Archivo Tag ‘boeing’

BOEING E DARPA COLLABORANO PER PROGETTARE E REALIZZARE UN NUOVO EXPERIMENTAL SPACEPLANE

Boeing e l’ U.S. Defense Advanced Research Projects Agency (DARPA) collaborano per progettare, costruire e testare un technology demonstration vehicle per l’Experimental Spaceplane (XS-1) program. Boeing svilupperà uno spaceplane autonomo e riutilizzabile, in grado di trasportare un piccolo upper stage per lanciare piccoli satelliti (3.000 libbre / 1.361 kg) in low Earth orbit. Boeing e DARPA investiranno congiuntamente nello sviluppo. Una volta che lo spaceplane - chiamato Phantom Express - raggiunge il limite dello spazio, rilascia il secondo stadio e torna sulla Terra, atterrando su una pista, in modo da essere preparato per il suo prossimo volo, applicando principi di funzionamento e manutenzione simili a quelli dei moderni aerei. “Phantom Express è progettato per trasformare il processo di lancio dei satelliti come lo conosciamo oggi, creando una nuova on-demand space-launch capability che può essere raggiunta in modo più conveniente e con meno rischi”, ha dichiarato Darryl Davis, president, Boeing Phantom Works. Il motore Aerojet Rocketdyne AR-22, una versione dello Space Shuttle main engine, equipaggerebbe lo spaceplane. È progettato per essere riutilizzabile e funziona usando liquid oxygen and liquid hydrogen fuel. Phantom Express offrirà un avanzato airframe design e una protezione termica di terza generazione per creare un veicolo capace di volare ad alta velocità, mentre trasporta un piccolo upper stage consumabile per raggiungere gli obiettivi della missione. Nella fase di prova del programma, Boeing e DARPA intendono effettuare una dimostrazione di 10 voli in 10 giorni.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

DIVERSI ACCORDI COMMERCIALI RAFFORZANO LA PARTNERSHIP TRA BOEING E L’ARABIA SAUDITA

Numerosi accordi di difesa e commerciali annunciati ieri rafforzeranno ulteriormente la partnership di Boeing con l’Arabia Saudita, creando o sostenendo migliaia di posti di lavoro sia negli Stati Uniti che in Arabia Saudita. Tra gli annunci: accordi per l’acquisto di elicotteri Chinook e servizi di supporto associati, nonché guided weapon systems; l’intento dell’Arabia Saudita di ordinare P-8 maritime, patrol and reconnaissance aircraft, basati sull’aeromobile commerciale Boeing 737; una joint venture con il Regno per fornire servizi di supporto per una vasta gamma di piattaforme militari - l’accordo supporta anche gli sforzi dell’Arabia Saudita per sviluppare l’industria aerospaziale interna attraverso la sua iniziativa Vision 2030; un certificato di registrazione commerciale per Saudi Rotorcraft Support Company, una joint venture di nuova costituzione tra Boeing, Alsalam Aerospace Industries e Saudia Aerospace Engineering Industries, con basi sia a Riyad che a Jeddah, che fornirà supporto sia per elicotteri militari che commerciali; un accordo tra Boeing e SaudiGulf Airlines per negoziare la vendita di fino a 16 aeroplani a lungo raggio. “Questi annunci riaffermano il nostro impegno per la crescita economica, la prosperità e la sicurezza nazionale sia dell’Arabia Saudita che degli Stati Uniti, contribuendo a creare o sostenere migliaia di posti di lavoro nei nostri due paesi”, ha dichiarato Dennis Muilenburg, Boeing Chairman, President and CEO, che ha partecipato al Saudi-U.S. CEO Forum. “La nostra partnership con il Regno cominciò nel 1945 quando il presidente Roosevelt presentò un DC-3 al re Abdul Aziz Al Saud, lanciando i viaggi aerei commerciali nella regione. Accogliamo con favore l’opportunità di continuare con questo sostegno. Apprezzo gli sforzi del re Salman, del Presidente Trump e della sua amministrazione per sostenere i produttori americani mentre cerchiamo di crescere in casa nostra e in tutto il mondo”, ha aggiunto.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,

BOEING CONSEGNA IL PRIMO 737 MAX A MALINDO AIR

Boeing ha segnato oggi la prima consegna del nuovo 737 MAX. L’aereo, un 737 MAX 8, è stato consegnato a Malindo Air presso il Seattle Delivery Center. La compagnia aerea basata in Malaysia sarà la prima a mettere il 737 MAX in servizio commerciale. “Questo aereo cambierà la faccia del single-aisle market”, ha detto Kevin McAllister, Boeing Commercial Airplanes president and CEO. “Il 737 MAX 8 è il migliore della sua classe, fornisce performance e economia ineguagliabili per i nostri clienti delle compagnie aeree”. “Siamo entusiasti di collaborare con Boeing per prendere in consegna il primo Boeing 737 MAX al mondo”, ha dichiarato Chandran Rama Muthy, CEO di Malindo Air. “La flotta di Boeing 737NG ha ben servito Malindo nella sua crescita e crediamo che il 737 MAX diventerà il fulcro della nostra flotta. Questi nuovi aerei ci permetteranno di raggiungere ulteriori destinazioni e giocheranno un ruolo fondamentale per offrire tariffe inferiori ai nostri clienti”. La famiglia 737 MAX è stata progettata per offrire la massima flessibilità, affidabilità ed efficienza nel single-aisle market. Ogni aereo sarà dotato del nuovo Boeing Sky Interior, con illuminazione a LED che aumenta il senso di spaziosità e grandi pivoting overhead stowage bins. Il 737 MAX è l’aereo più venduto nella storia di Boeing. Ad oggi, ha ricevuto quasi 3.700 ordini da 87 clienti in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , ,

BOEING ASSEMBLERA’ IL T-X NELLA FACILITY DI ST. LOUIS

La decisione di Boeing di assemblare il suo T-X Air Force training jet nella propria facility di St. Louis dovrebbe sostenere circa 1.800 posti di lavoro nella regione. Se l’Air Force sceglierà Boeing, il T-X sarà il progetto più recente per una comunità che ha prodotto alcuni degli aerei militari più acclamati degli ultimi sette decenni. “Il Boeing T-X manterrà gli americani sicuri e creerà ulteriori posti di lavoro per i Missourians”, ha dichiarato il Missouri Gov. Eric Greitensil. “Le aziende come Boeing, impegnate a crescere e ad investire qui, mostrano al mondo che il nostro stato è aperto alle imprese e pronto a creare nuovi posti di lavoro”. La proiezione di posti di lavoro comprende posizioni dirette e indirette che si prevede siano supportate dal T-X. I primi due nuovi aeromobili T-X hanno dimostrato il basso rischio, le performance e la ripetibilità del progetto nella produzione. “Il nostro personale altamente qualificato di St. Louis ha progettato, assemblato e portato in vita il Boeing T-X e continuano a definire il futuro, non solo per la nostra azienda, ma per i nostri clienti e l’industria aerospaziale globale”, ha dichiarato Shelley Lavender, St. Louis senior executive and president of Boeing Military Aircraft. Il Boeing T-X è un training system progettato specificatamente per l’Air Force. Sostituirà i vecchi T-38. L’acquisizione iniziale per 350 aeromobili, inclusi ground-based training and support, è valutata fino a 16 miliardi di dollari. La capacità operativa iniziale è prevista per il 2024. L’assegnazione del contratto è prevista entro la fine dell’anno.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Industria - Tags: , ,

BOEING: PRIMERA AIR ANNUNCIA ORDINE FINO A 20 737 MAX 9

Boeing e Primera Air hanno annunciato un ordine per otto aerei 737 MAX 9, valutati più di 950 milioni di dollari a prezzi di listino. L’accordo prevede inoltre diritti di acquisto per altri quattro 737 MAX 9 aggiuntivi e un lease agreement per altri otto aerei da Air Lease Corporation. Il 737 MAX 9 costituirà la spina dorsale in futuro della compagnia aerea a basso costo, che cercherà di avviare voli tra Europa e Nord America. Primera Air prevede di utilizzare gli auxiliary fuel tanks del MAX 9 per ridurre i costi di viaggio e massimizzare il range, per accogliere voli che collegano l’Europa alla costa orientale degli Stati Uniti. “Il 737 MAX 9 permetterà a Primera Air di aprire percorsi a lungo raggio tra Europa e U.S. con economia ineguagliata”, ha dichiarato Andri M. Ingolfsson, Presidente, Primera Air. “Questo velivolo ha un costo per sedile inferiore rispetto agli attuali velivoli wide body che servono rotte transatlantiche e le capacità di questo tipo di aereo cambieranno l’industria, aprendo in futuro fantastiche possibilità di crescita per Primera Air”. “L’impegno di Primera Air è un importante riconoscimento del 737 MAX 9 e della sua capacità di servire nuovi mercati transatlantici”, ha dichiarato Monty Oliver, vice president, European Sales, Boeing Commercial Airplanes. “Il MAX 9 fornirà a Primera Air un ottimo rapporto tra efficienza, range, affidabilità e costi operativi, pur continuando a offrire un’eccellente esperienza di bordo per i propri passeggeri”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , ,

BOIEING: IL KC-46A TANKER SI UNISCE AL FLIGHT TEST PROGRAM

Boeing ha ora sei aeromobili nel suo KC-46 tanker test program, espandendo la capacità di completare i ground e flight tests e progredendo verso le prime consegne all’U.S. Air Force. Il nuovo KC-46 aerial refueling aircraft, il secondo low-rate initial production plane, ha completato il suo primo volo il 29 aprile. E’ il terzo velivolo per i test in full KC-46 configuration. Le sue attività di test contribuiranno a garantire che il KC-46 possa operare in sicurezza attraverso i campi elettromagnetici prodotti dai radar, dalle torri radio e da altri sistemi. “L’aggiunta di un’altro tanker ci aiuterà a diventare ancora più efficienti, migliorando notevolmente la nostra capacità di completare i test in corso”, ha dichiarato Jeanette Croppi, Boeing KC-46A tanker test team director. “Stiamo inoltre riorganizzando uno dei nostri aerei 767-2C in tanker, il che significa che presto avremo quattro KC-46 tankers in test”. Finora i test aircraft del programma hanno completato 1.600 ore di volo e più di 1.200 “contatti” durante i voli di rifornimento con i velivoli F-16, F/A-18, AV-8B, C-17, A-10 e KC-10. Il KC-46 è derivato dal  velivolo commerciale 767 di Boeing. L’azienda prevede di costruire 179 tanker nella sua facility di Everett. Il KC-46A è un tanker multiruolo che può rifornire tutti gli aerei militari alleati e delle coalizioni compatibili con le procedure internazionali di rifornimento aereo e può trasportare passeggeri, carico e pazienti.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Industria - Tags: , , ,

BOEING COMUNICA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2017

Boeing ha registrato maggiori ricavi nel primo trimestre, guidati da una solida esecuzione dei programmi e dei servizi. I guadagni GAAP del primo trimestre per azione sono aumentati a $ 2.34 e l’utile base per azione (non-GAAP) è aumentato a $ 2.01. I ricavi sono scesi a 21,0 miliardi di dollari, riflettendo la tempistica delle consegne di aeromobili. “Con un forte focus sulle performance e la produttività, il nostro team ha fornito un altro trimestre di risultati finanziari solidi, con la crescita degli utili su base annua e il forte flusso di cassa operativo”, ha affermato Dennis Muilenburg, Boeing Chairman, President and Chief Executive Officer. “A sua volta, abbiamo continuato a posizionare Boeing per la crescita, con investimenti in nuovi prodotti, servizi e innovazione, dimostrando di nuovo il nostro impegno a restituire in modo significativo ai nostri azionisti”. “Abbiamo anche raggiunto importanti traguardi, tra cui la certificazione del nuovo 737 MAX 8 e il primo volo del Dreamliner 787-10, e abbiamo acquisito un contratto di 3,4 miliardi di dollari per 268 elicotteri Apache”. “Siamo in pista per raggiungere i nostri obiettivi per tutto il corso dell’anno. Ci concentriamo sull’accelerazione della produttività, della qualità e sui miglioramenti della sicurezza, rafforzando l’esecuzione dei programmi di sviluppo per acquisire nuove opportunità di business”. I ricavi del settore Commercial Airplanes nel primo trimestre sono pari a 14,3 miliardi di dollari, con la crescita dei servizi controbilanciata dalle consegne pianificate inferiori del 737. Il margine operativo del primo trimestre è salito all’8,5 per cento, riflettendo un miglioramento delle performance sui programmi. Durante il trimestre, Boeing ha completato con successo il primo volo del Dreamliner 787-10. Il programma 737 ha effettuato il roll-out del 737 MAX 9 e ha ricevuto la certificazione FAA per il 737 MAX 8. La domanda continua ad essere forte per il 737 MAX, con più di 3.700 ordini dal lancio. Commercial Airplanes ha ottenuto 79 ordini netti durante il trimestre. Il backlog rimane robusto, con più di 5.700 aeroplani per un valore di 417 miliardi di dollari.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Industria - Tags:

PRENDE IL VOLO IL SECONDO VELIVOLO BOEING T-X

Boeing e il suo partner Saab hanno completato il primo volo del loro secondo aereo T-X production-ready, identico al primo e progettato appositamente per l’U.S. Air Force advanced pilot training requirement. Durante il volo sono stati validati gli aspetti chiave dell’aeromobile, che ha dimostrato le sue performance e il design low-risk, provando la sua ripetibilità nella produzione. I piloti sono stati formati utilizzando il Boeing T-X system completo, che include ground-based training and simulation. Il Boeing T-X è progettato appositamente per offrire una grande flessibilità, per evolversi in base ai cambiamenti nella tecnologia e nelle esigenze di training. Boeing e Saab hanno rivelato il loro progetto nel settembre 2016 e hanno volato il primo aereo nel dicembre scorso. Il T-X nasce per sostituire gli aerei T-38 dell’Air Force. La capacità operativa iniziale è prevista per il 2024.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Industria - Tags: , , ,

BOEING E SILK WAY ANNUNCIANO ORDINE PER 10 737 MAX 8

Boeing e Silk Way hanno annunciato un ordine per 10 737 MAX 8. L’ordine, del valore di $ 1,1 miliardi a prezzi di listino correnti, è stato precedentemente attribuito ad un cliente sconosciuto sul Boeing Orders & Deliveries website. “Il successo e la redditività di Silk Way sono un risultato diretto degli investimenti nella flotta e nei servizi, con la crescita della sua impronta regionale e internazionale”, ha detto Zaur Akhundov, president, Silk Way Group of Companies. “Sono fiducioso che manterremo il nostro tasso di crescita, sostenuto da 10 nuovi Boeing 737 MAX 8″. “Siamo molto lieti di ampliare la nostra partnership con Silk Way con questo ordine“, ha dichiarato Marty Bentrott, vice president of Sales, Middle East, Turkey, Russia and Central Asia, Boeing Commercial Airplanes. “Apprezziamo la nostra partnership con Silk Way e sono grato per la loro fiducia duratura nei prodotti Boeing”. Silk Way Group, basato in Azerbaijan, comprende 23 società che operano nel settore del trasporto aereo e dei relativi servizi, tra cui compagnie aeree passeggeri e cargo. La compagnia opera attualmente due 767-300 Freighter, tre 747-400 Freighter e tre 747-8 Freighter. Il 737 MAX è l’aereo venduto più velocemente nella storia di Boeing, accumulando più di 3.700 ordini fino ad oggi da 86 clienti in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , ,

I PROPULSORI CFM LEAP-1B EQUIPAGGIANO IL 737 MAX 9 DURANTE IL SUO PRIMO VOLO

Il Boeing 737 MAX 9 dotato di propulsori CFM International LEAP-1B ha completato con successo il suo primo volo, della durata di due ore e 42 minuti (vedi quest’articolo). Il 737 MAX 9 è il secondo modello della famiglia che inizia le prove di volo per la certificazione, con le prime consegne ai clienti che partiranno nel 2018. Il MAX 8 è stato certificato dalla Federal Aviation Administration degli Stati Uniti nel marzo di quest’anno ed è sulla buona strada per l’entrata in servizio entro la metà dell’anno. “Abbiamo fiducia che il programma MAX 9 proseguirà nel modo migliore durante i test flight, come l’intero LEAP-1B / 737 MAX 8 flight test program. I motori si sono comportati eccezionalmente bene durante le 2.200 ore di volo“, ha detto Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM International. CFM è stato l’unico fornitore di motori per tutti i modelli di aerei Boeing 737 dal 1981. Fino ad oggi, un totale di oltre 7.400 motori LEAP-1B sono stati ordinati per equipaggiare 3.700 aeromobili MAX, da parte di 86 clienti in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Industria - Tags: , , , , , , ,

BOEING COMPLETA IL PRIMO VOLO DEL 737 MAX 9

Il Boeing 737 MAX 9 ha completato il 13 aprile il suo primo volo nei cieli sopra Puget Sound. Il programma 737 MAX raggiunge questo traguardo nei tempi previsti, iniziando un completo flight test program che porterà alla certificazione e alla consegna. “Il primo volo del MAX 9 è un’altra pietra miliare del programma”, ha detto Kevin McAllister, Boeing Commercial Airplanes President & CEO. “La famiglia di aerei MAX offre più valore di qualsiasi altro concorrente e la forte accettazione del mercato si riflette in oltre 3.700 aerei in ordine da 86 clienti in tutto il mondo”. L’aereo ha completato con successo un volo di due ore e 42 minuti, con decollo da Renton Field in Renton, Wash., alle 10:52 a.m. local time e atterraggio alle 1:34 p.m. al Boeing Field di Seattle. L’aereo è stato pilotato dai Boeing Test & Evaluation Capts. Christine Walsh e Ed Wilson; durante il volo sono stati svolti test su flight controls, systems e handling qualities. Il MAX 9 sarà ora sottoposto a test flight completi prima dell’inizio delle consegne nel 2018. Il 737 MAX 9 è il secondo membro della famiglia Boeing 737 MAX, con una capacità massima di 220 passeggeri e un range di 3.515 nm. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , , ,

BOEING RICONOSCE I FORNITORI PER LE LORO PERFORMANCE

Boeing ha nominato i vincitori dei Supplier of the Year Award 2016, riconoscendo 13 aziende per i prodotti di alta qualità, i servizi e il valore che creano per Boeing e i suoi commercial airline, defense, space and security customers. La forte crescita e la stretta collaborazione con questi fornitori ha aiutato Boeing a superare le aspettative dei clienti nel 2016, contribuendo alla forte performance aziendale complessiva e a numerose pietre miliari in vari programmi. “Il fine di Boeing è rappresentare il meglio nel settore aerospaziale globale, ed in tutte le aree del nostro business dobbiamo avere i team migliori. La nostra supply chain è assolutamente vitale per questi sforzi”, ha detto Dennis Muilenburg, Boeing Chairman, President and CEO. “I fornitori a livello mondiale che guadagnano gli onori quest’anno hanno dimostrato un impegno costante verso la qualità, collaborando con noi su soluzioni innovative e convenienti”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: ,

BOEING COMUNICA LE CONSEGNE DEL PRIMO TRIMESTRE 2017

Boeing ha comunicato le consegne del primo trimestre 2017. Le consegne sono state pari a 113 aerei per il programma 737, 1 per il 747, 2 per il 767, 21 per il programma 777 e 32 per il programma 787, per un totale di 169 consegne. Il costruttore ha inoltre comunicato che ha selezionato un sito a Plano, in Texas, come sede della sua nuova Global Services business unit, che sarà operativa nel mese di luglio. Il Global Services President and CEO, Stan Deal, molti dei membri del team di leadership e una parte del personale di supporto sarà situato presso il sito, che servirà come hub centrale per circa 20.000 dipendenti dislocati in tutto il mondo. Nel mese di novembre 2016 Boeing ha annunciato la creazione di Global Services, che sarà formata integrando le services capabilities dei settori defense, space e commercial in un unico customer-focused business. Operando come terza unità di business di Boeing, Global Services fornirà servizi agili a costi competitivi per i clienti commerciali e della difesa in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Industria - Tags: ,

BOEING CREA HORIZONX, PER SCOPRIRE E ACCELERARE TECNOLOGIE EMERGENTI

The Boeing Company ha annunciato investimenti in due aziende tecnologiche allo stadio iniziale attraverso un nuovo gruppo chiamato Boeing HorizonX, una cellula di innovazione focalizzata sull’accelerazione di tecnologie aerospaziali che porteranno trasformazioni, con modelli di business emergenti. Boeing HorizonX ha effettuato un venture investment nella società Upskill, basata a Washington, un fornitore di enterprise software for augmented reality wearables, focalizzato sul miglioramento di produttività, qualità e sicurezza nella produzione e logistica. Boeing ha lavorato con Upskill per più di due anni, per valutare l’uso della sua tecnologia in più sedi a livello nazionale. Inoltre, Boeing HorizonX sta collaborando con JetBlue Technology Ventures per investire in Zunum Aero, una società che sta portando avanti lo sviluppo di aeromobili con propulsione alternativa. “La nostra capacità di identificare innovazioni rivoluzionarie ovunque sono sviluppate è la chiave per sostenere e far crescere la nostra leadership nel settore aerospaziale”, ha detto Dennis Muilenburg, Boeing chairman, president and CEO. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , ,

BOEING: ACCORDO CON IRAN ASEMAN AIRLINES PER 30 737 MAX

Boeing ha confermato la firma di un Memorandum of Agreement (MOA) con Iran Aseman Airlines, esprimendo l’intenzione della compagnia aerea di acquisire 30 aerei Boeing 737 MAX, per un valore a prezzo di listino di $ 3 miliardi. L’accordo prevede inoltre diritti di acquisto per 30 ulteriori 737 MAX. Secondo l’U.S. Department of Commerce, una vendita di questa portata crea o sostiene circa 18.000 posti di lavoro negli Stati Uniti. Le consegne dovrebbero essere programmate per iniziare nel 2022. Boeing ha negoziato il MOA sotto autorizzazione del governo degli Stati Uniti. Boeing richiederà l’approvazione dell’Office of Foreign Assets Control per la presente transazione. Boeing continua a seguire le indicazioni del governo degli Stati Uniti per quanto riguarda gli acccordi con le compagnie aeree iraniane, tutti i contratti con le compagnie aeree iraniane sono subordinati all’approvazione del governo degli Stati Uniti. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,