Archivo Tag ‘787-9’

QANTAS ANNUNCIA UNA NUOVA ROTTA CON IL DREAMLINER, MENTRE DECOLLA IL PRIMO SERVIZIO INTERNAZIONALE DELLA COMPAGNIA CON IL NUOVO VELIVOLO, DA MELBOURNE A LOS ANGELES

Tempo di lettura: 2 minuti

Qantas logoOggi Qantas ha rivelato il nome del suo secondo Dreamliner e ha annunciato una nuova rotta, in vista del primo volo internazionale schedulato del velivolo, da Melbourne a Los Angeles. Spesso definito inno nazionale non ufficiale dell’Australia, Waltzing Matilda è stato uno dei 45.000 suggerimenti ricevuti dal pubblico per nominare la nuova flotta della compagnia di otto Dreamliner. Il 787-9 ‘Waltzing Matilda’ si unirà al primo, ‘Great Southern Land’. Il Dreamliner di Qantas opererà inizialmente sei giorni su sette il volo di 14 ore tra Melbourne e Los Angeles, completando il servizio A380 giornaliero esistente tra le due città. Oggi inoltre Qantas ha annunciato una nuova rotta che sarà operata dal Dreamliner: Melbourne – San Francisco. Il percorso sarà in vendita dall’inizio del 2018 con i voli che dovrebbero iniziare entro la fine del 2018. La capacità tra Melbourne e gli Stati Uniti sarà riequilibrata per soddisfare la domanda delle due città californiane, il che significa che il Dreamliner volerà a Los Angeles alcuni giorni della settimana e altri giorni a San Francisco. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , , , , , ,

BOEING E AERCAP ANNUNCIANO CHE EGYPTAIR DIVENTERA’ UN NUOVO OPERATORE DEL 787 DREAMLINER

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing e AerCap hanno annunciato al Dubai Airshow 2017 che EgyptAir acquisirà in leasing sei Boeing 787-9 Dreamliner. La compagnia di bandiera dell’Egitto riceverà gli aerei da AerCap, il più grande cliente di 787 al mondo, con più di 115 787 di proprietà o in ordine. “Il 787 Dreamliner ha costruito una forte reputazione per l’affidabilità, l’efficienza operativa e il comfort dei passeggeri”, ha dichiarato Safwat Musallam, presidente e CEO di EgyptAir Holding Company. “Non vediamo l’ora che il 787 diventi parte integrante della nostra flotta, mentre progrediamo nei nostri piani di modernizzazione e di espansione della rete”. La scelta di EgyptAir per il Dreamliner si basa sulla sua partnership a lungo termine con Boeing, che risale al 1966, con l’ordine della compagnia aerea per tre 707. Oggi la flotta del vettore include un mix di Boeing 777 e 737. “Siamo lieti che EgyptAir ha scelto il Boeing 787 Dreamliner per alimentare la crescita e la modernizzazione della flotta”, ha dichiarato Ihssane Mounir, senior vice president of Global Sales & Market, Boeing Commercial Airplanes. “EgyptAir si unisce alla crescente famiglia di operatori del 787, ora con quasi 70 clienti provenienti da tutto il mondo, che trarranno vantaggio dall’efficienza, dall’affidabilità e dal comfort del velivolo”. “AerCap è estremamente orgogliosa di essere stata selezionata da EgyptAir per sostenere il loro programma di rinnovamento della flotta wide-body”, ha dichiarato il CEO di AerCap, Aengus Kelly. “I nostri clienti in tutto il mondo hanno beneficiato enormemente dell’efficienza, dell’affidabilità e del comfort dell’aeroplano. Siamo certi che l’aggiunta di questi velivoli 787-9 miglioreranno la flotta di EgyptAir per molti anni a venire”. EgyptAir opera servizi passeggeri e merci verso più di 75 destinazioni in Medio Oriente, Europa, Africa, Asia e Stati Uniti. AerCap è leader mondiale nel leasing di aeromobili e nel settore aviation finance, con quasi 1.100 aeromobili posseduti e gestiti.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , ,

BOEING: EMIRATES ANNUNCIA IMPEGNO PER 40 787-10 DREAMLINER

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing e Emirates hanno annunciato un impegno per 40 787-10 Dreamliner al Dubai Airshow 2017. L’accordo, compresi gli aerei e i relativi equipaggiamenti, è valutato $ 15,1 miliardi ai prezzi correnti di listino. Emirates è il più grande operatore di Boeing 777 al mondo e sarà il primo a ricevere il nuovo 777X nel 2020. Nella scelta del 787-10, Emirates completa la sua flotta 777 con un velivolo medium twin-aisle che offre una fuel efficiency per seat del 25 per cento migliore rispetto agli aeroplani che sostituisce. “Le consegne degli ordini Emirates di oggi partiranno dal 2022. Alcune di esse saranno sostituzioni per mantenere una flotta giovane ed efficiente, altre potenzieranno la futura crescita del network. Il 787 sarà un grande complemento alla nostra flotta di 777 e A380, che offrirà una maggiore flessibilità per servire una vasta gamma di destinazioni, sviluppando la nostra rete globale”, ha detto Ahmed bin Saeed Al Maktoum, chairman and chief executive of Emirates Airline and Group. “È sempre stata la strategia di Emirates investire negli aerei più avanzati ed efficienti e gli ordini di oggi lo riflettono. L’annuncio di oggi parla anche della nostra fiducia nel futuro dell’aviazione negli Emirati Arabi Uniti e nella regione”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , ,

BOEING E CDB AVIATION FINALIZZANO ORDINE PER 52 737 MAX E OTTO 787-9 DREAMLINER

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing e CDB Aviation hanno finalizzato un ordine per 42 737 MAX 8, 10 737 MAX 10 e otto 787-9 Dreamliner. L’ordine, valutato 7,4 miliardi di dollari ai prezzi correnti di listino, è stato annunciato come Memorandum of Understanding (MOU) al 2017 Paris Air Show e porta il totale ordini per il programma 737 MAX a oltre 4.000. Include una conversione di sei ordini dal 737 MAX 8 al 737 MAX 10. CDB Aviation, una delle più grandi e influenti società di leasing di proprietà cinese, fa parte del gruppo dei clienti di lancio per il 737 MAX 10, il più recente membro della famiglia Boeing 737 MAX. “Il 737 MAX e il 787 Dreamliner sono alcuni degli aerei più avanzati e più efficienti al mondo oggi”, ha dichiarato il presidente e Chief Executive Officer di CDB Aviation Peter Chang. “Siamo sicuri che l’affidabilità, l’efficienza e l’economia superiore delle famiglie MAX e Dreamliner saranno molto attraenti per i nostri clienti”. Con sede a Dublino, Irlanda, CDB Aviation opera come Irish subsidiary interamente controllata da China Development Bank Financial Leasing Co., LTD (CDB Leasing) e dispone di una flotta di oltre 300 aeromobili. “CDB Aviation è un leader nel mercato del leasing e siamo entusiasti che i 737 MAX e i 787 Dreamliner saranno i pilastri della sua flotta in crescita”, ha dichiarato Kevin McAllister, presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes. I 737 MAX family rappresentano gli aeromobili venduti più velocemente nella storia di Boeing, con oltre 4.000 ordini da 93 clienti in tutto il mondo. Boeing ha consegnato più di 30 aeromobili 737 quest’anno. “Essere uno dei clienti di lancio del MAX 10 e portare gli ordini della famiglia MAX oltre i 4.000 aerei dimostra gli sforzi costanti di CDB Aviation per portare avanti la propria missione globale e fornire i più recenti aerei ai clienti attuali e potenziali”, ha aggiunto Chang. Il Boeing 787 Dreamliner è l’aereo twin-aisle venduto più velocemente. Boeing ha consegnato più di 600 787 dall’entrata in servizio nel 2011, trasportando più di 200 milioni di persone su più di 610 rotte uniche.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Industria - Tags: , , , , , , , , ,

JUNEYAO AIRLINES ORDINA I MOTORI GE AVIATION GENX-1B PER LA SUA 787 FLEET

Tempo di lettura: 2 minuti

Juneyao Airlines, una filiale di Juneyao Group, ha raggiunto un accordo con GE per i motori GEnx-1B che equipaggeranno i suoi 10 aeromobili Boeing 787-9. Wang Junjin, presidente di Juneyao Group e John Rice, Vice Chairman of GE, President & CEO of GE Global Growth, hanno firmato l’accordo, testimoniato dal presidente degli Stati Uniti Trump e dal presidente della Cina Xi Jinping. L’ordine è valutato $1,4 miliardi (prezzo di listino) e include un 15-year TrueChoice Overhaul agreement con GE Aviation per la riparazione e la revisione di questi motori. Gli aerei inizieranno ad essere consegnati dal 2018. “La maggior parte della nostra flotta è alimentata dai motori CFM56”, ha detto Wang Junjin, presidente di Juneyao Group. “I prodotti sono eccellenti e siamo stati ben supportati dai team CFM e GE. Crediamo che i motori GEnx ci aiuteranno ad aumentare la redditività delle nostre nuove rotte internazionali”. “Siamo contenti che Juneyao Airlines ha scelto i nostri motori GEnx-1B per il suo primo ordine di aerei wide-body”, ha dichiarato John Rice, Vice Chairman of GE, President & CEO of GE Global Growth. “È un grande onore partecipare alla crescita di Juenyao e garantiremo il nostro miglior supporto alla nuova flotta”. Juneyao Airlines è una delle compagnie aeree in più rapida crescita in Cina. La compagnia ha avviato le operazioni commerciali nel 2006 e ha mantenuto un forte safe operations record. Attualmente opera una flotta giovane, con un’età media di soli 2,5 anni, con più di 60 aeromobili A320. Il suo network comprende rotte nazionali ed internazionali da Shanghai Pudong verso più di 80 città nazionali, regioni e paesi limitrofi. La flotta B787 acquistata di recente, con i motori GEnx-1B, verrà utilizzata sulle rotte internazionali a lungo raggio verso gli USA. Juneyao Airlines ha raggiunto 11 anni di continuità redditività sin dalla sua istituzione. Più di 1.600 motori GEnx-1B sono stati venduti a 51 clienti. I GEnx revenue-sharing participants sono IHI Corporation of Japan, Volvo Aero of Sweden, MTU of Germany, TechSpace Aero (Safran) of Belgium, Safran Aircraft Engines of France, Samsung Techwin of Korea.

(Ufficio Stampa GE Aviation)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , ,

BOEING: ETHIOPIAN AIRLINES CELEBRA LA CONSEGNA DEL SUO PRIMO 787-9 DREAMLINER

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing e Ethiopian Airlines hanno celebrato la consegna del primo Boeing 787-9 del vettore. Ethiopian ha acquisito il Dreamliner in leasing da AerCap. Il nuovo 787 Ethiopian ha toccato terra ad Addis Abeba dopo un volo di consegna di 8.354 miglia (13.444 km) da Everett, Washington. Ethiopian diventa il primo vettore in Africa ad operare il 787-9, dopo essere diventato il primo vettore in Africa a operare con il 787-8 nel 2012 e ad avere introdotto i 777-200LR (Longer Range), 777-300ER (Extended Range) e 777 Freighter. “Siamo orgogliosi di celebrare un’altra prima con l’introduzione del 787-9 nella nostra giovane flotta”, ha dichiarato Tewolde GebreMariam, CEO di Ethiopian Airlines. “Oggi il 787 è il nucleo della nostra flotta, con 20 aeromobili in servizio. Il nostro investimento negli aeroplani di ultima tecnologia fa parte della nostra strategia Vision 2025, con il nostro impegno nei confronti dei clienti per offrire un comfort completo a bordo. Investiamo negli aeromobili più avanzati per offrire ai nostri clienti la migliore esperienza di viaggio possibile”. Dal 2011, più di 600 Dreamliner sono entrati in servizio commerciale, trasportando quasi 200 milioni di persone su più di 560 rotte in tutto il mondo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , ,

ARRIVA A SYDNEY IL PRIMO 787-9 DREAMLINER DI QANTAS

Tempo di lettura: 2 minuti

Il primo Dreamliner di Qantas è atterrato a Sydney, segnando l’inizio di una nuova era per il vettore e per i viaggiatori australiani. Qantas utilizzerà il velivolo da 236 posti non solo per aprire percorsi diretti come quello da Perth a Londra, ma anche per portare il comfort del passeggero ad un livello successivo. Il 787-9 presenta sedili di nuova generazione in Economy, Premium Economy e Business Class, oltre ad altre caratteristiche che aumentano il comfort di viaggio. Questa mattina circa 1.000 dipendenti della compagnia aerea hanno accolto il velivolo, a cui è stato dato il nome “Great Southern Land”, in un hangar all’aeroporto di Sydney. Il CEO di Qantas Group, Alan Joyce, ha dichiarato che l’arrivo di un nuovo tipo di aereo è un momento speciale per qualsiasi compagnia aerea, ma il Dreamliner è in una categoria differente: “Abbiamo preso in consegna centinaia di aerei nella nostra storia di 98 anni, ma solo alcuni di loro sono stati game-changers come questo”, ha detto. “Nel 1940 il Lockheed Constellation significava poter volare in tutto il mondo e negli anni ’60 il Boeing 707 ci portò all’era in cui i tempi di volo si riducevano della metà. Il Boeing 747 ha cambiato l’economia del viaggio per milioni di persone e la dimensione pura dell’Airbus A380 significava poter reimmaginare il servizio in volo. La nostra versione del Dreamliner segue questi passi. Ci dà una combinazione di range e comfort del passeggero che cambierà il modo in cui la gente viaggia. Questo aereo significa che possiamo finalmente offrire un collegamento diretto tra l’Australia e l’Europa, con il nostro volo da Perth a Londra che inizia il prossimo anno. Stiamo esaminando anche altre opzioni interessanti”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , , , , , , ,

QANTAS SVELA IL SUO PRIMO DREAMLINER

Tempo di lettura: 2 minuti

Qantas ha presentato il suo primo Boeing Dreamliner. L’ultima aggiunta alla flotta Qantas, il 787-9 Dreamliner, presenta sedili di nuova generazione in economy, premium economy e business class, con più spazio e un minor numero di passeggeri rispetto alla maggior parte dei suoi concorrenti. Alla cerimonia presso la facility Boeing di Seattle, il CEO di Qantas Group Alan Joyce ha dichiarato che il primo Dreamliner segna l’inizio di una nuova era emozionante per il vettore e per i passeggeri: “Prendere in consegna un nuovo tipo di aereo è sempre una pietra miliare importante per una compagnia aerea e il 787 è un game-changer. Dal range che consente, fino all’attenzione ai dettagli che abbiamo messo nel design della cabina, rivoluzionerà ciò che la gente si aspetta dai viaggi internazionali. Il Dreamliner rende possibili rotte come quella da Perth a Londra, che sarà il primo collegamento aereo diretto che l’Australia abbia mai avuto con l’Europa. Inoltre altri percorsi potenziali sono in progetto. Ci sono molti elementi che si combinano per rendere speciale il Qantas Dreamliner. I sedili, l’illuminazione, l’intrattenimento, lo stivaggio personale, fino alle speciali stoviglie, posate e articoli in vetro che pesano in media l’11 per cento in meno. Stiamo lavorando con specialisti del sonno, dietologi e altri scienziati presso l’Università di Sydney per vedere come le modifiche al nostro servizio possono migliorare il benessere e aiutare le persone ad adattarsi a nuovi orari”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , , , , , , ,

BOEING EFFETTUA IL ROLL-OUT DEL PRIMO 787-10 REALIZZATO PER SINGAPORE AIRLINES

Tempo di lettura: 1 minuto

Boeing ha effettuato il roll-out del primo Dreamliner 787-10 costruito per Singapore Airlines presso la sua Final Assembly facility in North Charleston, South Carolina. L’aereo sarà ora sottoposto alla verniciatura con la livrea della compagnia aerea e inizieranno i system checks, fueling and engine runs. Singapore Airlines prenderà in consegna i suoi primi 787-10 nella prima metà del 2018, operandoli sulle rotte a medio raggio della compagnia aerea. Singapore Airlines è il cliente di lancio del 787-10 e attualmente dispone di 30 aerei in ordine fermo. La compagnia aerea ha inoltre firmato una lettera di intenti a febbraio per l’acquisto di 19 ulteriori 787-10. “Boeing è entusiasta di avere terminato l’assemblaggio finale del primo 787-10 Dreamliner per Singapore Airlines”, ha dichiarato Dinesh Keskar, senior vice president, Asia Pacific & India Sales, Boeing Commercial Airplanes. “Con la sua efficienza senza precedenti, la maggiore capacità e l’esperienza per i passeggeri del Dreamliner, il 787-10 sarà una parte importante della flotta futura della compagnia aerea”. La famiglia 787 Dreamliner offre una famiglia di aeroplani moderni, ottimizzata ed efficiente in ogni segmento di mercato. Da quando è entrata in servizio nel 2011, la famiglia 787 ha trsportato più di 190 milioni di persone su più di 560 rotte uniche in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , ,

IL 25° 787 DREAMLINER DI BRITISH AIRWAYS ATTERRA A LONDON HEATHROW

Tempo di lettura: 2 minuti

Il 25° Dreamliner di British Airways, un 787-8, è atterrato questa mattina nella sua nuova casa a London Heathrow, portando il numero totale di aerei a lungo raggio nella flotta della compagnia aerea a 137. Il velivolo, con registrazione G-ZBJI, è partito dalla fabbrica Boeing a Seattle alle 18:08 ora locale ieri, arrivando a Heathrow alle 11:26 ora locale questa mattina, con un tempo di volo totale di nove ore e 18 minuti. L’ultimo 787-8 di British Airways rimarrà due giorni nella engineering base a Heathrow airport per la ‘pre-service’ inspection prima del suo volo inaugurale. Dopo aver completato l’ispezione, l’aereo effettuerà il suo volo commerciale inaugrale verso Montreal, BA095 domenica primo ottobre. Il Comandante Stephen Riley, British Airways director of flight operations, che ha portato l’aereo da Seattle a Heathrow, ha dichiarato: “E’ stata una grande esperienza prendere in consegna l’aereo dal delivery centre Boeing e portarlo nella sua nuova casa nel nostro hub di Heathrow. Il duro lavoro del nostro team di consegna è stato redditizio e in sole 48 ore i nostri clienti saranno in grado di godersi l’aereo”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , , ,

BRITISH AIRWAYS ACCOGLIE IL 25° DREAMLINER

Tempo di lettura: 1 minuto

British Airways venerdì 29 settembre accoglierà il 25° Dreamliner nella sua flotta. Il Boeing 787-8 farà il suo viaggio inaugurale verso Heathrow con il numero di volo BA8625. Partirà dalla fabbrica Boeing a Seattle giovedì 28 settembre alle 6.05 pm e arriverà a Heathrow alle 11.15 am local time il giorno successivo. Il velivolo, con registrazione G-ZBJI, sarà il nono 787-8 ad entrare a far parte della flotta della compagnia aerea. British Airways ha anche 16 787-9. Due ulteriori 787-9 e tre 787-8 saranno consegnati nel 2018, seguiti da 12 787-10 in arrivo tra il 2020 e il 2023. Stephen Riley, British Airways director of flight operations, ha dichiarato: “È un grande privilegio essere il Comandante che porterà a Heathrow il nuovo aeromobile. I Dreamliner sono aerei fantastici sia per volare come pilota che per divertirsi come cliente. Sono tecnologicamente avanzati ed efficienti nei consumi. Sono stati anche progettati con la comodità dei viaggiatori in mente, il che significa che i clienti arrivano alla loro destinazione con grandi sensazioni”. British Airways ha preso in consegna il suo primo Dreamliner, un 787-8, nel luglio 2013. L’aereo è composto da tre cabine: World Traveler, World Traveler Plus e Club World. Due anni dopo, nel 2015, la compagnia aerea ha preso in consegna il 787-9. Questo velivolo è 20 piedi più lungo del 787-8, consentendo alla compagnia aerea di aggiungere una First Cabin a bordo come evoluzione del First Class Seat.

(Ufficio Stampa British Airways)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , ,

BOEING E TURKISH AIRLINES STABILISCONO INIZIATIVE PER L’AVIAZIONE

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing e Turkish Airlines hanno annunciato oggi l’intenzione della compagnia aerea di ordinare 40 787-9 Dreamliner. L’ordine verrà riportato sul sito web ordini e consegne di Boeing una volta finalizzato. “Il 787 Dreamliner è l’aereo più tecnologicamente avanzato al mondo”, ha dichiarato M. İlker Aycı, chairman of the board and the executive committee, Turkish Airlines. “La nostra intenzione con l’acquisto di questi Dreamliners è quella di soddisfare la domanda di aeromobili wide-body nel terzo aeroporto, rafforzare ulteriormente la nostra capacità di flotta nel 100° anniversario della Repubblica e migliorare la soddisfazione dei passeggeri”. “Turkish Airlines è un ottimo partner e apprezziamo la loro fiducia in noi e nel 787 Dreamliner”, ha dichiarato Kevin McAllister, Boeing Commercial Airplanes President and CEO. Boeing e il governo turco hanno anche annunciato la Boeing Turkey National Aerospace Initiative, che è destinata a sostenere la crescita dell’industria aerospaziale turca, insieme agli obiettivi fissati dalla Turkey’s Vision 2023, e a rafforzare la presenza di Boeing sul mercato. “La relazione di Boeing con la Turchia si estende da oltre 70 anni e abbiamo forti partnership a lungo termine”, ha dichiarato Ray Conner, vice chairman. “Lavorando insieme alla Turchia, stiamo portando la nostra collaborazione al livello successivo, accelerando la crescita del settore aerospaziale turco e raggiungendo l’obiettivo di Boeing a lungo termine di espandere la sua presenza sul mercato”. L’iniziativa delinea un quadro strategico che allinea gli investimenti e i programmi di Boeing con il governo, le compagnie aeree turche, le aziende del settore aerospaziale e fornitori nei settori della ricerca, dell’ingegneria e dello sviluppo delle competenze. Rispecchia la fiducia di Boeing nelle prospettive a lungo termine per la Turchia, come mercato significativo e leader del settore globale. Boeing ha mantenuto un rapporto di lunga data e reciprocamente vantaggioso con la Turchia fin dagli anni ’40. Boeing è fornitore di jet commerciali per le compagnie aeree turche e un partner importante e affidabile del settore aerospaziale turco.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , ,

BOEING: JAPAN AIRLINES ANNUNCIA ORDINE PER QUATTRO 787-8 DREAMLINER

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing e Japan Airlines (JAL) hanno annunciato oggi un ordine per quattro 787-8 Dreamliner. L’ordine, precedentemente elencato sul sito Boeing Orders & Deliveries come attribuito ad un cliente non identificato, è valutato più di 900 milioni di dollari ai prezzi correnti di listino ed espanderà la flotta Dreamliner di JAL a 49 aeroplani. “Questo ordine per ulteriori 787 Dreamliner è una parte fondamentale della nostra strategia, in quanto cerchiamo di rafforzare la nostra rete di percorsi esistenti e rafforzare la nostra posizione in vista dei Giochi Olimpici Estivi di Tokyo”, ha dichiarato Yoshiharu Ueki, President of Japan Airlines. “Le noise performance del 787 giocheranno un ruolo fondamentale nel soddisfare il nostro impegno per operazioni più tranquille all’interno del nostro network domestico”. Japan Airlines attualmente opera la seconda più grande flotta di 787 Dreamliner nel mondo, con 34 aerei. Il vettore dovrebbe ricevere il suo 35° Dreamliner, un 787-9, al più tardi questa settimana. Con questo nuovo ordine, la flotta 787 di Japan Airlines comprenderà 29 787-8 e 20 787-9. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , ,

BOEING E MALAYSIA AIRLINES SIGLANO MEMORANDUM OF UNDERSTANDING PER 16 AEREI

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing e Malaysia Airlines Berhad (Malaysia Airlines) hanno firmato oggi un Memorandum of Understanding per 16 aeroplani durante una cerimonia presso il St. Regis Hotel di Washington D.C. L’annuncio include otto 787-9 Dreamliner, dalla conversione di otto degli ordini già esistenti di Malaysia Airlines per i Boeing 737 MAX, e otto ulteriori diritti di acquisto per velivoli 737 MAX 8, nonché il servizio Global Fleet Care di Boeing, per la manutenzione della flotta attuale e futura di aerei Boeing del vettore. Una volta finalizzato, l’ordine verrà inviato all’Orders and Deliveries website di Boeing. “Malaysia Airlines è orgogliosa di firmare questo MOU per i Boeing 787-9 Dreamliner e altri 737 MAX, basandosi sulla nostra partnership di più di 40 anni con Boeing”, ha dichiarato Peter Bellew, managing director and chief executive officer of Malaysia Airlines. “I nuovi velivoli widebody sono una chiave per rendere Malaysia Airlines una compagnia aerea premium che offra ancora un prodotto a cinque stelle. Il range del 787-9 offre la capacità di operare in futuro verso qualsiasi punto in Europa e verso alcune destinazioni in Usa da Kuala Lumpur. Il MOU con Boeing sul loro programma Global Fleet Care permetterà alle due società di costruire una MRO di classe mondiale per i 737 MAX, 787 e 737 NG, basata sulle facilities esistenti in Malesia e a Kuala Lumpur”. Malaysia Airlines attualmente opera più di 50 737 Next-Generation e dispone di ulteriori 25 737 MAX in ordine, di cui 10 737 MAX 10. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , ,

ETIHAD AVIATION GROUP NOMINA IL NUOVO CHIEF EXECUTIVE OFFICER PER L’ENGINEERING DIVISION

Tempo di lettura: 2 minuti

Etihad Aviation Group (EAG) ha oggi nominato Abdul Khaliq Saeed come nuovo Chief Executive Officer per Etihad Airways Engineering, sostituendo Jeff Wilkinson, che lascia l’incarico dopo 11 anni con la compagnia. Saeed porta oltre 35 anni di esperienza internazionale nel settore maintenance, repair and overhaul (MRO) e si unisce a Etihad Airways Engineering proveniendo dalla società con sede ad Abu Dhabi Turbine Services & Solutions (TS&S), dove è stato Chief Executive Officer dal 2014. Prima di entrare a far parte di TS&S, è stato Presidente e CEO di Abu Dhabi Aircraft Technologies (ADAT), finché non è stata acquisita da Etihad Airways ed è diventata Etihad Airways Engineering nel 2014. Inoltre ha ricoperto posizioni di alto livello all’interno di Mubadala Aerospace, Jet Airways e Gulf Air. H.E. Mohamed Mubarak Fadhel Al Mazrouei, Chairman of the Board of Etihad Aviation Group, ha dichiarato: “Siamo lieti di avere Abdul Khaliq come CEO di Etihad Airways Engineering. L’organizzazione è diventata un elemento cruciale per l’aviazione commerciale UAE e il ruolo di Abu Dhabi come global aviation hub negli ultimi 25 anni. Sotto la sua leadership, continueremo a concentrarci sull’innovazione e sulle performance aziendali”. La compagnia ha anche reso omaggio al CEO in uscita Jeff Wilkinson, che ha elogiato per aver guidato l’integrazione di ADAT in Etihad Airways Engineering, con un complesso programma di gestione che ha richiesto una leadership capace. Durante la sua carica, l’azienda è diventata il più grande fornitore di servizi MRO della regione, il primo con l’approvazione dell’European Aviation Safety Agency (EASA) per la produzione di 3D-printed aircraft cabin parts. Abdul Khaliq Saeed ha dichiarato: “Sono lieto di entrare a far parte di Etihad Airways Engineering, una compagnia all’avanguardia per l’innovazione del settore MRO, nella regione e in tutto il mondo. Non vedo l’ora di continuare il grande lavoro del team per costruire la nostra base globale di clienti e consentire la crescita di Abu Dhabi come aviation hub”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , , ,