Archivio Categoria: ‘sport’

RED BULL AIR RACE, INTERVISTA A DARIO COSTA

Tempo di lettura: 3 minuti

Sono trascorse due settimane esatte dall’esordio di Dario Costa nella Challenger Class della Red Bull Air Race, ed è ora di fare il punto della situazione dopo il promettente quarto posto nel round di Abu Dhabi (soddisfacente non solo per il piazzamento in sé ma anche per i progressi che nei tre giorni di gara il connubio uomo-macchina è riuscito a saputo evidenziare). Dopo i fugaci incontri in loco abbiamo avuto modo di raggiungere Dario Costa per una breve intervista, che di seguito pubblichiamo. Smoke on!

 

MD80.IT: “Dario, congratulazioni: un debutto ai piedi del podio, ha pagato la tua strategia che nella gara di esordio era soprattutto di portare a termine dei voli puliti, senza incorrere in penalità

Dario: “Innanzittutto grazie infinite delle congratulazioni. Si, sarebbe stato arrogante tentare il tutto per tutto per vincere alla gara d’esordio, anche se ovviamente ad inizio settimana visti i tempi netti, (senza considerare le penalità), c’ho creduto un pochino, ma purtroppo non si vince con i tempi netti. Quindi ho deciso di “tornare con i piedi per terra”, ed ho impostato la mia strategia per questa gara con un volo senza penalità, soprattutto over-G che mi hanno perseguitato durante le prove. La strategia ha sicuramente pagato e ho comunque ottenuto 4 best sectors, che mi hanno dato grandissima soddisfazione, sapendo esattamente dove ho perso i secondi di distacco dal primo.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Approfondimenti, Entertainment, Eventi e Manifestazioni, Interviste, Relax, sport - Tags: , , , , ,

MATTHIAS DOLDERER TROVA IL GIRO-JOLLY NELLE QUALIFICHE DI ABU DHABI

Tempo di lettura: 2 minuti

Giornata di qualificazioni ad Abu Dhabi, alla vigilia della gara inaugurale della Red Bull Air Race 2018. Nel contesto della Corniche torna ad accendersi la luce per Matthias Dolderer, il tedesco campione del mondo 2016 ma vittima di una stagione senza gloria lo scorso anno: il primo dei due tentativi lo ha portato in testa alla classifica della sessione – fortunatamente per lui, autore di molti errori sia nelle prove libere che nel tentativo immediatamente successivo – con buon margine rispetto ad un pimpante Make Goulian (giunto alla decima partecipazione alla gara di Abu Dhabi) e il campione del mondo uscente, il giapponese Yoshi Muroya. Per Dolderer il tempo di 52.795 vale anche il record della pista. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , ,

INIZIA LA NUOVA STAGIONE DELLA RED BULL AIR RACE

Tempo di lettura: 2 minuti

Febbraio, tempo di Red Bull Air Race; il mondiale 2018 è ufficialmente iniziato oggi, primo giorno del mese, nella tradizione location d’apertura: Abu Dhabi.
Con la doppia sessione di prove libere per i piloti della Master Class e i colleghi della Challenger Class (quest’ultima, lo ricordiamo, vedrà in gara il nostro connazionale Dario Costa, primo italiano a partecipare alla Red Bull Air Race) tutti i concorrenti hanno potuto togliere un po’ di ruggine dalla manetta e ritrovare parte del feeling messo in cantina lo scorso autunno, dopo il trionfo del giapponese Yoshihide Muroya. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , ,

ULTERIORI NOVITA’ PER LA RED BULL AIR RACE 2018

Tempo di lettura: 1 minuto

L’organizzatore del Red Bull Air Race ha comunicato nella mattinata odierna un altro paio di novità che andranno a caratterizzare la stagione 2018, e che si ripecuotono sia sulla Master Class che sulla Challenger Class.

La novità più sostanziosa è certamente l’introduzione di un nuovo velivolo a disposizione dei concorrenti in lizza per la Challenger Cup: l’ormai familiare Extra 330LX sarà infatti rimpiazzato dopo 4 stagioni dall’Edge 540 V2 che si può vedere nelle immagini a seguire.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , ,

PRENDE FORMA LA RED BULL AIR RACE 2018, C’E’ ANCHE UN PO’ DI ITALIA (E CHE ITALIA!)

Tempo di lettura: 3 minuti

La stagione 2017 della Red Bull Air Race è giunta al termine poco più di un mese fa, ma già nelle ultime settimane si è assistito a numerose novità per quanto riguarda la stagione ventura: anzitutto è stato pubblicato un calendario con già 7 degli 8 week-end previsti ma solo 5 locations già finalizzate (cliccare sulla foto per visualizzare il calendario a grandezza originale).

RED BULL AIR RACE 2018   RBAR2018 calendar
2-3 Febbraio: Abu Dhabi, UAE
21-22 Aprile: Cannes, Francia
26-27 Maggio: Europa, luogo TBA
23-24 Giugno: Budapest, Ungheria
4-5 Agosto: Asia, luogo TBA
25-26 Agosto: Kazan, Russia
6-7 Ottobre: Indianapolis, USA
Novembre: Asia, luogo TBA

Ad una prima occhiata sembrano essere sparite tre location importanti della stagione appena trascorsa: San Diego, Porto (che potrebbe essere teoricamente la tappa europea ancora da comunicare) e il Lausitzring, diventato di proprietà di Dekra ad inzio ottobre 2017 e quindi non più disponibile – almeno per ora – ad ospitare un appuntamento del campionato. Entra prepotentemente in calendario Cannes, probabilmente anche per onorare la nutrita platea di piloti francesi che gareggiano sia in Master Class che in Challenger Class. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , , , , , , , ,

YOSHI MUROYA E’ L’IMPERATORE DELLA RED BULL AIR RACE

Tempo di lettura: 2 minuti

Si è conclusa ieri la stagione 2017 della Red Bull Air Race ad Indianapolis, e il giapponese Yoshihide Muroya ha conquistato più che meritatamente il titolo mondiale. Con 4 vittorie singole su 8 gare, Yoshi ha sbaragliato la concorrenza agguerrita e nella classifica iridata ha conquistato 74 punti totali, lasciando il ceco Martin Sonka – ieri quarto – a 4 lunghezze e Pete McLeod (ieri autore di una gara molto incolore), a 18. Solo quarto l’idolo di casa Kirby Chambliss, che a metà stagione aveva portato a casa due vittorie e si era legittimato come ulteriore pretendente al titolo.

“È incredibile, non ci posso credere! Quando ho visto il mio tempo in cockpit, ho pensato che il sistema di cronometraggio fosse rotto, ma era la realtà. Non pensavo che quel tempo fosse possibile, quindi qualcosa deve aver dato una spinta per raggiungere questa posizione. Quindi grazie ai fans e alla mia famiglia – grazie a tutti quelli che mi hanno dato una mano!” ha dichiarato il neo-campione del mondo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Entertainment, Eventi e Manifestazioni, sport - Tags: , , , , , , , , ,

RED BULL AIR RACE, INDIANAPOLIS CALA IL POKER D’ASSI. PROVE LIVE

Tempo di lettura: 1 minuto

Prende il via ufficialmente oggi, con le prove di qualificazione, l’ultimo e decisivo round della Red Bull Air Race. L’Indianapolis Motor Speedway è la location dove verrà assegnato il titolo iridato 2017, giunto all’ottavo appuntamento con ancora 4 pretendenti al mondiale: Martin Sonka guida la classifica provvisoria con 63 punti, seguito da Yoshi Muroya con 59 e da Pete McLeod con 56. Ancora in lizza Kirby Chambliss, con 52 punti, ma con poche possibilità di poter compiere il miracolo e superare nella seconda gara di casa i tre piloti che lo precedono.

Live streaming alle prove dalle h. 22:00.

Lo streaming full screen è disponibile a QUESTA PAGINA

(Fabrizio Ripamonti – MD80.IT)

Categoria: Entertainment, Eventi e Manifestazioni, sport - Tags: , , , , , , , , , ,

LA GERMANIA SORRIDE A MUROYA, CHE ACCORCIA IL DISTACCO NELLA RED BULL AIR RACE

Tempo di lettura: 1 minuto

La Red Bull Air Race si tinge di oriente per la terza volta stagionale: il giapponese Yoshi Muroya riesce a conquistare il bottino pieno al Lausitzring, e accorcia nettamente le distanze nel campionato mondiale, ora ad un solo round (Indianapolis) dal termine. Martin Sonka, contiene i danni con un terzo posto tutt’altro che negativo, ma ora ha solo 4 punti di vantaggio su Muroya e 7 su McLeod (oggi solo quinto).

Giornata grama per l’idolo di casa, Matthias Dolderer, che non è riuscito a superare la trappola del “Round of 14” e si è dovuto accontentare di far lo spettatore quando il clima si è scaldato.

Perde parecchi punti, e ora si trova staccato di 11 unità dal leader della classifica, l’americano Kirby Chambliss, oggi non in grado di qualificarsi per la “Final 4”: per lui il round tedesco riserva solo 5 punti iridati. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Entertainment, Eventi e Manifestazioni, Relax, sport - Tags: , , , , , , , , , , , ,

LAUSITZRING, SMOKE ON!

Tempo di lettura: 2 minuti

Feste, risate e amicizie oggi andranno temporaneamentemente in soffitta, e i 14 piloti della Master Class si daranno battaglia come di consueto per la conquista del settimo round della Red Bull Air Race. Trascorse due giornate scandite da altrettanti compleanni consecutivi (venerdì Matthias Dolderer e ieri Matt Hall, entrambi ripresi nella foto accanto mentre cantano e indicano “happy birthday to…  YOU!”), è la giornata che andrà ad assegnare punti importantissimi per il campionato. I primi 4 della classifica sembrano avere accoppiamenti del “Round of 14” abbastanza agevoli, ma è risaputo che basta un minimo errore per incorrere in una penalità ed essere esclusi dai turni successivi e dalla lotta per la parte alta della classifica.

A partire dalle h. 13:00 andrà in onda il live streaming della gara (la prima ora sarà dedicata alla Challenger Cup, dalle h. 14:00 invece entreranno in azione i protagonisti della Master Class, che proseguirà poi dalle h. 16:00 con “Round of 8” e la “Final 4”.

Lo streaming full screen è disponibile a QUESTA PAGINA

Le qualifiche hanno confermato il trend mostrato dalla classifica del mondiale, non resta che attendere fine gara per capire come si sarà evoluto il tutto; al momento 4 piloti sono ancora in lotta per il titolo, con concrete possibilità di farcela, mentre altri 3 non sono ancora matematicamente condannati ma hanno ben poche chance.

Si ricordano gli accoppiamenti per il “Round of 14″…

- IVANOFF   vs SONKA- BRAGEOT   vs CHAMBLISS
- VELARDE   vs DOLDERER
- LE VOT    vs MUROYA
- GOULIAN   vs MCLEOD
- PODLUNSEK vs KOPFSTEIN
- BOLTON    vs HALL

In attesa dell’evento sono già disponibili due album sulla nostra pagina Facebook: #1#2

(Fabrizio Ripamonti – MD80.IT)

Categoria: Entertainment, Eventi e Manifestazioni, Relax, sport - Tags: , , , , , , , , , , , ,

PENULTIMA TAPPA DELLA RED BULL AIR RACE 2017, OGGI LE QUALIFICHE

Tempo di lettura: 2 minuti

 Lausitz

A sole due settimane dal precedente appuntamento di Porto riparte la stagione della Red Bull Air Race, che stavolta fa tappa – per la seconda volta nella sua storia – presso il Lausitzring, circuito a nord est della Germania noto per ospitare gare DTM, Superbike e altri campionati motoristici con le ruote a terra.

Dopo i due turni di prove libere di ieri, che hanno visto Sonka in cima alla graduatoria, è arrivato il giorno delle qualifiche (anticipate, nel primo pomeriggio, da un ulteriore turno di prove libere). Le performance odierne decideranno come sempre gli accoppiamenti per il “Round of 14” di domani.

A seguire lo streaming per le prove di qualificazione:

Lo streaming full screen è disponibile a QUESTA PAGINA

Questo campionato, finora con prestazioni altalenanti di molti protagonisti ma nessuno in grado di prendere un deciso possesso della leadership, potrà forse essere il punto di svolta e rappresentare una seria ipoteca sul titolo; per far questo, i quattro maggiori pretendenti al titolo (Sonka con 54 punti, McLeod con 50, Chambliss con 47 e Muroya con 44) dovranno una volta di più impegnarsi nel fornire prestazioni veloci e precise.

Il turno di qualifiche della Master Class sarà preceduto dallo stesso tipo di sessione per la Challenger Class, che potrebbe risultare particolarmente interessante dopo le convincenti prove libere che la francese Mélanie Astles è riuscita a portare a termine ieri: in tutt’e tre le prove svolta nella seconda sessione è stata l’unica a scendere sotto il limite del minuto.

Una prima selezione di foto è disponibile QUI

(Fabrizio Ripamonti – MD80.IT)

Categoria: Entertainment, Eventi e Manifestazioni, Relax, sport - Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

E’ SONKA IL VINCITORE DELLA RED BULL AIR RACE A PORTO

Tempo di lettura: 3 minuti

600.000 persone, quasi il triplo degli abitanti della città. A Porto si è riversata una marea umana per vedere all’opera dei grandi manici, e lo spettacolo è stato certamente all’altezza.

Nonostante i pronostici della vigilia – al netto delle riserve espresse – fossero a favore di Pete McLeod, anche stavolta il canadese si è dovuto accontentare della piazza d’onore ed è stato costretto ad inchinarsi dinnanzi ad un ulteriore vincitore: il ceco Martin Sonka (a sinistra nella foto, festeggiato da McLeod) ha conquistato il gradino più alto del podio con una solida prestazione nella “Final 4”, riuscendo a precedere il succitato canadese per un decimo di secondo abbondante; al terzo posto si è classificato un ritrovato Matt Hall, mai così in alto in questa stagione. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Entertainment, Eventi e Manifestazioni, Relax, sport - Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,

RED BULL AIR RACE, LA DIRETTA DA PORTO

Tempo di lettura: 1 minuto

Il pubblico, a tre ore dall’inizio della categoria principale, ha già iniziato ad assieparsi sulle rive del fiume Douro in attesa di uno dei principali appuntamenti motoristici in terra – e aria – portoghese. La Master Class inizierà il “Round of 14” alle ore 13:00 locali (14:00 italiane), preceduta dalla gara della Challenger Cup un’ora prima.

Si potrà seguire tutto in diretta da qui:

Lo streaming a pieno schermo è disponibile cliccando QUI

Ecco invece  i tempi delle qualifiche di ieri (articolo dedicato disponibile QUI):

SMOKE ON!

(Fabrizio Ripamonti – MD80.IT)

Categoria: Entertainment, Eventi e Manifestazioni, Relax, sport - Tags: , , , , , , , , , , , ,

PETE MCLEOD FA POKER A PORTO. DI QUALIFICHE

Tempo di lettura: 3 minuti

McLeodIl sesto round 2017 della Red Bull Air Race regala, nella giornata del sabato, un sostanzioso déjà-vu: sopra le acqua del fiume Douro, a Porto, il canadese Pete McLeod mette di nuovo tutti in fila  durante il turno di qualificazione: è la quarta volta consecutiva in questo campionato. Chiunque avesse ancora dei dubbi sull’efficacia del velivolo avrà trovato ulteriori conferme sulle potenzialità del pacchetto aereo+pilota, ma avrà dovuto anche chiedersi come mai – almeno sino ad oggi – lo stesso McLeod non sia mai riuscito a confermare la propria leadership in gara, quando serve veramente essere precisi e veloci per portare a casa la vittoria.

Anche quest’oggi McLeod si è imposto per molto margine, lasciando il secondo classificato – Kirby Chambliss, attuale leader del campionato – a sette decimi di secondo e mezzo; tra i “terrestri” il gap è certamente più contenuto, tant’è vero che dalla seconda alla sesta posizione il distacco è di poco superiore ai due decimi. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Entertainment, Eventi e Manifestazioni, Relax, sport - Tags: , , , , , , , , , , , , ,

BIS DI CHAMBLISS A KAZAN

Tempo di lettura: 2 minuti

Lo statunitense Kirby Chambliss ha vinto il quinto round della Red Bull Air Race 2017, precedendo – su un podio tutto nordamericano – il poleman canadese Pete McLeod e l’altro statunitense Mike Goulian. La gara, diventata una lotteria ad auto-eliminazione soprattutto per colpa del meteo che ha portato molti piloti a compiere errori, è stato un susseguirsi di colpi di scena e alla fine a spuntarla è stato il pilota con più esperienza nel campionato. Per Chambliss è la seconda vittoria consecutiva in stagione e il risultato odierno, unito ai pessimi risultati di quasi tutti i primi della classifica mondiale, gli permette di scavalcare tutti e ritrovarsi in cima alla classifica iridata a 3 round dalla fine.

McLeod, vero dominatore dei tempi nel week-end, sporca la propria prestazione nella Final 4: esegue un passaggio ad ali non livellate al gate n. 3 e, in virtù della penalità di 2 secondi, non riesce a fare meglio del secondo posto. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , , , , , , , ,

GARE IN VISTA A KAZAN, PETE MCLEOD PARTE DA FAVORITO

Tempo di lettura: 2 minuti

Agg. h. 14.06: il meteo inclemente causa un’ecatombe tra gli airgates: ben 8 piloni sono stati abbattuti nel “Round of 14”, con conseguenti penalità per i piloti (3 secondi ogni gate abbattuto); in virtù di questo e altri errori quasi tutti i big sono stati esclusi dal “Round of 8”. Passano alturno successivo Velarde, Chambliss, Hall, Bolton Kopfstein, Le Vot, il poleman McLeod e Goulian come fastest loser. Di fatto McLeod è l’unico della parte alta della classifica iridata ad essersi qualificato al turno successivo, e d’ora in poi ha solo da perdere. Da rivedere la batteria tra Chambliss e Dolderer, chi scrive ha avuto la sensazione che l’americano abbia passate il gate precedente alla v.t.m. (vertical turning manoeuver) con una traiettoria in salita (cosa non permessa, bisogna transitare ai gates senza salire o scendere e c’è un margine ridotto a pochi gradi di tolleranza)

Le qualifiche della Red Bull Air Race, svoltesi ieri a Kazan (RUS), hanno confermato lo stato di grazia di cui sta beneficiando il pacchetto aereo-pilota del team Pete McLeod Racing; il pilota canadese, già reduce dalla pole position nei due round precedenti, è riuscito a regolare gli avversari con un distacco monstre; basti pensare che il secondo miglior tempo è stato fatto segnare da Martin Sonka, ma staccato di oltre un secondo e 7 decimi. Solo un altro pilota ha chiuso con un distacco inferiore ai due secondi: si tratta del francese Nicolas Ivanoff, finalmente veloce e concreto a bordo del suo Edge 540 V2, che nel “Round of 14” se la dovrà vedere con Cristian Bolton.

Finisce nella seconda metà dei tempi il leader della classifica iridata, Yoshihide Muroya: il giapponese, autore di un errore nel primo tentativo (che gli è valso una penalizzazione di 2 secondi) ha eseguito la seconda prova tenendosi del margine e concludendo con il nono cronologico. (Il riepilogo delle qualifiche è disponibile a fondo pagina)

Nella giornata odierna spazio alle gare, come sempre in diretta anche qui.

Appuntamenti di oggi (ora italiana):
– h. 12:00 –> Gara Challenger Cup
– h. 13:00 –> “Round of 14” Master Class
– h. 15:00 –> “Round of 8” e “Final 4”

Live streaming:

Lo streaming a pieno schermo è disponibile cliccando QUI (anche on demand una volta terminata la diretta).

Come anticipato, a seguire i risultati delle qualifiche di ieri.

(Fabrizio “McGyver” Ripamonti – MD80.IT)

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , , , , , , , ,