Archivo Tag ‘787’

BOEING E TURKISH AIRLINES STABILISCONO INIZIATIVE PER L’AVIAZIONE

Boeing e Turkish Airlines hanno annunciato oggi l’intenzione della compagnia aerea di ordinare 40 787-9 Dreamliner. L’ordine verrà riportato sul sito web ordini e consegne di Boeing una volta finalizzato. “Il 787 Dreamliner è l’aereo più tecnologicamente avanzato al mondo”, ha dichiarato M. İlker Aycı, chairman of the board and the executive committee, Turkish Airlines. “La nostra intenzione con l’acquisto di questi Dreamliners è quella di soddisfare la domanda di aeromobili wide-body nel terzo aeroporto, rafforzare ulteriormente la nostra capacità di flotta nel 100° anniversario della Repubblica e migliorare la soddisfazione dei passeggeri”. “Turkish Airlines è un ottimo partner e apprezziamo la loro fiducia in noi e nel 787 Dreamliner”, ha dichiarato Kevin McAllister, Boeing Commercial Airplanes President and CEO. Boeing e il governo turco hanno anche annunciato la Boeing Turkey National Aerospace Initiative, che è destinata a sostenere la crescita dell’industria aerospaziale turca, insieme agli obiettivi fissati dalla Turkey’s Vision 2023, e a rafforzare la presenza di Boeing sul mercato. “La relazione di Boeing con la Turchia si estende da oltre 70 anni e abbiamo forti partnership a lungo termine”, ha dichiarato Ray Conner, vice chairman. “Lavorando insieme alla Turchia, stiamo portando la nostra collaborazione al livello successivo, accelerando la crescita del settore aerospaziale turco e raggiungendo l’obiettivo di Boeing a lungo termine di espandere la sua presenza sul mercato”. L’iniziativa delinea un quadro strategico che allinea gli investimenti e i programmi di Boeing con il governo, le compagnie aeree turche, le aziende del settore aerospaziale e fornitori nei settori della ricerca, dell’ingegneria e dello sviluppo delle competenze. Rispecchia la fiducia di Boeing nelle prospettive a lungo termine per la Turchia, come mercato significativo e leader del settore globale. Boeing ha mantenuto un rapporto di lunga data e reciprocamente vantaggioso con la Turchia fin dagli anni ‘40. Boeing è fornitore di jet commerciali per le compagnie aeree turche e un partner importante e affidabile del settore aerospaziale turco.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Industria - Tags: , , , , ,

BOEING: JAPAN AIRLINES ANNUNCIA ORDINE PER QUATTRO 787-8 DREAMLINER

Boeing e Japan Airlines (JAL) hanno annunciato oggi un ordine per quattro 787-8 Dreamliner. L’ordine, precedentemente elencato sul sito Boeing Orders & Deliveries come attribuito ad un cliente non identificato, è valutato più di 900 milioni di dollari ai prezzi correnti di listino ed espanderà la flotta Dreamliner di JAL a 49 aeroplani. “Questo ordine per ulteriori 787 Dreamliner è una parte fondamentale della nostra strategia, in quanto cerchiamo di rafforzare la nostra rete di percorsi esistenti e rafforzare la nostra posizione in vista dei Giochi Olimpici Estivi di Tokyo”, ha dichiarato Yoshiharu Ueki, President of Japan Airlines. “Le noise performance del 787 giocheranno un ruolo fondamentale nel soddisfare il nostro impegno per operazioni più tranquille all’interno del nostro network domestico”. Japan Airlines attualmente opera la seconda più grande flotta di 787 Dreamliner nel mondo, con 34 aerei. Il vettore dovrebbe ricevere il suo 35° Dreamliner, un 787-9, al più tardi questa settimana. Con questo nuovo ordine, la flotta 787 di Japan Airlines comprenderà 29 787-8 e 20 787-9. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Industria - Tags: , , , , , ,

BOEING E MALAYSIA AIRLINES SIGLANO MEMORANDUM OF UNDERSTANDING PER 16 AEREI

Boeing e Malaysia Airlines Berhad (Malaysia Airlines) hanno firmato oggi un Memorandum of Understanding per 16 aeroplani durante una cerimonia presso il St. Regis Hotel di Washington D.C. L’annuncio include otto 787-9 Dreamliner, dalla conversione di otto degli ordini già esistenti di Malaysia Airlines per i Boeing 737 MAX, e otto ulteriori diritti di acquisto per velivoli 737 MAX 8, nonché il servizio Global Fleet Care di Boeing, per la manutenzione della flotta attuale e futura di aerei Boeing del vettore. Una volta finalizzato, l’ordine verrà inviato all’Orders and Deliveries website di Boeing. “Malaysia Airlines è orgogliosa di firmare questo MOU per i Boeing 787-9 Dreamliner e altri 737 MAX, basandosi sulla nostra partnership di più di 40 anni con Boeing”, ha dichiarato Peter Bellew, managing director and chief executive officer of Malaysia Airlines. “I nuovi velivoli widebody sono una chiave per rendere Malaysia Airlines una compagnia aerea premium che offra ancora un prodotto a cinque stelle. Il range del 787-9 offre la capacità di operare in futuro verso qualsiasi punto in Europa e verso alcune destinazioni in Usa da Kuala Lumpur. Il MOU con Boeing sul loro programma Global Fleet Care permetterà alle due società di costruire una MRO di classe mondiale per i 737 MAX, 787 e 737 NG, basata sulle facilities esistenti in Malesia e a Kuala Lumpur”. Malaysia Airlines attualmente opera più di 50 737 Next-Generation e dispone di ulteriori 25 737 MAX in ordine, di cui 10 737 MAX 10. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Industria - Tags: , , , , , , ,

ETIHAD AVIATION GROUP NOMINA IL NUOVO CHIEF EXECUTIVE OFFICER PER L’ENGINEERING DIVISION

Etihad Aviation Group (EAG) ha oggi nominato Abdul Khaliq Saeed come nuovo Chief Executive Officer per Etihad Airways Engineering, sostituendo Jeff Wilkinson, che lascia l’incarico dopo 11 anni con la compagnia. Saeed porta oltre 35 anni di esperienza internazionale nel settore maintenance, repair and overhaul (MRO) e si unisce a Etihad Airways Engineering proveniendo dalla società con sede ad Abu Dhabi Turbine Services & Solutions (TS&S), dove è stato Chief Executive Officer dal 2014. Prima di entrare a far parte di TS&S, è stato Presidente e CEO di Abu Dhabi Aircraft Technologies (ADAT), finché non è stata acquisita da Etihad Airways ed è diventata Etihad Airways Engineering nel 2014. Inoltre ha ricoperto posizioni di alto livello all’interno di Mubadala Aerospace, Jet Airways e Gulf Air. H.E. Mohamed Mubarak Fadhel Al Mazrouei, Chairman of the Board of Etihad Aviation Group, ha dichiarato: “Siamo lieti di avere Abdul Khaliq come CEO di Etihad Airways Engineering. L’organizzazione è diventata un elemento cruciale per l’aviazione commerciale UAE e il ruolo di Abu Dhabi come global aviation hub negli ultimi 25 anni. Sotto la sua leadership, continueremo a concentrarci sull’innovazione e sulle performance aziendali”. La compagnia ha anche reso omaggio al CEO in uscita Jeff Wilkinson, che ha elogiato per aver guidato l’integrazione di ADAT in Etihad Airways Engineering, con un complesso programma di gestione che ha richiesto una leadership capace. Durante la sua carica, l’azienda è diventata il più grande fornitore di servizi MRO della regione, il primo con l’approvazione dell’European Aviation Safety Agency (EASA) per la produzione di 3D-printed aircraft cabin parts. Abdul Khaliq Saeed ha dichiarato: “Sono lieto di entrare a far parte di Etihad Airways Engineering, una compagnia all’avanguardia per l’innovazione del settore MRO, nella regione e in tutto il mondo. Non vedo l’ora di continuare il grande lavoro del team per costruire la nostra base globale di clienti e consentire la crescita di Abu Dhabi come aviation hub”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , , , , ,

QANTAS BASERA’ QUATTRO DREAMLINER A BRISBANE

Qantas ha annunciato oggi che quattro 787-9 Dreamliner saranno basati a Brisbane, portando 470 nuovi posti di lavoro e aprendo nuove potenziali rotte internazionali. Il primo di otto Dreamliner ordinati dal vettore sarà consegnato da Boeing alla fine di ottobre di quest’anno, mentre il primo che sarà basato a Brisbane arriverà a metà del 2018. Tutti e quattro i velivoli di base di Brisbane saranno operativi entro la fine del 2018. Il CEO di Qantas Group, Alan Joyce, ha affermato che basare quattro Dreamliner della compagnia aerea a Brisbane aiuterà a guidare il turismo internazionale nello Stato nel lungo periodo: “Il Queensland è il luogo di nascita di Qantas e siamo lieti che i Queenslander potranno sperimentare i Dreamliner direttamente da Brisbane. Ogni aereo di base a Brisbane porta nuovi posti di lavoro. Abbiamo detto che inizialmente i Dreamliner sostituiranno i nostri 747 più anziani sulle rotte che volano, ma ci sono anche nuove destinazioni che stiamo guardando, data la capacità dell’aereo. Una gamma di opzioni interessanti è sul tavolo e non vediamo l’ora di prendere queste decisioni nei prossimi mesi”. Da Brisbane, il Dreamliner Qantas è in grado di volare senza sosta su destinazioni come Seattle, Chicago e San Francisco negli Stati Uniti, Vancouver in Canada. Qantas prenderà in consegna il suo primo Dreamliner nell’ottobre 2017. Il 787-9 sarà operativo sui settori domestici per sei settimane per la formazione e la familiarizzazione degli equipaggi, prima del suo primo servizio Melbourne - Los Angeles, in programma il 15 dicembre 2017.

(Ufficio Stampa Qantas Group)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , , , ,

AIR FRANCE: A BREVE 10 DESTINAZIONI SERVITE DAL 787

Nel 2017 Air France ha già ricevuto due Boeing 787 e ne riceverà altri tre entro la fine dell’anno. Questi 5 aeromobili serviranno 10 destinazioni in tutto il mondo. I Boeing 787 di Air France, che già attualmente operano da Parigi-Charles de Gaulle verso Il Cairo (Egitto), Londra (UK) e Montreal (Canada), presto voleranno anche ad Abidjan (Costa d’Avorio), Bamako (Mali), Boston (Stati Uniti), Toronto (Canada), Panama City (Panama), Lione (Francia) e San Paolo (Brasile). Il volo verso Lione con il 787 inizierà, con frequenza giornaliera, il 29 maggio 2018, mentre i voli verso Abidjan e Bamako saranno operati ogni giorno a partire dal 9 ottobre 2017. Boston sarà servita giornalmente dal 787 a partire dal 29 ottobre 2017, Toronto dal 20 novembre 2017. Panama City sarà servita dal Dreamliner ogni giorno a partire dal 9 dicembre 2017, San Paolo dal 5 febbraio 2018, con voli il lunedì, martedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica.

(Ufficio Stampa Air France)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , ,

BOEING: EL AL ISRAEL AIRLINES CELEBRA LA CONSEGNA DEL SUO PRIMO 787 DREAMLINER

Boeing, EL AL Israel Airlines e Air Lease Corporation hanno celebrato la consegna del primo Boeing 787 Dreamliner del vettore. EL AL ha acquisito l’aereo in leasing attraverso un accordo con Air Lease Corporation. Il 787-9 è arrivato oggi a Tel Aviv dopo un volo di consegna non stop di 6.746 miglia (10.856 km) da Paine Field, adiacente alla Boeing Factory di Everett. “L’arrivo del primo Boeing 787 Dreamliner rappresenta un giorno di orgoglio e gioia per tutti noi in EL AL”, ha dichiarato David Maimon, EL AL Chief Executive Officer. “E’ il punto forte del rinnovamento continuo della flotta EL AL, che è iniziato un anno e mezzo fa quando abbiamo deciso di ordinare 16 Boeing 787 Dreamliner. Siamo felici di intraprendere un nuovo viaggio con il nostro primo Dreamliner”. “L’arrivo dei nuovi aeroplani creerà una rivoluzione nell’esperienza del cliente. Abbiamo fissato un elevato standard di servizio e di eccellenza del prodotto per mantenere la nostra posizione come prima scelta per i passeggeri in viaggio da e per Israele”, ha detto Maimon. “Sono convinto che questo importante acquisto di velivoli 787 è una grande opportunità per soddisfare i massimi livelli previsti. Il Dreamliner garantirà ai nostri clienti comfort eccezionale, tecnologie innovative e un servizio di qualità”. “Siamo onorati di consegnare il primo 787 Dreamliner al nostro partner EL AL”, ha dichiarato Ray Conner, vice chairman, The Boeing Company. “Il 787 Dreamliner giocherà un ruolo chiave nel rinnovamento della flotta EL AL e permetterà la crescita globale del vettore, introducendo una nuova era per la compagnia aerea, i suoi dipendenti e i suoi clienti in tutto il mondo”. EL AL è stato un vettore all-Boeing da quando ha preso in consegna il suo primo aeromobile Boeing nel 1961. Attualmente opera una flotta di oltre 40 aerei tra cui 737 Next-Generation, 747, 767 e 777.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Industria - Tags: , , , , , , ,

IL PROPULSORE ROLLS-ROYCE TRENT 1000 TEN RICEVE LA CERTIFICAZIONE DA EASA

Il motore Rolls-Royce Trent 1000 TEN, che equipaggerà tutte le varianti del Boeing 787 Dreamliner, ha ricevuto la full flight certification dall’European Aviation Safety Agency (EASA). Questa importante pietra miliare arriva mentre il primo set di motori viene consegnato alle facilities Boeing di Seattle, per essere messo in servizio entro la fine di quest’anno. Il Trent 1000 TEN (Thrust, Efficiency e New Technology) incorpora le tecnologie dei programmi Trent XWB e Advance, per offrire una migliore spinta ed efficienza, oltre ad una bassa rumorosità. All’inizio di quest’anno il Trent 1000 ha equiupaggiato il primo volo del Boeing 787-10 Dreamliner, dopo aver equipaggiato i primi voli del 787-8 e del 787-9. Più di recente il Trent 1000 TEN ha effettuato un volo di prova di 18 ore durante il quale un Boeing 787-8 Dreamliner test aircraft ha disegnato un aereo gigante attraverso gli Stati Uniti. Dave Taylor, Rolls-Royce Chief Engineer for Trent 1000, ha dichiarato: “Questa certificazione segna un altro passo fondamentale nel nostro cammino verso la fornitura di capacità aggiuntive per il Boeing 787 Dreamliner. Vogliamo ringraziare Boeing e EASA per la loro attenzione nell’aiutarci a raggiungere questo obiettivo e non vediamo l’ora che il motore entri in servizio entro la fine dell’anno”.

(Ufficio Stampa Rolls-Royce)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , ,

BOEING E AIR LEASE CORPORATION FINALIZZANO ORDINE PER 12 737 MAX

Boeing e Air Lease Corporation hanno finalizzato un ordine per 12 737 MAX, impegno annunciato per la prima volta al 2017 Paris Air Show. L’accordo include anche due nuovi ordini per il 787-9 Dreamliner. “Questi ordini aggiuntivi riflettono il posizionamento di successo di ALC riguardo l’order book dei 737 MAX e dei 787 e la necessità di soddisfare la richiesta incrementale che stiamo sperimentando per questi aerei, da clienti sia nuovi che esistenti”, ha dichiarato John L. Plueger, Chief Executive Officer and President of Air Lease Corporation. L’accordo comprende cinque 737 MAX 7 e sette 737 MAX 8, portando gli ordini totali dei 737 MAX per ALC a 130. La società di leasing ha ordinato un totale di 49 Dreamliner. “ALC comprende il valore e la flessibilità che questi aerei portano ai propri clienti in tutto il mondo”, ha dichiarato Kevin McAllister, Boeing Commercial Airplanes President and CEO. “Siamo entusiasti di sviluppare l’order book di ALC e non vediamo l’ora di continuare la nostra forte partnership”.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Industria - Tags: , , , , , , , , ,

AIR LEASE CORPORATION SELEZIONA I MOTORI GEnx PER I BOEING 787 DREAMLINER

Air Lease Corporation ha selezionato i motori GEnx-1B per equipaggiare fino a due nuovi aeromobili Boeing 787 Dreamliner. Le consegne inizieranno nel 2019. “Siamo lieti di offrire GEnx-1B-powered 787 Dreamliner ai nostri clienti”, ha dichiarato John L. Plueger, Air Lease Corporation CEO and President. “Questo motore ha dimostrato eccellenti performance operative e efficienza ambientale e offrirà vantaggi reali agli operatori”. “GE Aviation è orgogliosa che Air Lease Corporation abbia scelto i motori GEnx come offerta per la sua flotta Boeing 787 Dreamliner”, ha dichiarato Chaker Chahrour, vice president and general manager, Global Sales & Marketing, GE Aviation. “I motori GEnx si sono dimostrati molto efficienti nei consumi sui Boeing 787 Dreamliner e gli operatori di ALC beneficeranno dei vantaggi offerti dal motore”. Il nuovo engine order si basa sulla selezione di Air Lease Corporation nel 2014 dei motori GEnx-1B  per 30 Boeing 787 Dreamliner. Air Lease Corporation è specializzata nell’acquisto di nuovi aeromobili commerciali e nel leasing ai propri clienti internazionali attraverso soluzioni di leasing e finanziamento personalizzate. Più di 1.600 motori GEnx-1B sono stati venduti a 51 clienti. Rispetto al motore CF6 di GE, il motore GEnx offre fino al 15 per cento di miglioramento nella fuel efficiency, il che significa il 15 per cento in meno di emissioni di CO2. L’innovativo twin-annular pre-swirl (TAPS) combustor riduce notevolmente le emissioni di NOx. Sulla base del rapporto decibels to pounds of thrust, il GEnx è il più silenzioso motore GE prodotto grazie alle ampie e più efficienti pale del fan, che funzionano a tip speed più basse, con conseguenti livelli di rumore più bassi del 40 per cento. I revenue-sharing participants del programma GEnx sono IHI Corporation of Japan, Volvo Aero of Sweden, MTU of Germany, TechSpace Aero (Safran) of Belgium, Safran Aircraft Engines of France e Samsung Techwin of Korea.

(Ufficio Stampa GE Aviation)

Categoria: Industria - Tags: , , , , , , ,

ETIHAD AIRWAYS INTRODUCE IL 787 DREAMLINER SULLA ROTTA VERSO SEOUL

Etihad Airways ha introdotto il Boeing 787-9 sul suo servizio quotidiano da Abu Dhabi a Seoul. Il 787 Dreamliner sostituisce i velivoli Airbus A340-600 precedentemente operati sulla rotta e dispone di cabine Business e Economy di nuova generazione, configurate con 299 posti a sedere - 28 Business Studios e 271 Economy Smart Seats. Mohammad Al Bulooki, Etihad Airways Executive Vice President Commercial, ha dichiarato: “Seoul è una rotta di grande successo per Etihad Airways da quando è stata lanciata nel dicembre 2010 e stiamo avvicinandoci velocemente a un milione di viaggiatori sul percorso. Vi è stato un aumento costante del numero di passeggeri business e leisure che volano in Corea del Sud da Abu Dhabi e viceversa. Le iniziative del governo UAE per sviluppare i legami commerciali già forti tra i nostri due paesi hanno consentito a molte aziende coreane di operare con successo qui, contribuendo al successo del servizio di Etihad Airways verso Seoul Incheon. Inoltre, molti dei nostri clienti passano attraverso Abu Dhabi per proseguire verso le principali destinazioni del network Etihad in tutta Europa, Medio Oriente e Africa. L’aggiunta di più 787 Dreamliner nella nostra flotta ci ha permesso di aggiornare il servizio verso Seoul, in modo che i nostri clienti possano godere dell’esperienza unica disponibile su questo incredibile aereo, permettendoci di garantire il mantenimento del vantaggio competitivo con i modelli innovativi di cabina e il design dei posti a bordo“.

(Ufficio Stampa Etihad Airways)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , , ,

ETIHAD AIRWAYS INTRODUCE IL 787-9 DREAMLINER SULLA ROTTA DA ABU DHABI A BEIRUT

Etihad Airways ha introdotto il Boeing 787-9 sul suo servizio quotidiano da Abu Dhabi, capitale degli Emirati Arabi Uniti (UAE), a Beirut, in Libano. L’upgrade al 787 Dreamliner fornisce un aumento significativo della capacità sulla rotta. Il velivolo sostituisce l’Airbus A321 che in precedenza operava i voli EY535 / EY538 della compagnia aerea da e per la capitale libanese. Il Boeing 787-9 dispone delle cabine Etihad Airways di nuova generazione Business e Economy Class, ed è configurato con 299 posti a sedere - 28 Business Studios e 271 Economy Smart Seats. Mohammad Al Bulooki, Etihad Airways Executive Vice President Commercial, ha dichiarato: “Beirut è stata la prima destinazione internazionale servita da Etihad Airways nel 2003 ed è giusto oggi introdurre il 787 Dreamliner in questo mercato chiave. Il 787-9 offre un incremento di 125 posti per volo, con 4.186 posti settimanali ora offerti in entrambe le direzioni. Ciò riflette la forte domanda verso il Libano da Abu Dhabi e l’intero UAE, dove risiede una grande comunità libanese. Inoltre, una quota significativa dei nostri clienti che viaggiano in Libano provengono dall’Australia, sede di una notevole comunità australiana libanese, la grande maggioranza nell’area di Sydney. Ora possono godere di un’esperienza di volo più avanzata, connettendosi via Abu Dhabi dal servizio con A380 al 787 Dreamliner proseguendo verso Beirut”.

(Ufficio Stampa Etihad Airways)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , , , ,

NEOS: A DICEMBRE ARRIVA IL PRIMO DREAMLINER

Mancano circa 6 mesi all’arrivo del primo 787 Dreamliner. Neos, la compagnia del Gruppo Alpitour, ha infatti ordinato a Boeing tre macchine, la prima delle quali in consegna questo dicembre. Sin dalla sua nascita nel 2002, Neos ha messo in campo grandi investimenti per introdurre continuamente elementi di innovazione a bordo: un lavoro costante che ha coinvolto sia la flotta attuale - composta da 6 B737 e 3 B767, arricchita con nuovi servizi di intrattenimento e migliorata nella ristorazione nell’illuminazione e nel comfort delle sedute - sia il progetto dei 787 Dreamliner. Questi aerei rappresentano quanto di più innovativo sul mercato e permetteranno una rivoluzionaria esperienza di volo, migliorando comfort e benessere dei passeggeri. Inoltre, la nuova configurazione dell’aeromobile aumenterà lo spazio a bordo e, grazie alle tecnologie aerodinamiche più avanzate, ridurrà i costi di gestione e il consumo di carburante del 20%. Migliora anche l’autonomia, che si estende a oltre 15.000 chilometri, permettendo così di ampliare sensibilmente il ventaglio di destinazioni e paesi raggiungibili con voli diretti. In vista dell’arrivo del primo dei tre 787 Dreamliner a dicembre, Neos ha sviluppato all’interno del suo sito un’area appositamente dedicata a questo aeromobile per dare la possibilità di iniziare a scoprire le caratteristiche tecniche, i raffinati interni e tutti gli ulteriori vantaggi di queste macchine. Attualmente Neos arriva in 55 destinazioni e vola lungo le principali rotte turistiche nazionali e internazionali, accompagnando i propri passeggeri nelle più belle mete del mondo. Sta sviluppando inoltre un articolato progetto sul fronte incoming: proprio in questi giorni ha festeggiato i primi 15 anni di collaborazione con Israele, mercato con cui sin dalla sua nascita ha realizzato continui collegamenti verso l’Italia. Giunge invece al secondo anno l’operazione Cina, che nel 2016 ha portato 10 mila turisti cinesi nel nostro Paese: per il 2017 si è estesa la programmazione e l’obiettivo è di raddoppiare i passeggeri.

(Ufficio Stampa Alpitour Group)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , ,

AIR EUROPA RICEVE IL SUO OTTAVO DREAMLINER

Air Europa ha incorporato alla sua flotta l’ottavo Dreamliner, un Boeing 787-8 con matricola  EC-MPE, culminando così la prima fase di rinnovo della sua flotta a lungo raggio. Una delegazione di Globalia, guidata dal suo direttore generale Pedro Serrahima, si è recata all’hangar Boeing di Seattle per ricevere il nuovo Dreamliner, atterrato oggi all’aeroporto di Madrid dopo un volo non-stop. In seguito, a partire da venerdì 23 giugno, l’aeromobile coprirà insieme al penultimo arrivato, la rotta su Lima. In poco più di un anno, Air Europa ha incorporato otto B787-8 alla sua rete a lungo raggio, diventando la prima compagnia aerea spagnola a disporre di questo aereo di nuova generazione. Miami è stata la prima destinazione coperta dal nuovo fiore all’occhiello del vettore iberico, a cui si sono aggiunte Bogotá, Santo Domingo, Buenos Aires, L’Avana e Lima, confermando così Air Europa come la compagnia di riferimento per i voli di connessione tra Europa e America. La divisione aerea di Globalia continua il suo piano di ammodernamento ed affronterà la seconda fase di rinnovo della flotta con l’arrivo progressivo, dal 2018 al 2022, di un totale di quattordici Boeing 787-9. Alla crescita della flotta transatlantica, si aggiunge anche il rinnovo di corto e medio raggio con l’arrivo quest’anno di tre Boeing 737-800 NG e altri tre nel 2018. I nuovi aeromobili dispongono già dei servizi Wi-Fi e streaming, così come delle prese USB su tutte le poltrone. La delegazione presente a Seattle, inoltre, ha avuto l’opportunità di conoscere il processo di produzione dei nuovi Boeing 737 MAX, di cui Air Europa riceverà venti unità a partire dal 2020 e che porterà la compagnia a disporre di una flotta interamente composta da Boeing.

(Ufficio Stampa Air Europa)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , ,

ETIHAD AIRWAYS ESPANDE IL PROPRIO 787 NETWORK IN EUROPA

Etihad Airways ha annunciato oggi che incrementerà il network servito dal Dreamliner in Europa, con l’impiego di aeromobili Boeing 787-9 verso Amsterdam e Madrid. I velivoli da 299 posti saranno introdotti nei servizi schedulati per tutto l’anno verso Amsterdam dal 1° settembre e Madrid dal 1 °ottobre, unendosi a Düsseldorf e Zurigo che sono gli altri servizi europei operati con il Dreamliner dalla compagnia aerea. I 787-9 opereranno anche stagionalmente verso Atene durante i mesi estivi. Con una consegna graduale di nove Boeing 787-9 quest’anno, gli aeromobili verranno gradualmente introdotti su numerosi percorsi internazionali dall’hub di Abu Dhabi della compagnia aerea. Etihad Airways opera attualmente una flotta di 13 Boeing 787-9 verso 11 destinazioni: Washington, Düsseldorf, Zurigo, Johannesburg, Amman, Riyadh, Singapore, Shanghai, Tokyo, Perth e Brisbane da Abu Dhabi. Beirut, Pechino, Seoul e Melbourne si uniranno al network servito dal 787 nei prossimi mesi. La rotta verso Amsterdam avrà un assaggio del 787 tra il 2 e il 30 giugno, per aiutare a soddisfare la domanda durante il primo periodo estivo. Gli attuali quattro servizi settimanali verso Madrid saranno inoltre potenziati con voli aggiuntivi, diventando giornalieri a partire dal 1° giugno. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , , , ,