Archivo Tag ‘787’

AIR FRANCE: SETTE DESTINAZIONI PER IL DREAMLINER NELLA SUMMER SEASON 2018

Con l’arrivo di F-HRBE giovedì 23 novembre, Air France ha ora cinque Boeing 787 nella sua flotta. A partire dalla stagione estiva 2018, il Boeing 787 di Air France servirà 7 destinazioni a lungo raggio: Bamako e Abidjan come proseguimento, Bogotà, Guangzhou, Montreal, Nairobi e Osaka. Due nuovi Dreamliner nei colori Air France saranno consegnati nella primavera e nell’inverno 2018 e rafforzeranno questa rete di destinazioni globali. I voli verso Bamako – Abidjan, Bogotà, Montreal e Osaka saranno operati giornalmente; i voli verso Guangzhou il ​​lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì e domenica; i voli verso Nairobi il ​​mercoledì, il sabato e la domenica.

(Ufficio Stampa Air France)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

NEOS A CACCIA DI TALENTI: A VERONA LA PRESENTAZIONE DEL PROSSIMO OPEN DAY

Neos, la compagnia aerea del Gruppo Alpitour, sta vivendo una fase di importante espansione, dettata anche dall’imminente arrivo del primo Boeing 787 Dreamliner che si aggiungerà alla sua flotta a partire dal prossimo mese di dicembre. Nel 2018 poi verranno consegnati altri 2 787 Dreamliner, rendendo Neos la prima compagnia aerea italiana a dotarsi degli aereomobili tecnologicamente più avanzati nel mondo dell’aviazione civile, consentendo una rivoluzionaria esperienza di volo e un’ottimizzazione dello spazio a bordo e dei consumi. Per dare una risposta concreta a questa esigenza di crescita, Neos ha dunque la necessità di selezionare nuovo personale e ha deciso di farlo a Verona, con un open day che si terrà il 4 dicembre presso la Camera di Commercio. La selezione è finalizzata all’inserimento, nel corso del 2018, di 80 assistenti di volo che faranno base negli scali di Malpensa e Verona. I requisiti principali per accedere alle selezioni del 4 dicembre sono: avere un’età inferiore a 30 anni, possedere un diploma di scuola media superiore, avere una buona conoscenza della lingua inglese, buone doti relazionali e capacità natatorie. Per Neos il servizio, a terra, come a bordo, è un elemento centrale della sua offerta ed è uno dei valori più riconosciuti e apprezzati dalla clientela. La scelta di Verona per la giornata di recruiting è dettata dalla consolidata relazione che lega la compagnia aerea Neos alla città, fin dagli esordi delle sue operazioni di volo, nel 2002. Lo scalo veronese è infatti strategico per tutto il Nord-Est e Neos, nel corso di questi anni, ha realizzato qui investimenti di medio-lungo periodo, sia aumentando progressivamente il numero delle destinazioni collegate, sia affittando un hangar dello scalo veronese di oltre 2.500 mq per poter ancora meglio valorizzare le sue capabilities tecnico-manutentive. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , ,

ETIHAD AIRWAYS: I VOLI VERSO LA SVIZZERA DIVENTERANNO ALL-787

I voli Etihad Airways da e verso la Svizzera diventeranno all-Boeing 787 Dreamliner, con l’aeromobile che entrerà in servizio sulla rotta Abu Dhabi – Ginevra dal 25 marzo 2018. I voli con il Dreamliner per Ginevra completeranno i servizi di linea esistenti con i 787 della compagnia aerea che collegano Abu Dhabi e Zurigo, diventando la quinta città europea a essere servita da questo aereo. Etihad Airways opera attualmente voli giornalieri tra la capitale degli Emirati Arabi Uniti Abu Dhabi, Ginevra e Zurigo. Etihad Airways ha una flotta di 18 Boeing 787-9 Dreamliner che operano da Abu Dhabi verso 17 destinazioni in tutto il mondo: Amman, Amsterdam, Pechino, Beirut, Brisbane, Düsseldorf, Madrid, Melbourne, Nagoya, Perth, Riyadh, Seoul, Shanghai, Singapore, Tokyo , Washington e Zurigo. Peter Baumgartner, Amministratore delegato di Etihad Airways, ha dichiarato: “Con un’altra delle più famose destinazioni europee di Etihad Airways che si unisce alla nostra rete 787 Dreamliner, stiamo offrendo a più ospiti l’opportunità di provare i nostri velivoli di nuova generazione. Il Dreamliner sta rapidamente diventando il nostro aereo di punta a lungo raggio e continueremo a migliorare le rotte esistenti, offrendo interni all’avanguardia che hanno stabilito un punto di riferimento per gli alti livelli di servizio nella regione e in tutto il mondo”. I Boeing 787-9 Dreamliner di Etihad Airways comprendono otto First Suites, 28 Business Studios e 199 Smart Seats. La compagnia ha 53 Dreamliner in attesa di consegna.

(Ufficio Stampa Etihad Airways)

 

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , ,

ROLLS-ROYCE ACCOGLIE EGYPTAIR COME NUOVO OPERATORE DEL TRENT 1000

Rolls-Royce ha accolto EgyptAir come nuovo operatore dei motori Trent 1000, dopo la sua decisione di acquisire in leasing sei aeromobili Boeing 787 Dreamliner da AerCap (leggi anche qui). Il velivolo sarà alimentato dall’ultima versione del Trent 1000, il Trent 1000 TEN (Thrust, Efficiency and New Technology). Questo motore incorpora le tecnologie dei programmi Trent XWB e Advance per offrire eccellenti performance economiche e ambientali. Il Trent 1000 TEN, che alimenterà tutte le varianti del Boeing 787, entrerà in servizio in breve tempo. Safwat Musallam, presidente e CEO di EgyptAir Holding Company, ha dichiarato: “Siamo lieti di selezionare il Trent 1000 per questo importante passo avanti nei nostri piani di sviluppo della flotta. Abbiamo un’esperienza precedente con i motori Trent e sappiamo come possono sostenere la nostra compagnia per offrire un servizio migliore ai clienti e una maggiore efficienza”. Aengus Kelly, CEO di AerCap, ha dichiarato: “AerCap è estremamente orgogliosa di essere stata selezionata da EgyptAir per sostenere il loro programma di rinnovo della flotta wide-body. Questi velivoli e motori di nuova generazione miglioreranno la flotta della compagnia aerea per molti anni a venire e non vediamo l’ora di vedere l’aereo in servizio”. John Kelly, Rolls-Royce, Senior Vice President – Customers, ha dichiarato: “Accogliamo con favore EgyptAir nella nostra crescente famiglia di operatori Trent 1000 e guardiamo avanti per supportare un cliente di valore e offrire un’entrata in servizio senza problemi per questa importante espansione della flotta. Abbiamo un rapporto stretto con AerCap, un leader mondiale nel leasing, e rimaniamo impegnati a sostenere le loro operazioni in tutto il mondo”. Il Trent 1000 ha equipaggiato il primo volo di ogni versione del Dreamliner – il 787-8, 787-9 e 787-10. EgyptAir ha precedentemente selezionato il motore Trent 700 e il supporto TotalCare per la sua flotta di aerei Airbus A330.

(Ufficio Stampa Rolls-Royce)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , ,

BOEING E AERCAP ANNUNCIANO CHE EGYPTAIR DIVENTERA’ UN NUOVO OPERATORE DEL 787 DREAMLINER

Boeing e AerCap hanno annunciato al Dubai Airshow 2017 che EgyptAir acquisirà in leasing sei Boeing 787-9 Dreamliner. La compagnia di bandiera dell’Egitto riceverà gli aerei da AerCap, il più grande cliente di 787 al mondo, con più di 115 787 di proprietà o in ordine. “Il 787 Dreamliner ha costruito una forte reputazione per l’affidabilità, l’efficienza operativa e il comfort dei passeggeri”, ha dichiarato Safwat Musallam, presidente e CEO di EgyptAir Holding Company. “Non vediamo l’ora che il 787 diventi parte integrante della nostra flotta, mentre progrediamo nei nostri piani di modernizzazione e di espansione della rete”. La scelta di EgyptAir per il Dreamliner si basa sulla sua partnership a lungo termine con Boeing, che risale al 1966, con l’ordine della compagnia aerea per tre 707. Oggi la flotta del vettore include un mix di Boeing 777 e 737. “Siamo lieti che EgyptAir ha scelto il Boeing 787 Dreamliner per alimentare la crescita e la modernizzazione della flotta”, ha dichiarato Ihssane Mounir, senior vice president of Global Sales & Market, Boeing Commercial Airplanes. “EgyptAir si unisce alla crescente famiglia di operatori del 787, ora con quasi 70 clienti provenienti da tutto il mondo, che trarranno vantaggio dall’efficienza, dall’affidabilità e dal comfort del velivolo”. “AerCap è estremamente orgogliosa di essere stata selezionata da EgyptAir per sostenere il loro programma di rinnovamento della flotta wide-body”, ha dichiarato il CEO di AerCap, Aengus Kelly. “I nostri clienti in tutto il mondo hanno beneficiato enormemente dell’efficienza, dell’affidabilità e del comfort dell’aeroplano. Siamo certi che l’aggiunta di questi velivoli 787-9 miglioreranno la flotta di EgyptAir per molti anni a venire”. EgyptAir opera servizi passeggeri e merci verso più di 75 destinazioni in Medio Oriente, Europa, Africa, Asia e Stati Uniti. AerCap è leader mondiale nel leasing di aeromobili e nel settore aviation finance, con quasi 1.100 aeromobili posseduti e gestiti.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , ,

BOEING: AZERBAIJAN AIRLINES ANNUNCIA ACCORDO PER 787-8 DREAMLINER, FREIGHTERS E 787 LANDING GEAR EXCHANGE PROGRAM

Boeing e Azerbaijan Airlines (AZAL) hanno annunciato un ordine per altri cinque 787-8 Dreamliner e un impegno per l’acquisto di due large freighter. L’accordo, annunciato al Dubai Airshow 2017, è valutato circa 1,9 miliardi di dollari a prezzi correnti. L’impegno per i cargo sarà finalizzato in un momento successivo. Azerbaijan Airlines ha anche annunciato che sarà il launch customer per il 787 Landing Gear Exchange Program, in base al quale Boeing Global Services fornirà al vettore una soluzione a basso costo per overhauled and certified landing gears per la sua flotta Dreamliner, che ora cresce a sette aeromobili. “L’ordine di ulteriori 787 Dreamliner amplia notevolmente le capacità della nostra compagnia aerea, consentendo di servire nuove destinazioni e di trasportare più passeggeri”, ha dichiarato Jahangir Askerov, AZAL president. “Siamo lieti di espandere la nostra partnership con Boeing, che è stato un partner affidabile nel fornire aeromobili moderni e ci aiuta a sostenere la nostra flotta”. “Apprezziamo la fiducia crescente di Azerbaijan Airlines nel Boeing 787″, ha dichiarato Kevin McAllister, presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes. “Il 787 Dreamliner giocherà un ruolo chiave nel piano di ammodernamento di Azerbaijan Airlines e li aiuterà ad aprire nuove rotte, contribuendo al loro successo a lungo termine”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , ,

BOEING: EMIRATES ANNUNCIA IMPEGNO PER 40 787-10 DREAMLINER

Boeing e Emirates hanno annunciato un impegno per 40 787-10 Dreamliner al Dubai Airshow 2017. L’accordo, compresi gli aerei e i relativi equipaggiamenti, è valutato $ 15,1 miliardi ai prezzi correnti di listino. Emirates è il più grande operatore di Boeing 777 al mondo e sarà il primo a ricevere il nuovo 777X nel 2020. Nella scelta del 787-10, Emirates completa la sua flotta 777 con un velivolo medium twin-aisle che offre una fuel efficiency per seat del 25 per cento migliore rispetto agli aeroplani che sostituisce. “Le consegne degli ordini Emirates di oggi partiranno dal 2022. Alcune di esse saranno sostituzioni per mantenere una flotta giovane ed efficiente, altre potenzieranno la futura crescita del network. Il 787 sarà un grande complemento alla nostra flotta di 777 e A380, che offrirà una maggiore flessibilità per servire una vasta gamma di destinazioni, sviluppando la nostra rete globale”, ha detto Ahmed bin Saeed Al Maktoum, chairman and chief executive of Emirates Airline and Group. “È sempre stata la strategia di Emirates investire negli aerei più avanzati ed efficienti e gli ordini di oggi lo riflettono. L’annuncio di oggi parla anche della nostra fiducia nel futuro dell’aviazione negli Emirati Arabi Uniti e nella regione”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , ,

BOEING E CDB AVIATION FINALIZZANO ORDINE PER 52 737 MAX E OTTO 787-9 DREAMLINER

Boeing e CDB Aviation hanno finalizzato un ordine per 42 737 MAX 8, 10 737 MAX 10 e otto 787-9 Dreamliner. L’ordine, valutato 7,4 miliardi di dollari ai prezzi correnti di listino, è stato annunciato come Memorandum of Understanding (MOU) al 2017 Paris Air Show e porta il totale ordini per il programma 737 MAX a oltre 4.000. Include una conversione di sei ordini dal 737 MAX 8 al 737 MAX 10. CDB Aviation, una delle più grandi e influenti società di leasing di proprietà cinese, fa parte del gruppo dei clienti di lancio per il 737 MAX 10, il più recente membro della famiglia Boeing 737 MAX. “Il 737 MAX e il 787 Dreamliner sono alcuni degli aerei più avanzati e più efficienti al mondo oggi”, ha dichiarato il presidente e Chief Executive Officer di CDB Aviation Peter Chang. “Siamo sicuri che l’affidabilità, l’efficienza e l’economia superiore delle famiglie MAX e Dreamliner saranno molto attraenti per i nostri clienti”. Con sede a Dublino, Irlanda, CDB Aviation opera come Irish subsidiary interamente controllata da China Development Bank Financial Leasing Co., LTD (CDB Leasing) e dispone di una flotta di oltre 300 aeromobili. “CDB Aviation è un leader nel mercato del leasing e siamo entusiasti che i 737 MAX e i 787 Dreamliner saranno i pilastri della sua flotta in crescita”, ha dichiarato Kevin McAllister, presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes. I 737 MAX family rappresentano gli aeromobili venduti più velocemente nella storia di Boeing, con oltre 4.000 ordini da 93 clienti in tutto il mondo. Boeing ha consegnato più di 30 aeromobili 737 quest’anno. “Essere uno dei clienti di lancio del MAX 10 e portare gli ordini della famiglia MAX oltre i 4.000 aerei dimostra gli sforzi costanti di CDB Aviation per portare avanti la propria missione globale e fornire i più recenti aerei ai clienti attuali e potenziali”, ha aggiunto Chang. Il Boeing 787 Dreamliner è l’aereo twin-aisle venduto più velocemente. Boeing ha consegnato più di 600 787 dall’entrata in servizio nel 2011, trasportando più di 200 milioni di persone su più di 610 rotte uniche.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Industria - Tags: , , , , , , , , ,

JUNEYAO AIRLINES ORDINA I MOTORI GE AVIATION GENX-1B PER LA SUA 787 FLEET

Juneyao Airlines, una filiale di Juneyao Group, ha raggiunto un accordo con GE per i motori GEnx-1B che equipaggeranno i suoi 10 aeromobili Boeing 787-9. Wang Junjin, presidente di Juneyao Group e John Rice, Vice Chairman of GE, President & CEO of GE Global Growth, hanno firmato l’accordo, testimoniato dal presidente degli Stati Uniti Trump e dal presidente della Cina Xi Jinping. L’ordine è valutato $1,4 miliardi (prezzo di listino) e include un 15-year TrueChoice Overhaul agreement con GE Aviation per la riparazione e la revisione di questi motori. Gli aerei inizieranno ad essere consegnati dal 2018. “La maggior parte della nostra flotta è alimentata dai motori CFM56″, ha detto Wang Junjin, presidente di Juneyao Group. “I prodotti sono eccellenti e siamo stati ben supportati dai team CFM e GE. Crediamo che i motori GEnx ci aiuteranno ad aumentare la redditività delle nostre nuove rotte internazionali”. “Siamo contenti che Juneyao Airlines ha scelto i nostri motori GEnx-1B per il suo primo ordine di aerei wide-body”, ha dichiarato John Rice, Vice Chairman of GE, President & CEO of GE Global Growth. “È un grande onore partecipare alla crescita di Juenyao e garantiremo il nostro miglior supporto alla nuova flotta”. Juneyao Airlines è una delle compagnie aeree in più rapida crescita in Cina. La compagnia ha avviato le operazioni commerciali nel 2006 e ha mantenuto un forte safe operations record. Attualmente opera una flotta giovane, con un’età media di soli 2,5 anni, con più di 60 aeromobili A320. Il suo network comprende rotte nazionali ed internazionali da Shanghai Pudong verso più di 80 città nazionali, regioni e paesi limitrofi. La flotta B787 acquistata di recente, con i motori GEnx-1B, verrà utilizzata sulle rotte internazionali a lungo raggio verso gli USA. Juneyao Airlines ha raggiunto 11 anni di continuità redditività sin dalla sua istituzione. Più di 1.600 motori GEnx-1B sono stati venduti a 51 clienti. I GEnx revenue-sharing participants sono IHI Corporation of Japan, Volvo Aero of Sweden, MTU of Germany, TechSpace Aero (Safran) of Belgium, Safran Aircraft Engines of France, Samsung Techwin of Korea.

(Ufficio Stampa GE Aviation)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , ,

ETHIOPIAN AIRLINES E’ IL PRIMO OPERATORE AFRICANO DEL B787-9

Ethiopian Airlines dal 27 Ottobre 2017 è diventato il primo vettore nel continente africano ad avere e gestire il Boeing 787-9 Dreamliner.

Il Boeing 787-9 Dreamliner è il secondo membro della famiglia tecnologicamente avanzata, ultra-confortevole, a basso consumo ed eco-compatibile dei 787 ad entrare nella flotta Ethiopian. Ethiopian è stata la prima al mondo oltre al Giappone ad avere ed operare con il 787-8 da Agosto 2012.

Sia il 787-8 che il 787-9 offrono un comfort a bordo superiore e senza pari grazie alle loro caratteristiche uniche come i finestrini più grandi in cielo, soffitto alto, meno rumore, illuminazione distintiva, una più alta umidità dell’aria ed anche il 20 percento di carburante in meno. Il 787-9 è 20 piedi o 6 metri più lungo del 787-8 ed ha maggiore capacità di trasporto passeggeri con 315 posti a sedere e maggiore spazio cargo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , ,

BOEING: ETHIOPIAN AIRLINES CELEBRA LA CONSEGNA DEL SUO PRIMO 787-9 DREAMLINER

Boeing e Ethiopian Airlines hanno celebrato la consegna del primo Boeing 787-9 del vettore. Ethiopian ha acquisito il Dreamliner in leasing da AerCap. Il nuovo 787 Ethiopian ha toccato terra ad Addis Abeba dopo un volo di consegna di 8.354 miglia (13.444 km) da Everett, Washington. Ethiopian diventa il primo vettore in Africa ad operare il 787-9, dopo essere diventato il primo vettore in Africa a operare con il 787-8 nel 2012 e ad avere introdotto i 777-200LR (Longer Range), 777-300ER (Extended Range) e 777 Freighter. “Siamo orgogliosi di celebrare un’altra prima con l’introduzione del 787-9 nella nostra giovane flotta”, ha dichiarato Tewolde GebreMariam, CEO di Ethiopian Airlines. “Oggi il 787 è il nucleo della nostra flotta, con 20 aeromobili in servizio. Il nostro investimento negli aeroplani di ultima tecnologia fa parte della nostra strategia Vision 2025, con il nostro impegno nei confronti dei clienti per offrire un comfort completo a bordo. Investiamo negli aeromobili più avanzati per offrire ai nostri clienti la migliore esperienza di viaggio possibile”. Dal 2011, più di 600 Dreamliner sono entrati in servizio commerciale, trasportando quasi 200 milioni di persone su più di 560 rotte in tutto il mondo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , ,

SINGAPORE AIRLINES CONFERMA UN ORDINE CON BOEING PER UN TOTALE DI 13,8 MILIARDI DI DOLLARI

Singapore Airlines ha formalmente firmato un ordine con Boeing per l’acquisto di 20 aeromobili 777-9 e 19 787-10, al fine di sostenere la crescita della Compagnia e la modernizzazione della flotta nel prossimo decennio. La firma dell’accordo è avvenuta il 23 ottobre alla Casa Bianca a Washington DC, durante una cerimonia a cui hanno partecipato il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il Primo Ministro di Singapore Lee Hsien Loong. L’occasione ha rappresentato la finalizzazione di un accordo annunciato a febbraio 2017 in una lettera di intenti. Per Singapore Airlines l’accordo è stato firmato da Goh Choon Phong, CEO, con Peter Seah, Presidente.  Hanno rappresentato Boeing Kevin McAllister, Presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes, insieme a Dinesh Keskar, Senior Vice President Asia Pacific and India Sales di Boeing Commercial Airplanes. L’accordo di acquisto prevede l’ordine di 39 aeromobili, oltre a sei opzioni per ciascuna tipologia di velivolo – che se esercitate amplieranno il numero a 51 aeromobili. L’ordine ha un valore di 13,8 miliardi di dollari di Singapore, stimato sui prezzi di listino pubblicati da Boeing. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , , ,

BOEING E SINGAPORE AIRLINES ANNUNCIANO ORDINE PER 39 AEREI

Boeing e Singapore Airlines (SIA) hanno annunciato oggi un accordo per 20 777-9 e 19 787-10, durante una cerimonia alla Casa Bianca. L’ordine, precedentemente attribuito ad un cliente non identificato, vale 13,8 miliardi di dollari ai prezzi correnti di listino. Questa transazione supporterà migliaia di fornitori e più di 70.000 posti di lavoro diretti e indiretti negli Stati Uniti durante il periodo di consegna di questo contratto. La compagnia aerea dispone anche di opzioni per dodici aeromobili aggiuntivi, sei per ogni tipo di aeromobile. La cerimonia di firma, testimoniata dal Presidente degli Stati Uniti Donald Trump e dal primo ministro di Singapore Lee Hsien Loong, ha incluso il CEO di Singapore Airlines Goh Choon Phong e Kevin McAllister, Presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes. Erano presenti anche Peter Seah, presidente di Singapore Airlines e Dinesh Keskar, senior vice president, Asia Pacific & India Sales, Boeing Commercial Airplanes, oltre ad altri membri della compagnia aerea e di Boeing. “SIA è stato un cliente Boeing per molti decenni e siamo lieti di aver finalizzato questo importante ordine per velivoli a lungo raggio, che ci permetterà di continuare a operare una flotta moderna e efficiente nei consumi”, ha dichiarato Goh. “Questi nuovi aerei forniranno anche al Gruppo SIA nuove opportunità di crescita, permettendoci di ampliare il nostro network e offrire ancora più possibilità di viaggio ai nostri clienti”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , , ,

BOEING E MITSUBISHI HEAVY INDUSTRIES RAGGIUNGONO ACCORDO SULLA RIDUZIONE DEI COSTI PER LA 787 PRODUCTION

Boeing e Mitsubishi Heavy Industries, Ltd. (MHI) hanno annunciato oggi un accordo per rafforzare la collaborazione in modo da migliorare la competitività. L’accordo include gli sforzi per ridurre i costi nella produzione di MHI delle ali per il 787 Dreamliner e studi congiunti riguardanti advanced aerostructure technologies per aeromobili commerciali di nuova generazione. MHI produce le ali in compositi del 787 nella sua facility a Nagoya. L’accordo intende perseguire una maggiore efficienza nel sistema di produzione di MHI e nella sua supply chain attraverso lean production methods, automazione e altre attività. “Questo accordo avanza la forte relazione tra Boeing e MHI attraverso sforzi congiunti per ridurre i costi e migliorare l’efficienza, con particolare attenzione alla produzione di MHI per il 787 Dreamliner”, ha dichiarato Kevin McAllister, Boeing Commercial Airplanes President and CEO. “La collaborazione con i fornitori è al centro dei nostri sforzi Partnering for Success, posizionando le nostre aziende per primeggiare nel mercato competitivo di oggi, oltre a guardare avanti verso le opportunità future”. “Siamo lieti di potenziare la competitività del nostro commercial aircraft business con questo accordo”, ha dichiarato Shunichi Miyanaga, Presidente e CEO di Mitsubishi Heavy Industries. “Abbiamo costruito la nostra partnership con Boeing da più di 40 anni, collaborando a vari programmi aeronautici, inclusi i 737, 747, 767, 777, 787 Dreamliner e lo state-of-the-art 777X, e siamo ansiosi di collaborare per esplorare le opportunità future”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , , , ,

ARRIVA A SYDNEY IL PRIMO 787-9 DREAMLINER DI QANTAS

Il primo Dreamliner di Qantas è atterrato a Sydney, segnando l’inizio di una nuova era per il vettore e per i viaggiatori australiani. Qantas utilizzerà il velivolo da 236 posti non solo per aprire percorsi diretti come quello da Perth a Londra, ma anche per portare il comfort del passeggero ad un livello successivo. Il 787-9 presenta sedili di nuova generazione in Economy, Premium Economy e Business Class, oltre ad altre caratteristiche che aumentano il comfort di viaggio. Questa mattina circa 1.000 dipendenti della compagnia aerea hanno accolto il velivolo, a cui è stato dato il nome “Great Southern Land”, in un hangar all’aeroporto di Sydney. Il CEO di Qantas Group, Alan Joyce, ha dichiarato che l’arrivo di un nuovo tipo di aereo è un momento speciale per qualsiasi compagnia aerea, ma il Dreamliner è in una categoria differente: “Abbiamo preso in consegna centinaia di aerei nella nostra storia di 98 anni, ma solo alcuni di loro sono stati game-changers come questo”, ha detto. “Nel 1940 il Lockheed Constellation significava poter volare in tutto il mondo e negli anni ’60 il Boeing 707 ci portò all’era in cui i tempi di volo si riducevano della metà. Il Boeing 747 ha cambiato l’economia del viaggio per milioni di persone e la dimensione pura dell’Airbus A380 significava poter reimmaginare il servizio in volo. La nostra versione del Dreamliner segue questi passi. Ci dà una combinazione di range e comfort del passeggero che cambierà il modo in cui la gente viaggia. Questo aereo significa che possiamo finalmente offrire un collegamento diretto tra l’Australia e l’Europa, con il nostro volo da Perth a Londra che inizia il prossimo anno. Stiamo esaminando anche altre opzioni interessanti”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , , , , , , ,