Archivo Tag ‘Aeroporto di Bergamo’

ROBERTO BRUNI NUOVO PRESIDENTE DI SACBO

Il Consiglio di Amministrazione di SACBO, nominato nell’assemblea del 4 maggio scorso per il triennio 2017-2019, si è riunito nella sede degli uffici direzionali a Grassobbio per l’assegnazione delle cariche e l’attribuzione dei poteri. Alla carica di presidente è stato eletto l’avv. Roberto Bruni, mentre il ruolo di vicepresidente è stato assegnato a Yvonne Messi e Ercole Galizzi. Gli altri componenti il consiglio di amministrazione sono (in ordine alfabetico): Gianpietro Benigni, Fabio Bombardieri, Roberto Callieri, Giovanni Paolo Malvestiti, Laura Pascotto, Renato Redondi e Roberto Rio. Il CdA SACBO ha nominato i componenti il comitato esecutivo nelle persone di Roberto Bruni, Yvonne Messi, Ercole Galizzi, Giovanni Paolo Malvestiti e Fabio Bombardieri. L’avv. Roberto Bruni, 68 anni, esercita l’attività di avvocato penalista. Già sindaco di Bergamo nel quinquennio 2004-2009, è consigliere regionale della Lombardia (capogruppo del Patto Civico, membro della Prima e della Seconda Commissione Consiliare, della Giunta per il regolamento, nonché Presidente della Giunta per le elezioni). All’atto di insediamento da presidente di SACBO, l’avv. Bruni ha rivolto un sentito ringraziamento all’ing. Miro Radici, al quale succede e che ha ricoperto la carica per due mandati consecutivi, il cui impegno condiviso con i componenti il consiglio di amministrazione uscente ha permesso di consolidare il ruolo e la funzione dell’aeroporto per la mobilità e l’economia del territorio e nel panorama del trasporto aereo nazionale ed europeo. L’avv. Bruni si è detto convinto che le competenze e le professionalità continueranno a garantire all’aeroporto livelli di qualità e operatività di assoluta eccellenza, così come si saprà rendere l’attività sempre più compatibile con il territorio.

(Ufficio Stampa SACBO)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , , ,

L’ASSEMBLEA SACBO APPROVA IL BILANCIO DI ESERCIZIO 2016 E NOMINA I NUOVI AMMINISTRATORI PER IL TRIENNIO 2017-2019

L’assemblea degli azionisti di SACBO, riunita nella sede degli uffici direzionali a Grassobbio, alla presenza di tutti i soci, ha approvato il progetto di bilancio relativo all’esercizio 2016, varato dal Consiglio di Amministrazione nella seduta svoltasi il 23 marzo scorso, e proceduto alla nomina dei nuovi amministratori e sindaci per il triennio 2017-2019. L’attività svolta da Sacbo ha generato ricavi per 125,17 milioni, in crescita di 5,99 milioni rispetto all’esercizio precedente (+5,0 %) chiuso con ricavi per 119,18 milioni. I ricavi derivanti dalla gestione tipicamente aeronautica, inclusivi dei servizi di assistenza passeggeri merci e vettori aerei, sono risultati pari a 88,15 milioni (in aumento di 4,03 milioni rispetto al 2015), mentre quelli relativi alle attività commerciali non aviation sono stati pari a 34,30 milioni (dato in aumento di 5,59 milioni rispetto al 2015). La voce relativa ai ricavi diversi è passata da 6,36 del 2015 ai 2,72 milioni del bilancio 2016. Il margine operativo lordo è risultato pari a 32,89 contro i 30,72 milioni del 2015, ed è corrispondente al 26,3 % del totale dei ricavi. Ammortamenti e accantonamenti passano da 11,72 a 13,24 milioni. Il risultato operativo è pari a 19,65 milioni, corrispondente al 15,7 % dei ricavi, rispetto a 19,0 dell’esercizio precedente. Il saldo delle componenti finanziarie è passato da -0,45 milioni a -0,32 milioni. Il risultato ante imposte è di 19,33 milioni contro i 18,55 del 2015. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , , ,

AEROPORTO DI MILANO BERGAMO PRIMO IN PUNTUALITA’

L’Aeroporto di Milano Bergamo si conferma primo per indice di puntualità a livello italiano. A decretarlo è la OAG, Air Travel Intelligence, agenzia inglese che analizza l’andamento e le performance del mondo aeronautico a livello globale includendo tutti gli attori, dalle compagnie aeree agli aeroporti, agli agenti di viaggio e tour operator e alle società di servizi legate al trasporto aereo. Nelle valutazioni OAG prende in considerazione oltre 900 vettori e 4000 aeroporti tra i più importanti e con un livello operativo significativo in tutto il mondo. L’Aeroporto di Milano Bergamo, quando era compreso nella categoria degli scali con un movimento fino a 10 milioni di passeggeri, figurava al settimo posto a livello mondiale in termini di puntualità con l’86,9% nel rapporto redatto nel 2016 e riferito all’anno precedente. Con il salto di categoria, avvenuto nel 2016 con il superamento di quota 10 milioni di passeggeri, OAG ha classificato l’Aeroporto di Milano Bergamo al 23esimo posto assoluto, con l’85,87%, sulla base dei criteri di valutazione tradizionali che prendono in considerazione la percentuale dei voli che operano entro i 15 minuti rispetto all’orario previsto. In un rapporto successivo di recente pubblicazione, redatto con l’adozione di criteri analitici supplementari, OAG attribuisce all’Aeroporto di Milano Bergamo l’85,4% di puntualità rispetto ai 69.619 movimenti di aerei passeggeri, che vale il 60esimo posto a livello mondiale, confermando la migliore performance a livello nazionale. OAG assegna tre stelle all’Aeroporto di Milano Bergamo (inserito nella fascia degli aeroporti con indici di puntualità tra l’83 e l’87,8%) in una graduatoria che comprende cinque stelle (per una dozzina di scali con puntualità dal 90% in su) e quattro stelle (tra a 88 e 90%).

(Ufficio Stampa SACBO)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , , ,

IL CDA DI SACBO APPROVA IL BILANCIO DI ESERCIZIO 2016

Il Consiglio di Amministrazione di Sacbo ha approvato il progetto di bilancio relativo all’esercizio 2016 che sarà sottoposto alla prossima assemblea degli azionisti prevista in prima convocazione il 27 aprile 2017 e in seconda convocazione il giorno 4 maggio 2017. SACBO consolida l’andamento positivo che caratterizza gli ultimi due decenni, elevando al nuovo massimo storico la quota annua dei ricavi e facendo segnare un ulteriore incremento degli utili, che superano i 13 milioni, di un milione superiore all’esercizio precedente. Un resoconto che si accompagna a consistenti investimenti, sia a livello di infrastrutture, consentendo una disponibilità di spazi e servizi adeguati al movimento passeggeri, sia sul fronte degli interventi di mitigazione ambientale. L’attività svolta da Sacbo ha generato ricavi per 125,17 milioni, in crescita di 5,99 milioni rispetto all’esercizio precedente (+ 5,0 %) chiuso con ricavi per 119,18 milioni. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , ,

RIUNIONE DELLA COMMISSIONE AEROPORTUALE DI BERGAMO SULLE PROCEDURE PER LA ZONIZZAZIONE ACUSTICA E SULL’AVVIO DELLA SPERIMENTAZIONE DI NUOVE ROTTE AI FINI DEL CONTENIMENTO DELL’INQUINAMENTO ACUSTICO

Nel pomeriggio di oggi, 17 marzo 2017, si è riunita la Commissione Aeroportuale dell’Aeroporto di Bergamo Orio al Serio istituita ai sensi del Decreto del Ministero dell’Ambiente del 31 ottobre 1997. Alla Commissione partecipano, tra gli altri, oltre agli amministratori dei Comuni interessati dal traffico dell’Aeroporto di Bergamo, anche i rappresentanti del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, della Regione Lombardia, della Provincia di Bergamo e dell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale (ARPA). La Commissione è stata convocata dalla responsabile della Direzione Aeroportuale Lombardia dell’ENAC, in qualità di Presidente della Commissione, al fine di analizzare alcune tematiche connesse all’avvio della procedura di Valutazione Ambientale Strategica (VAS), prevista dalla Sentenza del Consiglio di Stato n. 01406/2014, depositata il 02/04/2014, per l’approvazione della zonizzazione acustica aeroportuale. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

SACBO METTE IN ATTO INTERVENTI DI MITIGAZIONE AMBIENTALE

SACBO comunica che sono in via di realizzazione nuovi interventi di mitigazione ambientale su 165 unità abitative situate in aree limitrofe all’aeroporto e risultate esposte a livelli di rumorosità significativi. La nuova fase di interventi è relativa al bando, promulgato dal CdA di SACBO per un ammontare di 3 milioni di euro, che riguarda il rifacimento di infissi e l’installazione di impianti di condizionamento aria e ha interessato i comuni di Grassobbio, Orio al Serio, Seriate e Bagnatica. La progettazione degli interventi, per un totale di 122 abitazioni interessate al rifacimento degli infissi e 162 alla installazione di condizionatori, è stata ultimata nell’autunno 2016 e tutte le schede di progetto sono state debitamente approvate da ciascuno dei proprietari, i quali risultano così distribuiti: 95 a Orio al Serio, 35 a Seriate, 32 a Grassobbio, 3 a Bagnatica. La conclusione dei lavori è prevista entro l’autunno 2017. La fase progettazione degli interventi di sostituzione degli infissi è stata eseguita con il supporto tecnico dell’Istituto per le Tecnologie delle Costruzioni del Consiglio Nazionale delle Ricerche (ITC-CNR). Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

BGY AIRPORT: ASSISTENZA PRM, NUMERI E GRADIMENTO IN CRESCITA

L’Aeroporto di Milano Bergamo vede crescere il proprio impegno e la qualita del livello di assistenza ai passeggeri a ridotta mobilita, ovvero a tutte le persone in partenza e arrivo che necessitano di essere accompagnate durante le fasi che precedono il volo fino all’imbarco e in quelle di sbarco. Nel 2016 il numero dei PRM gestiti da SACBO e cresciuto del 14%, vale a dire il doppio rispetto all’incremento annuo del movimento passeggeri registrato nello scalo, e corrisponde a 42.190 contro i 37.142 del 2015. Per ognuno dei PRM in partenza, il tempo di attesa dopo la richiesta di assistenza è inferiore a 3 minuti. Nel 2016 sono stati aumentati i punti di chiamata messi a disposizione dei PRM con installazione di un punto esterno all’area arrivi del terminal che si e aggiunto a quelli gia esistenti all’esterno dell’area Partenze, abilitato espressamente all’utenza dei non udenti e non vedenti, presso la cassa manuale al parcheggio P1 e al parcheggio P2, e all’Info point situato nell’area pubblica dell’aerostazione, che funge anche da punto attesa dei PRM in saletta dedicata. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , , ,

SACBO: MOVIMENTO PASSEGGERI CRESCIUTO DEL 7,26% NEL 2016

L’Aeroporto di Milano Bergamo chiude il 2016 con un consuntivo di 11.159.631 passeggeri, che corrisponde a un incremento del 7,26% rispetto al dato 2015 quando si raggiunse la cifra di 10,4 milioni di passeggeri. Il risultato conseguito nel 2016, a cui ha contributo in termini generali l’ulteriore crescita del load factor sui voli di linea e che si accompagna a uno dei migliori indici di puntualità su scala mondiale nella categoria aeroportuale corrispondente ai volumi di traffico, consente di consolidare la terza posizione nella classifica degli aeroporti nazionali dopo Roma Fiumicino e Milano Malpensa. Sul fronte delle merci aeree si registrano la diminuzione del 4,2% dei movimenti cargo, che riflette il progressivo efficientamento del comparto e corrisponde in media a un volo giornaliero in meno, e la sostanziale conferma dei livelli di movimentazione, attestati nel 2016 a circa 118mila tonnellate, -2,7% rispetto al 2015, permettendo di conservare funzione e valore primari del polo logistico courier.

(Ufficio Stampa SACBO)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , ,

AEROPORTO DI BERGAMO: PARCO AUTO SACBO A EMISSIONI ZERO

SACBO sposa l’auto elettrica, con cui ha deciso di equipaggiare la propria flotta di veicoli di servizio, destinati all’impiego sia in ambito aeroportuale che sulle strade urbane. La scelta è caduta su una vettura cinque porte da quattro posti, con autonomia di 150 km, dotata di batteria a ioni di litio con tempi di ricarica standard di 8 ore a 220 V e possibilità di carica rapida di 30 minuti. Le centraline di ricarica sono state create all’interno del parcheggio degli uffici direzionali di SACBO a Grassobbio. Una scelta etica, quella adottata da SACBO, che si è data un Piano di Mobilità Elettrica per contribuire all’abbattimento delle emissioni di CO2 e disporre di un veicolo che offra garanzia di efficienza e sicurezza secondo la tipologia d’uso frequente ma su tragitti mediamente brevi. Per caratterizzare questa scelta, sulle portiere anteriori dei veicoli di servizio aziendali appare il logo di SACBO in un riquadro di colore verde accompagnato dalla scritta “Green Energy” e dal simbolo dell’auto elettrica. Le prime quattro auto di servizio sono entrate in funzione a fine 2016, destinate all’operatività dentro e fuori il sedime aeroportuale. Una di queste viene impiegata come auto di servizio per lo svolgimento di commissioni afferenti ai Servizi Generali di SACBO e per i tragitti nell’hinterland bergamasco.

(Ufficio Stampa SACBO)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , ,

L’AEROPORTO DI BERGAMO FESTEGGIA L’UNDICI MILIONESIMO PASSEGGERO DEL 2016

L’Aeroporto di Bergamo ha raggiunto oggi, martedì 27 dicembre 2016, la quota di 11 milioni di passeggeri transitati in un anno, la più alta di sempre nella sua storia, consolidando la terza posizione nella classifica degli scali italiani dopo Roma Fiumicino e Milano Malpensa. Nel 2015 l’Aeroporto di Bergamo aveva registrato 10,4 milioni di passeggeri. Il nuovo record è stato festeggiato nell’area check-in dell’aerostazione, con la premiazione di un passeggero in partenza per Mosca con il volo operato da Pobeda Airlines. Alla cerimonia hanno presenziato il direttore generale Emilio Bellingardi, l’aviation director Giacomo Cattaneo. L’anno 2016 è destinato a chiudersi con un consuntivo di 11 milioni e 100 mila passeggeri circa, frutto di un incremento pari al 6,9% rispetto al 2015, che rappresenta il più alto trend di crescita a livello nazionale. Questo risultato si concretizza pochi giorni dopo la consegna a SACBO, da parte di ENAC, della nuova versione del Certificato di Aeroporto, riferita al Regolamento Europeo n. 139 del 2014 e che attesta il possesso dei requisiti richiesti dal nuovo modello europeo, ottenuto dall’Aeroporto di Bergamo dopo Roma Fiumicino e insieme all’Aeroporto di Venezia. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , ,

L’ENAC CONSEGNA ALLA SOCIETÀ DI GESTIONE DELLO SCALO DI BERGAMO ORIO AL SERIO IL NUOVO CERTIFICATO DI AEROPORTO SECONDO IL REGOLAMENTO EUROPEO

Continua l’attività dell’ENAC di consegna delle nuove certificazioni aeroportuali rilasciate in base a quanto previsto dal Regolamento Europeo n. 139 del 2014 che stabilisce i requisiti tecnici e le procedure amministrative relativi agli scali comunitari. Nel pomeriggio di oggi, 22 dicembre 2016, il terzo Certificato di Aeroporto è stato consegnato alla SACBO, società di gestione dello scalo di Bergamo Orio al Serio, all’esito di un lavoro sinergico tra i professionisti dell’ENAC e la società, durato vari mesi. Il Certificato attesta la rispondenza ai requisiti contenuti nel Regolamento comunitario dell’organizzazione della società concessionaria, delle procedure delle operazioni a terra e di tutte le infrastrutture e gli impianti aeroportuali. Si tratta di un processo di revisione dei requisiti secondo la nuova normativa comunitaria e di riconversione delle precedenti certificazioni che dal 2003 l’ENAC aveva emesso per i 46 principali scali italiani sulla base di un Regolamento nazionale che recepiva l’Annesso 14 dell’ICAO (International Civil Aviation Organization), denominato “Regolamento per la Costruzione e l’Esercizio degli Aeroporti”. Si evidenzia, infine, che mentre il Regolamento Europeo prevede la conversione di tutti i Certificati entro la fine del 2017, l’ENAC ha voluto anticipare di un anno, chiudendo entro il mese di dicembre 2016, gli iter di certificazione di cinque importanti aeroporti nazionali, quali Roma Fiumicino, Venezia, Bergamo, Milano Malpensa e Napoli.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,

L’ASSEMBLEA SACBO APPROVA PROPOSTA DI ACQUISTO AZIONI PROVINCIA DI BERGAMO

L’Assemblea degli Azionisti Sacbo, riunita negli uffici direzionali a Grassobbio, ha approvato la proposta di acquisto delle azioni Sacbo poste in vendita dalla Provincia (detentrice di una quota pari al 13.20%), corrispondenti al 3% del capitale sociale per un valore di 6.804.000, pari a 106.312 azioni al prezzo di Euro 64,00 cadauna. L’operazione di acquisto di azioni proprie da parte di SACBO lascia intatto il Capitale Sociale di Euro 17.010.000 ed è stata resa possibile dalla disponibilità di riserve economiche, tali da garantire la solidità finanziaria societaria e fare fronte ai fabbisogni a sostegno dei programmi pluriennali. L’assemblea ha proceduto alla nomina a consigliere di amministrazione di Roberto Callieri, in sostituzione del dimissionario Renato Guerini, e di un sindaco effettivo nella persona di Marco Spadacini al posto del dimissionario Fabio Bombardieri che assume la carica di sindaco supplente.

(Ufficio Stampa SACBO)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,

SIGILLO DI QUALITA’ “ORO” ALL’AEROPORTO DI BERGAMO

L’Aeroporto di Bergamo Orio al Serio è stato premiato con il Sigillo di Qualità “Oro” per l’ottimo servizio offerto ai clienti, nell’ambito della più grande indagine sul servizio in Italia. Lo studio “I Migliori in Italia - Campioni del Servizio” è stato condotto dall’Istituto Tedesco Qualità e Finanza su 500 aziende in 70 settori e si basa su oltre 125.000 giudizi di consumatori italiani. Con il bollino blu in oro l’Istituto tedesco attesta la qualità superiore dei servizi all’utenza. Lo stesso Istituto aveva attribuito il massimo riconoscimento all’aeroporto di Bergamo nel 2013, assegnandogli il punteggio più alto in termini di performance e gradimento dei servizi. Dal 2014, poi, lo scalo figura nella top ten dei migliori aeroporti low-cost al mondo nella classifica del World Airport Awards, redatta annualmente dalla società di ricerca britannica Skytrax che si occupa di aviazione civile. Un risultato frutto di tante componenti, professionali, infrastrutturali, logistiche, che denotano, da parte del gestore aeroportuale e dei suoi azionisti, la continua capacità negli anni di accompagnare la crescita del movimento passeggeri con un impegno volto a migliorare l’accessibilità allo scalo e ai suoi servizi, agevolandone la fruizione in fase di partenza e arrivo, il livello di comfort e i rapporti con l’utenza, basati su cortesia, disponibilità e trasparenza.

(Ufficio Stampa SACBO)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , ,

AEROPORTO DI BERGAMO: LE NOVITA’ DELL’ORARIO INVERNALE

Domenica 30 ottobre 2016, in coincidenza con l’entrata in vigore dell’orario invernale dei voli di linea, l’Aeroporto di Milano Bergamo presenta una serie di novità importanti sul fronte dei collegamenti. Il volo giornaliero con l’Aeroporto di Mosca Vnukovo, operato dalla compagnia aerea Pobeda Airlines del gruppo Aeroflot con B737-800 da 189 posti, passa a 11 frequenze settimanali, per effetto della doppia frequenza giornaliera operata da giovedì a domenica. Aggiunti i voli in arrivo da Mosca alle 9:30 locali del mattino con decollo alle 10 verso la capitale russa. Confermate le frequenze pomeridiane che prevedono, nei giorni di lunedì, martedì, mercoledì e sabato, l’arrivo alle 14:55 locali e la partenza per Mosca alle 15:25; giovedì, venerdì e domenica arrivo alle 17:15 locali e partenza alle 17:45. Ben sette le novità nella programmazione invernale di Ryanair, che introduce i collegamenti con Danzica (tre voli settimanali: martedì, giovedì e sabato), Amburgo, Norimberga e Praga (giornalieri), Ostrava (bisettimanale, giovedì e domenica), Timisoara (tutti i giorni ad eccezione di mercoledì e domenica), Nis in Serbia (bisettimanale, martedì e sabato). Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,

IL CDA DI SACBO APPROVA NUOVE OPERE DI MITIGAZIONE AMBIENTALE

Il Consiglio di amministrazione di SACBO ha preso in esame e, all’unanimità, deciso di adottare ulteriori interventi di mitigazione sul territorio limitrofo al sedime aeroportuale, rispondendo così alle richieste avanzate dai consiglieri rappresentanti di Comune e Provincia di Bergamo. Nello specifico sono stati stanziati 4,5 milioni di euro che verranno impiegati per nuove opere di mitigazione su circa 250 abitazioni private, in aggiunta alla somma di 3 milioni già destinata a interventi su circa 170 residenze, attualmente in fase di progettazione esecutiva nei Comuni di Orio al Serio, Grassobbio, Seriate e Bagnatica. Si tratta del più significativo investimento in opere di mitigazione acustica finora adottato da SACBO, che si aggiunge ai 2,5 milioni spesi a tutto il 2013 che hanno riguardato n. 9 scuole e 125 abitazioni, e che porta il totale degli investimenti a 10 milioni. SACBO procederà a contattare le Amministrazioni Comunali interessate al nuovo stanziamento di fondi per la mitigazione, al fine di illustrare le aree di intervento identificate per l’esecuzione delle prossime opere e i criteri che hanno condotto alla loro definizione.

(Ufficio Stampa SACBO)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , ,