Archivo Tag ‘boeing’

BOEING: SPICEJET ANNUNCIA ACCORDO PER UN MASSIMO DI 205 AEREI

Boeing e SpiceJet hanno annunciato un impegno per un massimo di 205 aerei nel corso di un evento a New Delhi. Stipulato alla fine del 2016, l’annuncio include 100 nuovi 737 MAX 8, l’attuale ordine di SpiceJet per 42 MAX, 13 ulteriori 737 MAX che sono stati precedentemente attribuiti ad un cliente sconosciuto sul sito ordini e consegne di Boeing, così come i diritti di acquisto per 50 aeroplani aggiuntivi. “Il Boeing 737 è stato la spina dorsale della nostra flotta da quando SpiceJet ha iniziato l’attività, con la sua alta affidabilità, l’economia nelle operazioni e il comfort”, ha dichiarato Ajay Singh, Chairman and Managing Director, SpiceJet. “Con il 737 Next-Generation e il 737 MAX siamo sicuri che potremo essere competitivi e crescere con profitto”. SpiceJet, operatore all-Boeing, ha collocato il suo primo ordine con Boeing nel 2005 per i 737 Next-Generation (NG) e attualmente opera 32 737 NG nella sua flotta. “Siamo onorati di proseguire, dopo più di un decennio, la partnership con SpiceJet, con il loro impegno fino a 205 aerei”, ha detto Ray Conner, Vice Chairman, The Boeing Company. “L’economia dei 737 MAX permetterà a SpiceJet di aprire nuovi mercati con profitto, espandere la connettività in India e oltre, offrire ai propri passeggeri un’esperienza superiore”. Il nuovo aereo permetterà un consumo di carburante del 20 per cento inferiore rispetto ai primi 737 Next-Generation.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , , ,

BOEING E JEJU AIR FINALIZZANO ORDINE PER TRE 737-800 NEXT-GENERATION

Boeing e Jeju Air hanno annunciato un ordine per tre 737-800 Next-Generation. L’ordine, del valore di circa 300 milioni di dollari a prezzi di listino correnti, rappresenta i primi aerei direttamente acquisiti dalla compagnia aerea da Boeing. L’ordine è stato precedentemente attribuito ad un cliente sconosciuto sul sito ordini e consegne di Boeing. “Questa acquisizione rappresenta un passo importante nella nostra strategia di crescita”, ha detto Ken Choi, CEO, Jeju Air. “Comprendiamo pienamente i vantaggi di possedere e operare aerei, ed è ciò che ha spinto la nostra decisione riguardo l’acquisto di questi aerei. Siamo certi che questo ordine permetterà a Jeju Air di rafforzare ulteriormente la posizione di vettore low-cost leader in Asia nordorientale. Inoltre, il 737 costituisce la spina dorsale della nostra flotta ed è stato un aeromobile affidabile per la nostra compagnia aerea negli ultimi dieci anni”, ha detto Choi. “Non vediamo l’ora di presentare questi nuovi aerei nella nostra flotta nel prossimo futuro”. Il vettore opera attualmente una flotta all-Boeing di 26 737-800 Next-Generation. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , ,

BOEING: SOLIDI RISULTATI NELLE CONSEGNE DURANTE IL 2016

Boeing ha registrato nel 2016 numeri solidi nelle consegne di aerei commerciali e ha raggiunto diversi importanti traguardi nei programmi. L’azienda ha consegnato 748 aerei commerciali. Gli ordini netti sono stati 668, per un valore di 94,1 miliardi di dollari a prezzi di listino, mentre il portafoglio alla fine dell’anno contava 5.715 commercial unfilled orders. I programmi di sviluppo degli aerei hanno continuato a fare progressi nel 2016. Tra i maggiori traguardi dell’anno: il primo volo del 737 MAX, l’apertura del Composite Wing Center del 777X a Everett, Washington, e l’inizio dell’assemblaggio finale del 787-10 a North Charleston, S.C. Le consegne per il 2016 sono state pari a 490 aerei per la famiglia 737, 9 per la famiglia 747, 13 per la famiglia 767, 99 per la famiglia 777, 137 per la famiglia 787, per un totale di 748 velivoli consegnati. Nel quarto trimestre 2016 le consegne sono state pari a 122 aerei per il programma 737, 1 per il 747, 3 per il 767, 26 per il programma 777 e 33 per il programma 787, per un totale di 185 consegne. Un report dettagliato è disponibile sul sito Boeing, nella sezione Orders and Deliveries.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Industria - Tags:

BOEING: GECAS ANNUNCIA ORDINE PER 75 737 MAX

Boeing e GE Capital Aviation Services (GECAS), il ramo commercial aircraft leasing di General Electric, hanno annunciato oggi un ordine per 75 velivoli 737 MAX 8. L’ordine, prenotato nel mese di dicembre, ha un valore di $ 8,25 miliardi ai prezzi di listino correnti. Questo ulteriore ordine aumenta il firm order book di GECAS per il 737 MAX a 170 aerei, il più grande tra le società di leasing di aeromobili. “Questi nuovi ordini permetteranno a GECAS di soddisfare le esigenze dei nostri clienti, assistendoli nella gestione delle loro flotte, nella transizione verso altri aeromobili e fornendo nuovi equipaggiamenti”, ha detto Alec Burger, Presidente e Chief Executive Officer, GECAS. “I nostri clienti vogliono le ultime tecnologie e efficienza nei consumi, ed i motori CFM International LEAP-1B di questi aerei offrono eccezionale produttività e affidabilità nel single-aisle market”. “Questo ordine mostra che il MAX 8 resta nel cuore del single-aisle market”, ha dichiarato Brad McMullen, vice president, North America and Leasing Sales, Boeing Commercial Airplanes. “Apprezziamo la fiducia che GECAS ha nel 737 MAX e non vediamo l’ora di vedere gli aerei volare con i vettori in tutto il mondo”. Ad oggi, il 737 MAX ha accumulato 3.419 ordini, il che lo rende l’aereo venduto più velocemente nella storia di Boeing. GECAS è leader mondiale nel leasing aeronautico e nel finanziamento, con 50 anni di esperienza.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Industria - Tags: , , , , ,

TRAVEL SERVICE FINALIZZA ORDINE PER CINQUE ULTERIORI 737 MAX

Boeing e Travel Service, compagnia aerea ceca che opera voli di linea con il marchio SmartWings, hanno finalizzato un ordine per cinque velivoli 737 MAX 8, del valore di $ 550 milioni ai prezzi di listino correnti. Travel Service in precedenza aveva piazzato un ordine per tre 737 MAX al Paris Air Show nel 2013 e attualmente opera con una flotta mista che comprende 32 737. “Siamo lieti di aggiungere ulteriori 737 MAX al nostro ordine originale e non vediamo l’ora di ricevere il primo, per diventare la prima compagnia aerea ad operare il 737 MAX in questa regione”, ha detto Roman Vik, Chief Executive Officer, Travel Service. “Siamo lieti che Travel Service continua a porre la sua fiducia nei nostri prodotti con questo nuovo ordine per il 737 MAX”, ha detto Monty Oliver, Vice President, European Sales, Boeing Commercial Airplanes. “Questo aereo sarà una grande aggiunta alla sua flotta, fornendo alla compagnia aerea una efficienza nei consumi senza pari e un comfort supoeriore ai suoi passeggeri”. Travel Service è la più grande compagnia aerea ceca, che opera voli regolari con il marchio SmartWings, voli charter e voli privati nella categoria Business Jet. I velivoli di Travel Service volano verso più di 300 aeroporti in 4 continenti. Travel Service è presente sul mercato non solo nella Repubblica Ceca, ma anche in Slovacchia, Polonia e Ungheria, dove vi sono sue compagnie controllate.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , ,

BOEING: JET2.COM FINALIZZA ORDINE PER QUATTRO 737-800 NEXT-GENERATION

Boeing e la compagnia aerea leisure del Regno Unito Jet2.com hanno finalizzato un ordine per quattro 737-800 Next-Generation, del valore di $ 384 mlioni ai prezzi di listino correnti. Jet2.com, un vettore all-Boeing, aveva già 30 737-800 Next Generation in ordine, otto sono stati consegnati nel 2016. Quindi la compagnia ora ha in ordine un totale di 26 aeromobili. Jet2.com è una compagnia aerea leisure, leader nella fornitura di tariffe basse verso 67 destinazioni turistiche in tutta Europa. Opera da nove aeroporti del Regno Unito: Belfast International, Birmingham, East Midlands, Edimburgo, Glasgow, Leeds Bradford, Londra Stansted, Manchester e Newcastle.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , ,

BOEING CONSEGNA IL 500° 787 DREAMLINER

Boeing questa settimana ha consegnato il 500° 787 Dreamliner, un 787-8 per Avianca, che segna un’altra pietra miliare nella storia del programma. E’ il più rapido  aeromobile commerciale twin aisle a raggiungere le 500 consegne. “Il raggiungimento di 500 consegne è un grande risultato, reso possibile dal duro lavoro e dalla dedizione dei nostri dipendenti e fornitori a livello mondiale”, ha dichiarato Mark Jenks, vice president and general manager, 787 program, Boeing Commercial Airplanes. Da quando l’aereo è entrato il servizio nel corso del 2011, la flotta 787 Dreamliner è cresciuta fino a comprendere 48 operatori, che hanno collettivamente volato 696.000 voli commerciali, trasportando 133 milioni di passeggeri. La famiglia 787 sta volando oltre 530 rotte, con i clienti che hanno aperto più di 120 nuove rotte non-stop in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , ,

IL BOEING T-X COMPLETA IL PRIMO VOLO

Boeing e il partner Saab hanno completato il primo volo del loro nuovo velivolo T-X, progettato specificamente per le esigenze di training dell’U.S. Air Force. Durante il volo di 55 minuti sono stati convalidati gli aspetti chiave del jet monomotore, che ha dimostrato le performance del suo low-risk design. Boeing e Saab hanno rivelato il loro primo aereo T-X nel mese di settembre. Il secondo è attualmente in fase di ground test ed è previsto che volerà nei primi mesi del 2017. Il T-X andrà a sostituire l’ormai anziano T-38. La capacità operativa iniziale è prevista per il 2024.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Industria - Tags: , , ,

AEROLINEAS ARGENTINAS INCORPORA AEREI PIU’ MODERNI

Con l’obiettivo di ridurre il deficit ed offrire migliori servizi ai propri passeggeri, Aerolíneas Argentinas ha annunciato, insieme a Boeing e a CFM International, la firma dell’accordo che permetterà alla compagnia di incorporare aeromobili di ultima generazione, più efficenti, nei prossimi anni. Questo accordo deriva da vari mesi di negoziazione in cui lo scopo principale di Aerolíneas Argentinas è stato quello di ridurre i sussidi e modificare i termini della consegna degli aeromobili. Aerolíneas Argentinas ha pertanto rinegoziato i termini economici del contratto, concordato dalla precedente gestione, e definito la ricezione dei 737 MAX per l’America Latina nei mesi di novembre e dicembre del 2017. L’accordo firmato conferma l’arrivo di altri 6 aeromobili 737-800 NG (già presenti nella flotta di Aerolíneas) tra ottobre 2016 ed ottobre 2017. Lo scorso 15 ottobre è stato consegnato il primo dei suddetti aeromobili. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , , ,

BOEING: AIR TANZANIA CONFERMA ORDINE PER UN 787 DREAMLINER

Boeing e la Repubblica unita di Tanzania hanno confermato un ordine per un 787-8 Dreamliner, del valore di $ 224,6 milioni a prezzi di listino. L’aereo sarà operato da Air Tanzania, la compagnia di bandiera della Tanzania. L’ordine è stato precedentemente attribuito ad un cliente sconosciuto sul sito ordini e consegne di Boeing. Air Tanzania ha affermato: “Il 787 Dreamliner sarà l’aereo di punta nella rinnovata flotta di Air Tanzania. Il nostro obiettivo è di stabilire capacità a lungo raggio partendo da voli verso l’Europa, l’Asia e gli U.S.A nei prossimi anni e il 787 è l’aereo ideale per realizzare questa ambizione. Il nostro hub a Dar es Salaam è ben posizionato per fornire connessioni in tutta l’Africa orientale, sfruttando la crescente domanda di turismo in Tanzania e in tutta la regione”. “Sono lieto di dare il benvenuto ad Air Tanzania come nuovo membro della famiglia Dreamliner”, ha detto Van Rex Gallard, Vice President, Latin America, Africa & Caribbean Sales, Boeing Commercial Airplanes. “Siamo onorati che Air Tanzania ha scelto il 787 per le sue operazioni a lungo raggio”.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , ,

BOEING SELEZIONA EVERGREEN AVIATION TECHNOLOGIES PER LE 767 PASSENGER-TO-FREIGHTER CONVERSIONS

Boeing ha annunciato oggi che Evergreen Aviation Technologies Corp. (EGAT) eseguirà conversioni passenger-to-freighter per il programma 767-300 Boeing Converted Freighter (BCF). In base all’accordo, EGAT, Maintenance Repair and Overhaul (MRO) facility in Taiwan, modificherà e convertirà i 767-300BCF. Il primo aereo convertito presso l’impianto sarà consegnato nel 2018. Boeing ha ricevuto 27 ordini fermi da parte di clienti in tutto il mondo per il 767-300BCF. “La domanda che abbiamo ricevuto per i Boeing Converted Freighters testimonia la qualità e il valore dei nostri prodotti”, ha dichiarato Mike Fleming, vice president, Fleet Services, Boeing Commercial Aviation Services. “Le conversioni gestite da Boeing forniscono affidabilità e vantaggi operativi che aiuteranno i nostri clienti ad adattarsi e ad avere successo nel mercato in evoluzione del trasporto aereo di merci”. La conversione 767-300BCF comporta la modifica di un aereo passeggeri alla configurazione cargo. I 767-300BCF convertiti hanno circa la stessa capacità di carico del 767-300 freighter di produzione, con circa 52 tonnellate di structural payload e un range di circa 3.000 nm (5.930 km), con un maximum takeoff weight di 412.000 lbs (187.270 kg). Ci sono 24 pallets position sul ponte principale. EGAT ha eseguito con successo conversioni di aeromobili complessi, come la flotta di Boeing Dreamlifter - 747 convertiti utilizzati per supportare il programma 787 - dal 2005, come anche la realizzazione di una 747-400 Propulsion Test Platform per GE Aviation nel 2014. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , , , , ,

BOEING E IRAN AIR ANNUNCIANO ACCORDO PER 80 AEREI

Boeing e Iran Air hanno annunciato oggi un accordo per 80 velivoli che comprende 50 737 MAX 8, 15 777-300ER e 15 777-9, del valore di $ 16,6 miliardi ai prezzi di listino. Sulla base del Memorandum of Agreement (MOA) con Iran Air annunciato nel mese di giugno, il contratto è stato raggiunto entro i termini della licenza rilasciata dal Governo degli Stati Uniti a Boeing nel mese di settembre. Boeing ha coordinato strettamente con il governo degli Stati Uniti tutto il processo che ha portato alla vendita e continua a seguire tutti i requisiti della licenza. L’accordo di oggi sosterrà decine di migliaia di posti di lavoro negli Stati Uniti direttamente connessi con la produzione e la consegna dei 777-300ER e quasi 100.000 posti di lavoro nel settore aerospaziale degli Stati Uniti per l’intero corso delle consegne. I primi aerei sono previsti in consegna nel 2018. L’ordine sarà inviato al sito ordini e consegne di Boeing una volta che sarà finalizzato. Il primo 737 MAX è previsto che entrerà in servizio nel 2017, mentre il primo 777X entrerà in servizio nel 2020. Riguardo il 777-300ER, ad oggi in tutto il mondo i clienti hanno ordinato più di 800 velivoli.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , , , ,

BOEING: AUMENTERANNO LE FONTI DI FINANZIAMENTO PER NUOVI AEROMOBILI NEL 2017

La nona edizione del Boeing Current Aircraft Finance Market Outlook prevede le fonti di finanziamento per le nuove consegne di aerei commerciali nel corso del prossimo anno e le esigenze di finanziamento globali del settore per i prossimi cinque anni. “Stiamo vedendo attività sempre più diversificate nel settore del finanziamento di aeromobili, che forniscono più opzioni per soddisfare la maggior parte delle esigenze di finanziamento”, ha detto Tim Myers, president of Boeing Capital Corporation. “L’accesso al debito bancario e la continua partecipazione dei capital markets nel 2017 permetteranno a compagnie aeree e locatori di capitalizzare sulla forza del settore aeronautico e sulla robusta tendenza del traffico passeggeri a livello globale”. Le previsioni di Boeing prevedono una forte domanda di nuovi aerei commerciali nel 2017, con consegne per circa $ 126 miliardi in tutto il settore, con un potenziale di crescita a $ 185 miliardi entro il 2021. I punti salienti del 2017 aircraft finance market outlook includono nuove fonti di finanziamento che stanno emergendo dal Korean institutional market e dalle banche regionali in tutta l’Asia Pacifico, oltre a un aumento delle non-U.S. investor participation in enhanced equipment trust certificates (EETC). Resterà un alto volume nel settore del leasing, con i nuovi locatori che aumenteranno le loro flotte e i locatori già presenti che proseguiranno nell’acquisto di nuovi aeromobili. Il commercial bank volume supererà il finanziamento sul capital market sia per le consegne di Boeing che per l’industria globale. Questa tendenza è determinata principalmente dalla quota crescente di consegne in Cina, dove il debito bancario è la fonte più diffusa di finanziamento.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Industria - Tags: , ,

BOEING INIZIA L’ASSEMBLAGGIO FINALE DEL PRIMO 787-10

Boeing ha iniziato l’assemblaggio finale del primo 787-10 Dreamliner. Presso la Boeing South Carolina Final Assembly, tutte le sezioni principali saranno unite, verranno completati gli esterni e gli interni e saranno effettuati i test. “Entrando nella prossima fase di sviluppo del 787-10, con entusiasmo guardiamo il nostro primo aereo prendere vita”, ha detto Ken Sanger, vice president and general manager, 787 Airplane Development, Boeing Commercial Airplanes. “Questo è il risultato di anni di preparazione con i nostri team Boeing e i partner fornitori. E’ un altro esempio che dimostra la capacità di Boeing di sviluppare grandi aeroplani in modo disciplinato, al fine di soddisfare i nostri impegni con i clienti”. Il primo 787-10 dovrebbe volare nel 2017 e la prima consegna è prevista per il 2018. Il 787-10 è il terzo membro della famiglia 787 Dreamliner. Manterrà il 95 per cento di commonality con il 787-9, con più sedili e capacità di carico, stabilendo un nuovo punto di riferimento riguardo l’efficienza nei consumi e la riduzione delle emissioni. Fino ad oggi Boeing ha ricevuto 154 ordini per il 787-10 da nove clienti.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Industria - Tags: , , ,

BOEING PREVEDE UNA DOMANDA IN AUMENTO PER PILOTI E TECNICI NELLA REGIONE ASIA-PACIFICO

Boeing ha presentato il suo 2016 Boeing Pilot & Technician Outlook for the Asia-Pacific region, prevedendo che saranno necessari più di 500.000 nuovi piloti e tecnici per sostenere la crescente domanda di nuovi aerei nel corso dei prossimi due decenni. La prospettiva anticipa la necessità di 248.000 nuovi piloti di aerei commerciali e 268.000 nuovi tecnici da qui al 2035. “Stiamo continuando a vedere un forte bisogno di nuovi piloti e tecnici per la manutenzione nella regione Asia-Pacifico e in tutto il mondo”, ha detto Sherry Carbary, vice president, Boeing Flight Services. “Questo si traduce in interessanti opportunità di carriera per coloro che sono interessati all’industria aerospaziale. Ci rendiamo conto che per attirare una nuova generazione di piloti e tecnici abbiamo bisogno di ispirarli e formarli in modo nuovo, ed è per questo che Boeing continua a lavorare a stretto contatto con le compagnie aeree, gli enti, le scuole di volo e altri gruppi industriali, per sviluppare metodi di formazione innovativi e materiale didattico”. A guidare la domanda nella regione c’è la Cina, con una previsione di 111.000 piloti e 119.000 tecnici, seguita dal Sud-est asiatico, con 62.000 piloti e 67.000 tecnici. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , ,