Archivo Tag ‘airbus’

AIRBUS COMMERCIAL AIRCRAFT TOTALIZZA USD 4O MILIARDI IN NUOVI ORDINI E IMPEGNI AL PARIS AIR SHOW 2017

In occasione del Salone dell’Aviazione di Parigi di quest’anno, Airbus ha annunciato di aver ricevuto ordini e impegni per un valore di USD 39,7 miliardi, evidenziando che il mercato degli aeromobili di linea continua godere di buona salute. La società si è aggiudicata impegni per un totale di 326 aeromobili, inclusi ordini fermi per 144 aeromobili per un valore di USD 18,5 miliardi e Lettere d’Intenti per 182 aeromobili per un valore di USD 21,2 miliardi. Le vendite e gli impegni per gli aeromobili della Famiglia A320 sono stati consistenti, per un totale di 306 aeromobili del valore di USD 33,8 miliardi. Questo totale comprende 132 ordini fermi per un valore di USD 14,7 miliardi e Lettere d’Intenti per 174 aeromobili del valore di USD 19,1 miliardi. Per quanto riguarda il segmento Widebody, Airbus si è aggiudicata ordini fermi per 20 aeromobili per un valore di USD 5,9 miliardi, di cui 12 ordini fermi per un valore di USD 3,6 miliardi e Lettere d’Intenti per otto aeromobili del valore di USD 2,3 miliardi. “Il successo commerciale che abbiamo riscontrato questa settimana a Parigi estende il nostro portafoglio ordini, che era già diversificato, portandolo a un nuovo record del settore: oltre 6.800 aeromobili, con 326 ordini per un valore di USD 40 miliardi”, ha dichiarato John Leahy, COO Clienti di Airbus Commercial Aircraft. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Eventi e Manifestazioni, Industria - Tags: , ,

AIRBUS: GLI ORDINI DI OGGI AL PARIS AIR SHOW

Zagros Airlines, uno dei principali vettori nazionali iraniani, ha firmato una Lettera d’Intenti (MoU) con Airbus per l’acquisizione di 28 nuovi aeromobili, di cui 20 A320neo e 8 A330neo. L’accordo è stato siglato in occasione del 52° Salone dell’Aviazione di Parigi - Le Bourget da Seyed Abdolreza Mousavi, CEO di Zagros Airlines e Fabrice Brégier, COO e President Commercial Aircraft di Airbus. A oggi Zagros Airlines è il più grande operatore domestico di aeromobili a corridoio singolo in Iran, con 11 aeromobili della Famiglia A320ceo. Il MoU è subordinato a tutte le approvazioni necessarie, incluse quelle da parte dell’Office of Foreign Assets Control (OFAC). Airbus continuerà a operare nel pieno rispetto del Joint Comprehensive Plan of Action (JCPOA) - (Piano d’Azione Congiunto Globale - PACG) e delle relative norme. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Industria - Tags: , , , , , , , ,

WIZZ AIR ORDINA 10 ULTERIORI AEROMOBILI A321CEO

Wizz Air Holdings Plc annuncia oggi un ordine per 10 ulteriori aeromobili Airbus A321ceo, alimentati da motori IAE International Aero Engines AG V2500. Gli aeromobili aggiuntivi entreranno nella flotta Wizz Air nel 2018 e 2019 e sosterranno i consistenti piani di crescita di Wizz Air poiché la compagnia risponde a una forte e crescente domanda di viaggi aerei nell’Europa Centrale e Orientale. Sulla base degli attuali listini, il valore del nuovo ordine, piazzato con Airbus e IAE International Aero Engines AG, è di circa 1,16 miliardi di dollari, anche se Airbus ha garantito sconti significativi a Wizz Air. La Società manterrà flessibilità nel determinare il metodo più favorevole di finanziamento degli aeromobili nell’ambito dell’accordo con Airbus. Wizz Air opera con l’Airbus A321 da novembre 2015 e attualmente utilizza 19 aeromobili nella configurazione da 230 posti e altri 22 aeromobili A321 entreranno nella flotta entro il 2019. Wizz Air raggiungerà con l’A321 un risparmio sul costo unitario del 10% se comparato con l’A320, permettendo alla compagnia aerea di continuare ad accrescere il suo ampio network in Europa e oltre mantenendo sempre i costi più bassi, e di continuare a offrire le tariffe più convenienti ai suoi clienti. Quale linea aerea con una delle maggiori crescite in Europa e con uno dei migliori margini di profitto, questi nuovi aerei - insieme ai 110 A321neo già ordinati e in consegna dal 2019 in poi - vedranno raddoppiare la flotta di Wizz Air a partire dal 2024 permettendo alla compagnia di mantenere la posizione di maggior vettore low cost dell’Europa centrale e orientale e portando i costi operativi unitari a diventare i migliori del settore. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Industria - Tags: , , , , , ,

AIRBUS: NUOVI ORDINI E CONSEGNE NEL TERZO GIORNO DEL SALONE DI LE BOURGET

Airbus ha annunciato che WOW air, vettore low cost islandese, ha ricevuto il suo primo A321neo nel corso di una cerimonia che si è svolta presso il 52° Salone dell’Aviazione di Parigi - Le Bourget. L’aeromobile è stato ufficialmente consegnato a Skúli Mogensen, CEO del vettore. L’aeromobile, in leasing da Air Lease Corporation, si unirà alla flotta di soli Airbus di WOW air, costituita da 15 aeromobili della Famiglia A320. L’aeromobile, dotato di motori LEAP1-A di CFM ha una comoda configurazione a 218 posti. L’A321 di WOW air avrà la propria base all’aeroporto di Keflavik, in Islanda, da cui opererà voli di linea dall’Europa al Nord America. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Industria - Tags: , , , , ,

AIRBUS: NUOVI ORDINI DAL PARIS AIR SHOW

A seguire gli ordini e gli impegni sottoscritti oggi da Airbus presso il Salon du Bourget, in corso di svolgimento a Parigi:

- Viva Air (foto a destra), low cost carrier group latino americano di proprietà di Irelandia Aviation, ha firmato un protocollo d’intesa con Airbus per 50 aerei A320 Family, composto da 35 A320neo e 15 A320ceo. L’accordo apre la strada alle compagnie aeree del gruppo VivaColombia e Viva Air Peru per il proprio rinnovamento della flotta e la crescita del network.

- Dopo aver annunciato un ordine per 30 ulteriori Airbus A321ceo il mese scorso, Delta Air Lines ha ordinato altri dieci aerei. Come gli ordini precedenti di Delta per l’A321, i dieci aeromobili annunciati oggi sono per la versione Current Engine Option del più grande membro della famiglia Airbus A320. La compagnia aerea ha preso in consegna il suo primo A321 nel marzo dello scorso anno. Delta ha ora ordinato un totale di 122 A321, ognuno alimentato dai motori CFM56 di CFM International.

- CDB Aviation Lease Finance DAC (CDB Aviation), lessor basato a Dublino, è diventato l’ultimo cliente di Airbus per l’A320neo, con la firma di un Memorandum of Understanding (MoU) per 45 aeromobili, composto da 30 A320neo e 15 A321neo. La configurazione della cabina e la scelta del motore verranno effettuate in una data successiva. Inoltre, 15 A320neo dall’ordine precedente di CDB Aviation saranno convertiti in A321neo. (Nella foto accanto Fabrice Bregier, presidente di Airbus Commercial Aircraft, posa per la foto di rito con Peter Chang e i suoi collaboratori; all’estrema destra John Leahy, COO di Airbus).

- Ethiopian Airlines, la più grande compagnia aerea in Africa, ha disposto un ordine per altri 10 aerei Airbus A350-900. Lo scorso giugno, Ethiopian Airlines è divenuto il primo vettore africano a operare l’A350 quando ha preso in consegna il primo dei 12 aerei in ordine. Oggi il vettore opera una flotta di quattro A350, di cui due in locazione. L’ordine di oggi aumenta la flotta del vettore basato ad Addis Abeba, consentendo così di perseguire la strategia di crescita e gli obiettivi nei prossimi anni. L’A350-900 di Ethiopian Airlines è configurato in un layout a due classi con 30 posti in classe Business e 313 in Economy Class.

(Ufficio Stampa Airbus)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Industria - Tags: , , , , , , , , , , , , ,

AIRBUS LANCIA LA NUOVA AVIATION DATA PLATFORM SKYWISE, INSIEME A PALANTIR TECHNOLOGIES

Airbus ha lanciato una nuova data platform in collaborazione con Palantir Technologies. Skywise mira a diventare la piattaforma di riferimento utilizzata da tutti i principali player dell’aviazione per migliorare le loro performance operative e sostenere la propria trasformazione digitale. Skywise sta già migliorando le performance delle operazioni industriali in tutta l’impronta industriale di Airbus e consente ora di offrire migliori offerte di assistenza basate sui dati raccolti in servizio. Skywise fornirà a tutti gli utenti un unico punto di accesso ai loro dati, riunendo i dati da più fonti in una piattaforma basata su cloud. Queste fonti includono work orders, spares consumption, components data, aircraft / fleet configuration, on-board sensor data, flight schedules. Ulteriori risorse di dati tradizionalmente condivisi con Airbus e ospitati solo su server isolati verranno integrati nella piattaforma per aiutare gli operatori a condurre le proprie analisi e prendere decisioni basandosi su tutti i dati disponibili. Queste fonti condivise includono operational interruption history, parts replacements, post-flight reports, pilot reports, aircraft condition monitoring reports, complete on-board aircraft data, technical documentation, technical requests, service bulletins (SB). Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , ,

EASYJET UTILIZZA LA PIATTAFORMA AIRBUS SKYWISE PER LA PREDICTIVE MAINTENANCE

easyJet ha annunciato oggi un passo avanti nel suo predictive maintenance program insieme ad Airbus, con il lancio della piattaforma Airbus Skywise. Il sistema aiuta a prevedere gli aircraft faults, impedendo così ritardi e cancellazioni per i passeggeri. easyJet e Airbus hanno lavorato per due anni con lo scopo di identificare i primi 100 technical issues della compagnia aerea. Questo ha portato ad una piattaforma su misura per easyJet, che può aiutare a prevedere i problemi tecnici permettendo agli ingegneri di intervenire immediatamente e sostituire le parti durante la manutenzione ordinaria, prima che il componente provochi il problema, impedendo così ritardi. Da ottobre easyJet sta studiando la piattaforma su 85 aeromobili della sua flotta. Durante questo periodo ci si è concentrati su tre specifiche questioni tecniche che hanno portato alla rimozione di 14 componenti prima che il problema si sia potenzialmente verificato. Ciò ha significato che oltre 2.000 viaggi hanno operato in orario, evitando che si siano verificate interruzioni del servizio o ritardi durante la notte. Carolyn McCall, CEO di easyJet, ha commentato: “Da oltre due anni i nostri ingegneri e il team IT lavorano a stretto contatto con Airbus per acquisire i dati dagli aeromobili, per cercare di ridurre al minimo i ritardi. Attraverso questo lavoro siamo riusciti a individuare i più frequenti 100 guasti che causano disturbi ai nostri passeggeri e stiamo elaborando come utilizzare i dati per individuare questi problemi mentre si sviluppano. La puntualità è importante per i nostri clienti e pertanto vogliamo fare tutto il possibile per ridurre al minimo gli eventi tecnici. I prognosis system come la piattaforma Airbus Skywise possono realmente trasformare il modo in cui possiamo mantenere i nostri aerei. I dati ottenuti ci permettono di prevedere problemi potenziali prima che sorgano e di iniziare a risolvere il problema prima che l’aeromobile atterri, avvicinandoci al nostro obiettivo di eliminare i ritardi tecnici”.

(Ufficio Stampa easyJet)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Industria - Tags: , ,

AIRBUS INTRODUCE GLI INTERNI AIRSPACE ANCHE SUGLI A320 FAMILY

AirspaceAmpliando il successo del 2016 ottenuto con l’introduzione su A330neo e A350, Airbus ha annunciato che anche l’A320 family si unisce al concept di interni “Airspace”.

“L’A350 XWB Cabin ha dimostrato di essere estremamente popolare, con un grande feedback non solo dai passeggeri, ma anche da professionisti del design”, ha commentato il dottor Kiran Rao, Executive Vice President, Product Strategy, Airbus Commercial Aircraft. “Questa è stata un grande conferma, che ci ha dato la fiducia necessaria ad applicare il design sull’A330neo e ora alla famiglia A320″. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , ,

LEONARDO FIRMA CONTRATTI PER OLTRE 100MLN EURO A LE BOURGET

Leonarso EFALeonardo ha firmato contratti del valore complessivo pari a oltre 100 milioni di euro con Airbus per fornire, per i prossimi cinque anni, un servizio di supporto e manutenzione avionica per le flotte tedesche e spagnole di Eurofighter Typhoon. Il servizio riguarda tutti gli equipaggiamenti di cui Leonardo ha la responsabilità progettuale e che costituiscono la maggior parte della suite avionica del velivolo, incusi il radar, il sensore passivo all’infrarosso per la ricerca e il tracciamento degli obiettivi e i sistemi di protezione elettronica.

Sono previste attività di supporto avionico per i velivoli Typhoon dell’Aeronautica spagnola (Ejército del Aire) e di quella tedesca (Tyftwaffe), in collaborazione con Airbus e con il consorzio Eurofighter. I contratti con la Germania e la Spagna seguono analoghi accordi stipulati con le altre nazioni partner del consorzio Eurofighter, l’Italia e il Regno Unito. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Eventi e Manifestazioni, Industria - Tags: , , , , , ,

NUOVI ORDINI PER AIRBUS AL PARIS AIR SHOW

GE Capital Aviation Services (GECAS), società di leasing per gli aeromobili di linea e branca finanziaria di General Electric ha siglato un ordine fermo per 100 aeromobili della Famiglia A320neo nell’ambito del 52° Salone dell’Aviazione di Parigi - Le Bourget.  GECAS ha scelto la motorizzazione LEAP-X di CFM per tutti e 100 gli aeromobili della Famiglia A320neo. Questo nuovo accordo porta il totale degli ordini di GECAS per gli aeromobili Airbus a quasi 600. Di questi, 220 appartengono alla Famiglia A320neo. “L’A320 è un prodotto eccellente. GECAS è lieta di questo ulteriore impegno nei confronti degli A320neo finalizzato a rispondere alla forte domanda dei clienti per gli aeromobili di questo tipo”, ha dichiarato Alec Burger, Presidente e CEO di GECAS. “La Famiglia A320neo dotata di motori LEAP-1A di CFM, che registra ulteriori e comprovate efficienze in termini di consumi di carburante, maggiore autonomia e capacità, continuerà a essere uno dei prodotti strategici del nostro portafoglio leasing. Anche la versione A321 ha riscontrato un elevato gradimento da parte dei clienti in diversi nuovi mercati, a prova della versatilità di questa tipologia di aeromobili”. “Il nuovo ordine di GECAS per l’A320neo, il nostro aeromobile più venduto, mette in evidenza la forte e continua domanda del mercato per questo aeromobile dal consumo di carburante ridotto”, ha affermato Fabrice Brégier, COO e Presidente di Airbus Commercial Aircraft. “I ridotti e ineguagliabili costi operativi, e l’attrattiva della Famiglia A320 fanno di questo aeromobile un valore aggiunto nel portafoglio GECAS”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Industria - Tags: , , , , ,

AIRBUS PRESENTA L’A380PLUS

Airbus ha presentato uno studio riguardante lo sviluppo di un A380 enhanced, l’ “A380plus”. Lo studio comprende miglioramenti aerodinamici, in particolare nuove grandi winglets e altri affinamenti alle ali, che permetteranno un risparmio di combustibile fino al 4%. Unitamente ad un A380 maintenance program ottimizzato e alle funzionalità avanzate di cabina che sono state mostrate a aprile nell’ambito di Aircraft Interiors Expo, si otterrà complessivamente una riduzione del 13% del costo per sedile rispetto all’attuale A380. John Leahy, Airbus COO Customers, spiega: “L’A380plus è un modo efficace per offrire migliore economia e migliori performance operative contemporaneamente”. E aggiunge: “È un nuovo passo che porterà l’A380 a servire al meglio il traffico crescente e le esigenze in evoluzione dei clienti. L’A380 ha dimostrato di essere una soluzione alla congestione negli aeroporti di grandi dimensioni, offrendo un’esperienza unica per i passeggeri”. Le nuove winglets misurano circa 4,7 metri in altezza (uplet di 3,5 m, downlet di 1,2 m), progettate per migliorare l’aerodinamica e ridurre la resistenza. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , ,

ROLLS-ROYCE: SPEDITI I PROPULSORI CHE EQUIPAGGERANNO IL PRIMO VOLO DELL’A330NEO

Rolls-Royce ha spedito i motori Trent 7000 che equipaggeranno il primo volo dell’Airbus A330neo. I motori hanno lasciato il sito Rolls-Royce di Derby, nel Regno Unito. Dopo che saranno montate le nacelles e verrà completata la powerplant integration in Safran a Toulouse, Francia, i propulsori saranno installati sull’aereo in Airbus durante l’estate. Il Trent 7000, il settimo membro della famiglia Trent e exclusive powerplant per l’A330neo, riunisce l’esperienza del Trent 700, il motore di scelta per l’attuale A330, l’architettura del Trent 1000 TEN, l’ultima versione del motore Trent 1000, e le ultime tecnologie del Trent XWB. Eric Schulz, Rolls-Royce, President - Civil Aerospace, ha dichiarato: “Siamo lieti di aver raggiunto questa importante tappa e speriamo che i flight test avranno inizio entro la fine di quest’anno”. Rolls-Royce offre anche la scelta più popolare per l’A330, il Trent 700. Il Trent 7000 offre un notevole miglioramento nelle performance e nell’economia rispetto a quel motore: migliorerà lo specific fuel consumption del dieci per cento, avrà un bypass ratio doppio e ridurrà notevolmente la rumorosità.

(Ufficio Stampa Rolls-Royce)

Categoria: Industria - Tags: , , , , , ,

EASYJET RICEVE IL SUO PRIMO AIRBUS A320NEO, IL TRECENTESIMO AEROMOBILE CONSEGNATO ALLA COMPAGNIA

easyJet, compagnia aerea leader in Europa, ha preso in consegna da Airbus il primo A320neo, nonché consegna numero 300 per la compagnia, in occasione della cerimonia ufficiale tenutasi oggi a Tolosa alla presenza di Carolyn McCall, CEO di easyJet, Fabrice Bregier, Presidente di Airbus Commercial Aircraft e Airbus COO e Gaël Méheust, Presidente e CEO di CFM International. Per celebrare questo importante traguardo, è stata realizzata una livrea speciale con la grafica A320neo sulla fusoliera. Rispetto ai precedenti aeromobili, il modello NEO offre notevoli vantaggi dal punto di vista ambientale e operativo - fino al 15% di risparmio sul consumo di carburante e in emissioni di CO2 e una riduzione del 50% dell’impatto acustico durante le fasi di decollo e di atterraggio, portando benefici alle comunità che vivono nelle aree confinanti agli aeroporti serviti. L’aeromobile è equipaggiato con propulsori CFM LEAP-1A ed è dotato di 186 posti. Il primo A320neo di easyJet sarà basato all’aeroporto di Londra Luton e inizierà le operazioni il 16 giugno con voli commerciali verso Amsterdam, Madrid ed Edimburgo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Industria - Tags: , , , , , , ,

AIRBUS: NEI PROSSIMI 20 ANNI SARANNO NECESSARI QUASI 35.000 AEROMOBILI

Secondo l’Airbus Global Market Forecast (GMF) di Airbus, a livello mondiale la flotta di aerei passeggeri di capacità superiore a 100 posti dovrebbe più che raddoppiare nel corso dei prossimi 20 anni (oltre 40mila aeromobili), vale a dire un incremento del 4,4% annuo per il periodo 2017-2036. Sono diversi i fattori che spiegano il fabbisogno di 34.170 aeromobili passeggeri e di 730 aeromobili cargo, per un valore globale di USD 5.300 miliardi, nel corso di questo periodo: il numero crescente di passeggeri che prenderà l’aereo per la prima volta, l’incremento di reddito disponibile dedicato al trasporto aereo, l’espansione del turismo, la liberalizzazione del settore, la disponibilità di nuove rotte e l’evoluzione dei modelli di business delle compagnie aeree. Oltre il 70% degli aeromobili nuovi saranno a corridoio singolo. Di questo totale, il 60% consentirà di rispondere ai bisogni in crescita del mercato, mentre il 40% sostituirà aeromobili meno efficienti in termini di consumi di carburante. A causa del raddoppio della flotta commerciale nel corso dei prossimi 20 anni, saranno necessari 530mila nuovi piloti e 550mila nuovi tecnici per la manutenzione. Inoltre, la crescita della flotta costituirà per Airbus un vero e proprio catalizzatore dello sviluppo dei propri servizi su scala mondiale. Airbus ha ampliato il proprio network globale di siti per l’addestramento, che nel corso di tre anni, sono passati da cinque a 15. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , ,

CEBU PACIFIC ORDINA ALTRI A321

airbusCebu Pacific, vettore delle Filippine, ha siglato un ordine con Airbus per sette A321ceo per rispondere alla forte crescita della domanda sul proprio network interno e regionale. Il contratto va a sommarsi a un ordine già esistente di 32 A321neo. I primi aeromobili si integreranno alla flotta del vettore a partire dal prossimo anno.

“Siamo estremamente lieti di aggiungere degli A321 alla nostra flotta”, ha dichiarato Lance Gokongwei, Presidente e CEO di Cebu Pacific. “Questi aeromobili ci consentiranno di incrementare la nostra capacità sulle tratte più frequentate, e di beneficiare al contempo dei costi operativi più bassi della loro categoria. In questo modo, un numero maggiore di passeggeri potrà beneficiare di tariffe inferiori sull’insieme del nostro network, interno e regionale”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Industria - Tags: , ,