Archivio Categoria: ‘Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale’

VOLOTEA, PROSEGUE L’ESPANSIONE. E VERONA SARA’ LA PRIMA BASE ITALIANA AD AVERE GLI A319

L’appuntamento annuale con TTG Incontri di Rimini è stato l’occasione per tirare le fila sulle novità di Volotea, vettore spagnolo in costante espansione sul mercato italiano.

E’ Valeria Rebasti (foto accanto), Commercial Country Manager per l’Italia, a fornire con dovizia di particolari tutti i dettagli in merito: tra le novità più importanti nel network risultano esserci destinazioni che andranno ad alimentare il traffico di due tra gli scali più importanti del vettore sul nostro territorio:
- Genova, divenuta base di Volotea lo scorso aprile, a poco meno di un anno da quell’evento – e precisamente il prossimo 30 marzo – vedrà l’inaugurazione di un collegamento stagionale su Madrid, con operativo bisettimanale; il GOA-MAD, operato con B717, sarà inizialmente stagionale in attesa di avere dei riscontri sulla risposta della clientela; ulteriori novità da Genova saranno Vienna (collegamento domenicale a partire dall’8 aprile 2018), Lampedusa e Mykonos (ogni sabato da fine maggio ad inizio ottobre il primo, stesso periodo ma il martedì il secondo).
- Verona, già oggi punto di forza nel network della compagnia, beneficerà dell’apertura di collegamenti verso Atene e Faro; per quest’ultimo va rimarcato come si tratti dell’unico diretto tra l’Italia e la città all’estremo sud del Portogallo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: , , , , , , , , , ,

LUFTHANSA E VEREINIGUNG COCKPIT SIGLANO UN ACCORDO COLLETTIVO A LUNGO TERMINE

Oggi Lufthansa e il sindacato piloti Vereinigung Cockpit (VC) hanno firmato un nuovo accordo di lavoro collettivo (CLA) su tutte le questioni precedentemente aperte. I contratti firmati corrispondono all’accordo raggiunto a marzo. Il CLA è soggetto all’approvazione dei membri sindacali. Tra le altre, le parti hanno concordato un accordo collettivo quadro e un nuovo accordo di remunerazione, nonché accordi sui pagamenti pensionistici e transitori fino a almeno giugno 2022. Le parti hanno pertanto raggiunto un accordo di contrattazione collettiva a lungo termine per relazioni di lavoro stabili. I nuovi contratti comporteranno un risparmio complessivo strutturale del 15% del costo del personale in cockpit, prima che gli aumenti salariali siano pagati in futuro. Allo stesso tempo, l’accordo consente l’assunzione di junior pilots presso le suddette compagnie aeree. “Con l’accordo di contrattazione collettiva, abbiamo creato una base per una nuova partnership sociale con VC”, afferma Bettina Volkens, Chief Officer Corporate Human Resources and Legal Affairs. “Stiamo creando insieme una pace sostenibile per la contrattazione collettiva fino al 2022. Questo compromesso apre prospettive di carriera per i nostri piloti e dà un contributo importante alla competitività della nostra azienda”. I termini e le condizioni concordati nel pacchetto per operare almeno 325 aerei con piloti Lufthansa, Lufthansa Cargo e Germanwings entro la fine del 2022, creeranno nuove e future prospettive di carriera. Saranno assegnati più di 700 piloti junior e saranno create almeno 600 posizioni per i comandanti futuri. I piloti di Lufthansa, Lufthansa Cargo e Germanwings riceveranno un aumento graduale di salario per un totale del 10,3 per cento e un  one-off payment per il periodo da maggio 2012 fino al giugno 2022. Inoltre, sono state concordate ulteriori misure per aumentare la produttività.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: , , ,

EUROWINGS SIGLA L’ACCORDO “SVILUPPO” ANCHE CON IL SINDACATO “VERDI”

Dopo l’accordo di settimana scorsa col sindacato UFO, Eurowings ha raggiunto ora un accordo per il contratto “Sviluppo” anche col sindacato “Verdi”. Verdi e UFO sono i sindacati che rappresentano il personale di cabina di Eurowings. Jörg Beißel, Amministratore Delegato di Eurowings, ha così commentato: “Siamo lieti di aver firmato questo accordo. Col sostegno dei due sindacati abbiamo tutti i presupposti per poter assumere nuovo personale di cabina a tempo determinato. Eurowings può così proseguire nel suo percorso di compagnia aerea in più rapida crescita in Europa”. La compagnia ha da poco aperto il bando per 600 posti per assistenti di volo, ha già ricevuto più di mille domande e iniziato i relativi colloqui. Benedikt Schneider, HR-Chef e negoziatore capo di Eurowings, ha dichiarato che sarà tenuta in considerazione l’esperienza dei candidati, come concordato con UFO e Verdi. “Offriremo condizioni remunerative giuste e concorrenziali”. Mercoledì iniziano i colloqui anche con il sindacato dei piloti “Vereinigung Cockpit” per giungere ad un accordo “Sviluppo” anche per il personale di cockpit. Anche in questo caso l’obiettivo è assumere nuovi comandanti e copiloti tenendo in considerazione l’esperienza personale dei candidati.

(Ufficio Stampa Eurowings)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags:

NORVEGIAN FIRMA L’ACCORDO COLLETTIVO CON LE SIGLE SINDACALI UIL, FIT CISL E ANPAC

Il Gruppo Norwegian, attraverso la sua sussidiaria Norwegian Air Resources, ha raggiunto ieri un accordo collettivo con tre sindacati italiani, che rappresentano essenzialmente l’intero settore dei trasporti aerei in Italia: UIL (Unione Italiana del Lavoro), FIT CISL (Federazione Italiana Trasporti della Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori), e ANPAC (Associazione Nazionale Professionale Aviazione Civile). Il contratto collettivo, che copre il segmento dei voli a corto raggio di Norwegian in Italia, riguarda sia i piloti sia l’equipaggio di cabina, ed è il primo che la compagnia sigla nel nostro Paese. L’accordo verrà sottoposto a un voto dei membri sindacali nei prossimi giorni. “Siamo molto soddisfatti di questa partnership con i sindacati italiani, e vogliamo ringraziare UIL, FIT CISL e ANPAC per la loro preziosa collaborazione, che ci ha permesso di raggiungere insieme questo importante risultato – ha dichiarato Bjørn Erik Barman-Jenssen, Amministratore Delegato di Norwegian Air Resources -. Il gruppo di mediazione dei sindacati italiani e di Norwegian Air Resources ha svolto un lavoro eccellente, raggiungendo un’intesa sul contratto collettivo in un tempo molto breve”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: , ,

NUOVO ACCORDO TRIENNALE TRA SAS E LE NORWEGIAN PILOT ASSOCIATIONS NSF E SNF

SAS ha raggiunto nuovi accordi con le due pilot associations norvegesi NSF e SNF. L’accordo triennale è in linea con gli accordi recentemente firmati con le pilot associations svedesi e danesi, con la comune ambizione di creare una compagnia profittevole nel lungo periodo. “Siamo lieti di aver raggiunto nuovi accordi e di aver quindi evitato uno sciopero che poteva pregiudicare i nostri clienti”, dice Eivind Bjurstrøm, head of negotiations per conto di SAS. Con l’accordo delle pilot associations norvegesi, SAS ha ora raggiunto un accordo con tutte le pilot associations dei tre paesi scandinavi.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: ,

EUROWINGS E UFO STIPULANO IL CONTRATTO COLLETTIVO “SVILUPPO”

​Eurowings e il sindacato degli assistenti di volo UFO hanno raggiunto un accordo su un “contratto di sviluppo”. “É significativo che ci siano già centinaia di domande qualificate”, ha commentato Jörg Beißel, Amministratore Delegato Personale e Finanza di Eurowings. La compagnia in forte crescita ha da poco pubblicato un bando per 600 posti per assistenti di volo in Eurowings e ha già iniziato le selezioni. Il contratto “Sviluppo” permette ad Eurowings di assumere personale esterno a tempo determinato e non solo: tramite il riconoscimento della qualifica di assistenti di volo, concordato con UFO, Eurowings può ora offrire a tutti i candidati esterni condizioni di remunerazione giuste e competitive. Allo stesso tempo non vi sono svantaggi per il personale in organico. “Creiamo così al momento giusto un presupposto fondamentale (cominciando dal personale di cabina) per la formazione e lo sviluppo della compagnia aerea europea attualmente in più rapida crescita”, ha ribadito Beißel. Durante lo scorso fine settimana Eurowings e UFO hanno raggiunto una soluzione comune per tutti i contratti aperti di circa 1400 assistenti di volo di Germanwings e Eurowings. Un documento basilare, sottoscritto da entrambe le parti, che comprende oltre ad aumenti salariali per tutti gli assistenti di volo anche una partecipazione agli utili e l’introduzione di una previdenza aziendale di anzianità finanziata dal datore di lavoro. Beißel ha così commentato: “Abbiamo raggiunto un buon accordo per tutti gli interessati, che consente una maggiore stabilità all’interno del Gruppo Eurowings. Contemporaneamente creiamo ottime prospettive per la compagnia, i suoi collaboratori e quindi anche per i clienti”. Entrambi gli accordi, quello relativo a tutti i contratti pendenti e il contratto “Sviluppo”, andranno in commissione per approvazione nelle prossime settimane.

(Ufficio Stampa Eurowings)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: ,

SCANDINAVIAN AIRLINES RIGUARDO LO SCIOPERO PILOTI IN NORVEGIA

Riguardo lo sciopero dei Piloti in Norvegia, SAS in un proprio comunicato informa che: “Scandinavian Airlines opera in un mercato altamente competitivo. Dobbiamo essere in grado di adattare l’azienda alle condizioni del mercato e volare quando i passeggeri vogliono volare. I Norwegian pilot unions hanno respinto la proposta, che purtroppo ha portato ad un conflitto. Nei negoziati con i sindacati dei piloti norvegesi sono state offerte condizioni in linea con i piloti svedesi e danesi. Le richieste dei piloti norvegesi, che implicano un aumento dei costi del 25%, sono irragionevoli. Abbiamo raggiunto accordi con tutti gli altri gruppi di dipendenti all’interno di SAS, inclusi i piloti in Danimarca e in Svezia, con l’ambizione di creare una compagnia sostenibile per il futuro. Rimangono solo i piloti norvegesi. Siamo spiacenti che i sindacati piloti in Norvegia hanno scelto di avviare questo conflitto e siamo ancora convinti che troveremo una soluzione prima di giovedì, quando i sindacati in Norvegia hanno dato notizia di uno sciopero esteso che influenzerà i passeggeri e la fiducia nella compagnia”.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: ,

RYANAIR, I RECRUITMENT DAYS DEI PROSSIMI DUE MESI PER COPRIRE 100 POSIZIONI

Ryanair ha recentemente annunciato l’ampliamento del servizio dei voli in coincidenza dall’aeroporto di Milano Bergamo con oltre 50 voli in coincidenza ora disponibili dall’aeroporto di Milano Bergamo e 10 da Roma Fiumicino. Ryanair prevede di sviluppare ulteriormente questo nuovo servizio in altri aeroporti del suo network nel corso dell’anno. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: , , ,

IBAR: LE COMPAGNIE AEREE, COME I PASSEGGERI, HANNO SUBITO GRAVI DISSERVIZI E SI SONO ADOPERATE PER MINIMIZZARE I DISAGI DEI CLIENTI

IBAR (Italian Board Airline Representatives) esprime, a nome dei 52 Vettori associati, il proprio rincrescimento per i ritardi e i disservizi verificatisi ieri a Malpensa e, in forma più lieve, a Linate a seguito delle forme di astensione dal lavoro messe in atto nei due scali dai lavoratori del settore handling. Per minimizzare l’impatto dei ritardi ed assicurare il rispetto dei tempi di coincidenza, ieri alcuni voli sono partiti dagli scali milanesi senza i bagagli appartenenti ai passeggeri regolarmente imbarcati. Le Compagnie Aeree coinvolte hanno messo in atto tutte le iniziative utili per la riconsegna dei bagagli ai legittimi proprietari nel più breve tempo possibile. Nel far presente che quanto accaduto è imputabile a circostanze totalmente al di fuori del proprio controllo, I Vettori esprimono tutto il proprio rammarico ai passeggeri che hanno subito disagi a seguito di una forma di protesta la cui legittimità è attualmente oggetto di indagini da parte della Commissione di Garanzia per gli scioperi. L’IBAR (Italian Board Airline Representatives) è l’Associazione che rappresenta direttamente 52 Compagnie Aeree – Italiane e straniere – operanti in Italia. Il totale dei Vettori associati si avvicina alle 100 unità , tenendo conto delle Compagnie Aeree iscritte attraverso le proprie rappresentanze commerciali presenti nel nostro Paese. Scopo principale dell’Associazione è la rappresentanza dei Vettori nei rapporti con le istituzioni e con tutti gli altri componenti della filiera del trasporto aereo. IBAR osserva strettamente le vigenti normative Antitrust e pertanto non interviene in questioni di natura commerciale che riguardano i singoli Soci. L’Associazione si adopera per lo sviluppo del trasporto aereo in Italia e, in tale ambito, per la realizzazione di un mercato aperto ed efficiente.

(Ufficio Stampa IBAR)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: , , ,

ALITALIA: PIANO PER LIMITARE DISAGI SCIOPERI 16 GIUGNO

In vista degli scioperi del comparto trasporti previsti per venerdì 16 giugno, Alitalia ha attivato un piano straordinario per limitare i disagi e riproteggere sui primi voli disponibili il maggior numero di passeggeri coinvolti dalle cancellazioni. La Compagnia è stata infatti costretta a cancellare diversi voli nazionali e internazionali programmati per la giornata di venerdì 16 giugno, oltre ad alcuni collegamenti nella mattina del 17 giugno. Opereranno regolarmente invece i voli in programma nelle fasce di garanzia: dalle 7.00 alle 10.00 e dalle 18.00 alle 21.00. Sul sito alitalia.com è disponibile la lista completa dei voli cancellati, unitamente alle informazioni dettagliate sulle modalità di riprotezione che prevedono il rimborso del biglietto o la possibilità di cambiare il proprio volo senza alcuna penale fino al 30 giugno. Per assistere meglio i passeggeri, Alitalia invita tutti i viaggiatori che hanno prenotato per il 16 giugno – e anche per la prima mattinata del 17 giugno – a verificare lo stato del proprio volo, prima di recarsi in aeroporto, chiamando il numero verde 800.65.00.55 (dall’Italia) o il numero +39.06.65649 (dall’estero), oppure contattando l’agenzia di viaggio presso cui hanno acquistato il biglietto. Alitalia ha previsto un rafforzamento del proprio personale negli aeroporti di Roma Fiumicino e Milano Linate per assicurare la massima assistenza ai passeggeri. È stato anche incrementato il numero degli addetti al call center. Saranno inoltre impiegati aerei più capienti, sia sulle rotte domestiche che su quelle internazionali, per trasportare un numero maggiore di viaggiatori.

(Ufficio Stampa Alitalia)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags:

ALITALIA: PIANO PER LIMITARE DISAGI SCIOPERI 28 MAGGIO

In vista degli scioperi previsti per la giornata del 28 maggio, Alitalia ha attivato un piano straordinario per riproteggere sui primi voli disponibili il maggior numero di passeggeri coinvolti dalle cancellazioni. La Compagnia è stata infatti costretta a cancellare numerosi voli nazionali e internazionali programmati per domenica prossima. Ad oggi, l’80% dei passeggeri è stato già ricollocato su voli alternativi. Sul sito alitalia.com è disponibile la lista completa dei voli cancellati, unitamente alle informazioni dettagliate sulle modalità di riprotezione che prevedono il rimborso del biglietto o la possibilità di cambiare il proprio volo senza alcuna penale fino al 9 giugno. L’agitazione è stata indetta da alcune sigle sindacali dei controllori di volo ENAV dalle ore 13.00 alle ore 17.00 del 28 maggio; sempre per domenica, alcune organizzazioni sindacali del personale Alitalia (CUB Trasporti, USB, Confael e Assovolo) hanno proclamato un’astensione dal lavoro dalle ore 10.00 alle ore 18.00. Per limitare il più possibile i disagi, Alitalia invita tutti i viaggiatori in possesso di un biglietto per volare il 28 maggio, a verificare lo stato del proprio volo prima di recarsi in aeroporto, chiamando il numero verde 800.65.00.55 (dall’Italia) o il numero +39.06.65649 (dall’estero), oppure contattando l’agenzia di viaggio presso cui hanno acquistato il biglietto. Alitalia ha previsto un rafforzamento del proprio personale negli aeroporti di Roma Fiumicino e Milano Linate per assicurare la massima assistenza ai passeggeri. E’ stato anche incrementato il numero degli addetti al call center. Saranno inoltre impiegati aerei più capienti, sia sulle rotte domestiche che su quelle internazionali, per trasportare un numero maggiore di viaggiatori.

(Ufficio Stampa Alitalia)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags:

ALITALIA, LO SCIOPERO DI DOMANI COMPORTERA’ LA CANCELLAZIONE DEL 60% DEI VOLI

Alitalia - Etihad partnerSevere ripercussioni in vista dello sciopero Alitalia di domani, 5/4/2017; il vettore è stato costretto a cancellare il 60% dei voli, nazionali e internazionali. Per problematiche di posizionamento aeromobili anche alcuni collegamenti programmati fra questa sera e la mattina del 6 aprile hanno subito cancellazioni o cambi di orario. Opereranno regolarmente, invece, i voli del 5 aprile previsti nelle fasce di garanzia: dalle 7.00 alle 10.00 e dalle 18.00 alle 21.00. Alitalia comunica di aver riprotetto in tempo utile il 92% dei passeggeri coinvolti, oltre la metà dei quali con collegamenti in partenza il giorno stesso. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: , , ,

ALITALIA: SCIOPERO 5 APRILE, PIANO STRAORDINARIO PER LIMITARE I DISAGI

Grazie al piano straordinario messo in atto in vista dello sciopero del prossimo 5 aprile, Alitalia ha già riprenotato su voli alternativi il 92% dei passeggeri coinvolti. Per limitare il più possibile i disagi, la Compagnia invita tutti i viaggiatori in possesso di un biglietto per volare dalla sera del 4 aprile alla mattinata del 6 aprile, a verificare lo stato del proprio volo prima di recarsi in aeroporto, chiamando il numero verde 800.65.00.55 (dall’Italia) o il numero +39.06.65649 (dall’estero), oppure contattando l’agenzia di viaggio presso cui hanno acquistato il biglietto. A causa dello sciopero di 24 ore del 5 aprile, Alitalia ha infatti cancellato diversi collegamenti e modificato la programmazione dei propri voli, nazionali e internazionali. Anche alcuni collegamenti della sera del 4 aprile e della mattina del 6 aprile sono stati cancellati. Opereranno regolarmente invece i voli in programma il 5 aprile nelle fasce di garanzia: dalle 7.00 alle 10.00 e dalle 18.00 alle 21.00. Sul sito alitalia.com è disponibile la lista completa dei voli cancellati. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags:

ALITALIA: LUNEDI’ 40% DEI VOLI CANCELLATI PER SCIOPERO CONTROLLORI DI VOLO

Per Lunedì 20 marzo alcune sigle sindacali dei controllori di volo hanno proclamato un’agitazione dalle ore 13 alle 17, e sempre per l’intera giornata del 20 marzo – ad eccezione delle fasce garantite 7-10 e 18-21 – la sigla sindacale CUB Trasporti (e per gli aeroporti di Milano anche il sindacato USB) ha confermato uno sciopero generale del comparto aereo. Alitalia è stata pertanto costretta a cancellare il 40% dei voli programmati per il 20 marzo, sia nazionali che internazionali. Sul sito alitalia.com è disponibile la lista completa dei voli cancellati, insieme alle informazioni dettagliate sulle modalità di riprotezione che prevedono il rimborso del biglietto o la possibilità di cambiare il proprio volo senza alcuna penale fino al 4 aprile. La Compagnia ha immediatamente attivato un piano straordinario per riproteggere sui primi voli disponibili – possibilmente in giornata – il maggior numero di passeggeri coinvolti nelle cancellazioni. Alitalia invita tutti i viaggiatori che hanno acquistato un biglietto per volare il 20 marzo a verificare lo stato del proprio volo, prima di recarsi in aeroporto, chiamando il numero verde 800.65.00.55 (dall’Italia) o il numero +39.06.65649 (dall’estero), oppure contattando l’agenzia di viaggio presso cui hanno acquistato il biglietto. Il 20 marzo Alitalia impiegherà su alcune rotte domestiche e internazionali aerei più capienti per facilitare la riprotezione dei passeggeri. Negli aeroporti di Roma Fiumicino e Milano Linate la Compagnia ha previsto un rafforzamento del proprio personale per assicurare la massima assistenza ai clienti. E’ stato anche incrementato il numero degli addetti al call center.

(Ufficio Stampa Alitalia)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags:

LUFTHANSA E IL SINDACATO VEREINIGUNG COCKPIT RAGGIUNGONO UN ACCORDO

A seguito di colloqui costruttivi, che hanno avuto luogo ieri sera, Lufthansa e il sindacato piloti Vereinigung Cockpit hanno raggiunto un accordo per quanto riguarda tutte le questioni di contrattazione collettiva in precedenza non risolte. In una dichiarazione di intenti, le parti negoziali hanno concordato disposizioni per i pagamenti transitori, i piani pensionistici, l’accordo quadro sulle condizioni di lavoro e il contratto collettivo per i piloti di Lufthansa, Lufthansa Cargo e Germanwings. La raccomandazione sviluppata in febbraio dal mediatore Dr. Gunter Pleuger per il contratto collettivo ha costituito una parte delle considerazioni. Lufthansa non persegue un piano precedentemente annunciato per il personale di 40 aerei di nuova acquisizione al di fuori del contratto collettivo del gruppo (KTV). Nel corso dei prossimi mesi, i dettagli dei vari contratti collettivi dovranno essere elaborati. L’accordo prevede una riduzione di bilancio una tantum attraverso la conversione dei regimi pensionistici. In cambio, per gli elementi di riduzione dei costi del contratto, 325 velivoli saranno dotati di equipaggio nelle attuali operazioni di volo KTV a tappe entro il 2022. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: , ,