Archivo Tag ‘Airberlin’

LUFTHANSA: FIRMATO IL CONTRATTO PER L’ACQUISTO DI PARTI DI AIRBERLIN GROUP

Dopo intensi negoziati nelle ultime settimane, Deutsche Lufthansa AG e Air Berlin Group hanno firmato nei giorni scorsi un contratto relativo all’acquisto di NIKI Luftfahrt GmbH (NIKI) e Luftfahrtgesellschaft Walter mbH (LGW). Questi due vettori sono destinati ad aumentare la capacità della operational fleet di Eurowings come segue: LGW con 870 dipendenti, nonché con 17 Bombardier Dash 8 Q400 e 13 Airbus A32o; NIKI con 830 dipendenti e 20 aeromobili Airbus A320. Ciò significa che il wet leasing attualmente fornito a Eurowings da parte di Air Berlin Group sarà preso in carico dalla operational fleet propria di Eurowings. Eurowings prevede inoltre di acquisire ulteriori aeromobili sul mercato e di assumere 1.300 dipendenti. “Le nostre iniziative di modernizzazione strategica sono state ripagate. Abbiamo riconquistato la capacità di investire e di crescere, al fine di svolgere un ruolo attivo nel consolidamento dell’European airline market con Eurowings. Come compagnia aerea con la più rapida crescita in Europa, Eurowings può ora espandere il range dei servizi offerti ai clienti”, afferma Carsten Spohr, Chairman of the Board of Directors at Deutsche Lufthansa AG. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , ,

AIRBERLIN COMUNICA LO STATO DEI NEGOZIATI

Lunedì 25 settembre 2017, il Supervisory Board di airberlin ha discusso lo stato attuale dei negoziati per la vendita della compagnia. I negoziati con Lufthansa AG e la compagnia aerea britannica easyJet continueranno fino al 12 ottobre 2017. L’obiettivo è quello di assumere parti di airberlin. airberlin ha ricevuto offerte da Lufthansa per le controllate Luftverkehrsgesellschaft Walter (LGW), la compagnia aerea austriaca NIKI e parti di airberlin. Una riuscita conclusione dei negoziati aprirà prospettive di lavoro per più di mille dipendenti. Il vettore britannico easyJet ha presentato un’offerta per parte della flotta di airberlin. Questo creerà anche nuove opportunità di lavoro per i dipendenti di airberlin. Le parti hanno convenuto di mantenere riservato il prezzo di acquisto. Frank Kebekus, Chief Representative: “Non abbiamo ancora raggiunto l’obiettivo dei negoziati. Le operazioni di volo stabili nei prossimi giorni e nelle prossime settimane sono essenziali per il successo”. Thomas Winkelmann, CEO di airberlin: “Siamo sulla strada per ottenere buone prospettive di lavoro per circa l’80% dei nostri colleghi con i nostri offerenti. Inoltre, attualmente esiste una grande domanda di personale qualificato sul mercato del lavoro. L’ufficio federale dell’occupazione informerà pertanto le nostre sedi aziendali a Berlino sulle disponibilità. Tuttavia, non saremo in grado di tirare un sospiro di sollievo fino a quando la Commissione UE non autorizzerà le transazioni. È stato possibile raggiungere l’attuale fase dei negoziati a causa della rapida assistenza fornita dal governo federale. Altrimenti, saremmo stati costretti a mettere a terra la flotta nel fine settimana del 12 e 13 agosto 2017. Ciò avrebbe significato perdere immediatamente l’occupazione per tutti i dipendenti”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags:

AIRBERLIN: PROSEGUONO I NEGOZIATI CON GLI OFFERENTI PER GIUNGERE AD UN ACCORDO

Le creditors’ committees per Air Berlin PLC & Co. Luftverkehrs KG, Air Berlin PLC e airberlin technik GmbH (ABT) hanno partecipato oggi ad una riunione. Sono state discusse le offerte ricevute per airberlin o parti della società con grande dettaglio. Frank Kebekus, il principale rappresentante di airberlin nel processo di insolvenza, Lucas Flöther, amministratore nominato dalla Corte Distrettuale di Charlottenburg e il CEO di airberlin, Thomas Winkelmann, sono stati incaricati di continuare i negoziati con gli offerenti e di giungere ad un accordo. Una caratteristica particolare è che il processo di offerta per airberlin technik, con circa 850 dipendenti, sarà trattato in una fase successiva al processo di offerta per la compagnia aerea airberlin. Ciò è dovuto al fatto che gli investitori interessati ad acquisire ABT devono essere chiari sugli sviluppi della compagnia e presentare un’offerta adeguata. Il calendario per il processo di offerta ABT richiede pertanto che gli offerenti presentino le loro offerte entro il 6 ottobre. Questo sarà seguito da una valutazione delle varie offerte. Ci sono parti che hanno espresso interesse per questa divisione di airberlin e i colloqui con potenziali investitori hanno fornito risposte positive. Poiché la selezione degli offerenti e la conclusione delle operazioni sono soggette all’approvazione del Board of Directors di Air Berlin PLC, il Board of Directors stesso discuterà le offerte degli offerenti il ​​25 settembre 2017. Lo stato del processo di offerta sarà quindi annunciato al pubblico.

(Ufficio Stampa airberlin)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

EASYJET: DICHIARAZIONE RIGUARDO L’ACQUISIZIONE DI PARTI DEL BUSINESS DI AIRBERLIN PLC

easyJet ha rilasciato la seguente dichiarazione riguardo Air Berlin PLC & Co. Luftverkehrs KG: “easyJet ha presentato oggi pomeriggio una proposta ai supervisori in carico dell’insolvenza di Air Berlin per acquisire parti del business di corto raggio. La proposta è coerente con la strategia di easyJet in Germania. Tuttavia, date le incognite legate alla situazione di Air Berlin, non c’è alcuna certezza in questa fase che l’operazione proceda. easyJet fornirà un ulteriore aggiornamento a tempo debito se e quando ritenuto opportuno”.

(Ufficio Stampa easyJet)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

AIRBERLIN: E’ ESSENZIALE CHE LE OPERAZIONI SIANO REGOLARI PER LA RISTRUTTURAZIONE DELLA COMPAGNIA

airberlin è stata costretta a annullare più di 100 voli dei 750 schedulati oggi, perché circa 200 dei 1.500 piloti della compagnia hanno chiamato malattia. airberlin, in un proprio comunicato, informa che è profondamente delusa dal numero di giorni di malattia presi con brevissimo preavviso durante il briefing degli equipaggi immediatamente prima del volo o sulla via per l’aeromobile. Il CEO di airberlin, Thomas Winkelmann, ha dichiarato: “I dipendenti di airberlin hanno sempre affrontato molto professionalmente la situazione difficile della società. Meritano grande rispetto. Ma quello che abbiamo visto oggi con una parte della forza lavoro è equivalente a giocare con il fuoco. La giornata di oggi ci è costata parecchi milioni di euro. Stiamo attualmente conducendo trattative finali con potenziali investitori. È essenziale che le operazioni siano stabili affinché questi negoziati vadano bene. Questo è l’unico modo per assicurare il maggior numero possibile di posti di lavoro”. Frank Kebekus, company’s chief representative, ha dichiarato: “Gli eventi di oggi mettono gravemente in pericolo l’intero processo di insolvenza sotto auto amministrazione. Se la situazione non cambia rapidamente, dovremo cessare le operazioni e quindi tutti gli sforzi di ristrutturazione”. Il management di airberlin sta lavorando urgentemente con il chief representative Frank Kebekus e il fiduciario Lucas Flöther sulle soluzioni di negoziazione per airberlin. Il mantenimento di quanti più posti di lavoro è un problema fondamentale in questi negoziati. Il termine per le offerte degli investitori è questo venerdì. L’obiettivo è che il creditor’s committee prenda decisioni concrete il 21 settembre.

(Ufficio Stampa airberlin)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags:

AIRBERLIN TERMINA IL CARRIBEAN FLIGHT SCHEDULE

airberlin termina il suo Caribbean flight schedule da Dusseldorf il 25 settembre 2017. Questo comporta la fine dei voli per Curacao, Cancun, Havana, Varadero, Punta Cana e Puerto Plata da quella data. airberlin chiede gentilmente ai passeggeri che hanno prenotato i loro voli come parte di un pacchetto vacanza di contattare i loro tour operator per ulteriori informazioni. Per tutti i biglietti acquistati dopo la presentazione del procedimento per insolvenza il 15 agosto 2017 verrà rimborsato il prezzo d’acquisto senza alcun costo. I passeggeri interessati saranno in grado di presentare eventuali costi aggiuntivi sostenuti sul sito www.airberlin.com/complaint. I biglietti che sono stati rilasciati prima della presentazione della procedura di insolvenza non saranno rimborsati a causa delle norme di legge in materia di insolvenza. Alcuni giorni fa airberlin ha annunciato la cancellazione di una serie di voli individuali a lungo raggio. Ciò influenzerà i collegamenti tra Berlino e Abu Dhabi, Chicago, Los Angeles e San Francisco, così come Dusseldorf e Boston. airberlin si scusa per ogni inconveniente causato dalle cancellazioni. Lo sfondo della decisione odierna è una riduzione della flotta long-haul di airberlin diventata necessaria a causa delle attuali procedure preliminari di insolvenza.

(Ufficio Stampa airberlin)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,

AIRBERLIN ACCOGLIE IL VIA LIBERA DELLA COMMISSIONE EUROPEA AL PRESTITO PONTE

airberlin accoglie con favore la decisione della Commissione europea di dare luce verde al credito transitorio di 150 milioni di euro a airberlin. Il CEO di airberlin, Thomas Winkelmann, ha dichiarato: “Il sostegno tempestivo del governo ha dato un contributo decisivo al fatto che airberlin sia in grado di continuare le operazioni di volo nonostante abbia avviato le procedure di insolvenza. Grazie all’assistenza proattiva del governo federale, possiamo continuare a cercare nuovi investitori. Sin dall’inizio di questi negoziati abbiamo dato grande importanza all’obiettivo di mantenere il maggior numero possibile di posti di lavoro. Ciò non cambierà”. Il chief representative di airberlin nel processo, Frank Kebekus, ha dichiarato: “La rapida approvazione del sostegno finanziario per airberlin da parte della Commissione europea è un segno positivo per la ricerca di nuovi investitori. Tutte le parti interessate hanno l’opportunità di fare un’offerta per airberlin o parti fino al 15 settembre”. Il 15 agosto 2017 airberlin ha presentato una domanda di apertura di procedura di insolvenza sotto self-administration. Senza il sostegno finanziario garantito in questo momento, airberlin avrebbe dovuto arrestare le operazioni immediatamente dopo la presentazione della domanda di insolvenza. Il credito transitorio sarà fornito attraverso il KfW.

(Ufficio Stampa airberlin)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags:

AIRBERLIN: LUFTHANSA E IL GOVERNO TEDESCO SOSTENGONO GLI SFORZI DI RISTRUTTURAZIONE E LA CONTINUITA’ DEI VOLI

airberlin ha presentato nei giorni scorsi l’avviamento delle procedure di insolvenza presso la Corte Distrettuale di Berlino-Charlottenburg, per proseguire il processo di ristrutturazione in corso. Il governo federale tedesco, Lufthansa e altri partner stanno sostenendo airberlin nei suoi sforzi di ristrutturazione. Il governo federale sta sostenendo airberlin con un prestito ponte per mantenere le operazioni di volo a lungo termine. Questo significa che tutti i voli operati da airberlin e NIKI continueranno come previsto. Il programma di volo rimane valido e le prenotazioni rimangono valide. Tutti i voli possono ancora essere prenotati. I negoziati con Lufthansa e altri partner per quanto riguarda l’acquisizione della business unit di airberlin sono molto avanzati e molto promettenti. Questi negoziati potranno essere conclusi a breve. Thomas Winkelmann, CEO di airberlin: “Stiamo lavorando instancabilmente per ottenere il miglior risultato possibile per l’azienda, i nostri clienti e dipendenti, data la situazione”. Sullo sfondo dell’annuncio vi è la notifica di Etihad che non intende più fornire ad airberlin sostegno finanziario. Lufthansa ha dichiarato che sostiene gli sforzi di ristrutturazione della compagnia aerea in collaborazione con il governo tedesco. Ciò assicura anche che tutti gli aerei attualmente operati da airberlin in base a un contratto di wet leasing per Eurowings e Austrian Airlines continuino a operare come prima. Lufthansa è già in trattative con airberlin e sta esplorando la possibilità di assumere ulteriore personale. Lufthansa intende concludere con successo questi negoziati in tempo utile.

(Ufficio Stampa airberlin – Lufthansa)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

AIRBERLIN AVVIA UN CO-OPERATION AGREEMENT CON JETBLUE

airberlin ha un nuovo partner negli Stati Uniti. I passeggeri beneficeranno di transfer connections nel paese grazie al nuovo co-operation agreement con la compagnia aerea americana JetBlue. I viaggiatori potranno prenotare i loro voli verso gli Stati Uniti con airberlin, nonché i collegamenti aerei operati da JetBlue verso 31 destinazioni negli Stati Uniti. L’accordo partirà dal 12 settembre 2017 da New York (JFK), Boston e Orlando. “Siamo lieti di avere un nuovo e forte partner, JetBlue, nell’importante mercato degli Stati Uniti. Questo è solo l’inizio della nostra cooperazione. Insieme, stiamo lavorando per estendere la nostra partnership nei prossimi mesi”, afferma Götz Ahmelmann, Chief Commercial Officer di airberlin. I principali vantaggi per i passeggeri di airberlin saranno le molte connessioni possibili all’aeroporto John F. Kennedy di New York, che è anche l’hub centrale di JetBlue. airberlin vola a New York due volte al giorno da Dusseldorf e una volta al giorno da Berlino. Naturalmente, i bagagli saranno registrati su tutti i voli in connessione fino al rispettivo aeroporto di destinazione. La collaborazione di entrambe le compagnie aeree includerà anche i programmi frequent flyer in futuro. Si prevede che i membri topbonus saranno in grado di guadagnare miglia sui voli JetBlue. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , ,

AIRBERLIN PROSEGUE LA SUA CRESCITA E INTRODUCE I VOLI VERSO IL CANADA

airberlin continua a crescere e si propone di ampliare notevolmente le offerte di volo nell’estate del 2018. La compagnia pianifica il più ampio schedule della sua storia, con circa 100 voli lungo raggio a settimana. I passeggeri da Dusseldorf possono guardare avanti verso due nuove destinazioni nel network di rotte airberlin: dal 1° maggio 2018 airberlin volerà quattro volte alla settimana verso Toronto in Canada. Dal 2 maggio 2018 partiranno i voli verso Chicago. I biglietti per i voli verso queste nuove destinazioni saranno disponibili per la prenotazione dal 1° agosto 2017. “Stiamo scrivendo il primo capitolo della nuova storia di successo di airberlin: abbiamo già tre ulteriori aerei a lungo raggio nella nostra flotta, siamo già il più grande fornitore di voli verso gli US nel Nord Reno-Westfalia e a Berlino. Espandere il programma con i voli per il Canada è il passo successivo sulla strada del successo”, spiega Götz Ahmelmann, airberlin CCO. Rispetto allo scorso anno, airberlin sta aumentando anche la sua leadership di mercato all’aeroporto di Dusseldorf, con un aumento del 13% dei voli a lunga percorrenza. In totale, airberlin offre 57 voli a settimana da Dusseldorf verso gli Stati Uniti. Nessuna altra compagnia aerea vola dal Nord Reno-Westfalia negli Stati Uniti più frequentemente: airberlin fornisce collegamenti tra Dusseldorf e New York (JFK) due volte al giorno. airberlin effettua voli giornalieri da Dusseldorf verso ciascuna delle seguenti destinazioni: Boston, Los Angeles, Orlando, Miami e San Francisco. La compagnia ha aumentato il numero di voli verso Orlando con due voli aggiuntivi rispetto allo scorso anno. Inoltre è l’unica compagnia a volare dall’Europa direttamente verso Fort Myers, tre volte alla settimana. Durante l’estate del 2018 airberlin volerà anche a Cancun, in Messico e a Varadero, Cuba, due volte alla settimana. Inoltre, ci saranno voli da Dusseldorf verso Punta Cana in Repubblica Dominicana tre volte a settimana. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , ,

AIRBERLIN INTRODUCE PIU’ VOLI VERSO GLI STATI UNITI NELLA PROSSIMA STAGIONE INVERNALE

airberlin sarà in grado di offrire più voli intercontinentali durante la prossima stagione invernale. “Stiamo continuando ad espandere i nostri servizi da Dusseldorf e prevediamo di stazionare dodici, invece che undici, aeromobili a lungo raggio in questo aeroporto dall’inizio del winter schedule, che verranno utilizzati per fornire voli supplementari verso gli Stati Uniti. A Berlino-Tegel stiamo adattando la nostra capacità in linea con l’infrastruttura, riducendo la nostra flotta di lungo raggio in loco”, ha dichiarato Thomas Winkelmann, CEO di airberlin. airberlin continuerà a riposizionarsi come network carrier nel winter schedule 2017/18 e ha ampliato la propria gamma di voli statunitensi rispetto all’anno precedente. Di conseguenza, airberlin ancora una volta espande la propria leadership di mercato per i voli a lungo raggio in questi luoghi, con il  63 per cento di voli in più da Düsseldorf e il 13 per cento in più da Berlino rispetto all’anno precedente. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , , ,

AIRBERLIN: NUOVO SERVIZIO TRA BERLINO-TEGEL E SAN FRANCISCO

Oggi airberlin ha aggiunto la sua nuova connessione non-stop da Berlino-Tegel a San Francisco. Il volo AB7396 è decollato alle 9:40 con circa 200 passeggeri e 12 membri di equipaggio a bordo. airberlin offre ora quattro collegamenti a settimana tra la capitale della Germania e la metropoli della California. “A fianco di Los Angeles e Orlando, San Francisco è il terzo dei tre nuovi percorsi verso gli Stati Uniti che stiamo lanciando questa estate, completando la nostra strategia di espansione a lungo raggio. Siamo il più grande provider di voli a lungo raggio a Berlino e Düsseldorf e continuiamo a rafforzare la nostra posizione”, ha dichiarato Thomas Winkelmann, CEO di airberlin. Tutti i voli airberlin verso gli Stati Uniti saranno operati da aerei a lungo raggio Airbus A330-200. Ogni aereo è dotato di una Business Class che include 19 posti Full Flat. I passeggeri di Business Class godranno di servizi esclusivi e di una selezione di piatti e bevande premium. airberlin pone grande enfasi sul massimo comfort anche in classe economica. I passeggeri di airberlin che si trovano in uno dei 46 XL seats beneficiano del 20 per cento di spazio in più per le gambe. I passeggeri che prenotano un volo a lungo raggio in Economy Class con airberlin possono, fino a dodici ore prima della partenza, approfittare del servizio ristorante chiamato airgusto, una gustosa alternativa al normale servizio di catering che consente ai passeggeri di scegliere tra una vasta gamma di pasti da una varietà di ristoranti alla moda di Berlino. Per ulteriori informazioni sul servizio ristorante, visitare il sito airberlin.com/airgusto.

(Ufficio Stampa airberlin)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , ,

AIRBERLIN LANCIA IL NUOVO VOLO TRA BERLINO E LOS ANGELES

Con il volo inaugurale verso Los Angeles, airberlin continua a espandere la propria leadership di mercato a Berlino-Tegel. airberlin offre ora tre collegamenti a settimana tra la capitale della Germania e la seconda città più grande degli Stati Uniti. “Questo nuovo volo a lunga percorrenza da Berlino-Tegel verso Los Angeles è il passo successivo della nuova strategia strategica di airberlin. Entrambe le località sono di grande importanza per l’industria cinematografica internazionale. È pertanto opportuno collegare le due metropoli”, ha dichiarato Thomas Winkelmann, CEO di airberlin. airberlin ora decollerà per Los Angeles tre volte alla settimana, alle 13:35, con un Airbus A330-200. Alla fine di maggio partirà il volo da Berlino-Tegel verso San Francisco. L’inizio del summer schedule ha visto la connessione tra Berlino-Tegel e New York City (JFK) rinforzata, con due voli giornalieri. Anche Miami è offerta ora cinque volte alla settimana da Berlino-Tegel. Con l’attuale programma estivo, airberlin offre un totale di 33 servizi settimanali non-stop verso cinque destinazioni negli Stati Uniti da Berlino-Tegel: New York (JFK), Miami, Chicago, Los Angeles e San Francisco.

(Ufficio Stampa airberlin)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , ,

AIRBERLIN INAUGURA I VOLI TRA DUSSELDORF E ORLANDO

airberlin ha aggiunto una nuova connessione non stop da Dusseldorf a Orlando. Il programma estivo di airberlin include cinque voli settimanali per Orlando. A partire dalla stagione invernale, il numero di voli verso la città sarà aumentato a uno al giorno. Orlando è la terza destinazione di airberlin in Florida, accanto a Miami e Fort Myers. Nell’attuale stagione estiva, airberlin volerà 84 volte a settimana, non-stop, verso otto destinazioni negli Stati Uniti: Boston, Chicago, Fort Myers, New York, Miami, Los Angeles, Orlando e San Francisco. I voli saranno operati da aeromobili a lungo raggio A330-200.

(Ufficio Stampa airberlin)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,

AIRBERLIN: MODIFICHE ALLE DATE DI AVVIO DELLE ROTTE DA BERLINO VERSO GLI USA

airberlin apporta modifiche alla prevista espansione dei collegamenti verso gli USA a partire da maggio 2017. La data di inizio per la rotta Berlino Tegel – San Francisco sarà spostata dal 1° maggio al 29 maggio 2017 . La nuova rotta non-stop da Berlino a Los Angeles verrà spostata dal 2 maggio 2017 al 16 maggio 2017. “Ho deciso di posticipare le date di inizio delle nuove rotte a lungo raggio a causa delle attuali difficoltà di Berlino-Tegel. Il nostro nuovo service provider può utilizzare il tempo in più per migliorare le performance, in modo da offrire un prodotto stabile ai nostri passeggeri e soprattutto ai nostri passeggeri in transito. Ci rammarichiamo per l’inconveniente corrente”, afferma il CEO di airberlin Thomas Winkelmann. I passeggeri interessati saranno contattati immediatamente da airberlin e saranno riprenotati su altri voli via Düsseldorf gratuitamente. I passeggeri i cui voli sono parte di un pacchetto dovranno contattare il proprio tour operator o agente di viaggio. airberlin opererà quindi un servizio bisettimanale da Berlino a Los Angeles a partire dalla metà di maggio. Una terza frequenza settimanale sarà aggiunta nel mese di giugno. I voli per San Francisco procederanno come previsto dalla fine di maggio, con quattro frequenze settimanali. La nuova rotta a lungo raggio da Dusseldorf a Orlando partirà come previsto il 6 maggio 2017.

(Ufficio Stampa airberlin)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , ,