IL BOARD DI ETIHAD AVIATION GROUP APPROVA LA JOINT VENTURE PER CREARE UN EUROPEAN LEISURE AIRLINE GROUP

Il Board di Etihad Aviation Group (EAG) ha approvato i piani per creare un nuovo European leisure airline group in joint venture con TUI AG, che avrà una flotta di circa 60 velivoli e offrirà una capacità di 15 milioni di posti a sedere per anno, incentrato sui collegamenti point-to-point verso i principali mercati leisure europei. La transazione è soggetta alle approvazioni da parte degli enti normativi dell’aviazione e dalle autorità antitrust. L’operazione prevista include un accordo con la controllata di EAG Etihad Investment Holding Company LLC (Etihad) per acquisire la quota del 49,8 per cento indirettamente detenuta da airberlin nella sua compagnia aerea sussidiaria NIKI Luftfahrt GmbH. TUI contribuirà con la sua controllata TUIfly GmbH alla joint venture, anche con i 14 aerei attualmente operati da TUIfly per airberlin nell’ambito di un accordo di wet-lease. TUI AG deterrà il 24,8 per cento delle azioni della joint venture, con Etihad in possesso di una quota del 25%. Il restante 50,2 per cento continuerà ad essere in possesso della Fondazione privata esistente NIKI Privatstiftung.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 5 Dic 2016 alle 6:24 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , , , , ,

ONEWORLD RICEVE ALTRI DUE RICONOSCIMENTI “BEST AIRLINE ALLIANCE”

oneworld è stata nominata ancora una volta world’s best airline in due sistemi di assegnazione - World Travel Awards e Business Traveler North America. Le ultime vittorie consolidano la posizione di oneworld come alleanza più premiata del mondo, pochi giorni dopo aver mantenuto il suo titolo Best Airline Alliance nel Global Traveler magazine’s 2016 GT Tested Reader Survey, per il settimo anno consecutivo. Ciò significa che oneworld è ora l’attuale detentore di sei diversi titoli “world’s best airline alliance”. E’ il 14° anno consecutivo che oneworld riceve il titolo World Travel Awards’ World’s Leading Airline Alliance, e il secondo anno di fila che Business Traveler North America nomina oneworld Best Airline Alliance nel suo Best in Global Travel Awards. Altri premi attualmente detenuti da oneworld includono: FlightStats’ On-Time Performance Award 2015, per la terza volta consecutiva; Business Traveller’s 2016 Best Airline Alliance, per il quarto anno consecutivo; Premier Traveler’s Best of 2015 Awards, per il terzo anno consecutivo.

(Ufficio Stampa oneworld)


Articolo scritto da JT8D il 5 Dic 2016 alle 4:34 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags:

AEROPORTO DI BOLOGNA: LO SHUTTLE RIMINI - BOLOGNA FERMA ANCHE A CESENA E FORLI’

Lo “Shuttle Rimini - Bologna” amplia il suo servizio di collegamenti su gomma a tutti capoluoghi della Romagna. Dal primo gennaio anche Cesena e Forlì saranno raggiunte dal servizio realizzato da “Vip Srl” in collaborazione con Aeroporto G. Marconi di Bologna. I bus da 45 posti effettueranno 10 corse giornaliere di andata e ritorno, tre in più rispetto alle abituali 7 fino a oggi operative sulla tratta RN-BO, con le nuove fermate di Cesena (via Piazzale dell’Accoglienza) e di Forlì (via Beniamino Artusi, zona centro commerciale “Punta di Ferro”), entrambe posizionate immediatamente a ridosso dei caselli autostradali della A14. Le corse copriranno l’intero arco delle 24 ore, con particolare attenzione alle fasce orarie di arrivo e partenze dei voli principali in programma al Marconi. Le tariffe variano dai 20 euro a persona con prenotazione online o acquisto in agenzia o in aeroporto, fino ai 25 euro per chi acquisterà il biglietto direttamente sul mezzo. Biglietti a 8 euro, invece, per chi ha fino a 14 anni d’età. Corsa gratis per i bambini fino a 4 anni. Sono inoltre disponibili su ogni corsa alcuni biglietti al costo promozionale di 1 euro, destinati alla prima prenotazione on line di ogni giornata. Tutti i mezzi in servizio sono classe euro 5/6 a basso consumo, basso impatto ambientale, e con collegamento WiFi a accesso gratuito per i passeggeri.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 5 Dic 2016 alle 4:22 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , , , , ,

ALBASTAR: VOLI DIRETTI VERSO CATANIA E LAMEZIA IN PARTENZA DA MILANO BERGAMO DURANTE IL PERIODO NATALIZIO

Durante il periodo natalizio AlbaStar S.A. programmerà voli diretti a Catania e Lamezia Terme in partenza dall’Aeroporto di Milano Bergamo, scalo italiano di valenza fondamentale nell’attività del vettore, dove la compagnia aerea ha basato stabilmente un aeromobile durante tutto l’anno per operare i collegamenti sia charter che di linea della propria programmazione. I voli natalizi per Catania e Lamezia Terme saranno operati con aeromobili Boeing 737-400 della flotta di AlbaStar, configurati con 170 posti in classe unica, secondo i seguenti operativi (orari locali): da Bergamo a Catania, AP411, 22/23/24-12-2016, 07/08-01-2017, 13:20 - 15:15; da Catania a Bergamo, AP412, 22/23/24-12-2016, 07/08-01-2017, 16:20 - 18:30. Da Bergamo a Lamezia Terme, AP681, 22/23/24-12-2016, 07/08-01-2017, 07:00 - 08:40; da Lamezia Terme a Bergamo, AP682, 22/23/24-12-2016, 07/08-01-2017, 10:00 - 12:00. Biglietteria aerea disponibile sul sito www.albastar.es, sui principali GDS, contattando il servizio call center 095/311503 (callcenter@albastar.es - booking@albastar.es), presso gli sportelli della biglietteria dell’Aeroporto di Milano Bergamo (aperta tutti i giorni dalle 5 alle 21:30), oppure sui maggiori sistemi agenziali e portali di prenotazione. Tariffe a partire da 33 euro a tratta, tasse incluse.

(Ufficio Stampa AlbaStar)


Articolo scritto da JT8D il 5 Dic 2016 alle 4:18 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,

RYANAIR: TRAFFICO A NOVEMBRE IN AUMENTO DEL 15%

Ryanair ha rilasciato oggi le statistiche sul traffico passeggeri relative al mese di novembre: il traffico passeggeri è cresciuto del 15% per un totale di 8,8 milioni di clienti, il load factor è salito dell’2%, raggiungendo il 95%. Il traffico annuo a novembre è aumentato del 16%, arrivando a 115,5 milioni di clienti. Kenny Jacobs, Chief Marketing Officer Ryanair, ha dichiarato: “Il traffico di Ryanair nel mese di novembre è cresciuto del 15% con 8,8 milioni di clienti trasportati, grazie alle tariffe più basse e al continuo successo del nostro programma “Always Getting Better”. I clienti possono aspettarsi tariffe ancora più basse per le prenotazioni in anticipo per l’estate 2017. Non c’è mai stato periodo più favorevole per prenotare un volo a tariffe ridotte con Ryanair. Tutti i clienti che desiderano prenotare le prossime vacanze estive, possono già farlo ora direttamente sul sito Ryanair.com o sulla app per smartphone per usufruire delle tariffe più basse d’Europa”.

(Ufficio Stampa Ryanair)


Articolo scritto da JT8D il 5 Dic 2016 alle 4:00 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags:

LUFTHANSA CRITICA LA NUOVA FEE STRUCTURE DELL’AEROPORTO DI FRANCOFORTE

Deutsche Lufthansa AG ha criticato la nuova struttura tariffaria dell’aeroporto di Francoforte, che è stata autorizzata dal Ministry of Economic Affairs, Energy, Transport and Regional Development of the Federal State of Hesse. La nuova struttura tariffaria non solo comporta un aumento irragionevole delle tasse complessive, afferma la compagnia in un comunicato, ma abbassa anche le tasse per le nuove compagnie aeree che volano a Francoforte. L’unico requisito per ottenere costi più bassi è quello di avere piani per una significativa crescita. Dal punto di vista di Lufthansa, questa regola rappresenta un fattore discriminante aggiuntivo e la compagnia sarà particolarmente colpita da questo aumento delle tasse nel sito che rappresenta il proprio headquarters. Lufthansa sta esaminando tutte le opzioni in vista di questa decisione. “Riteniamo che siamo stati messi in una posizione di svantaggio rispetto alle compagnie aeree che sono nuove a Francoforte. Non può essere possibile che due compagnie aeree che volano la stessa rotta pagano tasse diverse. Questa decisione non ha alcun senso”, dice Harry Hohmeister dal Board of Directors of the Hub Management of Deutsche Lufthansa AG.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 3 Dic 2016 alle 1:51 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,

DELTA RICEVE IL SUO PRIMO AEROMOBILE AIRBUS PRODOTTO NEGLI U.S.

Ha avuto luogo ieri a Mobile, Alabama, la prima consegna a Delta Air Lines di un aeromobile A321 proveniente dalla Airbus U.S. Manufacturing Facility. Per l’occasione erano presenti dirigenti di Airbus e Delta Air Lines, un team di dipendenti della compagnia e rappresentanti degli oltre 370 dipendenti presso la struttura. Bob Lekites, Executive Vice President-Customers, Airbus Americas, ha detto, “Airbus si impegna a fornire ai nostri clienti i prodotti giusti per un mercato che ha bisogno di aerei moderni, efficienti e passenger-friendly. Delta ha riconosciuto il nostro impegno e ha determinato che eravamo il partner giusto per loro. Delta opera già 137 velivoli della famiglia A320 e 40 A330 e ha altri 123 aeromobili in ordine, tra cui velivoli A320 Family, A330 e A350. Proprio quest’anno, Delta ha collocato il suo terzo ordine per aerei A321 CEO in tre anni. Quindi, questa è sicuramente la prima di molte consegne da Mobile per Delta nei prossimi anni”.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 3 Dic 2016 alle 1:16 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , , , ,

ALITALIA: AL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE LE LINEE STRATEGICHE DELLA SECONDA FASE DEL PIANO INDUSTRIALE

Il Consiglio di Amministrazione di Alitalia ha oggi esaminato le linee guida della seconda fase del piano industriale della Compagnia. Il Consiglio si riunirà nuovamente nel corrente mese di dicembre per l’approvazione formale del nuovo piano industriale nei suoi dettagli. L’Amministratore Delegato, Cramer Ball, e i top manager della Compagnia hanno presentato al Consiglio le linee guida della seconda fase del piano industriale che è stato aggiornato sulla base dei significativi mutamenti delle condizioni di mercato rispetto alla fine del 2014 quando partì il rilancio della “nuova” Alitalia. Il Consiglio ha poi preso atto delle dimissioni dei consiglieri Jean Pierre Mustier e Paolo Colombo in ragione dei recenti nuovi incarichi assunti dagli stessi, nonché delle dimissioni della consigliera Antonella Mansi che ha lasciato l’incarico per ragioni personali. Il Consiglio ha espresso gratitudine a tutti gli amministratori dimissionari per il lavoro svolto e per l’impegno profuso a favore di Alitalia. Le nomine dei nuovi consiglieri in sostituzione di quelli uscenti saranno deliberate nel corso della prossima seduta del Consiglio o dell’Assemblea di Alitalia. Il Consiglio di Amministrazione ha infine ratificato la nomina di Jorge Vilches nel ruolo di Chief Commercial Officer della Compagnia. Il manager riporterà direttamente all’Amministratore Delegato Cramer Ball. Vilches, di nazionalità spagnola, ha una vasta esperienza nel settore del trasporto aereo ed è stato responsabile dell’area commerciale globale nel gruppo sudamericano LATAM Airlines. Più recentemente, è stato Amministratore Delegato del Gruppo Cruiseline Pullmantur.

(Ufficio Stampa Alitalia)


Articolo scritto da JT8D il 2 Dic 2016 alle 8:09 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags:

SOUTH AFRICAN AIRWAYS PRENDE IN CONSEGNA IL SUO PRIMO A330-300

South African Airways (SAA) ha preso in consegna il primo di cinque nuovi A330-300 in leasing, diventando il primo operatore in Southern Africa di questo tipo di aeromobile Airbus. Gli A330-300 di SAA sono configurati in due classi con 46 posti in Business Class e 203 posti in Economy Class. Il velivolo introdurrà nuovi livelli di comfort a bordo, tra cui la connettività per i passeggeri SAA, oltre a efficienza operativa per la compagnia aerea. SAA ha selezionato l’ultima variante con Maximum Take-Off Weight da 242 tonnellate, che incorpora un nuovo pacchetto aerodinamico che permette al velivolo di coprire distanze fino a 6.350 nm (11.750 km) in voli fino a 15 ore di durata. Questa payload/range capability permette al velivolo di essere operato su tutte le rotte a lungo raggio di SAA, intra-Africa e rotte domestiche di picco. Gli A330-300 condividono la stessa cockpit configuration, filosofia di funzionamento e le stesse procedure con la flotta esistente SAA di widebody jet Airbus. Questo alto grado di commonality in tutta la flotta è fondamentale per il raggiungimento di bassi costi di esercizio, manutenzione e formazione. La Famiglia A330 ha realizzato più di 1.630 ordini, con oltre 1.300 velivoli consegnati a più di 100 operatori in tutto il mondo, tra cui SAA.

(Ufficio Stampa Airbus)


Articolo scritto da JT8D il 2 Dic 2016 alle 8:03 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , ,

EMBRAER CONSEGNA IL SUO 1.300° E-JET A TIANJIN AIRLINES

Embraer ha raggiunto un altro importante traguardo per il suo programma E-Jets, con la consegna del 1.300° velivolo. L’E-Jet, un E195, è stato consegnato a Tianjin Airlines in una cerimonia presso lo stabilimento di São José dos Campos. Questa consegna porta la flotta E-Jet di Tianjin Airlines a 45 aerei, la più grande in Asia. “Dedichiamo questo traguardo a tutti i nostri clienti che hanno abbracciato la filosofia E-Jets. Senza ciascuno di essi, non avremmo mai raggiunto tale successo con il programma”, ha detto John Slattery, President & CEO, Embraer Commercial Aviation. “E’ un grande piacere condividere questo momento emozionante con Tianjin. Siamo stati partner per molti anni e non vediamo l’ora di collaborare per molti altri decenni”. Durante la visita nel 2014 del presidente cinese Xi Jinping in Brasile, Embraer e Tianjin Airlines hanno firmato un accordo fino a 20 E195 e 20 E190-E2. Il primo E2 è programmato per essere consegnato a Tianjin Airlines nel 2018. Tianjin Airlines è tra i primi clienti di Embraer in Cina. Nel 2008 è diventata la prima compagnia aerea ad operare un E-Jet nel paese. E’ anche Centro di Assistenza Autorizzato Embraer nella regione.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 2 Dic 2016 alle 7:50 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , ,

IL DIRETTORE GENERALE DELL’ENAC PARTECIPA AI LAVORI DELLA 46° RIUNIONE DEL PROVISIONAL COUNCIL DI EUROCONTROL

Nelle giornate di ieri e di oggi, 1° e 2 dicembre 2016, si è svolta a Bruxelles la 46a riunione del Provisional Council (PC) di Eurocontrol, Organizzazione intergovernativa che gestisce la navigazione aerea sui cieli del continente europeo, a cui hanno partecipato il Direttore Generale dell’ENAC, Alessio Quaranta, e il Vice Direttore Generale, Alessandro Cardi, insieme a una delegazione composta, tra gli altri, dallo Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare e dall’ENAV. I principali temi sui quali si sono confrontati i membri del Provisional Council, l’organo responsabile dell’attuazione della politica generale e dell’implementazione e supervisione degli atti adottati, hanno riguardato: il report conclusivo dell’attività del Gruppo di studio degli alternati della Commissione Permanente di Eurocontrol, creato nel 2013 al fine di affrontare le questioni fondamentali della riforma amministrativa dell’Organizzazione (governance, funzioni, assetto istituzionale, principi di finanziamento, convenzione).

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 2 Dic 2016 alle 6:58 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni - Tags: ,

BOMBARDIER: ORDINE PER DUE CS300 E UN Q400 DALLA TANZANIA

Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato oggi che la Repubblica Unita di Tanzania, rappresentata dalla Tanzanian Government Flight Agency (TGFA), ha firmato un firm purchase agreement per due jet CS300 e un turboelica Q400. Gli aeromobili saranno in leasing e operati da Air Tanzania, con base a Dar es Salaam. Sulla base dei prezzi di listino del velivolo CS300 e Q400, il valore complessivo dei contratti di acquisto è di circa US $ 200 milioni. Come il velivolo Q400 consegnato al TGFA per la locazione e la gestione da parte di Air Tanzania nel mese di settembre 2016, il terzo annunciato oggi avrà un interno all-economy da 76 posti con due lavatories. I due CS300 saranno configurati in un layout a doppia classe, saranno dotati di internet Wi-Fi e di intrattenimento in volo. “Siamo molto soddisfatti che il velivolo Q400 entrato in servizio con Air Tanzania sta dimostrando la sua economia superiore e versatilità. Il velivolo CS300 permetterà ad Air Tanzania di ampliare sia i mercati nazionali che regionali, e il suo range permetterà alla compagnia di aprire nuove destinazioni internazionali come il Medio Oriente e l’India.”, ha detto Jean-Paul Boutibou, Vice President, Sales, Africa and the Middle East, Bombardier Commercial Aircraft. Compreso il contratto di acquisto annunciato oggi, Bombardier ha registrato ordini per 566 velivoli Q400 e 360 C Series.

(Ufficio Stampa Bombardier Commercial Aircraft)


Articolo scritto da JT8D il 2 Dic 2016 alle 6:08 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , , , ,

BOEING E AIRCAP CELEBRANO LA CONSEGNA DEL PRIMO 787 DI AIR FRANCE

Boeing e AerCap, leader mondiale nel leasing di aeromobili, hanno celebrato la consegna del primo 787 di Air France. L’aereo, un 787-9, è il 50°Dreamliner consegnato da AerCap e verrà operato da Air France  sulla rotta da Parigi verso Cairo a partire da gennaio. L’aereo è anche il 500° 787 prodotto da Boeing. “E’ con grande orgoglio e onore che Air France prende in consegna il suo primo Boeing 787, il 9° per Air France-KLM”, ha detto Jean-Marc Janaillac, CEO di Air France-KLM. “Il Dreamliner segna una nuova tappa nella modernizzazione della nostra flotta e offrirà ai clienti il meglio dei prodotti e dei servizi di Air France”. “Siamo lieti di essere parte di questo importante traguardo per Air France e Boeing”, ha detto il CEO di AerCap, Aengus Kelly. “AerCap è il più grande lessor al mondo del Boeing 787 Dreamliner, con oltre 80 aeromobili di proprietà e su ordinazione. Auguriamo ai nostri amici e partner Boeing e Air France un continuo successo”. Air France-KLM Group ha ordinato un totale di 18 787-9 e sette 787-10, con ulteriori 12 787-9 in leasing attraverso AerCap. L’arrivo del primo 787-9 di Air France oggi a Parigi fa parte del continuo rinnovamento della flotta a lungo raggio del vettore. “Siamo orgogliosi che Air France volerà con questo aereo, dimostrando che sono leader del settore nel servizio al cliente e nell’innovazione”, ha detto Ray Conner, Boeing Vice Chairman. “Ci congratuliamo anche con AerCap per il traguardo del suo 50° 787 e apprezziamo la loro continua fiducia nel Dreamliner”.

(Ufficio Stampa Boeing)


Articolo scritto da JT8D il 2 Dic 2016 alle 5:54 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , ,

AIR FRANCE ACCOGLIE IL SUO PRIMO BOEING 787

Alle 9 del mattino di venerdì 2 dicembre, Air France ha accolto il suo primo Boeing 787. In questa occasione, i vigili del fuoco di Parigi-Charles de Gaulle hanno dato il benvenuto all’aereo con il tradizionale water salute. Franck Terner, CEO di Air France, ha dichiarato: “Con grande orgoglio e onore oggi Air France prende in consegna il suo primo Boeing 787, il 9° in Air France-KLM Group. Il Boeing 787 segna un nuovo passo nella modernizzazione della nostra flotta e offrirà ai nostri clienti i migliori prodotti di Air France”. Per i clienti di Air France, il Boeing 787 ha molte novità: le ultime cabine Air France in Business (30 posti), Premium Economy (21 posti) e Economy (225 posti); una connessione Wi-Fi a bordo adattata alle esigenze e alle abitudini dei clienti (da 20MB a 200MB per un prezzo compreso tra € 5 e € 30); ulteriore comfort e spazio con i nuovi sedili Premium Economy; finestrini circa il 30% più grandi rispetto agli aeromobili analoghi; una più bassa cabin altitude e livelli di umidità migliorati per un maggiore comfort di viaggio.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 2 Dic 2016 alle 5:40 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , ,

NUOVA ORGANIZZAZIONE PER AIR FRANCE

Air France sta attuando una nuova organizzazione, più chiara e che meglio riflette le sue priorità, semplificando le modalità di funzionamento della compagnia. “L’attuale organizzazione di Air France ci ha permesso di fare progressi, in particolare in termini di miglioramento delle relazioni con i clienti e nella qualità dei nostri prodotti e servizi, e questo deve essere proseguito. Vi sono comunque limiti e complessità ampiamente riconosciuti. Ho quindi deciso di avviare un progetto per cambiare l’organizzazione di Air France. Vorrei ringraziare Bruno Delile che ha scelto di lasciare il gruppo. Bruno Delile è stata una forza trainante nel successo del settore dei voli a lungo raggio. Vorrei anche ringraziare Lionel Guérin, che ha assicurato il recupero delle nostre operazioni point-to-point, guidato dalla creazione di HOP! Air France. Inoltre, vorrei ringraziare Eric Schramm, che è stato nominato in un’altra posizione, per il suo contributo decisivo alla sicurezza dei voli Air France”.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 2 Dic 2016 alle 5:23 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: