Archivo Tag ‘a340’

PRIMO VOLO PER IL DIMOSTRATORE “BLADE” CON ALA A FLUSSO LAMINARE SVILUPPATO DA AIRBUS

Tempo di lettura: 3 minuti

Il dimostratore A340 “BLADE” con ala a flusso laminare (A340-300 MSN001) lo scorso 26 settembre ha effettuato con successo il primo volo per il progetto “Blade” sviluppato nell’ambito del programma Clean Sky, che vede il supporto della Ue. L’aeromobile, denominato “Flight Lab” è decollato dall’aeroporto di Tarbes, nel sud della Francia, alle 11:00 ora locale e, dopo una serie di prove superate con successo, è atterrato presso il sito di Airbus di Tolosa-Blagnac. In totale, il volo è durato 3 ore e 38 minuti. Il progetto BLADE, vale a dire Breakthrough Laminar Aircraft Demonstrator in Europe, ha l’obiettivo di valutare la possibilità di introdurre questa tecnologia sugli aeromobili di linea. Il progetto si propone di migliorare l’impronta ecologica degli aeromobili, ottenendo una riduzione del 50% della resistenza aerodinamica e fino al 5% di riduzione delle emissioni di CO2. L’A340 Flight Lab di Airbus è il primo aereo per i test al mondo ad abbinare un profilo alare laminare transonico a una vera e propria struttura primaria interna. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , , , ,

IL LAMINAR FLOW WING DEMONSTARTOR “BLADE” DI AIRBUS EFFETTUA IL PRIMO VOLO

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Airbus A340 laminar-flow “BLADE” test demonstrator aircraft (A340-300 MSN001) ha effettuato il suo volo inaugurale per l’EU-sponsored Clean Sky “Blade” project. L’aereo, soprannominato “Flight Lab”, è decollato dall’aeroporto di Tarbes, nel sud della Francia, alle ore 11:00 e dopo una serie di test è atterrato presso gli impianti Airbus di Toulouse Blagnac. Il tempo complessivo di volo è stato di 3 ore e 38 minuti. Il progetto BLADE, che sta per “Breakthrough Laminar Aircraft Demonstrator in Europe”, è incaricato di valutare la fattibilità dell’introduzione di tecnologie per l’aviazione commerciale. Esso mira a migliorare l’impronta ecologica dell’aviazione, portando con sé una riduzione del 50% dell’attrito all’ala e una riduzione delle emissioni di CO2 fino al 5%. L’Airbus A340 Flight Lab è il primo test aircraft nel mondo a combinare un transonic laminar wing profile con una vera internal primary structure. All’esterno l’aeromobile è dotato di due transonic laminar outer-wings, mentre all’interno della cabina è stata installata una specialist flight-test-instrumentation (FTI) station. Le ampie modifiche dell’aeromobile A340-300 sono state effettuate durante un lavoro di 16 mesi a Tarbes, con il supporto di numerosi partner industriali in tutta Europa. Il primo volo di oggi rappresenta l’inizio della Blade flight test campaign per esplorare le caratteristiche dell’ala in volo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , , , ,

ROLLS-ROYCE SI AGGIUDICA UN ORDINE PER I SERVIZI SELECTCARE DA LUFTHANSA PER I MOTORI TRENT

Tempo di lettura: 1 minuto

Rolls-Royce ha vinto un ordine da Lufthansa per i servizi SelectCare riguardanti i motori Trent 500 degli aeromobili Airbus A340 che ha in flotta. SelectCare è un fixed price overhaul service agreement che comprende una serie di servizi supplementari che consentono ai clienti di beneficiare della capacità OEM aftermarket di Rolls-Royce, fornendo al contempo certezza dei costi e flessibilità. Jöerg Hennemann, SVP Commercial Fleet Management, Lufthansa Group, ha dichiarato: “Apprezziamo la maggiore flessibilità ed economia che SelectCare offre rispetto ai requisiti specifici per i nostri Trent 500”. Dominic Horwood, Rolls-Royce, Director Customers and Services – Civil Aerospace, ha detto: “Noi forniamo ai clienti una scelta di servizi competitivi, capaci e flessibili. Questo accordo con un cliente così importante dimostra che possiamo combinare qualità e valore nei servizi per il Trent 500”. I servizi saranno operati da N3 Engine Overhaul Services, joint venture tra Lufthansa Technik AG e Rolls-Royce. SelectCare è già stato scelto dai clienti di lancio American Airlines e Icelandair per i motori RB211 e da Delta Air Lines per i Trent 800.

(Ufficio Stampa Rolls-Royce)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , ,

EMIRATES SI MUOVE VERSO UNA FLOTTA ALL-AIRBUS A380 E BOEING 777

Tempo di lettura: 2 minuti

In linea con la sua visione di offrire un’esperienza ai passeggeri superiore e migliorare le performance ambientali attraverso una moderna flotta di aeromobili wide-body, Emirates ha ritirato gli ultimi Airbus A330 e A340 dal servizio attivo. Questo rende Emirates la prima e unica compagnia aerea al mondo ad operare con una flotta all-Airbus A380 e Boeing 777 per i suoi voli passeggeri. A6-EAK, recentemente ritirato, è stato l’ultimo dei 29 Airbus A330 operativi nella flotta. A6-EAK si è unito a Emirates nel 2002 e aveva volato per oltre 60.000 ore. A6-ERN, l’ultimo Airbus A340 della flotta, si era unito alla compagnia aerea nel 2004, originariamente costruito nel 1999. Dal gennaio 2015, Emirates ha ritirato 18 A330 e 5 A340. L’età media degli A330 e A340 eliminati è 16,5 anni, ben al di sotto della normale età di pensionamento del settore, pari a 25 anni. Oltre agli aerei che sono stati ritirati dal servizio attivo da gennaio 2015, Emirates ha intenzione di eliminare gradualmente 25 velivoli nel corso del 2017 e del 2018, al fine di garantire una flotta moderna ed efficiente. Il ritiro degli aerei più vecchi è bilanciato dall’introduzione di aeromobili più giovani. Ciò ha portato Emirates a operare una delle flotte più giovani nel settore, con un’età media di 5,2 anni. L’85° A380 Emirates, il primo della nuova generazione A380, è stato consegnato nel mese di ottobre 2016 e il 125° Boeing 777-300ER ha meno di 2 settimane di vita. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , ,

CFM INTERNATIONAL: UN PROPULSORE CFM56-5C DI LUFTHANSA RAGGIUNGE LE 100.000 ORE DI VOLO

Tempo di lettura: 2 minuti

Lufthansa e CFM International hanno celebrato il raggiungimento di 100.000 ore di volo da parte di uno dei motori CFM56-5C della compagnia aerea, più di 20 anni dopo che Lufthansa ha preso in consegna il suo primo Airbus A340-300. La compagnia ha preso in consegna il suo primo aeroplano CFM-powered nel 1986 e attualmente ha una flotta di 350 motori CFM56 che equipaggiano aeromobili Airbus A319/A320, A340-300 e Boeing 737 Classic. La compagnia aerea è stato il cliente di lancio per il quadrimotore A340 CFM56-5C-powered, con il primo velivolo entrato in servizio nel febbraio 1993. Lufthansa opera attualmente 18 aeromobili A340 con motori CFM. “Siamo molto orgogliosi di condividere questo traguardo con Lufthansa”, ha detto Jean-Paul Ebanga, presidente e CEO di CFM International. “Questa compagnia aerea è storicamente conosciuta per l’eccellenza tecnica della sua flotta e i suoi motori CFM56 continuano a mantenere un’affidabilità di classe mondiale. Crediamo di realizzare i motori più affidabili in aria, ma sappiamo che sono i nostri clienti a mantenerli in volo. A nome di tutto il team CFM, porgo le nostre più vive congratulazioni a Lufthansa”. Il motore (ESN 740146) è entrato in servizio commerciale con Lufthansa il 16 novembre 1993, su uno dei primi velivoli Airbus A340 consegnati. Nel corso della sua vita in servizio, il motore è stato completamente revisionato quattro volte da Lufthansa Technik.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , ,

SWISS PRENDE IN CONSEGNA IL DECIMO 777 E AGGIORNA LA SUA FLOTTA DI AIRBUS A340

Tempo di lettura: 2 minuti

SWISS sostituirà un ulteriore Airbus A340-300 con un Boeing 777-300ER. Oltre ai nove 777-300ER già consegnati o attualmente in ordine, SWISS riceverà il decimo aeromobile nel 2018. L’investimento di USD 330 milioni creerà 40 nuovi posti di lavoro in Svizzera. SWISS inoltre aggiornerà i suoi cinque rimanenti Airbus A340-300 con un nuovo prodotto di cabina in tutte e tre le classi. Dopo l’upgrade, gli A340 avranno una capacità di 223 passeggeri: otto in First Class, 47 in Business Class e 168 in Economy Class. La nuova cabina di First Class sarà modellata basandosi su quella dei Boeing 777. Anche la Business Class sarà sul modello del Triple Seven, mentre l’Economy Class sarà dotata di un nuovo tipo di sedile. Il nuovo sistema di intrattenimento in volo sarà quello utilizzato anche sul 777. Dopo la sua introduzione sui nuovi Boeing 777, SWISS sta ora estendendo ‘SWISS Connect’, l’internet connectivity facility della compagnia, ai suoi Airbus A330-300 e A340-300. I quattordici A330 saranno dotati della tecnologia Panasonic – eXConnect per internet e eXPhone per la telefonia, tra ora e la prossima primavera. I cinque A340 rimanenti saranno equipaggiati nel 2018, come parte del loro aggiornamento di cabina. Come risultato, alla fine del 2018 tutta la flotta SWISS di lungo raggio sarà equipaggiata con wireless internet facilities in tutte e tre le classi di cabina.

(Ufficio Stampa Swiss International Air Lines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , ,

AIRBUS TERMINA IL PROGRAMMA A340

Tempo di lettura: 1 minuto

EADS (che è la capogruppo di Airbus), nel Report sui risultati finanziari dei primi nove mesi del 2011, ha annunciato che verrà terminato il programma A340. EADS prevede che questo stop si tradurrà in un positivo “una-tantum” di 192 milioni di Euro.  Il programma A340 è stato lanciato nel 1987.

(Ufficio Stampa EADS)

Categoria: Industria - Tags: , ,