tutti i dettagli in merito: tra le novità più importanti nel network risultano esserci destinazioni che andranno ad alimentare il traffico di due tra gli scali più importanti del vettore sul nostro territorio:
– Genova, divenuta base di Volotea lo scorso aprile, a poco meno di un anno da quell’evento – e precisamente il prossimo 30 marzo – vedrà l’inaugurazione di un collegamento stagionale su Madrid, con operativo bisettimanale; il GOA-MAD, operato con B717, sarà inizialmente stagionale in attesa di avere dei riscontri sulla risposta della clientela; ulteriori novità da Genova saranno Vienna (collegamento domenicale a partire dall’8 aprile 2018), Lampedusa e Mykonos (ogni sabato da fine maggio ad inizio ottobre il primo, stesso periodo ma il martedì il secondo).
– Verona, già oggi punto di forza nel network della compagnia, beneficerà dell’apertura di collegamenti verso Atene e Faro; per quest’ultimo va rimarcato come si tratti dell’unico diretto tra l’Italia e la città all’estremo sud del Portogallo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: , , , , , , , , , ,

LUFTHANSA E VEREINIGUNG COCKPIT SIGLANO UN ACCORDO COLLETTIVO A LUNGO TERMINE

Tempo di lettura: 2 minuti

Oggi Lufthansa e il sindacato piloti Vereinigung Cockpit (VC) hanno firmato un nuovo accordo di lavoro collettivo (CLA) su tutte le questioni precedentemente aperte. I contratti firmati corrispondono all’accordo raggiunto a marzo. Il CLA è soggetto all’approvazione dei membri sindacali. Tra le altre, le parti hanno concordato un accordo collettivo quadro e un nuovo accordo di remunerazione, nonché accordi sui pagamenti pensionistici e transitori fino a almeno giugno 2022. Le parti hanno pertanto raggiunto un accordo di contrattazione collettiva a lungo termine per relazioni di lavoro stabili. I nuovi contratti comporteranno un risparmio complessivo strutturale del 15% del costo del personale in cockpit, prima che gli aumenti salariali siano pagati in futuro. Allo stesso tempo, l’accordo consente l’assunzione di junior pilots presso le suddette compagnie aeree. “Con l’accordo di contrattazione collettiva, abbiamo creato una base per una nuova partnership sociale con VC”, afferma Bettina Volkens, Chief Officer Corporate Human Resources and Legal Affairs. “Stiamo creando insieme una pace sostenibile per la contrattazione collettiva fino al 2022. Questo compromesso apre prospettive di carriera per i nostri piloti e dà un contributo importante alla competitività della nostra azienda”. I termini e le condizioni concordati nel pacchetto per operare almeno 325 aerei con piloti Lufthansa, Lufthansa Cargo e Germanwings entro la fine del 2022, creeranno nuove e future prospettive di carriera. Saranno assegnati più di 700 piloti junior e saranno create almeno 600 posizioni per i comandanti futuri. I piloti di Lufthansa, Lufthansa Cargo e Germanwings riceveranno un aumento graduale di salario per un totale del 10,3 per cento e un  one-off payment per il periodo da maggio 2012 fino al giugno 2022. Inoltre, sono state concordate ulteriori misure per aumentare la produttività.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: , , ,

EUROWINGS SIGLA L’ACCORDO “SVILUPPO” ANCHE CON IL SINDACATO “VERDI”

Tempo di lettura: 1 minuto

Dopo l’accordo di settimana scorsa col sindacato UFO, Eurowings ha raggiunto ora un accordo per il contratto “Sviluppo” anche col sindacato “Verdi”. Verdi e UFO sono i sindacati che rappresentano il personale di cabina di Eurowings. Jörg Beißel, Amministratore Delegato di Eurowings, ha così commentato: “Siamo lieti di aver firmato questo accordo. Col sostegno dei due sindacati abbiamo tutti i presupposti per poter assumere nuovo personale di cabina a tempo determinato. Eurowings può così proseguire nel suo percorso di compagnia aerea in più rapida crescita in Europa”. La compagnia ha da poco aperto il bando per 600 posti per assistenti di volo, ha già ricevuto più di mille domande e iniziato i relativi colloqui. Benedikt Schneider, HR-Chef e negoziatore capo di Eurowings, ha dichiarato che sarà tenuta in considerazione l’esperienza dei candidati, come concordato con UFO e Verdi. “Offriremo condizioni remunerative giuste e concorrenziali”. Mercoledì iniziano i colloqui anche con il sindacato dei piloti “Vereinigung Cockpit” per giungere ad un accordo “Sviluppo” anche per il personale di cockpit. Anche in questo caso l’obiettivo è assumere nuovi comandanti e copiloti tenendo in considerazione l’esperienza personale dei candidati.

(Ufficio Stampa Eurowings)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags:

NORVEGIAN FIRMA L’ACCORDO COLLETTIVO CON LE SIGLE SINDACALI UIL, FIT CISL E ANPAC

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Gruppo Norwegian, attraverso la sua sussidiaria Norwegian Air Resources, ha raggiunto ieri un accordo collettivo con tre sindacati italiani, che rappresentano essenzialmente l’intero settore dei trasporti aerei in Italia: UIL (Unione Italiana del Lavoro), FIT CISL (Federazione Italiana Trasporti della Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori), e ANPAC (Associazione Nazionale Professionale Aviazione Civile). Il contratto collettivo, che copre il segmento dei voli a corto raggio di Norwegian in Italia, riguarda sia i piloti sia l’equipaggio di cabina, ed è il primo che la compagnia sigla nel nostro Paese. L’accordo verrà sottoposto a un voto dei membri sindacali nei prossimi giorni. “Siamo molto soddisfatti di questa partnership con i sindacati italiani, e vogliamo ringraziare UIL, FIT CISL e ANPAC per la loro preziosa collaborazione, che ci ha permesso di raggiungere insieme questo importante risultato – ha dichiarato Bjørn Erik Barman-Jenssen, Amministratore Delegato di Norwegian Air Resources -. Il gruppo di mediazione dei sindacati italiani e di Norwegian Air Resources ha svolto un lavoro eccellente, raggiungendo un’intesa sul contratto collettivo in un tempo molto breve”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: , ,

NUOVO ACCORDO TRIENNALE TRA SAS E LE NORWEGIAN PILOT ASSOCIATIONS NSF E SNF

Tempo di lettura: 1 minuto

SAS ha raggiunto nuovi accordi con le due pilot associations norvegesi NSF e SNF. L’accordo triennale è in linea con gli accordi recentemente firmati con le pilot associations svedesi e danesi, con la comune ambizione di creare una compagnia profittevole nel lungo periodo. “Siamo lieti di aver raggiunto nuovi accordi e di aver quindi evitato uno sciopero che poteva pregiudicare i nostri clienti”, dice Eivind Bjurstrøm, head of negotiations per conto di SAS. Con l’accordo delle pilot associations norvegesi, SAS ha ora raggiunto un accordo con tutte le pilot associations dei tre paesi scandinavi.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: ,

EUROWINGS E UFO STIPULANO IL CONTRATTO COLLETTIVO “SVILUPPO”

Tempo di lettura: 2 minuti

​Eurowings e il sindacato degli assistenti di volo UFO hanno raggiunto un accordo su un “contratto di sviluppo”. “É significativo che ci siano già centinaia di domande qualificate”, ha commentato Jörg Beißel, Amministratore Delegato Personale e Finanza di Eurowings. La compagnia in forte crescita ha da poco pubblicato un bando per 600 posti per assistenti di volo in Eurowings e ha già iniziato le selezioni. Il contratto “Sviluppo” permette ad Eurowings di assumere personale esterno a tempo determinato e non solo: tramite il riconoscimento della qualifica di assistenti di volo, concordato con UFO, Eurowings può ora offrire a tutti i candidati esterni condizioni di remunerazione giuste e competitive. Allo stesso tempo non vi sono svantaggi per il personale in organico. “Creiamo così al momento giusto un presupposto fondamentale (cominciando dal personale di cabina) per la formazione e lo sviluppo della compagnia aerea europea attualmente in più rapida crescita”, ha ribadito Beißel. Durante lo scorso fine settimana Eurowings e UFO hanno raggiunto una soluzione comune per tutti i contratti aperti di circa 1400 assistenti di volo di Germanwings e Eurowings. Un documento basilare, sottoscritto da entrambe le parti, che comprende oltre ad aumenti salariali per tutti gli assistenti di volo anche una partecipazione agli utili e l’introduzione di una previdenza aziendale di anzianità finanziata dal datore di lavoro. Beißel ha così commentato: “Abbiamo raggiunto un buon accordo per tutti gli interessati, che consente una maggiore stabilità all’interno del Gruppo Eurowings. Contemporaneamente creiamo ottime prospettive per la compagnia, i suoi collaboratori e quindi anche per i clienti”. Entrambi gli accordi, quello relativo a tutti i contratti pendenti e il contratto “Sviluppo”, andranno in commissione per approvazione nelle prossime settimane.

(Ufficio Stampa Eurowings)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: ,

SCANDINAVIAN AIRLINES RIGUARDO LO SCIOPERO PILOTI IN NORVEGIA

Tempo di lettura: 1 minuto

Riguardo lo sciopero dei Piloti in Norvegia, SAS in un proprio comunicato informa che: “Scandinavian Airlines opera in un mercato altamente competitivo. Dobbiamo essere in grado di adattare l’azienda alle condizioni del mercato e volare quando i passeggeri vogliono volare. I Norwegian pilot unions hanno respinto la proposta, che purtroppo ha portato ad un conflitto. Nei negoziati con i sindacati dei piloti norvegesi sono state offerte condizioni in linea con i piloti svedesi e danesi. Le richieste dei piloti norvegesi, che implicano un aumento dei costi del 25%, sono irragionevoli. Abbiamo raggiunto accordi con tutti gli altri gruppi di dipendenti all’interno di SAS, inclusi i piloti in Danimarca e in Svezia, con l’ambizione di creare una compagnia sostenibile per il futuro. Rimangono solo i piloti norvegesi. Siamo spiacenti che i sindacati piloti in Norvegia hanno scelto di avviare questo conflitto e siamo ancora convinti che troveremo una soluzione prima di giovedì, quando i sindacati in Norvegia hanno dato notizia di uno sciopero esteso che influenzerà i passeggeri e la fiducia nella compagnia”.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: ,

RYANAIR, I RECRUITMENT DAYS DEI PROSSIMI DUE MESI PER COPRIRE 100 POSIZIONI

Tempo di lettura: 1 minuto

Ryanair ha recentemente annunciato l’ampliamento del servizio dei voli in coincidenza dall’aeroporto di Milano Bergamo con oltre 50 voli in coincidenza ora disponibili dall’aeroporto di Milano Bergamo e 10 da Roma Fiumicino. Ryanair prevede di sviluppare ulteriormente questo nuovo servizio in altri aeroporti del suo network nel corso dell’anno. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: , , ,